ARCONTI

Ho spesso parlato di Arconti nelle mie pubblicazioni. Molto più di me lo ha fatto Mike Plato riferendosi alle 1153f31a846b2fcb69140f21f98cb860.jpg dominazioni astrali e il loro specchio materiale che sono gli alti livelli del potere politico, finanziario ed economico. Bene, allora guardate come chiamano se stessi, come studiano se stessi autoreferenziandosi e poi non veniteci a dire che non avevamo ragione. “ACCECATE CHI VUOL VEDERE, ELIMINATE CHI PUO’ RISVEGLIARE”, questo il loro motto.
Cliccate su:
http://www.archontology.org/
Un modo di conoscerli meglio questi nostri avversari
Adriano Forgione

ARCONTIultima modifica: 2008-07-14T13:50:00+00:00da adrianoforgione
Reposta per primo quest’articolo

803 pensieri su “ARCONTI

  1. Ciao Adriano,anchi’io la penso come te e da anni.Anch’io penso che la S. Sindone non sia medioevale, ma molto più antica e la soluzione è sotto gli occhi di tutti: una fotografia.Pensandoci bene, c’era tutto il necessario.La camera oscura (il sepolcro), gli acidi (gli unguenti), la pellicola (il telo), ah! già, manca la luce, naturalmente quella della Resurrezione,forse scaturita direttamente dal corpo di Cristo.

  2. bene!sono felice che sia stato superato l’inconveniente tecnico..erano giorni che seguivo con interesse i vostri messaggi su questa sezione del blog.Inizialmente mi ha scossa (se non sconvolta) quello che ho letto e mi ha fatto molto riflettere per poi ricordare che già anni fa ebbi la vaga intuizione che tutto ciò che mi circonda non fosse altro che un’ illusione.. Ma la nostra incarnazione è voluta da chi?

  3. …qual è quel percorso individuale che ognuno deve fare per arrivare a conoscere se stesso?da dove parte? Mi capita a volte di sognare che mi trovo in una macchina che si “guida da sola” e di cercare di saltare sul sedile di fronte al volante per iniziare a guidarla io! Forse si tratta del mio corpo e della mia vita che sono in parte o totalmente diretti non da Me..!Voglio essere consapevole di chi sono e cosa ci faccio qui! Forse qualche dritta qualcuno di voi me la può dare?!

  4. Cara Silvia, se ti poni queste domande sei già ad un inizio del tuo percorso verso la verità e puoi giàritenerti fortunata.Il percorso come tu stessa dici è individuale e puoi cercarlo solo dentro te stessa perchè è unico epersonale, gli altri possono raccontarti di tutto e di più ma ti risulterà estraneo.Gurdjeff spesso diceva ai suoi discepoli che un maestro può essere utile all’inizio ma non è l’unicavia per iniziare e francamente ti posso dire che nell’attesa di trovarne uno adatto a me ho incominciatoda sola e dopo tanti anni continuo la mia ricerca da sola piuttosto che seguire delle idee che possonoanche farmi perdere quel poco che ho raggiunto.Fai bene quando cerchi di dare un’intrpretazione ai tuoi sogni tutto ciò ti può essere di grande aiuto.Tieni bene a mente che TU SEI LA PADRONA DELLA TUA VITA e nessuno, dico nessuno né essereumano né essere alieno o demoniaco può infarcirti la testa di paure assurde che ti fanno solo perderetempo ed energie portandoti ad un circolo vizioso.Ti auguro buon viaggio…benvenuta tra noi viaggiatori alla ricerca della LUCE!

  5. Cara Silvia, siamo qui per conoscere la nostra vera natura divina e trovare Dio; nonostante tutti gli ostacoli che che le forze malvage pongono sul nostro cammino se siamo veri figli della luce non ci faremo scoraggiare nè ingannare. Dobiamo spogliarci dell’ego e andare avanti nonostante le delusioni e le sofferenze che i nostri simili ci procurano continuamente…..lasciate pure che spezzino i vostri cuori…rinasceremo come roccia…..

  6. Carissima Laura.Noi siamo padroni solo nell’atto della scelta: LUCE o TENEBRE.Una volta scelto dove andare, se a EST o a OVEST, il percorso è tracciato.O SERVI DI DIO o SCHIAVI DELLE TENEBRE…Le TENEBRE rifiutarono la servitù…Per questo sono TENEBRE…e lo siamo anche noi finchè continueremo a seguire QUEL PADRONE o DUE PADRONI

  7. Cio che voglio dirvi è che il concetto di LIBERTA’ ASSOLUTA non esiste. Non esiste se siamo nel cono d’ombra degli Arconti e non esiste parimenti se siamo nel cono d’ombra dell’ALTISSIMO. Il LIBERO ARBITRIO CI è STATO CONFERITO PER SCEGLIERE SE STARE CON LUI O CON IL SUO ANTI-LUI. SE TORNERETE ALL’ALTISSIMO è FINITA LA LIBERTA’, PERCHè FARETE SOLO LA SA VOLONTA, CHE SARA’ ANCHE LA VOSTRA, ESSENDO UNO CON LUI…Il fa ciò che vuoi SARA’ FINALMENTE COMPRESO…Noi siamo stati concepiti, in quanto SPIRITI, per GLORIFICARLO…Non abbiamo altro scopo che glorificarlo, perchè EGLI SI CONOSCE IN NOI E ATTRAVERSO DI NOI…Questo è SERVIZIO…Tutto il resto è INGANNO e SCHIAVITU’

  8. Paolo parla di divenire VASI ELETTIVI, PRONTI ALL’USO DEL MAESTRO…IL VASO DI PER SE’ NON DECIDE NIENTE…è CREATO…MA SE QUALCUNO LO RIEMPIE DI ALTRE COSE CHE NON SIA DIO, L’unica cosa che il VASO ELETTIVO può fare è ritornare al VUOTO…eliminando ciò che lo riempie…Siamo diventati CESTINO PER LA SPAZZATURA, e non VASI ELETTIVI…Assorbiamo idiozie tutti i giorni e la MENTE-VASO si impregna di falsi concetti…L’errore più grande, carissima LAURA, è proprio dire TU DECIDI PER LA TUA VITA…No, carissimi, non non decidiamo nulla della nostra vita…Dobbiamo solo divenire VUOTO…Se siamo VUOTO, LUI ENTRA, come fece la colomba melkizedecchiana nel VASO GESù, nel SANTO GRAAL Gesù…LA MENTE mente…La NON-MENTE non-mente…Solo NESSUNO è PERFETTOCHI è PIENO (di sè) è VUOTO, CHI è VUOTO è PIENOFate solo un pò di vuoto, poco prima di dormire, e sentirete qualcosa…DOPO IL FUOCO, CI FU UN MORMORIO COME DI VENTO LEGGERO…ED ELIA SENTI’ UNA VOCE CHE DICEVA….1 RE 19:12τὸ πνεῦμα ὅπου θέλει πνεῖ, καὶ τὴν φωνὴν αὐτοῦ ἀκούεις….IL VENTO SOFFIA DOVE VUOLE E TU NE ODI LA VOCE (Giovanni 3:8)DIVENTATE COPPA, DEVENITE VASO…Il Libero Arbitrio è illusione dualistica. Una volta che si è uno con lui, si è UNO…e non c’è piu scelta, non c’è piu dubbio, nè piu alternative. C’è SOLO LUCE NELLA MENTE e GIUSTIZIA UNIVERSALE

  9. Mi sa che in questo caso servo e schiavo hanno la stessa valenza.Quindi siamo un niente? Ciò che adesso si chiede se siamo un niente non è nessuno?l’unico scopo è glorificarlo?Ciò che adesso scrive non sta male veramente in questa vita? sono un pò confuso, non c’è nessuna realizzazione, nessuna modifica in noi?Quindi lo scopo è di liberare ciò che di divino c’è in noi, la scintilla divina, per che appartiene a Lui? e di conseguenza annientarci, perchè in fin dei conti, non contiamo niente e siamo un niente?

  10. Ora vi svelo un grandissimo segreto…LA PIU GRANDE VITTORIA PER UN FIGLIO DI DIO è CONVERTIRE UN ARCONTE…Molti Arconti non vogliono saperne di Dio per l’eternità, ma qualcuno di loro può tornare al SERVIZIO.Perchè vi dico questo?Matteo 8:55 Entrato in Cafarnao, gli venne incontro un centurione che lo scongiurava: 6 «Signore, il mio servo giace in casa paralizzato e soffre terribilmente». 7 Gesù gli rispose: «Io verrò e lo curerò». 8 Ma il centurione riprese: «Signore, io non son degno che tu entri sotto il mio tetto, di’ soltanto una parola e il mio servo sarà guarito. 9 Perché anch’io, che sono un subalterno, ho soldati sotto di me e dico a uno: Va’, ed egli va; e a un altro: Vieni, ed egli viene; e al mio servo: Fa’ questo, ed egli lo fa».10 All’udire ciò, Gesù ne fu ammirato e disse a quelli che lo seguivano: «In verità vi dico, presso nessuno in Israele ho trovato una fede così grande. Il centurione è simbolo di un ARCONTE. Cosa dice? HO SUBALTERNI, COMANDO E LORO OBBEDISCONO…Lo stesso centurione che dirà COSTUI ERA DAVVERO FIGLIO DI DIO…Cristo può perdonarli se si pentono e fanno ATTO DI SOTTOMISSIONE ALLA LUCE…Sono dannati in eterno se si DANNANO IN ETERNO

  11. Caro Garellino,cos’è che parla in te quando dici ALLORA NOI NON CONTIAMO NIENTE?E’ il tuo spirito, o il tuo ego che si sente minacciato?Fatti questa domanda e datti una risposta…facendo il vuoto in teSERVO E SCHIAVO NON HANNO LA STESSA VALENZA… Servo è colui la cui volontà è perfettamente allineata con il suo Creatore. Schiavo è colui la cui volontà non coincide con quella del suo PADRONE.PADRE è il contraltare di SERVO, SCHIAVISTA è il contraltare di schiavo. Il PADRE non è iniquo, lo SCHIAVISTA sì. Tu avverti un’accezione negativa nel termine SERVO perchè il tuo EGO è SCHIAVO DEGLI ARCONTI, che a loro volta ODIANO IL PADRE e odiano il SERVIZIO…Devi saper discernere…Noi siamo, o dovremmo essere PARTI DI LUI, ma sempre LUI. Quando le parti di LUI S-FUNZIONANO e si illudono di fare solo la propria volontà, accade ciò che è accaduto a te. LA TUA PARTE ARCONTICA SI SENTE PERSA, DEFRAUDATA…Ma noi non siamo ciò che ci illudiamo di essere, tu non sei ciò che sei, eppure sei così abbarbicato all’illusione di te stesso da combattere per difenderla.Come dice MORPHEUS a NEO? Vedi? Queste sono le proiezioni mentali della gente che dobbiamo salvare, ma finchè esse saranno collegate al sistema, combatteranno per difenderlo (e difendere le loro proiezioni di se stessi)…Spero tu comprenda…capisco che non è facile accattare la SOTTOMISSIONE….Eppure Paolo ci rivela di Gesù (di Gesù, non di un pinco qualsiasi):IMPARò LA SOTTOMISSIONE DALLE COSE CHE SOFFRI’ E, RESO PERFETTO, DIVENNE CAUSA DI SALVEZZA, ESSENDO STATO PROCLAMATO DA DIO SOMMO SACERDOTE DELL’ORDINE DI MELKIZEDEK (dove questo? Nel battesimo, quando udì la VOCE che gli disse TU SEI IL MIO FIGLIO DILETTO IN CUI MI SONO COMPIACIUTO. Lì CRISTO è MELKIZEDEK che entra in Gesù)QUINDI, PRIMA LA SOTTOMISSIONE (ISLAM), POI IL CONSEGUIMENTO DELLO STATO DI UOMO PERFETTO.UOMO PERFETTO è COLUI IN CUI IL PADRE AGISCE SENZA RESISTENZA…COME DOVEVA ESSERE ADAMO E NON FU

  12. Si forse fraintendo quello dici, e soprattutto la differenza tra SERVO e SCHIAVO.Ma non lo hai detto tu che la nostra libertà finisce nello scegliere tra LUCE o TENEBRA?Quindi posso scegliere solo di essere UN VASO, ma da li in poi non posso scegliere e non mi posso comportare da servo, perchè non deciderò più niente.Forse è solo una provocazione sterile la mia.E verò però che adesso non sono in grado di capire queste cose.

  13. Come S.Paolo con i vasi anche Rumi con la simbologia del Ney, il flauto fatto di canna, svuotato del suo interno per far passare il soffio del suonatore, ci riporta al concetto di hizmet-servizio-lavoro che si deve compiere all’interno di noi stessi.Simile al Ney, l’uomo vuotato del suo ego desidera che il Soffio Divino possa passare attraverso di lui, è sottomesso a Dio e in perfetta unione con Lui.” Tutta la vita è in questo: siate un flauto silente “.

  14. Katia è semplicemente stupendo quello che hai scritto. Vorrei porvi comunque questa domanda..Il libero arbitrio permette di scegliere, l’ego desidera e cerca di realizzare fino a quando sceglie di farsi servo del volere divino che è sempre stato dentro di lui e piano piano si svuota.Resta solo il seme che sà esattamente come divenire quercia. C’è una terra di mezzo fra tutto ciò…quando l’ego smette di desiderare ma il seme deve ancora germogliare…Un passaggio dove il vuoto è sempre più forte, dove si è “morti” a tutto ciò che ci sta intorno ma non ancora “vivi”…

  15. IERI USCITO IN ITALIA DVD del film JUMPERDOVETE VEDERLO…Non è affatto banale come la critica dice…Lì c’è la storia segreta dell’umanitàUno spaesato DAVID all’altro jumper GRIFFIN”Chi sono questi paladini?””Non lo so…da sempre ci danno la caccia””Ma perchè?””Perchè POSSIAMO FARE QUELLO CHE VOGLIAMO! I paladini ammazzano i Jumper da secoli. Ci perseguitano dai tempi del medioevo….Sono spetati, veloci e organizzati…inquisizione, caccia alle streghe, è tutta roba loro. Non hanno pieta, ucciderano tutti coloro che provano ad ostacolarli nel rintracciare noi, perchè noi che vogliono”LUI mi parlò del Corpo di Luce, del teletrasporto, del FA CIO CHE VUOI…Ragazzi, vi dico che ci siamo…la qualità dei messaggi diventa sempre piu alta, sempre piu si parla della guerra occulta tra EONI e ARCONTI…Siamo alla Fine del Tempo. Cristo disse che nei tempi finali nulla di nacosto sarebbe rimasto nascosto…MELKIZEDEK STA PARLANDO E STA USANDO TUTTI I MEZZI…STA A VOI PERCEPIRE OGNI COSA

  16. Però c’è qualcosa che non quadra. Il seme non ha neanche lontanamente l’idea che diventerà quercia, così l’ego non può immaginare cosa il divino abbia in serbo e qualsiasi cosa a cui decida di votarsi sarà comunque limitata al pensiero dell’ego…non del divino…

  17. Scrive Maghribi nel suo Mathnawi:” Purifica il tuo sguardo se vuoi vedere la purezza,va via dalla buccia se vuoi vedere il nocciolo:se non distogli lo sguardo dagli aspetti esterioricome potrai diventare un conoscitore di misteri?”.Grazie Eli, ma non è merito mio.

  18. @MikeScusa Mike ma sul tuo Vangelo ci deve essere un errore di stampa perchè sul mio c’è scritto:(3-8-Giovanni) “IL VENTO SOFFIA DOVE VUOLE E NE SENTI LA VOCE, MA NON SAI DI DOVE VIENE E DOVE VA: COSI’ E’ DI CHIUNQUE E’ NATO DALLO SPIRITO”Qui il paragone col vento sta ad indicare l’ incommensurabilità di chi rinasce dallo spirito, non siha più principio e ne fine perchè si diviene parte dell’UNO.Cosa c’entra l’odio?Per quanto riguarda il libero arbitrio…se tu continui a leggere la frase che ho scritto a Silvia noteraiche parlo solo di impedimenti terreni ed è per me implicito che nella parola “nessuno” non rientriDio che è l’Uno e mi sembra di essere stata anche abbastanza chiara nello specificare chi rientraa far parte di quel “nessuno”.

  19. Cara Eli, nascendo,prendendo corpo,l’essere umano ha dimenticato, ma non del tutto,e a volte ascoltando suoni, vedendo simboli o leggendo parole, sente qualcosa di indicibile, si ricorda della propria origine, dell’Inizio…ma solo Dio è AL-MUBDI’ cioè COLUI CHE PALESA.

  20. o che sollievo..siete tornati !! Welcome back my friends to show that never ends..! Mike, ho visto il video di you tube sull’Assassino (con stuoenda versione di Scotland the brave)….ti confesso che non capisco perchè ammazza i Templari ??? E la connessione Scozzese non è causale vero ?As AyePaul

  21. ESSSSAAAATTTO Pauk…vedi? Non ci avevo pensato..Scozia e assassini per il tramite dei Templari. Gli OCCHI BIANCHI, in specie i massoni, rideranno di quanto scrivo…è noto che i Templari sopravvissuti creino in Scozia una nuova Regola e Obbedienza segreta, da cui nasce la Massoneria di Rito Scozzese…Per quanto concerne i Templari nel video, tu fa finta che siano semplici CROCIATI…è meglio

  22. E ora…VOGLIO RENDERE UNIVERSALE UNA STORIA SEGRETA…E che anche gli OCCHI BIANCHI sappiano…e se vogliono ridere…ridano pure…Non li temo…Uno dei 9 templari, Hugo de Payens, fu incaricato dal Re dei Vigilanti di creare un Ordine che fosse lo specchio dell’Ordine di Melkizedek…A quell’epoca, quelli che saranno i 9 fondatori non conoscevano gli esseni di Qumran…Lo Spirito li condusse in Terra Santa ove i 9 conobbero il grande Hasan Sabbah, Gran maestro degli Assassini Ismailiti della fortezza di Alamut (nota come FORTEZZA DELLA SCIENZA, ricorda il GRANDE MAZINGA, no?). Qui Sabbah, anch’egli fortemente ispirato e in contatto col CENTRO MISTICO, con il LOGOS, li istruì su Gesù, sugli Esseni e su Maometto….E nacque la leggenda dei CAVALIERI DEL TEMPIO (FINE PARTE 1)

  23. E ora veniamo alla GRANDE VERITA’ che i Massoni non accetterebbero neanche morti. Non posso dirVi da dove ho estratto questa storia, ma è la vera storia degli accadimenti successivi allo sterminio dei Cavalieri Templari. Questa storia vi farà comprendere ogni cosa e mette a tacere tutte le chiacchiere massoniche sulla loro derivazione diretta dall’Egitto dei Templi…Gli esseni venivano dall’Egitto iniziatico, non certo i Massoni, la cui componente egizia è dovuta all’operato di alcuni iniziati quali Cagliostro…(fine Parte 2)

  24. Se io entrassi in Massoneria, la squasserei da cima a fondo, ne rivolterei come un guanto tutti i riti…E’ risibile l’ebraico usato nei riti massonici…parole storpiate, alterate, non comprese nel loro significato piu profondo. Siete pronti? Ora vi narro tutta la verità sulla FINE DELL’ORDINE DEL TEMPIO (FINE PARTE 3)

  25. SE C’ERA QUALCUNO CHE ODIAVA I TEMPLARI PIU DI OGNI ALTRA COSA ERANO I CAVALIERI OSPITALIERI, LEGATI ALLE TENEBRE…ORMAI ALCUNI SAPEVANO QUALE LUCE IRRADIAVA DAL NUCLEO DEL TEMPIO, NOTO SEGRETAMENTE COME FIGLI DELLA VALLE. I TEMPLARI CHIAMAVANO GLI OSPITALIERI “CANI NERI”. ANCHE FILIPPO IL BELLO E CLEMENTE V ODIAVANO FEROCEMENTE I CAVALIERI, AIZZATI DALLE TENEBRE PROPRIO COME IL SINEDRIO FU AIZZATO CONTRO GESU’, SIA LUI SEMPRE BENEDETTO. IL GRAN MAESTRO DEGLI OSPITALIERI COMPRO’ L’AIUTO DI DUE TEMPLARI APOSTATI PER FAR ACCUSARE L’ORDINE INTERO DI INIQUITA’ ED ERESIA. QUINDI, ATTENTI, TUTTO INIZIO’ DAGLI OSPITALIERI, OGGI ORDINE DI MALTA (legato al carroccio Vaticano,non a caso)…SAPETE TUTTI COSA INFLISSERO AI TEMPLARI…PROCESSI FARSA, TORTURE ORRIBILI, ESECUZIONI DA FILM DELL’ORRORE (FINE PARTE 4)

  26. DOPO LA MORTE DI DE MOLAY E LA SOPPRESSIONE DELL’ORDINE, ALCUNI CAVALIERI (a parte quelli rimasti in Portogallo) SI RITIRARONO IN SCOZIA, POICHE’ ROBERT DE BRUCE LI AVEVA IN GRANDE CONSIDERAZIONE, DOPO L’AIUTO PRESTATO DAI TEMPLARI NELLA BATTAGLIA DI BANNOCKBURN AGLI SCOZZESI PER LA LORO INDIPENDENZA. BEATRICE DI BEQUART, VEDOVA DI DE MOLAY, CERCO’ DI RIPRENDERE LE FILA. IL LORO RIFUGIO FU NELLA FORTEZZA DI KILLWINNING. TEMPO DOPO FURONO RAGGIUNTI DAL VALOROSO CAVALIERE NORBERTO DI NEWKMON, IL QUALE PORTO’ LORO IL SACRO DEPOSITO DELLE “TRE PIETRE CUBICHE RITROVATE A GERUSALEMME NEL TEMPIO”, E CHE IN SEGUITO FURONO TRASFERITE NEL TEMPIO DI HEREDON. 81 CAVALIERI, RADUNANDOSI, COSTITUIRONO UNA NUOVA ASSOCIAZIONE FONDATA SULLE LORO ANTICHE MASSIME, CUI FU DATA IL NOME DI “FRANCA-MASSONERIA” (FINE PARTE 5)

  27. ESSI SI FECERO CHIAMARE “CAVALIERI MASSONI”, ALLUDENDO CON CIO’ AL LORO DESIDERIO DI RIEDIFICARE IL TEMPIO DISTRUTTO DALLE TENEBRE.Ora. all’ART 4 dei Capitoli Segreti dell’ANTICA MASSONERIA SCOZZESE legati al grado 30-Cavaliere Templare, è detto testualmente:LA MASSONERIA è NATA DAI CAVALIERI TEMPLARI.QUESTI LA ISTITUIRONO DOPO IL SUPPLIZIO DEL GRAN MAESTRO, PER NASCONDERE AI DESPOTI DEL SECOLO L’ESISTENZA E LA PROPAGAZIONE DEL SERENISSIMO ORDINEE ALL’ART.5:TU SEI OBBLIGATO A PORTARTI ALMENO UNA VOLTA NEL CORSO DELLA TUA VITA ALLA FORTEZZA DI KILWINNING IN SCOZIA (cioè ad ABERDEEN, e ora alla MADRE LOGGIA DI EDIMBURGO)ART.6:IVI GIUNTO, LA TUA OBBLIGAZIONE SARA’ DI VISITARE LE CENERI DEL MARTIRE DEL NOSTRO ORDINE. ESSE SI CONSERVANO SOTTO LA VOLTA D’ACCIAIO COSTRUITA DA ROBERTO DI NEWKMON. IVI RINNOVERIAI SOLENNEMENTE IL TUO GIURAMENTO DI VENDETTA(FINE PARTE 6)

  28. ART.8:BEATRICE DI BEQUART, VEDOVA DEL MARTIRE, DOPO AVER ASSISTITI GENEROSAMENTE GLI AVANZI DEL SERENISSIMO ORDINE, MORI’ A KILWINNING DOPO ESSERVI STATA NASCOSTA PER 13 ANNI. I CAVALIERI SUPERSTITI ALLA PERSECUZIONE SI RIFUGIARONO IN GRAN NUMERO IN SCOZIA DOPO QUEI FATTI. GIUNTI LI’, RICERCARONO LUNGAMENTE LA LORO MADRE AMOREVOLE, POICHE COSI LA CHIAMAVANO.MOLTI DI LORO LA TROVARONO ORMAI SEPOLTA PRESSO LE CENERI DEL GRAN MAESTRO DE MOLAY. ALLORA PIANGENTI LE RESERO I DOVUTI ONORI E, IN MEMORIA DELLE INUTILI RICERCHE, INTITOLARONO IL LUOGO DELLA TOMA “SALA DEI PASSI PERDUTI”ART.9:DENTRO LA VOLTA D’ACCIAIO SI CONSERVANO LE TRE PIETRE CUBICHE DI AGATA TROVATE SOTTO LE ROVINE DEL TEMPIO…AMMIRALE E RAVVISA IN ESSE LO SPIRITO DELLA RELIGIONE DEGLI EBREI, NOSTRI PREDECESSORI(FINE PARTE 7)

  29. ART.21:ABBI SEMPRE PRESENTE E RICORDA IL GIURAMENTO CHE I CAVALIERI NERI PRONUNCIANO DOPO I TRE ANNI DEL LORO NOVIZIATO. ESSI GIURANO OBBEDIENZA AI PONTEFICI DI ROMA, DETESTANO LA MEMORIA DEL NOSTRO SERENISSIMO ORDINE, E SI OBBLIGANO A NON FARE MAI PARTE DELLA MILIZIA PORTOGHESE DI CRISTOART 22:QUESTA MILIZIA FU ISTITUITA IN PORTOGALLO NELL’OCCASIONE DELLA ROVINA DEL NOSTRO ORDINE, E FU ASILO PER GLI SVENTURATI NOSTRI PROGENITORI PERSEGUITATI IN OGNI DOVEART 28:PROCURA CON TUTTE LE TUE FORZE E CON OGNI MEZZO NECESSARIO DI CONCORRERE ALLA VENUTA DI QUEL GIORNO FELICE IN CUI IL NOSTRO SERENISSIMO ORDINE RICOMPARIRA’ TRIONFANTE SULLA TERRA (qui si parla dell’Ordine di Melkizedek, minuscolo mio)(FINE PARTE 8)

  30. Bene, continuiamo…STORIA SEGRETISSIMA DEI CAVALIERI DEL TEMPIO…E’ scritto:1) All’inizio, a Gerusalemme furono chiamati CAVALIERI DELLA MILIZIA DEL TEMPIO o POVERI DELLA CITTA’ SANTA a motivo della loro indigenza, e siccome ivevano di elemosine, il re di Gerusalemme, i prelati e i grandi gli diedero a gara beni considerevoli (pensate che razza di carisma dovevano avere Ugo dei Psagani e gli altri 9!)2) I due Templari apostati, che rovinarono l’Ordine con le loro false testimonianze, avevano nome SQUIN DE FLORIAN e NOFFO DEI3) FILIPPO IL BELLO, IL PAPA E GLI OSPITALIERI VOLEVANO METTERE LE MANI SUL PATRIMONIO TEMPLARE, MA C’ERANO LE TENEBRE DIETRO IL LORO ACCANIMENTO.L’ORDINE DI MELKIZEDEK IN TERRA DOVEVA ESSERE SPAZZATO VIA DALLA FACCIA DELLA TERRA4)LE TERRE DELL’ORDINE IN FRANCIA, ITALIA, INGHILTERRA FURONO OFFERTE AGLI OSPITALIERI (e bravi i CAVALIERI DI MALTA!!!), ALLORA CHIAMATI ANCHE CAVALIERI DI RODI.(FINE PARTE 9)

  31. 5) FILIPPO IL BELLO PRESE PER SE, A PARTE RICCHEZZE INGENTI, IL PALAZZO DEI TEMPLARI A PARIGI, CHE ERA QUELLO DEL TEMPLE, E VI ERA ANDATO AD ABITARE FINO AL GIORNO DEL LORO ARRESTO. AL FIGLIO DETTE UNA RENDITA SOPRA I BENI TEMPLARI, RENDITA DAVVERO COSPICUA PER QUEI TEMPI6) LE FRECCE DI GUGLIELMO TELL E LA RIVOLUZINE D’OLANDA SI ISPIRAVANO A PRINCIPI TEMPLARIOra, questa è davvero grossa…7) I TEMPLARI STESSI SI PROFESSAVANO MANICHEI, E AVEVANO IN GRANDE CONSIDERAZIONE MANI O MANETE, FONDATORE DEL MANICHEISMO E GRANDISSIMO PROFETA (uno che è un bel pò odiato da crisatiani, ebrei e musulmani, non a caso)8) I TEMPLARI CONSIDERANO LIBRI SACRI I VEDA, LA BIBBIA E IL CORANO9) I TEMPLARI CONSEGNARONO DELLE SCRITTURE SACRE SEGRETE AL VESCOVO ULPHILA DI UPPSALA, DOPO AVERLO INIZIATO. IL VESCOVO NASCOSE QUESTI ROTOLI ED ADESSO SAREBBERO CELATI NEI SOTTERRANEI DELL’ATTUALE UNIVERSITA DI UPPSALA(FINE PARTE 10)

  32. Ora ascoltate bene…1)I TEMPLARI COMPRESERO LA VERA ESSENZA DELLA TRINITA DIVINA…COMPRESERO CHE ESSENDO NOI FATTI A SUA IMMAGINE NEL NOSTRO INTIMO, SIAMO ANCHE NOI TRINITARI, IL CHE IMPLICA CHE OSIRIDE, ISIDE, HORUS/PADRE,SPIRITO SANTO E FIGLIO, SIAMO NOI. NOI SIAMO PADRE, MADRE E FIGLIO A NOI STESSI NELLA NOSTRA VERA ESSENZA.NOI SIAMO LA VERGINE MARIA CHE PUO PARTORIRE IL CRISTO,COSICCHE IL PADRE CHE è NOI SI LIBERI DALLA CATENA MATERIALE E ASCENDA.2) IL PADRE-L’ARTEFICE; IL FIGLIO-LA PAROLA O COMANDO; LO SPIRITO SANTO-IL FUOCO ANIMATORE, L’ETERE ELEMENTARE-LA LUCE3) QUANDO GLI ARCONTI CAPIRONO CHE I TEMPLARI ERANO POTENTI ALCHIMISTI CHE SFRUTTAVANO LA LORO TRINITA’, CAPIRONO CHE MELKIZEDEK, IL LORO NEMICO, AGIVA ATTRAVERSO DI LORO. FU DECISO DI SPAZZAR VIA IL TEMPIO…I TEMPLARI ERANO TROPPO PERICOLOSI PER LA DOMINAZIONE OCCULTA4) I TEMPLARI INSEGNAVANO CHE IL FUOCO CHE NON BRUCIA DEL ROVETO DI MOSE’ ERA L’ANIMA MUNDI (nel testo biblico MELEK YHWH, l’Angelo o Spirito di Io Sono), che MOSE’ istituì IL CULTO DELL’ANIMA DEL MONDO. MOSè SEPPE DEL 7 e del 12, che era anche il simbolo della DOMINAZIONE INVISIBILE (7 pianeti e 12 segni zodiacali)(FINE PARTE 11)

  33. 5) LA SFINGE ERA IL SIMBOLO DI QUESTO FUOCO CHE NON BRUCIA MATERIALMENTE MA ETERICAMENTE, CHE DIVORA TUTTE LE SCORIE (karmiche!). LA SFINGE, secondo i veri Templari, era l’EMBLEMA DELLA DIVINITA’ INTRAPPOLATA IN QUESTO MONDO. ESSA E’ ADIRATA IN QUANTO SEKHMET PERCHè LA DIVINITA, LA SCINTILLA DI LUCE NELL’UOMO, NON PUO SOPPORTARE LA PRIGIONIA IN QUESTO MONDO DI TENEBRE. I TEMPLARI SAPEVANO CHE LA SFINGE E MELKIZEDEK ERANO UNO. LA SFINGE CHIEDE AIUTO ALLE ANIME SPECIALI, CHIEDE IL SACRIFICIO PER RIDESTARSI E IN CAMBIO OFFRE MILIONI DI VOLTE DI PIU…ELLA VI DICE: DAMMI LA TUA VITA..TE LA RESTITUIRO’ MILIONI DI VOLTE PIU RADIOSA E POTENTE…TANTO POCO IN CAMBIO DI TANTO DI PIU….QUESTA è L’ESSENZA DEL SACRIFICIO DELL’ORDINE DI MELKIZEDEK…LA CHIESA ROMANA, CHE DOVREBBE ESSERE FONDATA SUL PRINCIPIO DEL SACRIFICIO DELL’ORDINE DI MELKIZEDEK, DATO CHE ESSO è FONDANTE NEL MESSAGGIO DI YEOSHUA KRESTOS, LO HA VOLUTAMENTE E DELIBERATAMENTE FATTO DIMENTICARE, PER AIUTARE I PADRONI ARCONTI A TENERE INTRAPPOLATE LE SCINTILLE IN QUESTA ESTENZIONE DI TENEBRE(FINE PARTE 12)

  34. I TEMPLARI INSEGNAVANO NEL LORO CATECHISMO:”DITEMI IL SEGRETO DEL TEMPIO”.”DISTRUGGERE SE STESSI PER RIFABBRICARE SE STESSI.NON C’è ALTRO MODO DI LIBERARSI””E COME DISTRUGGERETE VOI STESSO?””CON IL FUOCO DELL’ACQUA DELLA VITA GRATUITA CHE LO SPIRITO SANTO CI OFFRE””CI SARESTE MAI GIUNTO SENZA IL SERENISSIMO NOSTRO ORDINE?””NO, MAI. ORA SO PERCHE’ L’UMANITA’ NON LO CONOSCE E NON DEVE CONOSCERLO”E’ tutto per stasera

  35. E’ tempo di svelare un pò di segretucci massonici…Nessuno sa che nel 1763 proprio ad Edimburgo vi fu una grande adunanza dei dei Cavalieri dei tre piu alti gradi massonici. Tutto questo perchè la Massoneria non aveva ereditato l’arte alchemica dai Templari. I tecnici della massoneria consultarono le opere di Lullo, Paracelso, Basilio Valentino, Sendivogius, Isacco, Giovanni Olandese, Ripley, Geber, Vanzuchten, e da esse traggono i tre gradi degli adepti col titolo dei Tre Eletti della Verità da sostituirsi all’opportunità ai veri gradi massonici

  36. Pochi sanno che Napoleone fosse un massone. Ancor meno che il genero Giocchino Murat, Gran Maestro del Grande Oriente di Napoli, pur politicamente inferiore all’Imperatore, aveva un grado superiore in massoneria e poteva subordinarlo, cosa che Napoleone si rifiutò di fare, generando un pesante conflirro in seno all’istituzione di Rito Francese. Il fatto è semolice. Ciò che conta, o dovrebbe contare per stabilire le gerarchie tra affiliati, è il grado massonico, cui è subordinata la carica politica. Se Pinco è presidente della repubblica, e Caio un impiegato delle Poste, Caio conta molto piu di Pinco

  37. La Massonerioa più illuminata (rito scozzese) conserva ancora un’antica usanza che vi prego di rispettare con quelli che ritenete davvero fratelli: IL TRIPLO BACIO o BACIO DI PACE. Si tratta di un uso che risale agli ESSENI, trasferito ai fratelli dell’Islam e poi ai TEMPLARI. I Figli della Luce usano scambiarsi tre baci e non due. Essi sostengono che il TRE è il Cristo (Allah) e il DUE è Satana (Iblis). Le massonerie ermetiste devono questo agli insegnamenti del TRE VOLTE GRANDE, Hermes Trismegisto. Tutto quello che si deve fare, si deve fare TRE VOLTE. Melkizedek appare TRE VOLTE nella Bibbia (Genesi, Salmi, Ebrei), ed appare TRINO ad Abramo (tre angeli) e a Gesù (tre magi, o trismegisto). Il bacio è iniziato sulla guancia sinistra, poi la destra, poi ognuno bacia la fronte dell’altro per benedire l’OCCHIO DIVINO. La variante esclude il bacio in mezzo alla fronte e parte dalla guancia destra per ritornarvi

  38. LA MASSONERIA VENERA HIRAM ABIF, IL GRAN MAESTRO E ARCHITETTO DEL TEMPIO DI SALOMONE UCCISO DA TRE CAPOMASTRI CHE TENTARONO DI CARPIRGLI IL SEGRETO. MA NON RIESCONO PROPRIO A CAPIRECHE DIETRO LA FIGURA DI HIRAM SI CELA QUELLA DI MELKIZEDEK, IL VERO GRAN MAESTRO DEI FIGLI DELLA LUCE. VI SONO ALCUNE ANALOGIE TRA QUESTO MITO E QUELLO EGIZIO DI OSIRIDE

  39. NON VI HO DETTO CHE NOFFO DEI, IL GRANDE TRADITORE DELL’ORDINE DEL TEMPIO, NON SOLO DIVENNE POI PERSINO IL GRAN MAESTRO DEGLI OSPITALIERI, ORA CAVALIERI DI MALTA (ancor oggi legatissimi al Papa), COME PREMIO PER AVER CONTRIBUITO ALL’ANNIENTAMENTO DEGLI ODIATI TEMPLARI, MA PARE CHE FOSSE ANCHE UN agente dei banchieri fiorentini interessati alla gestione mondiale delle decime papali…(fonte La guerra segreta: Templari e banchieri toscani, di Guido Araldo)

  40. LA MASSONERIA SCOZZESE DI DERIVAZIONE TEMPLARE ABIURA COMPLETAMENTE I NUMERI PARI,E IN QUESTO IMITA LA SCUOLA PITAGORICA…I LORO NOMI VENGONO SCRITTI ELIMINANDO LE VOCALI E LASCIANDO LE CONSONANTI. EVENTUALMENTE SE NE TAGLIA UNA SE IL NUMERO DI CONSONANTI RISULTA PARI. IN QUESTO, SFRUTTANO UNA TECNICA PALESEMENTE ORIGINATA DALLA CABALA EBRAICA.

  41. VI HO GIA DETTO CHE IL NUCLEO SEGRETO DELL’ORDINE TEMPLARE ERA NOTO COME “FIGLI DELLA VALLE”. TUTTI ERANO FIGLI DELLA VEDOVA, MA SOLO IL VERO E POTENTE NUCLEO INIZIATICO-ALCHIMISTO ERA QUELLO DEI “FIGLI DELLA VALLE”. CIO RIMANE NELLA RITUALITA’ SCOZZESE, TANTO CHE NELLA CATECHESI DEL GRADO 18 (ROSA CROCE DI HEREDON DI KILWINNING), precisamente alla SEZIONE 6, è scritto:”LA PIETRA ANGOLARE SOPRA LA STELLA FIAMMEGGIANTE INDICA GESU’ CRISTO, RE DI GERICO, FIGLIO DELLA VALLE, GRANDE ARCHITETTO DELLA VERA CHIESA”Abbiamo quindi una testimonianza segreta e molto antica dell’espressione “FIGLIO DELLA VALLE”, persino attribuita al Cristo…Questa espressione fu rivelata per la prima volta da una delle poche, prime opere di fantasia interamente dedicata a quest’ordine “I figli della valle” (Die Söhne des Thales, 1806) di Zacharias Werner, uno dei principali tragediografi del primo romanticismo tedesco e autore di numerosi drammi fatalistici.

  42. Quindi Un massone di grado più elevato può fare grandi cose:Controllare un massone politico,medico,giudice etc di grado più basso.Controllando i pochi si controllano i molti.Sembra una barzelletta, ma è veramente una triste realtà.Quindi si possono comandare nazioni direttamente o indirettamente, perchè una determinata cosa non la può fare un politico, questa può essere causata indirettamente da altre persone con altri ruoli (Giudici??)…..o sbaglio?Alla fine politici,medici,avvocati,notai,giudici e tante persone che possono contare, pensando di credere in un bene superiore (così credevo tempo fa), vengono beffati dall’alto della gerarchia, che non è detto sia quello che pensano.sbaglio????

  43. AL GRADO 30 DELLA MASSONERIA SCOZZESE, nel cap. detto “DECORAZIONI”, si rivela una notizia che sui Rotoli di Qumran è totalmente assente, ma non per questo da considerarsi assurda.E’ scritto che il GRAN MAESTRO degli Esseni fosse chiamato non solo MAESTRO DI GIUSTIZIA, ma in ebraico ACHARON SHILTON. Scopro sul mio dizionario di ebraico che SHILTON (SH-L-T-U-N) in ebraico significa AUTORITA, GOVERNO. ACHARON mi è ignota

  44. @MikeHo visitato il castello di Copertino, costruito dall’architetto Evangelista Menga, Cavaliere Magistrale deicavaglieri di Malta.Alla luce di quanto hai riferito prima mi domando e dico:…Che ci fa l’Arcangelo Michele (Melkisedeq) raffigurato in un affresco in quel castello mentre combatte contro un Arconte?L’Armatura dell’Arcangelo aveva strane protezioni alle spalle e alle ginocchia raffigurante il viso di unavecchia un babbuino e un leone (ho mandato le foto ad Adriano se vuoi vederle)Anche i cavalieri di Malta sono seguaci di Melkisedeq?

  45. Laura LauraI cavalieri di Malta sono un’emanazione della Chiesa Romana. Il fatto che ti mettano Michele non significa che siano seguaci del vero Michele, che non conoscono assolutamente. Per loro Michele rappresenta un’ideale figura egregorica che protegge gli interessi dell’Ordine. Ma non c’è alcun nesso con l’Ordine di Melkizedek…per carità

  46. E ORA QUALCOSA DI MOLTO IMPORTANTE…E’ L?ULTIMA CHE VI DO SULLA MASSONERIA…QUESTE TESTIMONIANZE NON SONO REPERIBILI IN GIRO…SI TRATTA DI DOCUMENTAZIONI SEGRETE DI CUI SONO IN POSSESSO. QUESTA è TRATTA DAL CATECHISMO DETTO “SVILUPPO DELLA MASSONERIA” PRESENTE NEL GRADO 30 CAVALIERE KADOSH. PROVEREBBE L’ESISTENZA DI ATLANTIDE,O QUANTOMENO LA CONOSCENZA DA PARTE MASSONICA DI UNA CIVILTA’ PREDILUVIANA AVANZATISSIMA (FINE 1a Parte)

  47. QUEST’UOMO (ERMETE) ERA DELLA FAMIGLIA DEGLI ATLANTI CHE HANNO PORTATO NEI PAESI MERIDIONALI DELL’ASIA E SULLE RIVE DEL NILO GLI AVANZI DELLE ARTI E DELLE SCIENZE DI UN ANTICO MONDO SEPOLTO SOTTO LE ACQUEOra, cosa sia stata davvero Atlantide, perchè qui si allude ad arti e scienze, senza menzionare le scienze spirituali, se fossero una civiltà spiritualmente avanzata o solo tecnologicamente avanzata, o persino un simbolo di qualcos’altro (l’inabissamento è sempre un simbolo dell’occultamento della scienza sacra e del trionfo delle tenebre sulla luce), non è dato ancora sapere

  48. Bene…diamo un altro colpo di piccone…Vi ho suggerito di vedere JUMPER, da poco uscito in DVD. Chi non l’ha visto, se lo veda…Ora scopro qualcosa di incredibile…I misteriosi nemici dei JUMPER (questi ultimi simbolo dei Figli della Luce che possono saltare di livello), figura degli ARCONTI CUSTODI DEI LIVELLI, sono chiamati con un termine strano: PALADINI. Mio son chiesto perchè PALADINI, cosa vuol suggerire il Logos.Ebbene la soluzione l’ho trovata. I PALADINI sono i PALLADIANI!Ricordate Leo Taxil? Costui denunciò quasui l’intera Massoneria di essere passata in blocco alla Mano Sinistra ed essersi data al PALLADISMO…Per vostra informazione, Stanley Kubrick mostrò qualcosa del palladismo luciferico nel film EYES WIDE SHUT…Gira e rigira, li vedi ovunque

  49. Ciao Mike!Dato che il crocefisso è il simbolo della presunta vittoria delle Dominazioni sul Cristo storico e cosmico (per cui si dice che i Templari avessero la pratica iniziatica di orinare sul medesimo in quanto chi professa fede nel crocefisso si trova ancora sotto il potere degli Arconti che non credono nella resurrezione del Cristo), qual’è la ragione per cui sulla loro veste era disegnato questo simbolo? Per camuffarsi agli occhi della Chiesa Romana e portare avanti il loro obiettivo? Potresti per cortesia chiarirmi questo punto?Ti ringrazio. Ciao, Chiara

  50. Massy…è proprio così…LE GERARCHIE VISIBILI NON HANNO NULLA A CHE VEDERE CON QUELLE, diciamo, OCCULTE.Tu però parli di Massoneria visibile…c’è n’è un’altra, sconosciuta, la cui gerarchia è quella che DOMINA IL MONDO.Come mi fu detto dal BENEDETTO:LA SOCIETA’ UMANA è DOMINATA DA UN’ORGANIZZAZIONE INVISIBILE COMPOSTA DA POCHI UOMINIIn questo David Icke ha ragione

  51. Rispondo a Chiara, che saluto in modo speciale…Chiara…attenta…CROCE E CROCIFISSO SONO DUE COSE DIVERSE…I templari avevano la croce…non il crocifisso.In alcune cattedrali templari,non “manomesse” dai preti villici, ho visto CROCI ATTACCATE AL MURO SENZA IL CRISTO APPESO…Non confondere

  52. per massy: ciao, ti ricordi di me? Ti volevo ancora ringraziare perchè sei stata l’unica persona su questo blog che ha mostrato sensibilità dopo il post dello pseudo costanzo rivolto a me. A te sarà sembrato niente, ma per me è stato molto importante. Farsi beffe delle sofferenze degli altri è la cosa più vile che si possa fare in questo piano d’esistenza e non è degno di un figlio della luce. Ho letto il tuo ultimo post che riguarda la croce, mi interessa sapere questi significati della croce dato che ne possiedo una di tipo copto tatuata sulla spalla sinistra, ma tutti la scambiano per l’ankh egizio..

  53. Ciao Ale,Avevo letto la tua tremenda esperienza, che spesso mi torna in mente, anche perchè conosco altre persone che hanno lo stesso problema, anche se non così grave.Però forse questo non è il posto giusto per trovare risposte e soluzioni a queste tue problematiche.Qui si discute di filosofia gnostica, mentre un problema come il tuo ha bisogno di soluzioni che incidano sulla tua realtà personale oggettiva. Ti consiglio di contattare il Professor Malanga che è l’unica persona che io conosco in grado di agire su simili manifestazioni di esseri infestanti.Ti auguro di risolvere quanto prima, e di ritrovare la meravigliosa forza travolgente dello Spirito Libero.Volevo dire a coloro che postano qui compresi i due fratelli Forgione, che ringrazio per l’ospitalità perchè la ricerca di Dio che dovrebbe essere semplice e lineare, in quanto Lui fa parte di noi, è invece astrusa ed incomprensibile per la maggior parte delle persone.Dio è patrimonio dell’uomo, di tutti gli uomini, e dell’umanità intera, mi fa strano cercarlo in un mare di sporcizia dove non si riesce più a trovare nulla di concreto, ma solo ulteriori condizionamenti, giudizi, e ordini o meglio sentenze.Io amo il Dio di Pace, Gioia, Amore incondizionato, del Nuovo Testamento e non sono disposta a vendermi al Dio Aguzzino del vecchio testamento.Amo il Dio che mi permette di Essere Uno con Lui, di crescere, gioire e amare la vita in tutte le sue forme, di essere uno con la terra e uno con lo spirito.La vita è la più grande benedizione, conoscere e vivere è tutto….. “Un altro uccello disse all’Upupa: – Il mio cuore è abbracciato dalpiacere, perché il luogo della mia residenza è un luogo attraente. Infattiabito in un palazzo dorato, e gradevole che tutti ammirano vi ci trovomolta soddisfazione e non potrei ritirarne il cuore; in questo palazzosono innalzato come re degli uccelli, non andrò ad espormi alle fatichenelle valli di cui mi parli non voglio rinunciare alla mia regalità e lasciareil trono del mio palazzo. Nessun uomo ragionevole abbandonerebbe ilgiardino d’Iram per intraprendere un viaggio penoso e difficile.L’Upupa gli rispose: – Oh tu che sei senza ambizione e senza energia!Non sei un cane, perché volerti occupare di scaldare i bagni? Questobasso mondo tutto intero non è che uno scaldare di bagni e il tuocastello ne fa parte. Quand’anche il castello fosse per te l’eternità e ilparadiso, non di meno con la morte diventerebbe la prigione della pena.Ti converrebbe restare nella tua dimora solamente se la morte nonesercitasse il suo impero sulle creature.-”(Farid Ad-Din ‘Attar- la Lingua degli Uccelli)

  54. Attento Alquantar, il Dio dell’Antico Testamento e quello del Nuovo sono il medesimo Dio. Questo è un errore in cui cadono molti. Non ripudiare la Legge perchè lo stesso Gesù a dire nel NT che Egli non è venuto ad abolire la Legge ma a completarla. Tutto ha una sua ragione e la Pace di cui parli non può essere raggiunta se non con una costante azione vigile su di noi. Dunque per combattere le passioni e la forza dei “disturbatori” che impediscono l’ascesa tenendoci vincolati alla materia e i suoi piaceri è necessario il rigore con se stessi, la caratteristica del Dio del VT. Solo dopo agisce la Misericordia che è manifesta infatti nel NT. Si riunificano le energie e l’Uomo-Dio, l’Adamo Primordiale, che era stato costretto a scindersi ritorna all’unità.PER CHIARA: I templari orinavano sulla croce? Ci sputavano sopra? Ammettendo che ciò sia vero, e questo è tutto da dimostrare, visto che si tratta di informazioni estorte con la violenza corporale o create ad arte dai nemici del tempio, chi può dire che non si tratti invece di rituali tendenti a simbolizzare la “benedizione” del crocifisso con l’espressione animica del nostro corpo? Ricordo che l’Ur-ina è un elemento parte del processo alchemico ed è considerato il sale ammonio che brucia le impurità. Lo sputo invece ancora oggi si usa nella tradizione greca ortodossa quando si sugella il patto fra due sposi. Gli invitati invece di gettare riso gli sputano addosso in segno di buona sorte e benedizione. Così come fino a qualche tempo fa, per suggellare un patto fra gentiluomini, ci si sputava sul palmo della mano per unirla poi alla mano dell’altro in segno di accordo raggiunto e valido in eterno. La saliva ne sanciva il valore. Non è strano che da un punto di vista medico, Ur-ina e Sal-iva siano elementi disinfettanti? Dunque questi elementi potrebbero, se veri, essere stati misinterpretati. Inoltre credi davvero che lo Stato Maggiore dei Templari, il nucleo più interno, non sapesse che Gesù era davvero risorto? Fandonie. Chi possedeva la Sindone se non i Templari? Quel telo NON è medievale! In quel Telo del tempo di Cristo un uomo crocifisso secondo le Scritture è risorto in un’esplosione di Luce. E il nucleo sapienzale del tempio lo sapeva, dunque consapevoli della Resurrezione del Cristo nel suo Corpo di Luce, conservarono la Sindone adorandola come il SEGNO della Gloria. Da cui la presenza del cristo Risorto in tutte le cattedrali e basiliche gotiche…..

  55. Ciao! Sulla croce dei templari .La croce rappresenta l’iniziazione :La linea verticale è l’amore divino o lo spirito che dall’alto giunge a questo piano ,basso e pesante ,rappresentato dalla linea orizzontale .Difatti c’è poi la croce egiziana,l’Ankh che ancora meglio esprime questo concetto ,in quanto l’ovale sopra la T rappresenta tutta la ruota delle incarnazioni che l’uomo deve vivere per risvegliare la propria coscienza e la divinita’ che c’è in se’ ,anche se imprigionato in questo mondo.Buona giornata a tutti!

  56. Volevo rispoondere anche io ad Alquantar…Confermo in pieno ciò che dice Adriano su YHWH. Su questo certo gnosticismo aveva torto. Sono profondamente gnostico, ma gli gnostici, come altre correnti della tradizione, non possedevano la piena e totale rivelazione. Molti maestri ereditavano grandissime conoscenze e su altro improvvisano, sbagliando, perchè si è umani. Ricorda, Alquantar, che solo questa è l’epoca in cui abbiamo TUTTO:1) Tutto di tutte le religioni2) Tutto di tutte le correnti esoteriche legate o non legate a ciascuna religione3) Tutto di tutte le filosofie4) e perchè no? Tutto di tutte le scienze, umanistiche e nonMai, come in questa epoca, abbiamo ogni cosa utile per METTERE INSIEME I PEZZI. Fino a 70 anni fa, ciò sarebbe stato im pensabile. Prendete ad esempio un sito come http://www.sacred-texts.com. Entratevi e vedrete una sorta di biblioteca di Alessandria.Molti gnostici non avevano mentalità cabalistica. YHWH e il LOGOS del vangelo di Govanni sono uno. Ti potrei citare mille passi del Vangelo in cui CRISTO parla di se stesso come YHWH-IO SONO. Nel Vangelo di Giovanni dice 4 volte IO SONO (Giovanni 4,26 Le disse Gesù: «Io Sono, che ti parlo»…Giovanni 6,20 Ma egli disse loro: «Io Sono, non temete»….Giovanni 8,24 Vi ho detto che morirete nei vostri peccati; se infatti non credete che Io Sono, morirete nei vostri peccati»….Giovanni 8,28…Disse allora Gesù: «Quando avrete innalzato il Figlio dell’uomo, allora saprete che Io Sono e non faccio nulla da me stesso, ma come mi ha insegnato il Padre, così io parlo)Inoltre IO SONO (in francese Je suis ossia Gesù) dice ancora in Marco 14,62 “Gesù rispose: «Io sono!” E ancora in Marco 12,26:A riguardo poi dei morti che devono risorgere, non avete letto nel libro di Mosè, a proposito del roveto, come Dio gli parlò dicendo: Io sono il Dio di Abramo, il Dio di Isacco e di Giacobbe? Ebbene, Dio non è un dio dei morti, ma dei ViviTi sembra, carissimo Alquantar, che qui Gesù condanni l’abominevole Dio dell’Antico Testamento? Non dice che è Dio dei Viventi e non dei morti (l’umanità profana) ?Non dice Gesù che lui viene a completare l’opera del Padre, ossia YHWH, ovvero il LOGOS IO SONO?Sai cosa? Il fatto è che il volto SEVERO di Dio non viene accettato rispetto a quello CLEMENTE…ma guai se non fosse severo. L’antico testamento descrive l’epoca della Legge, ossia l’epoca in cui tutto il PIaneta era nell’IRA DI DIO, poichè eravamo tutti completamente arcontizzati… Gesù cambia le cose e PLACA L’IRA DI DIO in noi col suo sacrificio e ci porta nella GRAZIA. Il peccato di ribellione di Adamo viene perdonato attraverso il NUOVO ADAMO, ma noi siamo lì pronti a reiterare quel peccato, cosa purtroppo ormai già avvenuta. Lui riununcia alla sua posizione di re terreno per divenire RE DEL MONDO (che è un’altra cosa). E se è difficile comprendere l’IRA DI DIO, sappi che sarei anche io adirato al suo posto se vedessi che parti di me sono POSSEDUTE da una fittizia personalita’ di natura arcontica. Gli EGO umani non hanno nulla a che vedere con DIO, SPORCANO L’IMMAGINE PRIMORDIALE per trasformarci in bestie immonde che si sollazzano nel fango. Questi EGO non possono essere mutati, perchè ciò che è della terra non può diventare del cielo. QUESTI EGO DEVONO ESSERE SOPPIANTATI. MORTA LA PERSONALITA FITTIZIA,EMERGE L’ANIMA…Ciò che noi pensiamo di essere semplicemente NON E’. e se c’è una cosa che eccita l’IRA DI DIO è il NON-ESSERE…Lo capirai più in là. Un tempo la pensavo alla tua stessa maniera…poi mettendo insieme i pezzi…la visione si chiarifica. Ricorda…Il cristianesimo è il nucleo esoterico dell’Ebraismo. Il secondo è focalizzato sul SACERDOZIO TERRENO DI ARONNE, il primo mostra agli stessi ebrei il SACERDOZIO COSMICO ed ETERNO DI MELKIZEDEK. Fu questo che davvero gli ebrei non accettarono. Non accettarono il’autorità cosmica di MELKIZEDEK IO SONO

  57. E per finire. Se il CRISTIANESIMO è il NUCLEO SEGRETO dell’Ebraismo, non può rifiutarlo, quindi non può rifiutare YHWH. Paolo fu straordinario nel confessarci che tutto l’ANTICO TESTAMENTO è figura di quello NUOVO, citando una frase di YHWH l’ABOMINEVOLE a Mosè:VEDI DI FARE OGNI COSA SECONDO LA FIGURA CHE TI è STATA MOSTRATA SUL MONTE (ebrei 8:5, esodo 25:40)Paolo dice: ANTICO TESTAMENTO…COPIA ED OMBRA DELLE REALTA CELESTI…Ergo, la TORAH è completamente simbolica. Se ne accorsero i compilatori dello ZOHAR, ma rifiutando la FIGURAZIONE NODALE della Torah: YEOSHUA KRISTOS

  58. Caro Adriano, concordo perfettamente con tutto quanto dici a riguardo dell’UR-inare sul crocefisso da parte dei Templari. Infatti, nel mio post fra parentesi scrivevo “…si dice che i Templari avessero la pratica iniziatica…) e, pur non scendendo in particolare come hai fatto così bene tu, con quel “pratica iniziatica” mi riferivo proprio all’iter alchimico, e chi fosse stato in grado di capire avrebbe capito…Un caro saluto, Chiara

  59. Farid ad-din Attar, nel MANTIQ AL-TAYR o IL VERBO DEGLI UCCELLI, non sembra elogiare il vivere o l’ego quando diceLIBERATEVI DALLA VOSTRA MIOPE PRESUNZIONE!CHI METTE IN GIOCO LA VITA PER LUI SI LIBERA DA SE STESSO (…) ABBANDONATE LA VOSTRA VITA E METTETEVI IN CAMMINO. Con LUI intende IL RE SENZA RIVALI (…) EGLI CI E’ VICINO MA NOI SIAMO AD UNA DISTANZA INFINITA DA LUI…

  60. Colui che è un canale per lo Spirito è già libero, sta vivendo nella sua vita la sua divinità. E’ uno con Dio in quanto non esiste più dicotomia alcuna.Il Cristo ha detto che la legge è scritta nelle cose viventi e non nelle lettere morte.Per me la Legge è scritta in tutte le cose che mi circondano, animate ed inanimate.Quante cose si possono capire partendo anche solo da un filo d’erba, o dai raggi del sole!Uscire dalle nostre gabbie mentali, e vivere, è la cosa più bella che possiamo fare è la nostra maniera più sacra di ringraziare il Creatore per la vita che ci ha dato e tornare a Lui colmi di esperienza gioiose e dolorose, ma colmi di vita per non aver vissuto in maniera tiepida ma con forza e coraggio, affrontando ogni esperienza a testa alta, come figli di Dio e non come accattoni.

  61. caro mike e caro adriano.ammiro il vostro fuoco che riuscite a trasmettere fortemente e ve ne ringrazio.penso di aver tediato adriano con qualche mail supplice di conferme, ma ora so che tutti i puzzle stanno tornando al loro posto e che siamo in un momento di grandi cose. la verità vi renderà liberi: ora abbiamo la possibilità di scegliere da che parte stare o quale vaso diventare.io l’ho capito molti anni fa e pur pagandone le conseguenze di persona, mi sento molto più forte, perchè so chi c’è dentro di me.so anche quali messaggi ci arrivano attraverso i disegni nei campi di grano.una cosa mi è sembrata strana questa mattina guardando una foto sul quotidiano libero: bossi con l’ampolla in mano e una croce celtica vicino.ma la croce celtica non è il simbolo dei templari?io ho sempre “visto” una connessione tra la croce celtica e la rosa camuna.non sono leghista, ma non vorrei che i massoni lo avessero strumentalizzato ben bene.provo un’avversione antica verso di essi ( i massoni)e, spesso, intuitivamente, riesco ad annusarli a distanza, con tutte le loro coorti arcontiche.sapere che medici, scienziati (i loro riconosciuti) cardinali, professori universitari, magistrati, politici, sono soggiogati da esseri simili, mi fa accapponare la pelle!!!pensavo di essere cattiva ad avere tanta avversione per alcuni esseri, ma ho capito da che parte stanno e i loro giochi subdoli.e, se ci mettiamo un po’ d’attenzione, si possono riconoscere ( non sono una che dà la caccia all’untore!)essi attivano tutti i loro canali per offuscare la LUCE e la VERITA’, ma se siamo pieni di DIO, la verità ci renderà liberi.OCCORE TENERLI LONTANI E STARE LONTANI DA ESSI, OPPURE DIVENTARE INVISIBILI O INCONOSCIBILI.ho visto il film sui jumper e ho recepito il messaggio.ho visto poc’anzi anche il trailer assassin’s.grazie grazie grazie di cuore.

  62. Rispondo ad Ashanti… Credo sia chiaro da ciò che ho detto…La Massoneria ha origini diverse da ciò che pensano gli stessi massoni…e custodisce verità, nascoste nei simboli e nei rituali, che i massoni non comprendono…neanche quelli degli alti gradi…Il che significa che i Massoni, che credono di essere un’elite iniziatica, non lo sono affatto. Si tratta di un’istituzione umana, che ha ereditato da ben altri Ordini il suo patrimonio esoterico…e questo a prescindere dalle conoscenze costruttive…giacchè il loro simbolismo è prettamte costruttivo. Noi sappiamo che l’Ordine del Tempio, il cui nucleo iniziatico custodiva verità incredibili, era coadiuvato dalle GILDE COSTRUTTIVE, che erano veri e propri ordini iniziatici. Le Gilde erano fondate su un segreto muratorio…(FINE 1a PARTE)

  63. Quel che voglio suggerire, e nessuno mi può smentire, neanche gli stessi massoni, è che la MASSONERIA è erede di queste conoscenze e simbolismi costruttivi, propri delle GILDE e non certo del nucleo iniziatico del Tempio, i cui segreti “COSTRUTTIVI” non concernevano il TEMPIO ESTERIORE MA QUELLO INTERIORE. Certo, le Gilde insegnavano ai propri adepti a costruire anche dentro, ma qui ci limitiamo solo alla TRASMUTAZIONI DI VIZI IN VIRTU.Direbbe Guenon che si tratta di un azione la cui efficacia è limitata alla sfera psichica, ma non a quella pneumatica (spirituale).Cosa è accaduto? Semplice. Come gli esseni, i Templari non erano così stupidi da divulgare ai loro eredi certi SECRETI…Essi sapevano che il loro ORDINE sarebbe stata l’ultima manifestazione della CAVALLERIA CELESTE nella sfera terrestre,l’ultima apparizione dell’ORDINE DI MELKIZEDEK in terra, che tra Heliopoli, Qumran, Ashishin e Templari, è stato sempre formato da MONACI-GUERRIERI-GUARITORI (anche i templari è provato sapessero imporre le mani a fini terapeutici, classica arte essena). Per evitare che i loro segreti fossero sviliti, in Scozia presero i riti delle GILDE e li offrirono ad una nuova istituzione iniziatica, arricchendoli. TUTTO IL RESTO DELLE LORO CONOSCENZE FU IN PARTE CELATO NELLE CATTEDRALI COSTRUITE PROPRIO DALLE GILDE, ED IN PARTE A SINGOLI INDIVIDUI RITENUTI MERITEVOLI. (FINE PARTE 2)

  64. La Rosa+Croce non può definirsi un ORDINE STRUTTURATO. Non aveva loggie o locali in cui esercitare ritualità,peraltro inesistente. I Rosacroce sono la conferma che MELKIZEDEK-LOGOS, dopo l’annientamento dei Templari, iniziò ad utilizzare quello che era stato l’approccio tipico della Torah: l’istruzione diretta con la VOCE. Anime come quelle di Bohme, de Pasqually, Gichtel, Abulafia, Ibn Arabi, Pico della Mirandola, Luria, Paracelso, Postel, Swedemborg e persino VINTRAS, su cui vi consiglierei di indagare (e che è ancora oggi considerato un ciarlatano-satanista-puttaniere, e la cui rivelazione invece io ritengo potentissima), testimoniano che MILE NON PIU MILLE, ossia: MILLE E NON PIU MELKIZEDEK. Il che vuol dire che IL TEMPIO, dopo i Templari (che infatti si chiamavano proprio in questo modo), non esiste e non deve esistere più.

  65. un gioco perverso degli arconti è l’adulazione: quando non riescono a colpire direttamente, cercano di stabilire un contatto psichico, un’apertura attraverso l’anima ed entrarti dentro.mike, ciò che illustri con grande competenza è miele per il mio cervello: se abbiamo un cervello pensante, con una mente pensante, un motivo dev’esserci!il cervello è il nostro mezzo, ma il motore è lo spirito, l’anima. spesso lo dimentichiamo.il nostro TEMPIO è il nostro CORPO: l’abbiamo dimenticato???la nostra ESSENZA è QUI DENTRO, NELLE NOSTRE CELLULE.il nostro DOVERE: RICONNETTERCI con DIO MADRE-PADRE.come? ASCOLTANDO LA SUA VOCE CON UMILTA’, (altrimenti si rischia di degenerare nel fanatismo) come facevano gli antichi PADRI, gli ANTICHI MAESTRI DI SAGGEZZA.grazie mike per il tuo ardore.

  66. Rosa, grazie…Hai ragione sul tempio-corpo.Si faccia attenzione che il CORPO è CONSIDERATO TOMBA DA PLATONE, GNOSTICI, MANICHEI, E NEOPLATONICI, e TEMPIO da Paolo. Chi ha ragione? TUTTI. Il corpo è certamente tomba dell’anima se l’anima non lo domina, ma se accade diviene tempio. Ricordate che l’anima stessa è un tempio migliore, il tempio dello Spirito. E lo stesso spirito è tempio dell’Altissimo. Se il basso domina l’alto, il guscio è tomba, viceversa è tempio

  67. @mikepenso che paolo si riferisca al corpo tempio di dio, quindi pieno della grazia divina e risvegliato, che può significare aperto a dio, vigile nel senso di sveglio e attento alle scelte materiali o spirituali.hai ragione quando dici che platone si riferisce al corpo che può diventare una tomba dell’anima: l’anima può restare prigioniera di un corpo pesante, nel senso di basso. ma se non si conosce bene la materia come si fa a trascenderla?

  68. ZB…sperimenta…e poi comprenderai….Anche Melkizedek è un ARCONTE, ma è un DOMINATORE GIUSTO…E’ il tuo SE’, Zb, è il tuo ATMAN…Il tuo IO PIU GRANDE, che è una particola dell’ALTISSIMO…Se gli Esseni veneravano MELKIZEDEK e lo identificavano come il motore della FINE DEI TEMPI, colui che vendicherà i FIGLI DELLA LUCE dalle angherie degli Arconti delle Tenebre, un motivo ci sarà pure, no?Ripeto ciò che ho già detto…IL MEDIUM DI RAMTHA NON è AFFIDABILE…Zb, cortesemente, porta su il discorso, e non frenare la truppa. Ti ringrazio

  69. il discorso sugli arconti non potrebbe salire più in alto di quando si comunica come riconoscerli e il loro campo di influenza, appunto per evitarla, che mi sembra la cosa più importante di tutte (ammesso che esistano). c’è qualcosa di più importante che riconoscere gli arconti non solo fuori ma anche dentro la propria mente? dunque la mia domanda concerne anche la possibilità che gli arconti si servano di medium come quello presumibilmente inaffidabile di ramtha. Il consiglio di sperimentare mi sembra un po’ poco. va bene se sperimento ho degli elementi in più per valutare, questo lo sapevo già, ma comunicare la propria esperienza agli altri significa dare degli strumenti in più per valutare. vuoi dire che chi sperimenta riesce sempre e comunque a distinguere? che non può essere ingannato o illuso? vuoi dire che se il medium di ramtha canalizza un arconte ne è consapevole che non può illudersi? si possono canalizzare gli arconti? tu come ti proteggi da questa possibilità? chi è affidabile come medium e chi non lo è?credo che a tutti interessino queste cose. vorrei sentire anche il parere degli altri. grazie

  70. @ zb ho postato poc’anzi questo scritto nella sezione dedicata a melchisedek, ma visto che vuoi anche il parere degli altri, mi sento di riscrivere le stesse cose.come facevano gli antichi a capire se fosse DIO oppure no?la verità la senti nell’anima, poi è vero che il percorso può essere diverso per ognuno di noi, ma alla fine c’è solo l’essere.non conoscevo ramtha, l’ho sentito nominare da parecchie persone che conosco, ma non mi attrae granchè.anch’io ho un certo sentore, ma potrei peccare di mancanza di umiltà.invece ho notato la forte somiglianza tra mosè e melchisedek, tra noè e melchisedek, tra il cristo e melchisedek, tra l’arcangelo michele e melchisedek e forse ce ne sono altri, perchè alla fine se l’UNO è dentro di noi, la RISONANZA te lo fa capire.oggi ho scoperto su internet che ci sono altri siti su melchisedek , la società archeosofica, per esempio; c’è un programma di guarigione canalizzato da kalina rose per attivare i codici di guarigione nella ghiandola pituitaria e in altri chakra.possono essere delle bufale, ma a me piace mettere il dito come san tommaso e andare a vedere se è vero. se sentirò la risonanza allora seguirò anche quei percorsi.siamo sulla terra anche per apprendere: chi diceva che se non diventiamo come bambini non potremo entrare nel regno dei cieli?i bambini sperimentano con umiltà e ardore e dopo apprendono.ma dov’è la nostra umiltà ad apprendere, ad affidarci completamente allo spirito?i giochi dell’ego sono giochi perversi, una volta li chiamavo masturbazioni mentali, ora cerco di riconoscerli e metterli da parte.quando li riconosci, sfumano letteralmente!

  71. Caro Kikio…non sono d’accordo…DAVID USA I SUOI POTERI PER I SUOI FINI EGOTICI FINO ALL’ULTIMO SECONDO…CHIEDE A GRIFFIN DI COSTITUIRE UN TEAM, E POI METTE IN PERICOLO IL TEAM PER UNA RAGAZZA COMUNE…GRIFFIN, PER LUI, è UN FRATELLO, UNA PERLA RARA…E LUI E’ TENUTO A RISPETTARE QUESTA FRATELLANZA E QUEL PATTO…GRIFFIN CONDUCE LA SUA BATTAGLUA SOLITARIA FATTA DI DIFESA E DI ATTACCO…TANTO SA CHE QUELLI GLI DARANNO LA CACCIA FINCHE NON LO AVRANNO ANNIENTATO…TI RICORDO CHE GRIFFIN VIVE IN UN POSTO SOLITARIO E ASETTICO E DAVID, PER LA SUA GOFFAGGINE, PORTA L’AVVERSARIO DRITTO DRITTO NEL NASCONDIGLIO…E TI RAMMENTO ANCORA CHE HAIDEN CHRISTENSEN SEMBRA SPECIALIZZARSI IN RUOLI DI INDIVIDUI CON GRANDI POTERI MA USATI PER FINI PERSONALI, SOPRATTUTTO PER SALVARE DONNE…LA TRADIZIONE E LA CUSTODIA DEL TALENTO SUPREMO RICHIEDE PIU DISCIPLINA…IN QUESTO, GRIFFIN E’ SUPERIORE A DAVID…

  72. Ciao Alessandra!!! certo che mi ricordo! BEN TORNATA :)Sono un novello e avevo solo detto che croce e crocifisso erano simboli diversi. Quindi non so dirti il vero significato. Chiedo l’aiuto di qualcuno.Però ti posso dire quello che mi ha colpito della croce.- E’ un simbolo antichissimo.- E’ un simbolo comune a molte culture.- Quella dei Templari deve rappresentare qualcosa di molto particolare o POTENTE, infatti i “bastardi” nazisti, che hanno ribaltato diverse simbologie tra cui lo swastica, l’hanno utilizzata, rendendola NERA.- Ne ho viste di diversi tipologie, a volte come quella copta e l’ankh, utilizzano un sengo + e un cerchio,quindi l’intersezione del mondo materiale e spirituale, ma anche la rappresentazione dei 4 elementi.-La croce dei templari, personalmente , mi fa pensare molto al TETRAMORFO, con al centro il CRISTO.http://www.duepassinelmistero.com/_borders/Tetramorfo_Chartres.jpgNella raffigurazione delle cattedrali ho visto che CRISTO nel tetramorfo è contenuto dalla mandorla mistica, la vesica piscis.4 elementi + …..e la vesica piscis 0 ….con il CRISTO (e dico io… il quinto elemento)0┼

  73. ASHANTI…Tempo fa qualcuno, di cui non posso fare nomi, dopo aver scritto e mandato alle stampe un saggio sul Baphometto, mi viene vicino e mi chiede:MA CHE COS’è IL BAPHOMETTO?Assodato che non sia la testa del Battista, credo ci sia un’affinità tra il termine BAPHOMETTO e il termine ebraico BEHEMOT, che, già menzionato negli ultimi capitoli del libro di Giobbe, indica una BESTIA CHE CHE ALLA FINE DEL TEMPO DOVRA’ ESSERE DIVORATA DAGLI ELETTI (QUARTO LIBRO DI EZRA 6:52). Ed è proprio quello che gli alchimisti templari facevano: DIVORAVANO L’ANIMA CARNALE CON TUTTE LE SUE TENDENDE BESTIALI (BEHEMOT). In buona sostanza, il Baphometto è una testa, da sempre simbolo della COPPA. Quindi il Baphometto è la nostra ANIMA LIQUIDA. I templari non adoravano il Baphometto in quanto tale, ma veneravano ciò che conteneva: LO SPIRITO CHE ALEGGIA SULLE ACQUE. Di più non è possibile dire

  74. ANNALISA…cos’è la VOCE DENTRO?E’ il tuo IO, in un altro regno, che parla al suo guscio in un regno piu basso…E’ una voce sottile che non è davvero una voce poichè la ascolti con l’udito sottile. E’ una voce-pensiero che irrompe spessissimo nel momento in cui il tuo cervello sta per spegnersi, ma non lo ha fatto ancora del tutto: IL DORMIVEGLIA…Leggete cosa scrive ad es. GIAMBLICO…ne I MISTERI DEGLI EGIZIANI (cap.3, par.2)…”…MA QUANDO IL SONNO FINISCE E NOI INIZIAMO FATICOSAMENTE A SVEGLIARCI, SI PUO SENTIRE UNA VOCE FIEVOLE CHE CI GUIDA A PROPOSITO DI QUEL CHE DOBBIAMO FARE, OPPURE INTENDIAMO LA VOCE TRA LA VEGLIA E IL SONNO, E TALUNE VOLTE ANCHE QUANDO SIAMO SVEGLI”…Poi scrive ancora:”…MA IL SONNO, IL CHIUDERE GLI OCCHI, L’OPPRESSIONE SIMILE AL TORPORE, LO STATO INTERMEDIO TRA IL SOGNO E LA VEGLIA, LA VEGLIA CHE STA APPENA COMINCIANDO o è TOTALE, TUTTE QUESTE SONO CONDIZIONI DEL CIRPO DIVINE E ATTE A RICEVERE IL DIO”.Giamblico utilizza il termine “RICEVERE”, e voi sapete che QABALAH in ebr. è RICEZIONE. Il senso più alto da offrire a KABALA non è RICEZIONE DI UN INSEGNAMENTO DA UN MAESTRO ESTERNO (tradizione orale), ma come ben capì e sperimentò il cabalista ABULAFIA, è RICEZIONE DELLA VOCE DEL MAESTRO INTERIORE, che ABULAFIA chiamava INTELLETTO AGENTE. Molti cabalisti dicono tuttavia che da molto tempo lo SPIRITO DI PROFEZIA non parla più negli uomini dentro, ma lo fa la BAT QOL (in ebr. FIGLIA DELLA VOCE). Quello che questi mistici vogliono dire è che non parla più lo SPIRITO (Verbo, Logos, Voce), ma l’ANIMA (figlia dello Spirito). E allora si comprende la distinzione fra PICCOLI MISTERI (misteri dell’anima, ossia della natura), e GRANDI MISTETI (misteri dello spirito). Quando Guenon parla di PERDITA DI CONTATTO COL CENTRO MISTICO, caratteristica dell’era oscura, allude segretamente all’impossibilità di ricevere la voce del CENTRO in noi. Ma le cose stanno cambiando. Ve lo dice uno che quel contatto lo sta ripristinando…a fatica…ma lo sta facendo

  75. forse al cern-necr gli arconti stanno cercando di creare un universo parallelo per sfuggire all’ira del signore, comunque gli effetti di tale esperimento (che dovrebbe iniziare a metà ottobre) sono allo stato delle cose totalmente imprevedibili in quanto una tale reazione non è mai stata osservata in natura; ho sentito che in quattro anni dovrebbe mangiarsi tutta la nostra dimensione, e questa per chi ama credere alle profezie è una notiziona

  76. Per Annalisa:…Sì…se il corpo è terra, l’anima è acqua-aria…lo spirito è fuoco…questa è la gerarchia dell’intensità della vibrazionePer Osservatore Quantico: Cavolo, ragazzi,datevi dei nomi più sintetici…STA PUR TRANQUILLO…GLI UOMINI VOGLIONO PENETRARE CIO CHE NON PUO ESSER PENETRATO…E FARANNO UN BUCO NELL’ACQUA…Non ci sarà nessun buco nero…state tranquilli…questi sono allarmismi da serie cadettaInfine PER ASHANTI…ASHANTI CARO…IL MIO INDIRIZZO è mikeplato22@yahoo.itSCRIVIMI CHE TI DEVO CHIEDERE UNA COSUCCIA

  77. anch’io penso che la notizia dell’esperimento del cern sia stata sottovalutata dai notiziari e sopravalutata da alcuni scienziati.mi sembra inverosimile che una quantità di denaro così grande sia stata impiegata per un esperimento simile, quando sulla terra una tale quantità di denaro risolverebbe le sorti di coloro che muoiono di fame!!!però molti dicono che è una questione di karma e di evoluzione, ma se è così non esisterebbe la COMPASSIONE, la GENEROSITA’, l’EMPATIA, il desiderio di VERITA’ e di GIUSTIZIA.melchisedek è il RE di GIUSTIZIA.questa cosa dovrebbe toccarci tutti.spesso mi ritrovo a mandare pensieri telepatici a Benedetto xvI e gli dico: benedetto stupiscimi, vendi tutto e dallo ai poveri! non è questo che ci insegnano?per quanto riguarda il risultato dell’esperimento del cern, sinceramente penso che abbia a che fare con i VARCHI DIMENSIONALI, e non con i buchi neri.il professor malanga stesso dice che il buon karol un po’ di anni fa è andato in america a comprare la montagna sacra dei sioux, per controllare se c’è una qualche porta dimensionale e vedere se atterrano gli extraterrestri!!!quindi quell’esperimento potrebbe rivoltarglisi contro e deludere tutte le loro aspettative di vampiri energetici.

  78. rettifico: in america, stando alle informazioni di malanga, il vaticano ha comprato la montagna sacra per costruirci un osservatorio.provate a immaginare che cosa pensano del nostro “santo padre” i sioux che sono stati privati del loro tempio!!!cavallo pazzo andava a meditare lassù, come cristo andava a meditare nel deserto!

  79. grazie ancora mike .mi soddisfa pienamente e credo …..anzi sento che è così .io ho valutato la tua risposta secondo il mio Sentire che ho come parametro ,quello che tu chiami risonanza e valuto ogni mia esperienza che riguarda i vari livelli sensoriali con il Sentire la Voce dentro .So che è un parametro diverso da quello usato abitualmente dalla maggior parte delle persone che conosco .ma ho scoperto un mondo nuovo di uomini e donne che aspirano al Divino e sanno Sentire come me .sono felice e ancora emozionata di questo.Gesù ha ispirato la mia vita e non giudicandomi che mi ritrvo in Lui.tutto questo è solo per farmi conoscere un pò ,sto scoprendo ora che ricvere attraverso La Voce è una cosa elevata tanto da riempire biblioteche .vorrei saperne di più ……

  80. secondo me ragazzi quell’esperimemto nasconde qualcosa che non ci hanno detto e ci hanno raccontatouna balla mostruosa.Anni fa lessi un bellissimo libro, “IPERSPAZIO” di un fisico, Mikio Kaku.In quel libro Mikio scrisse che era pressocchè impossibile riproporre in un accelleratore di particelle il BIG BANG, scrisse che ci sarebbe voluto un accelleratore troppo grande e che l’energia necessaria superava di gran lunga tutta l’energia disponibile sul pianeta terra!Chissà cosa hanno intenzione di fare…forse un altro esperimento Philadelphia?

  81. RAGAZZI…NON VI POSSO DIRE DI PIU…MA IL BIG BANG NON C’è MAI STATO…IL BIG BANG è OSIRIDE…STA A VOI COMPRENDERE…HA A CHE FARE CON ADAM QADMON (appunto OSIRIDE)Annalisa…il sottoscritto possiede un libro molto difficile a reperire. Forse si trova solo nella LIBRERIA ESOTERICA ROTONDI a ROMA…Il libro fu scritto da AMEDEO ROTONDI, noto occultista romano dell’inizio secolo scorso. Lui era più noto come AMADEUS VOLDBEN, i cui libri sono stati pubblicati per lo più da Mediterranee. Si chiama LA VOCE MISTERIOSA, ed. ASTROLABIO, e tratta molto bene del tema in oggetto…Comunque se portate pazienza, fra poco parte il SITO LIBRI con proposte uniche…Sto cercando di organizzarlo in modo da immettere titoli non solo reperibili nelle librerie esoteriche e non, ma molto di più. In libreria ormai si trova ben poco.Annalisa…il tema della VOCE è pertinente alla questione MElkizedek…va lì che ti posto un contributo

  82. bella discussione questa..è da un po’ che vi seguo ,senza intervenire non vorrei dire fesserie, per la prima volta non mi sento in grado di dare un’opinione per non fare figuracce.Ho letto degli articoli di Mike plato(l’indentificazione tra il Battista e Cristo ,l’ordine di Melkizedeq ecc) ma la verità che mi manca la base su questo argomento, comunque continuerò comunque a seguirvi con piacere.chi volesse scambiare qualche opinione con me su altri temi:egitto, atlantide o altro ne sarei felice.ciao a tuttiPs: complimenti a Mike Plato hai un cultura impressionante ma come fai?

  83. ESATTO KATIA…IL BIG BANG è SOLO UN SIMBOLO DELLO SMEMBRAMENTO DEL PURUSHA-ATTIS-OSIRIDE-KADMON, da cui è emersa la realtà che è davanti ai nostri occhi. QUESTA REALTA’ VIENE DALL’INTERNO DI ADAMO, SONO SOLO I SUOI INNUMEREVOLI CONTENUTI CHE SI SONO ESTERIORIZZATI (Leggete JACOB BOHME)Benvenuto Helio

  84. ZB…dovresti sapere che tutto è ingannevole o illusorio, universi materiali e immateriali. Ma non esistono UNIVERSI IMMATERIALI, l’espressione è inesatta, perchè tutto è materia, si tratta solo di materia piu sottile, energia diremmo. L’unica cosa vera è EL, tutto ciò che emana da lui è REALE e NON LO E’ al contempo…

  85. salve a tutti, mi chiamo Chiara e leggo il blog da quando è nato. Scrivo questo messaggio per ringraziare tutti per i loro contributi che mi hanno offerto spesso ottimi spunti di rflessione ed approfondimento, spesso tanto profondi e colti da impedirmi di interagire ed apportare qualche idea che temevo di livello troppo ‘basso’ per interessare. So che la strada che devo percorrere è molto lunga.ma oggi ho deciso di ‘entrare in Matrix’, … volevo farvi riflettere su un piccola cosa: l’uso smodato di soprannomi dietro cui molti di Voi celano le loro identità… Perchè? Che senso hanno? è come per Neo… ci vuole un nome nell’altra realtà? non parlo tanto di nomi d’arte … di cui posso capire il senso… parlo di nomi che se da un lato sublimano alcuni ideali che Vi appartengono, dall’altro, mi sembra , ma può essere solo una mia impressione, manifestano una non ottimale onestà intellettuale e spirituale. Quando ci si chiede e si cerca una risposta sulla Verità delle Verità, diciamo così, non ci si dovrebbe nascondere o eclissare dietro un nome… mi ricorda tanto l’oscurità… che ancora ci domina…Cayce scrisse che la bellezza di una rosa è tale anche se cambia il suo nome… Mike dice che conoscere il nome di un demone significa ‘possederlo’…Voi citate sempre qualche film… io vi lascio con una battuta da ‘Hero’: ‘Maestro Senza Nome, ti prego, rifletti!grazie per l’attenzione.. e perdonate la mia goffaggine..

  86. Chiara, benvenuta su questo Blog, e complimenti per le tue parole…per nulla GOFFE dato che citi film e letterature non a sproposito…Beh, hai gia detto tutto…Su Internet si usa attribuirsi nomi d’arte o di battaglia, e questo va benissimo se il nome resta quello…Va molto male e indica un atteggiamento serpentino-mutamorfo il cambiare continuamente nome d’arte. Questo perchè si vuol rimanere anonimi per motivi che nulla hanno a che vedere con la comune privacy…Comunque benvenuta nel blog e mi auguro che tu non sparisca…Avanti così

  87. Vorrei postare la seconda parte della risposta ad ASHANTI riguardo alla mia opinione sulla Massoneria….Credo sia chiaro da ciò che ho detto…La Massoneria ha origini diverse da ciò che pensano gli stessi massoni…e custodisce verità, nascoste nei simboli e nei rituali, che i massoni non comprendono…neanche quelli degli alti gradi…Il che significa che i Massoni, che credono di essere un’elite iniziatica, non lo sono affatto. Si tratta di un’istituzione umana, che ha ereditato da ben altri Ordini il suo patrimonio esoterico…e questo a prescindere dalle conoscenze costruttive…giacchè il loro simbolismo è prettamte costruttivo. Noi sappiamo che l’Ordine del Tempio, il cui nucleo iniziatico custodiva verità incredibili, era coadiuvato dalle GILDE COSTRUTTIVE, che erano veri e propri ordini iniziatici. Le Gilde erano fondate su un segreto muratorio…Quel che voglio suggerire, e nessuno mi può smentire, neanche gli stessi massoni, è che la MASSONERIA è erede di queste conoscenze e simbolismi costruttivi, propri delle GILDE e non certo del nucleo iniziatico del Tempio, i cui segreti “COSTRUTTIVI” non concernevano il TEMPIO ESTERIORE MA QUELLO INTERIORE. Certo, le Gilde insegnavano ai propri adepti a costruire anche dentro, ma qui ci limitiamo solo alla TRASMUTAZIONI DI VIZI IN VIRTU.Direbbe Guenon che si tratta di un azione la cui efficacia è limitata alla sfera psichica, ma non a quella pneumatica (spirituale) FINE 1a PARTE

  88. Eppure, che siano nel giusto o no, io li sento miei fratelli, nella Cerca…., come credo una fratellanza la avvertiamo anche noi che ci incontriamo sul blog. Grazie Mike. Comunque io sento la necessita’ di sentirti scrivere delle tue esperienze. Anche se possono sembrare anche dure da raccontare, da descrivere. Ti sbagli Adriano, quanto avverti Mike di non parlare delle sue cose. E’ cio’ che VOGLIAMO. Anche per far emergere in noi un vissuto, un sommerso, che pochi hanno cosi’ chiaramente il coraggio di ammettere…. come lui sa fare. E’ ormai su di un altro Piano….

  89. è grazie a me ashanti se Mike si è sbilanciato cosi’ tanto e tu hai potuto attingere 🙂 io però non sopporto di fare arrabbiare gli altri quindi me ne vadoguenon… ho chiesto al direttore di hera di dedicare al guenon un articolo sui falsi cristi, in particolare a quello che il guenon dice nel libro “il regno della quantità e i segni dei tempi”, nella parte finale, raccomandandolo di non alludere a voi, perché non ce ne sarebbe motivo.

  90. Ashanti cara…io scrivo col cuore e non col cervello…e questo penso si noti immediatamente…Ciò che RICEVO offro, perchè questo fanno quelli di Melkizedek.Lui è il ricevitore celeste e rende noi ricevitori terrestri. Mi dispiace urtare, ma ciò che leggerai adesso è parte ricevuto, parte intuito, anche se poi il confine fra le due cose quasi sfuma…Inoltre, a mio modesto parere l’espressione di Gesù (matteo 21:42) LA PIETRA SCARTA DAI COSTRUTTORI E’ DIVENUTA PIETRA ANGOLARE, presa da Salmi 117:22, è una feroce accusa contro tutti coloro che lo RIFIUTANO IN LORO ed in particolare gli ESOTERISTI, che fanno solo rumore, e ancor piu, in senso piu profondo contro i MASSONI, i COSTRUTTORI PER ECCELLENZA. Il termine ebraico dei salmi è BANIM, quello greco dei vangeli è:λίθον (pietra) ὃν ἀπεδοκίμασαν (scartata,rifiutata, respinta) οἱ οἰκοδομοῦντες (OIKODOMOUNTES=COSTRUTORI) οὖτος ἐγενήθη εἰς κεφαλὴν γωνίαςPietro si rivolge ai Farisei chiamandoli OIKODOMOUNTES che hanno scartato il Cristo uccidendolo (Atti 4:11)…e sempre Pietro (1 Pietro 2:7) parla degli OIKODOMUNTES-BANIM come di INCREDULI…Qui non si parla di non credere all’esistenza, ai miracoli di Cristo o al suo status di Figlio di Dio,maSI PARLA DI UNA PIETRA, DI CRISTO COME DI UNA PIETRA RIFIUTATA, E POICHE CRISTO è IN NOI, LA PIETRA E’ IN NOI. GLi INCREDULI sono coloro che non credono che CRISTO POSSA ESSERE QUALCOSA O IN QUALCOSA CHE SIMBOLICAMENTE VIENE CHIAMATA PIETRAPaolo dice: E BEVVERO DA UNA ROCCIA SPIRITUALE E QUELLA ROCCIA ERA IL Cristo (1 CORINZI 10:4)E Proverbi insegna: BEVETE L’ACQUA DELLA VOSTRA CISTERNA…Perchè Melkizedek mi disse: NEANCHE GLI ESOTERISTI CREDONO IN ME?E io rispondo: PERCHE’ GLI OIKODOMOUNTES NON RIESCONO A CREDERE CHE CRISTO è UNA PIETRA VILE, E CHE L’OPERA SI FA CON 30 DENARI, E VI INCIAMPANO, SCANDALIZZANDOLO..Gli esseni stessi, CHE PERSONALMENTE ADORO PER LA LORO COMBATTIVITA’, parlano di COSTRUTTORI, e sono feroci con loro già prima che Cristo-PIETRA venisse crocifisso dagli stessi. Essi associano i fantomatici KITTIM ai BANIM. Per loro erano lo stesso gruppo. E chi sono i KITTIM?”LA TERRA CADRA COMPLETAMENTE SOTTO LA DOMINAZIONE DEI KITTIM”…Quindi essi chiamavano così gli ARCONTI…dall’egizio KETA=MORTI VIVENTI, CADAVERI CHE CAMMINANO, NON-MORTI. E scrivevano che i BANIM erano COSTRUTTORI DI MURI TRA UOMO E DIO…E perchè? Perchè la yubris, l’orgoglio, con tutte quelle cariche insignificanti, titoli e gradi, li allontana milioni di anni luce dal CENTRO che è in loro…Chiudo con il Salmo 126:22, dedicato, ad un certo livello, ai MASSONI ED ESOTERISTI:Se il Signore non costruisce la casa,invano vi faticano i costruttori.

  91. E’ una freccia che colpisce profondamente il mio cuore… che in modo pulito… ti assicuro pulito… si avvicina alle cose.Credi Mike, anche se ho voltato le spalle al Signore, nei momenti difficili io l’ho fatto… sono sempre tornata a Lui, perche’gli appartengo. E anche se la mia Fede ha vacillato, perche’ e’ stata molto provata, io gli appartengo. Si che Lui mi perdoni ma il mio lato oscuro ha avuto il sopravvento. Per vendicarmi del Male che ho subito. E la mia anima ha provato Odio. Si Mike gli Arconti, essi esistono….

  92. Scusate se insisto sul punto, ma lo trovo cruciale per i destini di molti di voi. Ho un’amica affiliata alla massoneria…Forse lei mi leggerà. Le ho detto piu volte: ABBANDONA LA MASSONERIA, ABBANDONA I COSTRUTTORI…Potrà sembrare drastico, ma vi garantisco che L’IRA DI DIO NON CESSA SE VI AFFILIATE AD UN QUALSIASI GRUPPO. Se volete divenire ETERNI e smettere di nascere e morire, dovete divenire SACERDOTI DELL’ALTISSIMO, SACERDOTI ETERNI. Lo status di eternità è imprenscindibile da quello di SACERDOTE, ossia di SERVO. Più volte nel Nuovo Testamento si dice che il REGNO SARA’ COMPOSTO DI SACERDOTI E SOLO DI SACERDOTI:VOI SIETE LA STIRPE ELETTA, IL POPOLO CHE DIO SI è ACQUISTATO PERCHE’ PROCLAMI LE OPERE MERAVIGLIOSE DI LUI CHE VI HA CHIAMATO DALLE TENEBRE ALLA LUCE (1 PIETRO 2:9)…La strada di questo popolo di sacerdoti sovrumani, di re-sacerdoti, è stata aperta da Gesù, VERUS SACERDOS IN AETERNO SECUNDUM ORDINE MELKISEDECCHI. Gli altri verranno e faranno il loro. Questa profezia di Pietro si lega con la dichiarazione del TETRAGRAMMATON espressa in Esosdo 19:5:VOI SARETE PER ME MIA PROPRIETA’ TRA TUTTI I POPOLI…VOI SARETE PER ME UN REGNO DI SACERDOTI E UNA NAZIONE SANTA…HA SHEM dice questo di Israel, ma poichè tutto nell’antico testamento è figura di realtà celesti, la profezia riguarda altro Israel rispetto a quello carnale…E che dice il Cristo di questo Israel? Cosa suggerisce ai suoi servi? Nel Vangelo di Tommaso, il Cristo insiste sulla solitudine come condizione necessaria, ma non sufficiente, per spegnere l’IRA DI DIO :(Tommaso 17.) “Gesù disse: – Gli uomini certamente credono che io sia venuto a portare la pace nel mondo, ed essi non sanno che io sono venuto a portare sulla terra le discordie, il fuoco, la spada, la guerra. Infatti saranno cinque in una casa e si schiereranno tre contro due e due contro tre, padre contro figlio e figlio contro padre¹, e si leveranno come solitari”(Tommaso 54.) Gesù disse: – Beati voi, solitari ed eletti, perché troverete il Regno! Infatti da esso voi siete usciti e in esso tornerete di nuovo¹.(Tommaso 82.) Gesù disse: – Molti si soffermano fuori della porta, ma soltanto i solitari entreranno nella camera nuziale¹.Quindi, l’insegnamento essenziale riguarda la solitidine, la capacità e la forza di essere nel mondo ma non del mondo, e quindi non legarsi a nessuna istituzione umana…”MALEDETTO L’UOMO CHE CONFIDA NELL’UOMO”, è l’insegnamento duro di. Geremia 17:5….Per cui è BENEDETTO SOLO COLUI CHE CONFIDA IN DIO…E NEI FRATELLI CHE FANNO ALTRETTANTO.Non c’è gruppo, loggia, organizzazione che non sia controllata e manipolata dalle Forze Basse della Creazione

  93. Ma e’ proprio la solitudine ci fa star male, e’ il bisogno di appartenenza!!!!! Quando si soffre per qualcosa che ci accade, abbiamo bisogno di qualcuno con cui condividere il dolore. Le prove a volte sono cosi’ dure da indurci nell’errore, pur sapendo di errare. E’ facile per chi e’ forte nella sua Fede, ma e’ impossibile, anche per chi come me e’ vissuto proiettato verso gli altri, verso L’Amore, superare senza appoggiarsi. Per chi poi, come me che ha tutto, nell’apparenza, trovare falsi amici, e cosi’ semplice…..

  94. Cara Ashanti,CON GIOIA E BORIA L’UOMO DECISE DI SCENDERE PER PROVARE DI ESSERE DIO A SE STESSO, CON IDENTICA SOFFERENZA E UMILIAZIONE L’uOMO DOVRA RITORNARE SE STESSO E IN DIO…Occorre un’energia infinita per attuare la RESTAURAZIONE, e questa energia consiste in una spinta CENTRIPETA, una tensione brutale e continua verso il CENTRO. Per la maggior parte del tempo noi siamo all’esterno, con persone esterne, dormienti magari un pò piu di noi, ma sempre dormienti…YHWH, il nostro SE’, è un DIO GELOSO…e ne ha ben donde…DI YEOSHUA NULLA SAPPIAMO PRIMA DEI SUOI 30 ANNI, MA SONO PRONTO A SCOMMETTERE LA MIA ANIMA CHE QUEL RAGAZZO DI SOLITUDINI NE HA AFFRONTATE…IL DOLORE NASCE DAL FATTO CHE PARTI DI TE SE NE VANNO OGNI GIORNO…SEI COME LA CIPOLLA CHE SFOGLI…I TUOI VELI CADONO E TU PIANGI…SE NON C’è SOFFERENZA, VUOL DIRE CHE SEI AL PALO,SEI ANCORA INCOSCIENTE…E NON STO PARLANDO DI TE…MIKE viene dall’Arcangelo e PLATO viene da Platone, il primo IDEALISTA ufficioso dell’umanità…Ma interpretalo anche come PILATO…Perchè se non sarò Pilato a me stesso, se non me ne laverò le mani, ossia SE IN ME UNA MANO NON LAVERA’ L’ALTRA, NON POTRO’ RIMANERE SULLA CROCE-CROGIUOLO DELL’INIZIAZIONE…Da quando mi ha detto: E LE STELLE SI AVVARRANNO DEL FASCINO DEL LORO DIO (ricorda che Krishna era chiamato l’INFINITAMENTE AFFASCINANTE, il significato del suo nome), LUI MI HA DEFINITIVAMENTE AFFASCINATO, E HO DECISO DI ESSERCI ANCH’IO NEL CORO DI STELLE, ANCHE A COSTO DI RINUNCIARE AD OGNI COSA…QUELLO ERA UN INVITO…Ricordi lo splendido INCONTRI RAVVICINATI? Roy Neary (assimilabile a INRI) viene invitato dagli Alieni (LEGGI SPIRITI BUONI) e per arrivare all’appuntamento rinuncia agli affetti, alla moglie e ai figli…E’ un’operazione di ROTTURA TOTALE con le relazioni, e nel viaggio incontrerà una persona molto piu simile a lui…E se tu, ASHANTI, sei affiliata, avrai notato che la DEVIL’S TOWER, con la sua punta troncata, è il TRONCO DI PIRAMIDE SU CUI SCENDE L’OCCHIO-PIRAMYDION, OSSIA L’ASTRONAVE MADRE, OSSIA LA GERUSALEMME CELESTE…Altro non dico…Che SPIELBERG avesse bene in mente il simbolo massonico per eccellenza per essere lui stesso un Massone. Se glielo andassi a chiedere direbbe di no, e forse è vero, magari sarà stato ispirato dallo Spirito…Ma mi spiegate voi che accidenti ci fanno nei film di Spielberg tanti elementi cristiani, dato che lui è Ebreo? Avete mai visto AMISTAD? Ricordate la scena in cui due africani nell’aula di tribunale sono ammirati dalle illustrazioni evangeliche del Cristo? E perchè Neary abbandona moglie,figli e terra per raggiungere un sogno proprio come ci ingiunse il Figlio dell’Uomo? Perchè ET è un film con connotazioni cristiane, anzichè ebraiche? MISTERO DELLA FEDE!!!!!

  95. caro ZB, ora mi hai fatto proprio inc…. puoi evitare di alludere a direttori e simili che qui non sono graditi? CHE COSA VUOI? CHI TE LO HA CHIESTO? MI FAI IL FAVORE DI SMETTERLA CON QUESTI FALSI CRISTI? QUI NON CE NE SONO NE DI FALSI NE DI VERI. ORA TE LO DICO DA PROPRIETARIO DI CASA…NON SEI PIU’ GRADITO.

  96. A proposito di” essere nel mondo ma non del mondo “… anche nei principi dei Sufi si parla di ” Khalwat dar anjuman ” come di solitudine nella folla. Vuol dire essere esteriormente con la gente restando interiormente nell’Intimità divina.” Perfezione non è nell’esibire poteri miracolosi, ma perfezione è sedersi in mezzo alla gente… senza lasciare mai neanche per un istante la Presenza Divina”. E anche riguardo la sofferenza,è sempre un Sufi, il massimo poeta mistico della letteratura persiana e, per me, una grande illuminato, che ci dice:Vide la sofferenza che bevevo una coppa di dolore e gridai:” E’ dolce, non è vero? ” Mi hai preso in fallo “rispose la sofferenza,” e mi hai rovinato la piazza.Come farò a vendere dolorese si viene a sapere che è una benedizione? “.

  97. Ho solo detto che ho chiesto al direttore di hera di scrivere un articolo sui falsi cristi di cui parla il guenon nel suo libro, perché sono interessato al tema. Ho chiesto in questo blog di parlarne ma nessuno ne vuole sapere, così ho chiesto al direttore. Pensa che non mi ha nemmeno risposto. E gli ho chiesto anche di non alludere a voi, perché so che non siete in buoni rapporti. Lui non c’entra nulla. E non sono carpeoro, ma l’asino d’oro.

  98. (se non mi aggredite questo è davvero mio ultimo messaggio)che cosa succede in un gruppo quando tutti credono di ascoltare la voce di dio? seccede che sono tutti d’accordo? ne dubito… succede quello che è successo all’antica gnosi, dove alla fine prevale la voce del più forte e carismatico e dove chi non la pensa come la maggioranza viene marginalizzato ed è quindi indotto a credere agli uomini e non più a dio? democrazia ante litteram ma con in più la presunzione che la maggioranza ha ragione e la minoranza torto? molto più probabile… se esistono voci di dio più vere di altre, come distinguere la più vera? è quella di chi alza più la voce? non è invece quella che invece di affermare, sa anche spiegare, pazientemente, agli altri ? il ragionamento (fallace) che si fa è forse questo: ipotesi: dio è uno, e dio parla agli uomini. tesi: se parla diversamente in ogni uomo non significa che dio non è uno, e molti, significa invece che gli uomini sono più o meno vicini a dio, per cui ci sono alcuni che devono comandare a altri che devono obbedire… ma questo come si fa a dimostrarlo? è un evidente caso di petitio principi e guarda caso alle donne che di solito per la loro debolezza finiscono in minoranza, è stata tolta la parola…………………….e se le donne volessero ribellarsi e dire che dio parla solo a loro e non ai maschi sarebbe un’altra falsità, una falsità forse analoga a quella di quelli che si dicono figli della luce contro i figli delle tenebre, che pur di essere contro negano ogni valore a quello che essi fanno, magari con ragionamenti di questo calibro: siccome gli arconti dominano il mondo il mondo è degli arconti, il mondo è male…Non lo so se questi sono i ragionamenti che stanno alla radice della gnosi ma così sembra. Chi ha letto Plotino lo sa bene. Ma forse Plotino non ha dubitato abbastanza prima di scrivere il trattato CONTRO GLI GNOSTICI …

  99. IO PROPRIO NON CAPISCO CHI TI REGALA TEMPO PREZIOSO PER FARE ALTRE COSE CHE NON SIANO QUELLA DI VENIR QUI…SPARARE TESI, ANTITESI E SINTESI, DOMANDE INUTILI SU DOMANDE INUTILI, CONGETTURE RAZIONALI STERILI….IO VORREI VEDERE QUESTO TIZIO QUANDO LA SUA ANIMA SI TROVERA IN ASTRALE INNANZI AI GUARDIANI…VORREI VEDERE SE è CAPACE DI STORDIRLI CON LE SUE CONGETTURE…MACCHINOSE E SECONDE ME ARTIFICIOSE E ARTIFICIALI…EHI, QUI NON C’Eè NESSUN LEADER DA SEGUIRE…NON PROVOCARE CONTINUAMENTE…FATEMI TUTTI LA CORTESIA…NON RISPONDETE PIU A GOPINATH…FARO’ ALTRETTANTO ANCHE IO…ABBIAMO CAPITO CHI E’ ORMAI. QUI NESSUNO FINORA AVREBBE AVUTO LA BRILLANTE IDEA DI FARE UNA RICHIESTA AL DIRETTORE DI HERA…SOLO LUI…ERGO!!!!!!!!!!SENTI, QUI NON SIAMO STUPIDI A TAL PUNTO DA NON CAPIRE HE IL DUBBIO è SANTO SE TI PORTA DALLE TENEBRE ALLA LUCE…MA IL TUO DUBBIO, AMICO DEL DUBBIO, E’ FASULLO…IL MONDO, CARO GOPINATH, è UNA VERGOGNA PERCHE’ VI DIMORANO ESSERI VERGOGNOSI, E SONO CIRCA IL 99%, TUTTI INTENTI A MORIRE…TUTTI DEDITI AD AFFARI DI MORTE…E SE MI CITI PLOTINO…TI DICO CHE ERA UN ILLUMINATO MA NON PIENAMENTE, IL CHE IMPLICA CHE MAGARI, FORSE, SUGLI GNOSTICI AVEVA TORTO.RISPONDI A QUESTA DOMANDA: IL CRISTO TI RICORDA PIU GLI GNOSTICI O I NEOPLATONICI?LA DOMANDA LA PONGO A TUTTI…AVANTI, CHE QUESTO MI HA FATTO IMBUFALIRE…

  100. Gopinath, Asino d’oro o Carpeoro…(abbiamo visto come carperoro ha carpito l’oro sul numero 100 di Hera…)….a parte..vorrei testimoniare brevemente ciò che segue: ho il piacere e la fortuna di conoscere Mike da anni e pur essendo oberato da impegni ecc. non mi ha MAI..dico MAI..negato una risposta articolata e profonda, un aiuto sincero in materia “spirituale” e CHE aiuti….sempre con discrezione, MAI con imposizione…anche le letture che mi ha segnalato mi hanno aperto a conoscenze “mostruose”….questi sono FATTI…il resto è solo noia..come la “nuova” (sic !) veste di Hera i cui articoli per quanto mi concerne fanno “dormire”….ciascuno è ovviamente libero di scegliere, personalmente conosco pochi come Mike la cui capacità “cabalistica” è notevole e grazie al cielo in questo blog ci può offrire altri spunti ancor più notevoli se possibili, libero da pastoie editoriali magari. No capisco un certo accanimento..o meglio lo capisco benissimo…bene cari distruttori..sappiate che un vero pneumatico (non un michelin) SA riconoscere quando una comunicazione è genuina perchè il Cristallo interiore vibra in rispondenza ad essa….la stessa cosa mi succede a tratti quando ascolto altre persone…come un certo altro cabalista per esempio…Oddio..non sarà mica un altro falso Cristo anche io ?? Non mi sono accorto ??..forse appunto Mike ci puoi ricordare che cosa è il “Cristo”…siate Fedeli dell’Amore…P.S. Sotto lo pseudonimo Paul non si cela il fratello di Mike o la mamma..bensì un 33°, 33 virgola 33 Antico ed Accettato Scozzese…Robert The Bruce Wayne

  101. Paul puoi essere anche un angelo di luce…. L’imposizione nasce dal fatto che non si ascoltano le voci deboli ma solo le forti. Come se quelle non avessero niente da dire. Non è quello che fanno gli arconti? Gli gnostici sono arconti che disprezzano il mondo. Buttare il bambino con l’acqua sporca.. Non riescono a renderlo bello e vogliono distruggerlo. Si considera l’unità di Dio solo dalla parte di chi ha la luce e non anche dall’altra parte. Se Dio è uno, si dice, la parte più oscura non ha voce, è frammentazione, male, errore. Ciò che che porta da una parte gli arconti a frammentare il mondo, dall’altra gli gnostici a negarlo. I conservatori e gli anarchici. Così in alto così in basso. L’unico modo di unire è non imporre le idee ma aiutare le idee. La maieutica socratica. Quanto è lontana da voi!risposta a Mike. una sintesi dei due. La fine della divisione tra “giudei” e “gentili”. L’inaudito. deus adveniens

  102. Il fatto che tu ti firmi ASINO D’ORO mi fa pensare che sei fermo ad un esoterismo pagano e non cristiano.Poi…CAPOLAVORO…GLI GNOSTICI SONO ARCONTI CHE DISPREZZANO IL MONDO…COME SI FA A SPARLARLA COSI GROSSA? AMICO DEL DUBBIO (E NON DELLA VERITA’,PERCHE POI LA SPAREREI GROSSA IO), TI RENDI CONTO DI COSA SIGNIFICA ARCONTE? DOMINATORE. E CHE COSA DOMINAVANO GLI GNOSTICI QUI SE PER FARSI GLI AFFARACCI PROPRI SONO STATI MASSACRATI? CHE COLPA AVEVANO I CATARI SE NON QUELLA DI CERCARE UN PO DI LUCE IN QUESTO ORRORE? E QUESTI GNOSTICI NON VOLEVANO CAMBIARE IL MONDO, NE DISTRUGGERLO…PERCHE NON PUOI DISTRUGGERE UN’ILLUSIONE DELLA MENTE.CON QUESTO QUI SI FA UN PASSO AVANTI e 10 INDIETRO…LUI NON TI FA ANDARE INNANZI, CERCA SEMPRE DI FARTI TORNARE SUOI TUOI PASSI…E NON MI HAI RISPOSTO…LA MIA DOMANDA ERA PRECISA…E LA RISPOSTA NON PUO CHE ESSERE UNA, DATO CHE IL PADRE DELLA GNOSI SUPREMA FU LUI…LUI OFFRI’ AGLI ALTRI UN NUOVO MODO DI COMBATTERE E INSEGNO’ AD ESPANDERE LA LUCE INTERIOREKNOX OM PAX-LUCE IN ESTENSIONE (una delle cose buone della Golden Dawn)PAUL, TI RINGRAZIO PER LE TUE PAROLE…E SAI BENE QUANTO TENGO A DIFFONDERE LA FIAMMA DELLA TORCIA…NON PER ME…MA PER IL NOME DI COLUI CUI DOBBIAMO TUTTO

  103. Espandere la LUCE INTERIORE ……MA é BELLISSIMO!!! perchè non focalizziamo sull AMORE e sulla fratellanza ? Mike il tuo amore per la VERITA ti fa onore e quelli che ti conoscono ti ricordano per la tua umiltà e gioia interiore . sei sicuro di essere nel giusto ? non hai bisogno di urlarla la VERITA essa risuona anche se sussurrata….dolcemente, ah ..ciao Adri …grazie del suggerimento avevi ragione è stimolante

  104. certo che voi uomini quando vi mettete a discutere riuscite a far sentire cretine anche le donne.ma noi donne non cavilliamo. anche se ci facciamo un sacco di storie, per dirla terra terra, cerchiamo di andare al nocciolo della questione e soppesiamo soprattutto col cuore.penso che le donne che leggono possano condividere.io mi fido del mio cuore più del mio cervello.zb o asino d’oro o gopinath potrebbe chiedermi: come fai a capire quando senti col cuore?lo senti e basta.potrei dirti che sento un movimento nella zona cardiaca o circostante, può essere.so che è così e basta.penso che voi uomini dobbiate recuperare la vostra parte femminile per essere uno totalmente.affermo ciò perchè è difficilissimo recuperare la totalità e per me è stato tragico addirittura cercare la mia parte maschile e riconoscerla e capire che la maggior parte degli uomini non ce l’hanno.allora mi sono ripiegata nella mia femminilità, ma ho rischiato di assorbire cose che non mi appartenevano.ho maturato la convinzione che se uno è integro, difficilmente può entrare l’ombra o il dubbio: potrà esserci stanchezza, avvilimento, ma poi si diventa più forti.il dubbio costante mi ucciderebbe. dante i dubbiosi li ha messi in un girone dell’inferno, se non erro.il dubbio non va confuso con la giusta prudenza e circospezione.un caro e sentito saluto di cuore. adesso vado davvero a dormire.

  105. prove tecniche. Funziona?Scritto da : mike plato | 10/09/2008Ahhhhh….Funziona!!!!Scritto da : mike plato | 10/09/2008molto bene…riprendete!Adriano ForgioneScritto da : adriano forgione | 10/09/2008bene!sono felice che sia stato superato l’inconveniente tecnico..erano giorni che seguivo con interesse i vostri messaggi su questa sezione del blog.Inizialmente mi ha scossa (se non sconvolta) quello che ho letto e mi ha fatto molto riflettere per poi ricordare che già anni fa ebbi la vaga intuizione che tutto ciò che mi circonda non fosse altro che un’ illusione.. Ma la nostra incarnazione è voluta da chi?Scritto da : silvia | 10/09/2008…qual è quel percorso individuale che ognuno deve fare per arrivare a conoscere se stesso?da dove parte? Mi capita a volte di sognare che mi trovo in una macchina che si “guida da sola” e di cercare di saltare sul sedile di fronte al volante per iniziare a guidarla io! Forse si tratta del mio corpo e della mia vita che sono in parte o totalmente diretti non da Me..!Voglio essere consapevole di chi sono e cosa ci faccio qui! Forse qualche dritta qualcuno di voi me la può dare?!Scritto da : silvia | 10/09/2008Cara Silvia, se ti poni queste domande sei già ad un inizio del tuo percorso verso la verità e puoi giàritenerti fortunata.Il percorso come tu stessa dici è individuale e puoi cercarlo solo dentro te stessa perchè è unico epersonale, gli altri possono raccontarti di tutto e di più ma ti risulterà estraneo.Gurdjeff spesso diceva ai suoi discepoli che un maestro può essere utile all’inizio ma non è l’unicavia per iniziare e francamente ti posso dire che nell’attesa di trovarne uno adatto a me ho incominciatoda sola e dopo tanti anni continuo la mia ricerca da sola piuttosto che seguire delle idee che possonoanche farmi perdere quel poco che ho raggiunto.Fai bene quando cerchi di dare un’intrpretazione ai tuoi sogni tutto ciò ti può essere di grande aiuto.Tieni bene a mente che TU SEI LA PADRONA DELLA TUA VITA e nessuno, dico nessuno né essereumano né essere alieno o demoniaco può infarcirti la testa di paure assurde che ti fanno solo perderetempo ed energie portandoti ad un circolo vizioso.Ti auguro buon viaggio…benvenuta tra noi viaggiatori alla ricerca della LUCE!Scritto da : Laura | 11/09/2008Cara Silvia, siamo qui per conoscere la nostra vera natura divina e trovare Dio; nonostante tutti gli ostacoli che che le forze malvage pongono sul nostro cammino se siamo veri figli della luce non ci faremo scoraggiare nè ingannare. Dobiamo spogliarci dell’ego e andare avanti nonostante le delusioni e le sofferenze che i nostri simili ci procurano continuamente…..lasciate pure che spezzino i vostri cuori…rinasceremo come roccia…..Scritto da : alessandra | 11/09/2008prova di post…vediamoScritto da : mike plato | 11/09/2008Carissima Laura.Noi siamo padroni solo nell’atto della scelta: LUCE o TENEBRE.Una volta scelto dove andare, se a EST o a OVEST, il percorso è tracciato.O SERVI DI DIO o SCHIAVI DELLE TENEBRE…Le TENEBRE rifiutarono la servitù…Per questo sono TENEBRE…e lo siamo anche noi finchè continueremo a seguire QUEL PADRONE o DUE PADRONIScritto da : mike plato | 11/09/2008Cio che voglio dirvi è che il concetto di LIBERTA’ ASSOLUTA non esiste. Non esiste se siamo nel cono d’ombra degli Arconti e non esiste parimenti se siamo nel cono d’ombra dell’ALTISSIMO.Il LIBERO ARBITRIO CI è STATO CONFERITO PER SCEGLIERE SE STARE CON LUI O CON IL SUO ANTI-LUI. SE TORNERETE ALL’ALTISSIMO è FINITA LA LIBERTA’, PERCHè FARETE SOLO LA SA VOLONTA, CHE SARA’ ANCHE LA VOSTRA, ESSENDO UNO CON LUI…Il fa ciò che vuoi SARA’ FINALMENTE COMPRESO…Noi siamo stati concepiti, in quanto SPIRITI, per GLORIFICARLO…Non abbiamo altro scopo che glorificarlo, perchè EGLI SI CONOSCE IN NOI E ATTRAVERSO DI NOI…Questo è SERVIZIO…Tutto il resto è INGANNO e SCHIAVITU’Scritto da : mike plato | 11/09/2008Paolo parla di divenire VASI ELETTIVI, PRONTI ALL’USO DEL MAESTRO…IL VASO DI PER SE’ NON DECIDE NIENTE…è CREATO…MA SE QUALCUNO LO RIEMPIE DI ALTRE COSE CHE NON SIA DIO, L’unica cosa che il VASO ELETTIVO può fare è ritornare al VUOTO…eliminando ciò che lo riempie…Siamo diventati CESTINO PER LA SPAZZATURA, e non VASI ELETTIVI…Assorbiamo idiozie tutti i giorni e la MENTE-VASO si impregna di falsi concetti…L’errore più grande, carissima LAURA, è proprio dire TU DECIDI PER LA TUA VITA…No, carissimi, non non decidiamo nulla della nostra vita…Dobbiamo solo divenire VUOTO…Se siamo VUOTO, LUI ENTRA, come fece la colomba melkizedecchiana nel VASO GESù, nel SANTO GRAAL Gesù…LA MENTE mente…La NON-MENTE non-mente…Solo NESSUNO è PERFETTOCHI è PIENO (di sè) è VUOTO, CHI è VUOTO è PIENOFate solo un pò di vuoto, poco prima di dormire, e sentirete qualcosa…DOPO IL FUOCO, CI FU UN MORMORIO COME DI VENTO LEGGERO…ED ELIA SENTI’ UNA VOCE CHE DICEVA….1 RE 19:12τὸ πνεῦμα ὅπου θέλει πνεῖ, καὶ τὴν φωνὴν αὐτοῦ ἀκούεις….IL VENTO SOFFIA DOVE VUOLE E TU NE ODI LA VOCE (Giovanni 3:8)DIVENTATE COPPA, DEVENITE VASO…Il Libero Arbitrio è illusione dualistica. Una volta che si è uno con lui, si è UNO…e non c’è piu scelta, non c’è piu dubbio, nè piu alternative. C’è SOLO LUCE NELLA MENTE e GIUSTIZIA UNIVERSALEScritto da : mike plato | 11/09/2008Mi sa che in questo caso servo e schiavo hanno la stessa valenza.Quindi siamo un niente? Ciò che adesso si chiede se siamo un niente non è nessuno?l’unico scopo è glorificarlo?Ciò che adesso scrive non sta male veramente in questa vita? sono un pò confuso, non c’è nessuna realizzazione, nessuna modifica in noi?Quindi lo scopo è di liberare ciò che di divino c’è in noi, la scintilla divina, per che appartiene a Lui? e di conseguenza annientarci, perchè in fin dei conti, non contiamo niente e siamo un niente?Scritto da : garellino | 11/09/2008Ora vi svelo un grandissimo segreto…LA PIU GRANDE VITTORIA PER UN FIGLIO DI DIO è CONVERTIRE UN ARCONTE…Molti Arconti non vogliono saperne di Dio per l’eternità, ma qualcuno di loro può tornare al SERVIZIO.Perchè vi dico questo?Matteo 8:55 Entrato in Cafarnao, gli venne incontro un centurione che lo scongiurava: 6 «Signore, il mio servo giace in casa paralizzato e soffre terribilmente». 7 Gesù gli rispose: «Io verrò e lo curerò». 8 Ma il centurione riprese: «Signore, io non son degno che tu entri sotto il mio tetto, di’ soltanto una parola e il mio servo sarà guarito. 9 Perché anch’io, che sono un subalterno, ho soldati sotto di me e dico a uno: Va’, ed egli va; e a un altro: Vieni, ed egli viene; e al mio servo: Fa’ questo, ed egli lo fa».10 All’udire ciò, Gesù ne fu ammirato e disse a quelli che lo seguivano: «In verità vi dico, presso nessuno in Israele ho trovato una fede così grande.Il centurione è simbolo di un ARCONTE. Cosa dice? HO SUBALTERNI, COMANDO E LORO OBBEDISCONO…Lo stesso centurione che dirà COSTUI ERA DAVVERO FIGLIO DI DIO…Cristo può perdonarli se si pentono e fanno ATTO DI SOTTOMISSIONE ALLA LUCE…Sono dannati in eterno se si DANNANO IN ETERNOScritto da : mike plato | 11/09/2008Caro Garellino,cos’è che parla in te quando dici ALLORA NOI NON CONTIAMO NIENTE?E’ il tuo spirito, o il tuo ego che si sente minacciato?Fatti questa domanda e datti una risposta…facendo il vuoto in teSERVO E SCHIAVO NON HANNO LA STESSA VALENZA… Servo è colui la cui volontà è perfettamente allineata con il suo Creatore. Schiavo è colui la cui volontà non coincide con quella del suo PADRONE.PADRE è il contraltare di SERVO, SCHIAVISTA è il contraltare di schiavo. Il PADRE non è iniquo, lo SCHIAVISTA sì. Tu avverti un’accezione negativa nel termine SERVO perchè il tuo EGO è SCHIAVO DEGLI ARCONTI, che a loro volta ODIANO IL PADRE e odiano il SERVIZIO…Devi saper discernere…Noi siamo, o dovremmo essere PARTI DI LUI, ma sempre LUI. Quando le parti di LUI S-FUNZIONANO e si illudono di fare solo la propria volontà, accade ciò che è accaduto a te. LA TUA PARTE ARCONTICA SI SENTE PERSA, DEFRAUDATA…Ma noi non siamo ciò che ci illudiamo di essere, tu non sei ciò che sei, eppure sei così abbarbicato all’illusione di te stesso da combattere per difenderla.Come dice MORPHEUS a NEO? Vedi? Queste sono le proiezioni mentali della gente che dobbiamo salvare, ma finchè esse saranno collegate al sistema, combatteranno per difenderlo (e difendere le loro proiezioni di se stessi)…Spero tu comprenda…capisco che non è facile accattare la SOTTOMISSIONE….Eppure Paolo ci rivela di Gesù (di Gesù, non di un pinco qualsiasi):IMPARò LA SOTTOMISSIONE DALLE COSE CHE SOFFRI’ E, RESO PERFETTO, DIVENNE CAUSA DI SALVEZZA, ESSENDO STATO PROCLAMATO DA DIO SOMMO SACERDOTE DELL’ORDINE DI MELKIZEDEK (dove questo? Nel battesimo, quando udì la VOCE che gli disse TU SEI IL MIO FIGLIO DILETTO IN CUI MI SONO COMPIACIUTO. Lì CRISTO è MELKIZEDEK che entra in Gesù)QUINDI, PRIMA LA SOTTOMISSIONE (ISLAM), POI IL CONSEGUIMENTO DELLO STATO DI UOMO PERFETTO.UOMO PERFETTO è COLUI IN CUI IL PADRE AGISCE SENZA RESISTENZA…COME DOVEVA ESSERE ADAMO E NON FUScritto da : mike plato | 11/09/2008SERVO= SE VERO= SEVEROScritto da : mike plato | 11/09/2008Si forse fraintendo quello dici, e soprattutto la differenza tra SERVO e SCHIAVO.Ma non lo hai detto tu che la nostra libertà finisce nello scegliere tra LUCE o TENEBRA?Quindi posso scegliere solo di essere UN VASO, ma da li in poi non posso scegliere e non mi posso comportare da servo, perchè non deciderò più niente.Forse è solo una provocazione sterile la mia.E verò però che adesso non sono in grado di capire queste cose.Scritto da : garellino | 11/09/2008No, infatti…il seme ha bisogno di tempo per germogliare…è una legge di naturaScritto da : mike plato | 11/09/2008Come S.Paolo con i vasi anche Rumi con la simbologia del Ney, il flauto fatto di canna, svuotato del suo interno per far passare il soffio del suonatore, ci riporta al concetto di hizmet-servizio-lavoro che si deve compiere all’interno di noi stessi.Simile al Ney, l’uomo vuotato del suo ego desidera che il Soffio Divino possa passare attraverso di lui, è sottomesso a Dio e in perfetta unione con Lui.” Tutta la vita è in questo: siate un flauto silente “.Scritto da : Katia | 11/09/2008Katia è semplicemente stupendo quello che hai scritto. Vorrei porvi comunque questa domanda..Il libero arbitrio permette di scegliere, l’ego desidera e cerca di realizzare fino a quando sceglie di farsi servo del volere divino che è sempre stato dentro di lui e piano piano si svuota.Resta solo il seme che sà esattamente come divenire quercia. C’è una terra di mezzo fra tutto ciò…quando l’ego smette di desiderare ma il seme deve ancora germogliare…Un passaggio dove il vuoto è sempre più forte, dove si è “morti” a tutto ciò che ci sta intorno ma non ancora “vivi”…Scritto da : eli | 11/09/2008VUOTO=VOTOMI VOTO A….FACCIO UN VOTO PER…MI VOTO ALLA CASTITA?….MI VOTO ALLA PUREZZA?VUOTATEVI ALLA PUREZZA E LA PUREZZA ENTRERA’Scritto da : mike plato | 11/09/2008IERI USCITO IN ITALIA DVD del film JUMPERDOVETE VEDERLO…Non è affatto banale come la critica dice…Lì c’è la storia segreta dell’umanitàUno spaesato DAVID all’altro jumper GRIFFIN”Chi sono questi paladini?””Non lo so…da sempre ci danno la caccia””Ma perchè?””Perchè POSSIAMO FARE QUELLO CHE VOGLIAMO! I paladini ammazzano i Jumper da secoli. Ci perseguitano dai tempi del medioevo….Sono spetati, veloci e organizzati…inquisizione, caccia alle streghe, è tutta roba loro. Non hanno pieta, ucciderano tutti coloro che provano ad ostacolarli nel rintracciare noi, perchè noi che vogliono”LUI mi parlò del Corpo di Luce, del teletrasporto, del FA CIO CHE VUOI…Ragazzi, vi dico che ci siamo…la qualità dei messaggi diventa sempre piu alta, sempre piu si parla della guerra occulta tra EONI e ARCONTI…Siamo alla Fine del Tempo. Cristo disse che nei tempi finali nulla di nacosto sarebbe rimasto nascosto…MELKIZEDEK STA PARLANDO E STA USANDO TUTTI I MEZZI…STA A VOI PERCEPIRE OGNI COSAScritto da : mike plato | 11/09/2008CAVOLO…E’ GRIFFIN il vero eroe del film, non David…è GRIFFIN, senza padre nè madre (come Melkizedek) e con un approccio completamente diverso riguardo al suo potere rispetto a DavidDOVETE VEDERE QUESTO FILMScritto da : mike plato | 11/09/2008Però c’è qualcosa che non quadra. Il seme non ha neanche lontanamente l’idea che diventerà quercia, così l’ego non può immaginare cosa il divino abbia in serbo e qualsiasi cosa a cui decida di votarsi sarà comunque limitata al pensiero dell’ego…non del divino…Scritto da : eli | 11/09/2008Scrive Maghribi nel suo Mathnawi:” Purifica il tuo sguardo se vuoi vedere la purezza,va via dalla buccia se vuoi vedere il nocciolo:se non distogli lo sguardo dagli aspetti esterioricome potrai diventare un conoscitore di misteri?”.Grazie Eli, ma non è merito mio.Scritto da : Katia | 11/09/2008Qui ti sbagli Katia….sicuramente è anche merito tuo.Certo che queste parole sono come musica…Scritto da : eli | 11/09/2008No Eli…L’ego non immagina e non può farlo…semplicemente muore per essere assorbito in uno IO PIU GRANDE. Non noi immaginiamo, Diio solo immagina davvero…Noi siamo a sua IMMAGINE!Hai compreso?Scritto da : mike plato | 11/09/2008Forse ho capito….confondo il pensiero con l’immaginazione.Però voglio capire se può esistere un momento in cui l’ego è morto ma ancora non si ha alcuna “immagine”….Scritto da : eli | 11/09/2008sembra che tutti questi film usciti recentemente accumunano un messaggio ben preciso, che sempre piu insiste, come dice mike… la lotta finale tra la luce e le tenebre…in questi tempi di incertezza il logos non potrebbe fare altrimenti!Scritto da : maurizio | 11/09/2008@MikeScusa Mike ma sul tuo Vangelo ci deve essere un errore di stampa perchè sul mio c’è scritto:(3-8-Giovanni) “IL VENTO SOFFIA DOVE VUOLE E NE SENTI LA VOCE, MA NON SAI DI DOVEVIENE E DOVE VA: COSI’ E’ DI CHIUNQUE E’ NATO DALLO SPIRITO”Qui il paragone col vento sta ad indicare l’ incommensurabilità di chi rinasce dallo spirito, non siha più principio e ne fine perchè si diviene parte dell’UNO.Cosa c’entra l’odio?Per quanto riguarda il libero arbitrio…se tu continui a leggere la frase che ho scritto a Silvia noteraiche parlo solo di impedimenti terreni ed è per me implicito che nella parola “nessuno” non rientriDio che è l’Uno e mi sembra di essere stata anche abbastanza chiara nello specificare chi rientraa far parte di quel “nessuno”.Scritto da : Laura | 11/09/2008LAURA!!!!!!!!!!!!!!!ODI LA VOCI significa ASCOLTI LA VOCE. Dal verbo UDIRE!!!!!!!Hai staccato il cervello per un attimo?Scritto da : mike plato | 11/09/2008e un’altra cosa…memore di una piccola schermaglia avuta qualche giorno fa con un individuo…vi dicoUN ESOTERISTA NON è DETTO SIA FIGLIO DELLA LUCE…UN FIGLIO DELLA LUCE è SEMPRE UN ESOTERISTAScritto da : mike plato | 11/09/2008QUESTO è IL VERO FIGLIO DI DIOtutti lì http://it.youtube.com/watch?v=XETk-zYa11U&feature=relatedScritto da : mike plato | 11/09/2008Cara Eli, nascendo,prendendo corpo,l’essere umano ha dimenticato, ma non del tutto,e a volte ascoltando suoni, vedendo simboli o leggendo parole, sente qualcosa di indicibile, si ricorda della propria origine, dell’Inizio…ma solo Dio è AL-MUBDI’ cioè COLUI CHE PALESA.Scritto da : Katia | 11/09/2008o che sollievo..siete tornati !! Welcome back my friends to show that never ends..! Mike, ho visto il video di you tube sull’Assassino (con stuoenda versione di Scotland the brave)….ti confesso che non capisco perchè ammazza i Templari ??? E la connessione Scozzese non è causale vero ?As AyePaulScritto da : Paukl | 11/09/2008ESSSSAAAATTTO Pauk…vedi? Non ci avevo pensato..Scozia e assassini per il tramite dei Templari. Gli OCCHI BIANCHI, in specie i massoni, rideranno di quanto scrivo…è noto che i Templari sopravvissuti creino in Scozia una nuova Regola e Obbedienza segreta, da cui nasce la Massoneria di Rito Scozzese…Per quanto concerne i Templari nel video, tu fa finta che siano semplici CROCIATI…è meglioScritto da : mike plato | 11/09/2008L’ASSASSINO del Video è HORUS…Ha il cappuccio dei Falconi, vola come un Falcone e lo stesso cappuccio sembra essere foggiato a forma di becco di FalconeFalco= RAPACE= RE DI PACE= MELKIZEDEKScritto da : mike plato | 11/09/2008L’ASSASSINO del Video è HORUS…Ha il cappuccio dei Falconi, vola come un Falcone e lo stesso cappuccio sembra essere foggiato a forma di becco di FalconeFalco= RAPACE= RE DI PACE= MELKIZEDEKScritto da : mike plato | 11/09/2008E ora…VOGLIO RENDERE UNIVERSALE UNA STORIA SEGRETA…E che anche gli OCCHI BIANCHI sappiano…e se vogliono ridere…ridano pure…Non li temo…Uno dei 9 templari, Hugo de Payens, fu incaricato dal Re dei Vigilanti di creare un Ordine che fosse lo specchio dell’Ordine di Melkizedek…A quell’epoca, quelli che saranno i 9 fondatori non conoscevano gli esseni di Qumran…Lo Spirito li condusse in Terra Santa ove i 9 conobbero il grande Hasan Sabbah, Gran maestro degli Assassini Ismailiti della fortezza di Alamut (nota come FORTEZZA DELLA SCIENZA, ricorda il GRANDE MAZINGA, no?). Qui Sabbah, anch’egli fortemente ispirato e in contatto col CENTRO MISTICO, con il LOGOS, li istruì su Gesù, sugli Esseni e su Maometto….E nacque la leggenda dei CAVALIERI DEL TEMPIO (FINE PARTE 1)Scritto da : mike plato | 11/09/2008E ora veniamo alla GRANDE VERITA’ che i Massoni non accetterebbero neanche morti. Non posso dirVi da dove ho estratto questa storia, ma è la vera storia degli accadimenti successivi allo sterminio dei Cavalieri Templari. Questa storia vi farà comprendere ogni cosa e mette a tacere tutte le chiacchiere massoniche sulla loro derivazione diretta dall’Egitto dei Templi…Gli esseni venivano dall’Egitto iniziatico, non certo i Massoni, la cui componente egizia è dovuta all’operato di alcuni iniziati quali Cagliostro…(fine Parte 2)Scritto da : mike plato | 11/09/2008Se io entrassi in Massoneria, la squasserei da cima a fondo, ne rivolterei come un guanto tutti i riti…E’ risibile l’ebraico usato nei riti massonici…parole storpiate, alterate, non comprese nel loro significato piu profondo. Siete pronti? Ora vi narro tutta la verità sulla FINE DELL’ORDINE DEL TEMPIO (FINE PARTE 3)Scritto da : mike plato | 11/09/2008SE C’ERA QUALCUNO CHE ODIAVA I TEMPLARI PIU DI OGNI ALTRA COSA ERANO I CAVALIERI OSPITALIERI, LEGATI ALLE TENEBRE…ORMAI ALCUNI SAPEVANO QUALE LUCE IRRADIAVA DAL NUCLEO DEL TEMPIO, NOTO SEGRETAMENTE COME FIGLI DELLA VALLE. I TEMPLARI CHIAMAVANO GLI OSPITALIERI “CANI NERI”. ANCHE FILIPPO IL BELLO E CLEMENTE V ODIAVANO FEROCEMENTE I CAVALIERI, AIZZATI DALLE TENEBRE PROPRIO COME IL SINEDRIO FU AIZZATO CONTRO GESU’, SIA LUI SEMPRE BENEDETTO. IL GRAN MAESTRO DEGLI OSPITALIERI COMPRO’ L’AIUTO DI DUE TEMPLARI APOSTATI PER FAR ACCUSARE L’ORDINE INTERO DI INIQUITA’ ED ERESIA. QUINDI, ATTENTI, TUTTO INIZIO’ DAGLI OSPITALIERI, OGGI ORDINE DI MALTA (legato al carroccio Vaticano,non a caso)…SAPETE TUTTI COSA INFLISSERO AI TEMPLARI…PROCESSI FARSA, TORTURE ORRIBILI, ESECUZIONI DA FILM DELL’ORRORE (FINE PARTE 4)Scritto da : mike plato | 11/09/2008ALLA GRANDE…MIKE!!!!!!Scritto da : maurizio | 11/09/2008DOPO LA MORTE DI DE MOLAY E LA SOPPRESSIONE DELL’ORDINE, ALCUNI CAVALIERI (a parte quelli rimasti in Portogallo) SI RITIRARONO IN SCOZIA, POICHE’ ROBERT DE BRUCE LI AVEVA IN GRANDE CONSIDERAZIONE, DOPO L’AIUTO PRESTATO DAI TEMPLARI NELLA BATTAGLIA DI BANNOCKBURN AGLI SCOZZESI PER LA LORO INDIPENDENZA. BEATRICE DI BEQUART, VEDOVA DI DE MOLAY, CERCO’ DI RIPRENDERE LE FILA. IL LORO RIFUGIO FU NELLA FORTEZZA DI KILLWINNING. TEMPO DOPO FURONO RAGGIUNTI DAL VALOROSO CAVALIERE NORBERTO DI NEWKMON, IL QUALE PORTO’ LORO IL SACRO DEPOSITO DELLE “TRE PIETRE CUBICHE RITROVATE A GERUSALEMME NEL TEMPIO”, E CHE IN SEGUITO FURONO TRASFERITE NEL TEMPIO DI HEREDON. 81 CAVALIERI, RADUNANDOSI, COSTITUIRONO UNA NUOVA ASSOCIAZIONE FONDATA SULLE LORO ANTICHE MASSIME, CUI FU DATA IL NOME DI “FRANCA-MASSONERIA” (FINE PARTE 5)Scritto da : mike plato | 11/09/2008ESSI SI FECERO CHIAMARE “CAVALIERI MASSONI”, ALLUDENDO CON CIO’ AL LORO DESIDERIO DI RIEDIFICARE IL TEMPIO DISTRUTTO DALLE TENEBRE.Ora. all’ART 4 dei Capitoli Segreti dell’ANTICA MASSONERIA SCOZZESE legati al grado 30-Cavaliere Templare, è detto testualmente:LA MASSONERIA è NATA DAI CAVALIERI TEMPLARI.QUESTI LA ISTITUIRONO DOPO IL SUPPLIZIO DEL GRAN MAESTRO, PER NASCONDERE AI DESPOTI DEL SECOLO L’ESISTENZA E LA PROPAGAZIONE DEL SERENISSIMO ORDINEE ALL’ART.5:TU SEI OBBLIGATO A PORTARTI ALMENO UNA VOLTA NEL CORSO DELLA TUA VITA ALLA FORTEZZA DI KILWINNING IN SCOZIA (cioè ad ABERDEEN, e ora alla MADRE LOGGIA DI EDIMBURGO)ART.6:IVI GIUNTO, LA TUA OBBLIGAZIONE SARA’ DI VISITARE LE CENERI DEL MARTIRE DEL NOSTRO ORDINE. ESSE SI CONSERVANO SOTTO LA VOLTA D’ACCIAIO COSTRUITA DA ROBERTO DI NEWKMON. IVI RINNOVERIAI SOLENNEMENTE IL TUO GIURAMENTO DI VENDETTA(FINE PARTE 6)Scritto da : mike plato | 11/09/2008ART.8:BEATRICE DI BEQUART, VEDOVA DEL MARTIRE, DOPO AVER ASSISTITI GENEROSAMENTE GLI AVANZI DEL SERENISSIMO ORDINE, MORI’ A KILWINNING DOPO ESSERVI STATA NASCOSTA PER 13 ANNI. I CAVALIERI SUPERSTITI ALLA PERSECUZIONE SI RIFUGIARONO IN GRAN NUMERO IN SCOZIA DOPO QUEI FATTI. GIUNTI LI’, RICERCARONO LUNGAMENTE LA LORO MADRE AMOREVOLE, POICHE COSI LA CHIAMAVANO.MOLTI DI LORO LA TROVARONO ORMAI SEPOLTA PRESSO LE CENERI DEL GRAN MAESTRO DE MOLAY. ALLORA PIANGENTI LE RESERO I DOVUTI ONORI E, IN MEMORIA DELLE INUTILI RICERCHE, INTITOLARONO IL LUOGO DELLA TOMA “SALA DEI PASSI PERDUTI”ART.9:DENTRO LA VOLTA D’ACCIAIO SI CONSERVANO LE TRE PIETRE CUBICHE DI AGATA TROVATE SOTTO LE ROVINE DEL TEMPIO…AMMIRALE E RAVVISA IN ESSE LO SPIRITO DELLA RELIGIONE DEGLI EBREI, NOSTRI PREDECESSORI(FINE PARTE 7)Scritto da : mike plato | 11/09/2008ART.21:ABBI SEMPRE PRESENTE E RICORDA IL GIURAMENTO CHE I CAVALIERI NERI PRONUNCIANO DOPO I TRE ANNI DEL LORO NOVIZIATO. ESSI GIURANO OBBEDIENZA AI PONTEFICI DI ROMA, DETESTANO LA MEMORIA DEL NOSTRO SERENISSIMO ORDINE, E SI OBBLIGANO A NON FARE MAI PARTE DELLA MILIZIA PORTOGHESE DI CRISTOART 22:QUESTA MILIZIA FU ISTITUITA IN PORTOGALLO NELL’OCCASIONE DELLA ROVINA DEL NOSTRO ORDINE, E FU ASILO PER GLI SVENTURATI NOSTRI PROGENITORI PERSEGUITATI IN OGNI DOVEART 28:PROCURA CON TUTTE LE TUE FORZE E CON OGNI MEZZO NECESSARIO DI CONCORRERE ALLA VENUTA DI QUEL GIORNO FELICE IN CUI IL NOSTRO SERENISSIMO ORDINE RICOMPARIRA’ TRIONFANTE SULLA TERRA (qui si parla dell’Ordine di Melkizedek, minuscolo mio)(FINE PARTE 8)Scritto da : mike plato | 11/09/2008un attimo di fiato!Scritto da : mike plato | 11/09/2008CHE NESSUN ALTRO POSTI NEI PROSSIMI 10 MINUTIScritto da : mike plato | 11/09/2008Bene, continuiamo…STORIA SEGRETISSIMA DEI CAVALIERI DEL TEMPIO…E’ scritto:1) All’inizio, a Gerusalemme furono chiamati CAVALIERI DELLA MILIZIA DEL TEMPIO o POVERI DELLA CITTA’ SANTA a motivo della loro indigenza, e siccome ivevano di elemosine, il re di Gerusalemme, i prelati e i grandi gli diedero a gara beni considerevoli (pensate che razza di carisma dovevano avere Ugo dei Psagani e gli altri 9!)2) I due Templari apostati, che rovinarono l’Ordine con le loro false testimonianze, avevano nome SQUIN DE FLORIAN e NOFFO DEI3) FILIPPO IL BELLO, IL PAPA E GLI OSPITALIERI VOLEVANO METTERE LE MANI SUL PATRIMONIO TEMPLARE, MA C’ERANO LE TENEBRE DIETRO IL LORO ACCANIMENTO.L’ORDINE DI MELKIZEDEK IN TERRA DOVEVA ESSERE SPAZZATO VIA DALLA FACCIA DELLA TERRA4)LE TERRE DELL’ORDINE IN FRANCIA, ITALIA, INGHILTERRA FURONO OFFERTE AGLI OSPITALIERI (e bravi i CAVALIERI DI MALTA!!!), ALLORA CHIAMATI ANCHE CAVALIERI DI RODI.(FINE PARTE 9)Scritto da : mike plato | 11/09/20085) FILIPPO IL BELLO PRESE PER SE, A PARTE RICCHEZZE INGENTI, IL PALAZZO DEI TEMPLARI A PARIGI, CHE ERA QUELLO DEL TEMPLE, E VI ERA ANDATO AD ABITARE FINO AL GIORNO DEL LORO ARRESTO. AL FIGLIO DETTE UNA RENDITA SOPRA I BENI TEMPLARI, RENDITA DAVVERO COSPICUA PER QUEI TEMPI6) LE FRECCE DI GUGLIELMO TELL E LA RIVOLUZINE D’OLANDA SI ISPIRAVANO A PRINCIPI TEMPLARIOra, questa è davvero grossa…7) I TEMPLARI STESSI SI PROFESSAVANO MANICHEI, E AVEVANO IN GRANDE CONSIDERAZIONE MANI O MANETE, FONDATORE DEL MANICHEISMO E GRANDISSIMO PROFETA (uno che è un bel pò odiato da crisatiani, ebrei e musulmani, non a caso)8) I TEMPLARI CONSIDERANO LIBRI SACRI I VEDA, LA BIBBIA E IL CORANO9) I TEMPLARI CONSEGNARONO DELLE SCRITTURE SACRE SEGRETE AL VESCOVO ULPHILA DI UPPSALA, DOPO AVERLO INIZIATO. IL VESCOVO NASCOSE QUESTI ROTOLI ED ADESSO SAREBBERO CELATI NEI SOTTERRANEI DELL’ATTUALE UNIVERSITA DI UPPSALA(FINE PARTE 10)Scritto da : mike plato | 11/09/2008Ora ascoltate bene…1)I TEMPLARI COMPRESERO LA VERA ESSENZA DELLA TRINITA DIVINA…COMPRESERO CHE ESSENDO NOI FATTI A SUA IMMAGINE NEL NOSTRO INTIMO, SIAMO ANCHE NOI TRINITARI, IL CHE IMPLICA CHE OSIRIDE, ISIDE, HORUS/PADRE,SPIRITO SANTO E FIGLIO, SIAMO NOI. NOI SIAMO PADRE, MADRE E FIGLIO A NOI STESSI NELLA NOSTRA VERA ESSENZA.NOI SIAMO LA VERGINE MARIA CHE PUO PARTORIRE IL CRISTO,COSICCHE IL PADRE CHE è NOI SI LIBERI DALLA CATENA MATERIALE E ASCENDA.2) IL PADRE-L’ARTEFICE; IL FIGLIO-LA PAROLA O COMANDO; LO SPIRITO SANTO-IL FUOCO ANIMATORE, L’ETERE ELEMENTARE-LA LUCE3) QUANDO GLI ARCONTI CAPIRONO CHE I TEMPLARI ERANO POTENTI ALCHIMISTI CHE SFRUTTAVANO LA LORO TRINITA’, CAPIRONO CHE MELKIZEDEK, IL LORO NEMICO, AGIVA ATTRAVERSO DI LORO. FU DECISO DI SPAZZAR VIA IL TEMPIO…I TEMPLARI ERANO TROPPO PERICOLOSI PER LA DOMINAZIONE OCCULTA4) I TEMPLARI INSEGNAVANO CHE IL FUOCO CHE NON BRUCIA DEL ROVETO DI MOSE’ ERA L’ANIMA MUNDI (nel testo biblico MELEK YHWH, l’Angelo o Spirito di Io Sono), che MOSE’ istituì IL CULTO DELL’ANIMA DEL MONDO. MOSè SEPPE DEL 7 e del 12, che era anche il simbolo della DOMINAZIONE INVISIBILE (7 pianeti e 12 segni zodiacali)(FINE PARTE 11)Scritto da : mike plato | 11/09/20085) LA SFINGE ERA IL SIMBOLO DI QUESTO FUOCO CHE NON BRUCIA MATERIALMENTE MA ETERICAMENTE, CHE DIVORA TUTTE LE SCORIE (karmiche!). LA SFINGE, secondo i veri Templari, era l’EMBLEMA DELLA DIVINITA’ INTRAPPOLATA IN QUESTO MONDO. ESSA E’ ADIRATA IN QUANTO SEKHMET PERCHè LA DIVINITA, LA SCINTILLA DI LUCE NELL’UOMO, NON PUO SOPPORTARE LA PRIGIONIA IN QUESTO MONDO DI TENEBRE. I TEMPLARI SAPEVANO CHE LA SFINGE E MELKIZEDEK ERANO UNO. LA SFINGE CHIEDE AIUTO ALLE ANIME SPECIALI, CHIEDE IL SACRIFICIO PER RIDESTARSI E IN CAMBIO OFFRE MILIONI DI VOLTE DI PIU…ELLA VI DICE: DAMMI LA TUA VITA..TE LA RESTITUIRO’ MILIONI DI VOLTE PIU RADIOSA E POTENTE…TANTO POCO IN CAMBIO DI TANTO DI PIU….QUESTA è L’ESSENZA DEL SACRIFICIO DELL’ORDINE DI MELKIZEDEK…LA CHIESA ROMANA, CHE DOVREBBE ESSERE FONDATA SUL PRINCIPIO DEL SACRIFICIO DELL’ORDINE DI MELKIZEDEK, DATO CHE ESSO è FONDANTE NEL MESSAGGIO DI YEOSHUA KRESTOS, LO HA VOLUTAMENTE E DELIBERATAMENTE FATTO DIMENTICARE, PER AIUTARE I PADRONI ARCONTI A TENERE INTRAPPOLATE LE SCINTILLE IN QUESTA ESTENZIONE DI TENEBRE(FINE PARTE 12)Scritto da : mike plato | 11/09/2008I TEMPLARI INSEGNAVANO NEL LORO CATECHISMO:”DITEMI IL SEGRETO DEL TEMPIO”.”DISTRUGGERE SE STESSI PER RIFABBRICARE SE STESSI.NON C’è ALTRO MODO DI LIBERARSI””E COME DISTRUGGERETE VOI STESSO?””CON IL FUOCO DELL’ACQUA DELLA VITA GRATUITA CHE LO SPIRITO SANTO CI OFFRE””CI SARESTE MAI GIUNTO SENZA IL SERENISSIMO NOSTRO ORDINE?””NO, MAI. ORA SO PERCHE’ L’UMANITA’ NON LO CONOSCE E NON DEVE CONOSCERLO”E’ tutto per staseraScritto da : mike plato | 11/09/2008″NON NOBIS, DOMINE, NON NOBISSED NOMINI TUO DA GLORIAM “.Scritto da : Katia | 12/09/2008E’ tempo di svelare un pò di segretucci massonici…Nessuno sa che nel 1763 proprio ad Edimburgo vi fu una grande adunanza dei dei Cavalieri dei tre piu alti gradi massonici. Tutto questo perchè la Massoneria non aveva ereditato l’arte alchemica dai Templari. I tecnici della massoneria consultarono le opere di Lullo, Paracelso, Basilio Valentino, Sendivogius, Isacco, Giovanni Olandese, Ripley, Geber, Vanzuchten, e da esse traggono i tre gradi degli adepti col titolo dei Tre Eletti della Verità da sostituirsi all’opportunità ai veri gradi massoniciScritto da : mike plato | 12/09/2008Pochi sanno che Napoleone fosse un massone. Ancor meno che il genero Giocchino Murat, Gran Maestro del Grande Oriente di Napoli, pur politicamente inferiore all’Imperatore, aveva un grado superiore in massoneria e poteva subordinarlo, cosa che Napoleone si rifiutò di fare, generando un pesante conflirro in seno all’istituzione di Rito Francese. Il fatto è semolice. Ciò che conta, o dovrebbe contare per stabilire le gerarchie tra affiliati, è il grado massonico, cui è subordinata la carica politica. Se Pinco è presidente della repubblica, e Caio un impiegato delle Poste, Caio conta molto piu di PincoScritto da : mike plato | 12/09/2008La Massonerioa più illuminata (rito scozzese) conserva ancora un’antica usanza che vi prego di rispettare con quelli che ritenete davvero fratelli: IL TRIPLO BACIO o BACIO DI PACE. Si tratta di un uso che risale agli ESSENI, trasferito ai fratelli dell’Islam e poi ai TEMPLARI. I Figli della Luce usano scambiarsi tre baci e non due. Essi sostengono che il TRE è il Cristo (Allah) e il DUE è Satana (Iblis). Le massonerie ermetiste devono questo agli insegnamenti del TRE VOLTE GRANDE, Hermes Trismegisto. Tutto quello che si deve fare, si deve fare TRE VOLTE. Melkizedek appare TRE VOLTE nella Bibbia (Genesi, Salmi, Ebrei), ed appare TRINO ad Abramo (tre angeli) e a Gesù (tre magi, o trismegisto).Il bacio è iniziato sulla guancia sinistra, poi la destra, poi ognuno bacia la fronte dell’altro per benedire l’OCCHIO DIVINO. La variante esclude il bacio in mezzo alla fronte e parte dalla guancia destra per ritornarviScritto da : mike plato | 12/09/2008LA MASSONERIA VENERA HIRAM ABIF, IL GRAN MAESTRO E ARCHITETTO DEL TEMPIO DI SALOMONE UCCISO DA TRE CAPOMASTRI CHE TENTARONO DI CARPIRGLI IL SEGRETO. MA NON RIESCONO PROPRIO A CAPIRECHE DIETRO LA FIGURA DI HIRAM SI CELA QUELLA DI MELKIZEDEK, IL VERO GRAN MAESTRO DEI FIGLI DELLA LUCE. VI SONO ALCUNE ANALOGIE TRA QUESTO MITO E QUELLO EGIZIO DI OSIRIDEScritto da : mike plato | 12/09/2008NON VI HO DETTO CHE NOFFO DEI, IL GRANDE TRADITORE DELL’ORDINE DEL TEMPIO, NON SOLO DIVENNE POI PERSINO IL GRAN MAESTRO DEGLI OSPITALIERI, ORA CAVALIERI DI MALTA (ancor oggi legatissimi al Papa), COME PREMIO PER AVER CONTRIBUITO ALL’ANNIENTAMENTO DEGLI ODIATI TEMPLARI, MA PARE CHE FOSSE ANCHE UN agente dei banchieri fiorentini interessati alla gestione mondiale delle decime papali…(fonte La guerra segreta: Templari e banchieri toscani, di Guido Araldo)Scritto da : mike plato | 12/09/2008Insomma, volete capire come gli ARCONTI gestiscono questa sfera? Vi sto offrendo la possibilitàScritto da : mike plato | 12/09/2008LA MASSONERIA SCOZZESE DI DERIVAZIONE TEMPLARE ABIURA COMPLETAMENTE I NUMERI PARI,E IN QUESTO IMITA LA SCUOLA PITAGORICA…I LORO NOMI VENGONO SCRITTI ELIMINANDO LE VOCALI E LASCIANDO LE CONSONANTI. EVENTUALMENTE SE NE TAGLIA UNA SE IL NUMERO DI CONSONANTI RISULTA PARI. IN QUESTO, SFRUTTANO UNA TECNICA PALESEMENTE ORIGINATA DALLA CABALA EBRAICA.Scritto da : mike plato | 12/09/2008VI HO GIA DETTO CHE IL NUCLEO SEGRETO DELL’ORDINE TEMPLARE ERA NOTO COME “FIGLI DELLA VALLE”. TUTTI ERANO FIGLI DELLA VEDOVA, MA SOLO IL VERO E POTENTE NUCLEO INIZIATICO-ALCHIMISTO ERA QUELLO DEI “FIGLI DELLA VALLE”. CIO RIMANE NELLA RITUALITA’ SCOZZESE, TANTO CHE NELLA CATECHESI DEL GRADO 18 (ROSA CROCE DI HEREDON DI KILWINNING), precisamente alla SEZIONE 6, è scritto:”LA PIETRA ANGOLARE SOPRA LA STELLA FIAMMEGGIANTE INDICA GESU’ CRISTO, RE DI GERICO, FIGLIO DELLA VALLE, GRANDE ARCHITETTO DELLA VERA CHIESA”Abbiamo quindi una testimonianza segreta e molto antica dell’espressione “FIGLIO DELLA VALLE”, persino attribuita al Cristo…Questa espressione fu rivelata per la prima volta da una delle poche, prime opere di fantasia interamente dedicata a quest’ordine “I figli della valle” (Die Söhne des Thales, 1806) di Zacharias Werner, uno dei principali tragediografi del primo romanticismo tedesco e autore di numerosi drammi fatalistici.Scritto da : mike plato | 12/09/2008Quindi Un massone di grado più elevato può fare grandi cose:Controllare un massone politico,medico,giudice etc di grado più basso.Controllando i pochi si controllano i molti.Sembra una barzelletta, ma è veramente una triste realtà.Quindi si possono comandare nazioni direttamente o indirettamente, perchè una determinata cosa non la può fare un politico, questa può essere causata indirettamente da altre persone con altri ruoli (Giudici??)…..o sbaglio?Alla fine politici,medici,avvocati,notai,giudici e tante persone che possono contare, pensando di credere in un bene superiore (così credevo tempo fa), vengono beffati dall’alto della gerarchia, che non è detto sia quello che pensano.sbaglio????Scritto da : MAssY | 12/09/2008AL GRADO 30 DELLA MASSONERIA SCOZZESE, nel cap. detto “DECORAZIONI”, si rivela una notizia che sui Rotoli di Qumran è totalmente assente, ma non per questo da considerarsi assurda.E’ scritto che il GRAN MAESTRO degli Esseni fosse chiamato non solo MAESTRO DI GIUSTIZIA, ma in ebraico ACHARON SHILTON.Scopro sul mio dizionario di ebraico che SHILTON (SH-L-T-U-N) in ebraico significa AUTORITA, GOVERNO. ACHARON mi è ignotaScritto da : mike plato | 12/09/2008CARO PLATO QUELLA DI HIRAM ABIF E’ SOLO UNA METAFORA… COME CI SPIEGANO GLI AUTORI DI “LA CHIAVE DI HIRAM” .GLI ARCONTI SI NASCONDONO DAPPERTUTTO….. ANCHE TRA … NOI MASSONI….Scritto da : ashanti | 12/09/2008@MikeHo visitato il castello di Copertino, costruito dall’architetto Evangelista Menga, Cavaliere Magistrale deicavaglieri di Malta.Alla luce di quanto hai riferito prima mi domando e dico:…Che ci fa l’Arcangelo Michele (Melkisedeq) raffigurato in un affresco in quel castello mentre combatte contro un Arconte?L’Armatura dell’Arcangelo aveva strane protezioni alle spalle e alle ginocchia raffigurante il viso di unavecchia un babbuino e un leone (ho mandato le foto ad Adriano se vuoi vederle)Anche i cavalieri di Malta sono seguaci di Melkisedeq?Scritto da : Laura | 12/09/2008Laura LauraI cavalieri di Malta sono un’emanazione della Chiesa Romana. Il fatto che ti mettano Michele non significa che siano seguaci del vero Michele, che non conoscono assolutamente. Per loro Michele rappresenta un’ideale figura egregorica che protegge gli interessi dell’Ordine. Ma non c’è alcun nesso con l’Ordine di Melkizedek…per caritàScritto da : mike plato | 12/09/2008E ORA QUALCOSA DI MOLTO IMPORTANTE…E’ L?ULTIMA CHE VI DO SULLA MASSONERIA…QUESTE TESTIMONIANZE NON SONO REPERIBILI IN GIRO…SI TRATTA DI DOCUMENTAZIONI SEGRETE DI CUI SONO IN POSSESSO. QUESTA è TRATTA DAL CATECHISMO DETTO “SVILUPPO DELLA MASSONERIA” PRESENTE NEL GRADO 30 CAVALIERE KADOSH. PROVEREBBE L’ESISTENZA DI ATLANTIDE,O QUANTOMENO LA CONOSCENZA DA PARTE MASSONICA DI UNA CIVILTA’ PREDILUVIANA AVANZATISSIMA (FINE 1a Parte)Scritto da : mike plato | 12/09/2008QUEST’UOMO (ERMETE) ERA DELLA FAMIGLIA DEGLI ATLANTI CHE HANNO PORTATO NEI PAESI MERIDIONALI DELL’ASIA E SULLE RIVE DEL NILO GLI AVANZI DELLE ARTI E DELLE SCIENZE DI UN ANTICO MONDO SEPOLTO SOTTO LE ACQUEOra, cosa sia stata davvero Atlantide, perchè qui si allude ad arti e scienze, senza menzionare le scienze spirituali, se fossero una civiltà spiritualmente avanzata o solo tecnologicamente avanzata, o persino un simbolo di qualcos’altro (l’inabissamento è sempre un simbolo dell’occultamento della scienza sacra e del trionfo delle tenebre sulla luce), non è dato ancora sapereScritto da : mike plato | 12/09/2008Bene…diamo un altro colpo di piccone…Vi ho suggerito di vedere JUMPER, da poco uscito in DVD. Chi non l’ha visto, se lo veda…Ora scopro qualcosa di incredibile…I misteriosi nemici dei JUMPER (questi ultimi simbolo dei Figli della Luce che possono saltare di livello), figura degli ARCONTI CUSTODI DEI LIVELLI, sono chiamati con un termine strano: PALADINI. Mio son chiesto perchè PALADINI, cosa vuol suggerire il Logos.Ebbene la soluzione l’ho trovata. I PALADINI sono i PALLADIANI!Ricordate Leo Taxil? Costui denunciò quasui l’intera Massoneria di essere passata in blocco alla Mano Sinistra ed essersi data al PALLADISMO…Per vostra informazione, Stanley Kubrick mostrò qualcosa del palladismo luciferico nel film EYES WIDE SHUT…Gira e rigira, li vedi ovunqueScritto da : mike plato | 12/09/2008Ciao Mike!Dato che il crocefisso è il simbolo della presunta vittoria delle Dominazioni sul Cristo storico e cosmico (per cui si dice che i Templari avessero la pratica iniziatica di orinare sul medesimo in quanto chi professa fede nel crocefisso si trova ancora sotto il potere degli Arconti che non credono nella resurrezione del Cristo), qual’è la ragione per cui sulla loro veste era disegnato questo simbolo? Per camuffarsi agli occhi della Chiesa Romana e portare avanti il loro obiettivo? Potresti per cortesia chiarirmi questo punto?Ti ringrazio. Ciao, ChiaraScritto da : Chiara Rovigatti | 12/09/2008Mike non mi conosci ma le tue parole di verità mi rendono tuo fratello in Cristo.Si,ci siamo quasiPresto LUI si incarnerà come mai è stato fatto su questa terra e la Luce presto sarà.Con affetto MassimilianoScritto da : timor | 12/09/2008Chiara, sulla loro veste c’era il simbolo della croce e non il crocifisso.Il crocifisso è il simbolo dell’uccisione del Cristo e presunta vittoria sul Cristo.La croce invece ha altri significati.massYScritto da : massY | 12/09/2008Massy…è proprio così…LE GERARCHIE VISIBILI NON HANNO NULLA A CHE VEDERE CON QUELLE, diciamo, OCCULTE.Tu però parli di Massoneria visibile…c’è n’è un’altra, sconosciuta, la cui gerarchia è quella che DOMINA IL MONDO.Come mi fu detto dal BENEDETTO:LA SOCIETA’ UMANA è DOMINATA DA UN’ORGANIZZAZIONE INVISIBILE COMPOSTA DA POCHI UOMINIIn questo David Icke ha ragioneScritto da : mike plato | 12/09/2008Rispondo a Chiara, che saluto in modo speciale…Chiara…attenta…CROCE E CROCIFISSO SONO DUE COSE DIVERSE…I templari avevano la croce…non il crocifisso.In alcune cattedrali templari,non “manomesse” dai preti villici, ho visto CROCI ATTACCATE AL MURO SENZA IL CRISTO APPESO…Non confondereScritto da : mike plato | 12/09/2008per massy: ciao, ti ricordi di me? Ti volevo ancora ringraziare perchè sei stata l’unica persona su questo blog che ha mostrato sensibilità dopo il post dello pseudo costanzo rivolto a me. A te sarà sembrato niente, ma per me è stato molto importante. Farsi beffe delle sofferenze degli altri è la cosa più vile che si possa fare in questo piano d’esistenza e non è degno di un figlio della luce. Ho letto il tuo ultimo post che riguarda la croce, mi interessa sapere questi significati della croce dato che ne possiedo una di tipo copto tatuata sulla spalla sinistra, ma tutti la scambiano per l’ankh egizio..Scritto da : alessandra | 12/09/2008Sì, hai ragione Mike: ho parlato di crocefisso pur avendo in mente benissimo che si trattava invece di croce… E’ stato un lapsus di cui mi scuso.Un saluto, ChiaraScritto da : Chiara Rovigatti | 12/09/2008Ciao Ale,Avevo letto la tua tremenda esperienza, che spesso mi torna in mente, anche perchè conosco altre persone che hanno lo stesso problema, anche se non così grave.Però forse questo non è il posto giusto per trovare risposte e soluzioni a queste tue problematiche.Qui si discute di filosofia gnostica, mentre un problema come il tuo ha bisogno di soluzioni che incidano sulla tua realtà personale oggettiva. Ti consiglio di contattare il Professor Malanga che è l’unica persona che io conosco in grado di agire su simili manifestazioni di esseri infestanti.Ti auguro di risolvere quanto prima, e di ritrovare la meravigliosa forza travolgente dello Spirito Libero.Volevo dire a coloro che postano qui compresi i due fratelli Forgione, che ringrazio per l’ospitalità perchè la ricerca di Dio che dovrebbe essere semplice e lineare, in quanto Lui fa parte di noi, è invece astrusa ed incomprensibile per la maggior parte delle persone.Dio è patrimonio dell’uomo, di tutti gli uomini, e dell’umanità intera, mi fa strano cercarlo in un mare di sporcizia dove non si riesce più a trovare nulla di concreto, ma solo ulteriori condizionamenti, giudizi, e ordini o meglio sentenze.Io amo il Dio di Pace, Gioia, Amore incondizionato, del Nuovo Testamento e non sono disposta a vendermi al Dio Aguzzino del vecchio testamento.Amo il Dio che mi permette di Essere Uno con Lui, di crescere, gioire e amare la vita in tutte le sue forme, di essere uno con la terra e uno con lo spirito.La vita è la più grande benedizione, conoscere e vivere è tutto….. “Un altro uccello disse all’Upupa: – Il mio cuore è abbracciato dalpiacere, perché il luogo della mia residenza è un luogo attraente. Infattiabito in un palazzo dorato, e gradevole che tutti ammirano vi ci trovomolta soddisfazione e non potrei ritirarne il cuore; in questo palazzosono innalzato come re degli uccelli, non andrò ad espormi alle fatichenelle valli di cui mi parli non voglio rinunciare alla mia regalità e lasciareil trono del mio palazzo. Nessun uomo ragionevole abbandonerebbe ilgiardino d’Iram per intraprendere un viaggio penoso e difficile.L’Upupa gli rispose: – Oh tu che sei senza ambizione e senza energia!Non sei un cane, perché volerti occupare di scaldare i bagni? Questobasso mondo tutto intero non è che uno scaldare di bagni e il tuocastello ne fa parte. Quand’anche il castello fosse per te l’eternità e ilparadiso, non di meno con la morte diventerebbe la prigione della pena.Ti converrebbe restare nella tua dimora solamente se la morte nonesercitasse il suo impero sulle creature.-”(Farid Ad-Din ‘Attar- la Lingua degli Uccelli)Scritto da : Alquacantar | 12/09/2008Attento Alquantar, il Dio dell’Antico Testamento e quello del Nuovo sono il medesimo Dio. Questo è un errore in cui cadono molti. Non ripudiare la Legge perchè lo stesso Gesù a dire nel NT che Egli non è venuto ad abolire la Legge ma a completarla. Tutto ha una sua ragione e la Pace di cui parli non può essere raggiunta se non con una costante azione vigile su di noi. Dunque per combattere le passioni e la forza dei “disturbatori” che impediscono l’ascesa tenendoci vincolati alla materia e i suoi piaceri è necessario il rigore con se stessi, la caratteristica del Dio del VT. Solo dopo agisce la Misericordia che è manifesta infatti nel NT. Si riunificano le energie e l’Uomo-Dio, l’Adamo Primordiale, che era stato costretto a scindersi ritorna all’unità.PER CHIARA: I templari orinavano sulla croce? Ci sputavano sopra? Ammettendo che ciò sia vero, e questo è tutto da dimostrare, visto che si tratta di informazioni estorte con la violenza corporale o create ad arte dai nemici del tempio, chi può dire che non si tratti invece di rituali tendenti a simbolizzare la “benedizione” del crocifisso con l’espressione animica del nostro corpo? Ricordo che l’Ur-ina è un elemento parte del processo alchemico ed è considerato il sale ammonio che brucia le impurità. Lo sputo invece ancora oggi si usa nella tradizione greca ortodossa quando si sugella il patto fra due sposi. Gli invitati invece di gettare riso gli sputano addosso in segno di buona sorte e benedizione. Così come fino a qualche tempo fa, per suggellare un patto fra gentiluomini, ci si sputava sul palmo della mano per unirla poi alla mano dell’altro in segno di accordo raggiunto e valido in eterno. La saliva ne sanciva il valore. Non è strano che da un punto di vista medico, Ur-ina e Sal-iva siano elementi disinfettanti? Dunque questi elementi potrebbero, se veri, essere stati misinterpretati. Inoltre credi davvero che lo Stato Maggiore dei Templari, il nucleo più interno, non sapesse che Gesù era davvero risorto? Fandonie. Chi possedeva la Sindone se non i Templari? Quel telo NON è medievale! In quel Telo del tempo di Cristo un uomo crocifisso secondo le Scritture è risorto in un’esplosione di Luce. E il nucleo sapienzale del tempio lo sapeva, dunque consapevoli della Resurrezione del Cristo nel suo Corpo di Luce, conservarono la Sindone adorandola come il SEGNO della Gloria. Da cui la presenza del cristo Risorto in tutte le cattedrali e basiliche gotiche…..Scritto da : adriano forgione | 13/09/2008Ciao!Sulla croce dei templari .La croce rappresenta l’iniziazione :La linea verticale è l’amore divino o lo spirito che dall’alto giunge a questo piano ,basso e pesante ,rappresentato dalla linea orizzontale .Difatti c’è poi la croce egiziana,l’Ankh che ancora meglio esprime questo concetto ,in quanto l’ovale sopra la T rappresenta tutta la ruota delle incarnazioni che l’uomo deve vivere per risvegliare la propria coscienza e la divinita’ che c’è in se’ ,anche se imprigionato in questo mondo.Buona giornata a tutti!Scritto da : Argentiina | 13/09/2008Volevo rispoondere anche io ad Alquantar…Confermo in pieno ciò che dice Adriano su YHWH. Su questo certo gnosticismo aveva torto. Sono profondamente gnostico, ma gli gnostici, come altre correnti della tradizione, non possedevano la piena e totale rivelazione. Molti maestri ereditavano grandissime conoscenze e su altro improvvisano, sbagliando, perchè si è umani. Ricorda, Alquantar, che solo questa è l’epoca in cui abbiamo TUTTO:1) Tutto di tutte le religioni2) Tutto di tutte le correnti esoteriche legate o non legate a ciascuna religione3) Tutto di tutte le filosofie4) e perchè no? Tutto di tutte le scienze, umanistiche e nonMai, come in questa epoca, abbiamo ogni cosa utile per METTERE INSIEME I PEZZI. Fino a 70 anni fa, ciò sarebbe stato im pensabile. Prendete ad esempio un sito come http://www.sacred-texts.com. Entratevi e vedrete una sorta di biblioteca di Alessandria.Molti gnostici non avevano mentalità cabalistica. YHWH e il LOGOS del vangelo di Govanni sono uno. Ti potrei citare mille passi del Vangelo in cui CRISTO parla di se stesso come YHWH-IO SONO. Nel Vangelo di Giovanni dice 4 volte IO SONO (Giovanni 4,26 Le disse Gesù: «Io Sono, che ti parlo»…Giovanni 6,20 Ma egli disse loro: «Io Sono, non temete»….Giovanni 8,24 Vi ho detto che morirete nei vostri peccati; se infatti non credete che Io Sono, morirete nei vostri peccati»….Giovanni 8,28…Disse allora Gesù: «Quando avrete innalzato il Figlio dell’uomo, allora saprete che Io Sono e non faccio nulla da me stesso, ma come mi ha insegnato il Padre, così io parlo)Inoltre IO SONO (in francese Je suis ossia Gesù) dice ancora in Marco 14,62 “Gesù rispose: «Io sono!”E ancora in Marco 12,26:A riguardo poi dei morti che devono risorgere, non avete letto nel libro di Mosè, a proposito del roveto, come Dio gli parlò dicendo: Io sono il Dio di Abramo, il Dio di Isacco e di Giacobbe? Ebbene, Dio non è un dio dei morti, ma dei ViviTi sembra, carissimo Alquantar, che qui Gesù condanni l’abominevole Dio dell’Antico Testamento? Non dice che è Dio dei Viventi e non dei morti (l’umanità profana) ?Non dice Gesù che lui viene a completare l’opera del Padre, ossia YHWH, ovvero il LOGOS IO SONO?Sai cosa? Il fatto è che il volto SEVERO di Dio non viene accettato rispetto a quello CLEMENTE…ma guai se non fosse severo. L’antico testamento descrive l’epoca della Legge, ossia l’epoca in cui tutto il PIaneta era nell’IRA DI DIO, poichè eravamo tutti completamente arcontizzati… Gesù cambia le cose e PLACA L’IRA DI DIO in noi col suo sacrificio e ci porta nella GRAZIA. Il peccato di ribellione di Adamo viene perdonato attraverso il NUOVO ADAMO, ma noi siamo lì pronti a reiterare quel peccato, cosa purtroppo ormai già avvenuta. Lui riununcia alla sua posizione di re terreno per divenire RE DEL MONDO (che è un’altra cosa). E se è difficile comprendere l’IRA DI DIO, sappi che sarei anche io adirato al suo posto se vedessi che parti di me sono POSSEDUTE da una fittizia personalita’ di natura arcontica. Gli EGO umani non hanno nulla a che vedere con DIO, SPORCANO L’IMMAGINE PRIMORDIALE per trasformarci in bestie immonde che si sollazzano nel fango. Questi EGO non possono essere mutati, perchè ciò che è della terra non può diventare del cielo. QUESTI EGO DEVONO ESSERE SOPPIANTATI. MORTA LA PERSONALITA FITTIZIA,EMERGE L’ANIMA…Ciò che noi pensiamo di essere semplicemente NON E’. e se c’è una cosa che eccita l’IRA DI DIO è il NON-ESSERE…Lo capirai più in là. Un tempo la pensavo alla tua stessa maniera…poi mettendo insieme i pezzi…la visione si chiarifica.Ricorda…Il cristianesimo è il nucleo esoterico dell’Ebraismo. Il secondo è focalizzato sul SACERDOZIO TERRENO DI ARONNE, il primo mostra agli stessi ebrei il SACERDOZIO COSMICO ed ETERNO DI MELKIZEDEK. Fu questo che davvero gli ebrei non accettarono. Non accettarono il’autorità cosmica di MELKIZEDEK IO SONOScritto da : mike plato | 13/09/2008E per finire. Se il CRISTIANESIMO è il NUCLEO SEGRETO dell’Ebraismo, non può rifiutarlo, quindi non può rifiutare YHWH. Paolo fu straordinario nel confessarci che tutto l’ANTICO TESTAMENTO è figura di quello NUOVO, citando una frase di YHWH l’ABOMINEVOLE a Mosè:VEDI DI FARE OGNI COSA SECONDO LA FIGURA CHE TI è STATA MOSTRATA SUL MONTE (ebrei 8:5, esodo 25:40)Paolo dice: ANTICO TESTAMENTO…COPIA ED OMBRA DELLE REALTA CELESTI…Ergo, la TORAH è completamente simbolica. Se ne accorsero i compilatori dello ZOHAR, ma rifiutando la FIGURAZIONE NODALE della Torah: YEOSHUA KRISTOSScritto da : mike plato | 13/09/2008Caro Adriano, concordo perfettamente con tutto quanto dici a riguardo dell’UR-inare sul crocefisso da parte dei Templari. Infatti, nel mio post fra parentesi scrivevo “…si dice che i Templari avessero la pratica iniziatica…) e, pur non scendendo in particolare come hai fatto così bene tu, con quel “pratica iniziatica” mi riferivo proprio all’iter alchimico, e chi fosse stato in grado di capire avrebbe capito…Un caro saluto, ChiaraScritto da : Chiara Rovigatti | 13/09/2008Caro Mike, non ho ancora capito la tua posizione nei confronti della massoneria, me la chiarisci?Scritto da : Ashanti | 13/09/2008Farid ad-din Attar, nel MANTIQ AL-TAYR o IL VERBO DEGLI UCCELLI, non sembra elogiare il vivere o l’ego quando diceLIBERATEVI DALLA VOSTRA MIOPE PRESUNZIONE!CHI METTE IN GIOCO LA VITA PER LUI SI LIBERA DA SE STESSO (…) ABBANDONATE LA VOSTRA VITA E METTETEVI IN CAMMINO. Con LUI intende IL RE SENZA RIVALI (…) EGLI CI E’ VICINO MA NOI SIAMO AD UNA DISTANZA INFINITA DA LUI…Scritto da : Katia | 13/09/2008Colui che è un canale per lo Spirito è già libero, sta vivendo nella sua vita la sua divinità. E’ uno con Dio in quanto non esiste più dicotomia alcuna.Il Cristo ha detto che la legge è scritta nelle cose viventi e non nelle lettere morte.Per me la Legge è scritta in tutte le cose che mi circondano, animate ed inanimate.Quante cose si possono capire partendo anche solo da un filo d’erba, o dai raggi del sole!Uscire dalle nostre gabbie mentali, e vivere, è la cosa più bella che possiamo fare è la nostra maniera più sacra di ringraziare il Creatore per la vita che ci ha dato e tornare a Lui colmi di esperienza gioiose e dolorose, ma colmi di vita per non aver vissuto in maniera tiepida ma con forza e coraggio, affrontando ogni esperienza a testa alta, come figli di Dio e non come accattoni.Scritto da : Alquacantar | 13/09/2008caro mike e caro adriano.ammiro il vostro fuoco che riuscite a trasmettere fortemente e ve ne ringrazio.penso di aver tediato adriano con qualche mail supplice di conferme, ma ora so che tutti i puzzle stanno tornando al loro posto e che siamo in un momento di grandi cose.la verità vi renderà liberi: ora abbiamo la possibilità di scegliere da che parte stare o quale vaso diventare.io l’ho capito molti anni fa e pur pagandone le conseguenze di persona, mi sento molto più forte, perchè so chi c’è dentro di me.so anche quali messaggi ci arrivano attraverso i disegni nei campi di grano.una cosa mi è sembrata strana questa mattina guardando una foto sul quotidiano libero: bossi con l’ampolla in mano e una croce celtica vicino.ma la croce celtica non è il simbolo dei templari?io ho sempre “visto” una connessione tra la croce celtica e la rosa camuna.non sono leghista, ma non vorrei che i massoni lo avessero strumentalizzato ben bene.provo un’avversione antica verso di essi ( i massoni)e, spesso, intuitivamente, riesco ad annusarli a distanza, con tutte le loro coorti arcontiche.sapere che medici, scienziati (i loro riconosciuti) cardinali, professori universitari, magistrati, politici, sono soggiogati da esseri simili, mi fa accapponare la pelle!!!pensavo di essere cattiva ad avere tanta avversione per alcuni esseri, ma ho capito da che parte stanno e i loro giochi subdoli.e, se ci mettiamo un po’ d’attenzione, si possono riconoscere ( non sono una che dà la caccia all’untore!)essi attivano tutti i loro canali per offuscare la LUCE e la VERITA’, ma se siamo pieni di DIO, la verità ci renderà liberi.OCCORE TENERLI LONTANI E STARE LONTANI DA ESSI, OPPURE DIVENTARE INVISIBILI O INCONOSCIBILI.ho visto il film sui jumper e ho recepito il messaggio.ho visto poc’anzi anche il trailer assassin’s.grazie grazie grazie di cuore.Scritto da : rosa | 13/09/2008a mike, ad adriano e a tutti voi, vi dedico un video su you tube:We Present to You : The Door.ascoltatelo e riempitevi di sogni d’oro e immaginate le potenze del cielo che arrivano a frotte.Scritto da : rosa | 13/09/2008http://www.youtube.com/watch?v=Rf66ueJOxyEScritto da : ultimatum alla terra | 14/09/2008GLI ANIMALI ANNO QUALCOSA DA INSEGNARCI GUARDATE QUESTO VIDEOhttp://www.youtube.com/watch?v=b34CYTwXKx0&feature=relatedScritto da : ultimatum alla terra | 14/09/2008Ma insomma!!!!!!! Caro ultimatum, fattela tu sta bicchierata!!!!! Poveri animali in gabbiaScritto da : Ashanti | 14/09/2008CORTESEMENTE! QUI NON SI PARLA DI ANIMALI,ALTRIMENTI DOVREMMO PARLARE DEGLI UOMINI…ATTENETEVI ALL’ARGOMENTO DELLA SEZIONE…GRAZIEScritto da : mike plato | 14/09/2008CORTESEMENTE! QUI NON SI PARLA DI ANIMALI,ALTRIMENTI DOVREMMO PARLARE DEGLI UOMINI…ATTENETEVI ALL’ARGOMENTO DELLA SEZIONE…GRAZIEScritto da : mike plato | 14/09/2008Rispondo ad Ashanti… Credo sia chiaro da ciò che ho detto…La Massoneria ha origini diverse da ciò che pensano gli stessi massoni…e custodisce verità, nascoste nei simboli e nei rituali, che i massoni non comprendono…neanche quelli degli alti gradi…Il che significa che i Massoni, che credono di essere un’elite iniziatica, non lo sono affatto. Si tratta di un’istituzione umana, che ha ereditato da ben altri Ordini il suo patrimonio esoterico…e questo a prescindere dalle conoscenze costruttive…giacchè il loro simbolismo è prettamte costruttivo. Noi sappiamo che l’Ordine del Tempio, il cui nucleo iniziatico custodiva verità incredibili, era coadiuvato dalle GILDE COSTRUTTIVE, che erano veri e propri ordini iniziatici. Le Gilde erano fondate su un segreto muratorio…(FINE 1a PARTE)Scritto da : mike plato | 14/09/2008Quel che voglio suggerire, e nessuno mi può smentire, neanche gli stessi massoni, è che la MASSONERIA è erede di queste conoscenze e simbolismi costruttivi, propri delle GILDE e non certo del nucleo iniziatico del Tempio, i cui segreti “COSTRUTTIVI” non concernevano il TEMPIO ESTERIORE MA QUELLO INTERIORE. Certo, le Gilde insegnavano ai propri adepti a costruire anche dentro, ma qui ci limitiamo solo alla TRASMUTAZIONI DI VIZI IN VIRTU.Direbbe Guenon che si tratta di un azione la cui efficacia è limitata alla sfera psichica, ma non a quella pneumatica (spirituale).Cosa è accaduto? Semplice. Come gli esseni, i Templari non erano così stupidi da divulgare ai loro eredi certi SECRETI…Essi sapevano che il loro ORDINE sarebbe stata l’ultima manifestazione della CAVALLERIA CELESTE nella sfera terrestre,l’ultima apparizione dell’ORDINE DI MELKIZEDEK in terra, che tra Heliopoli, Qumran, Ashishin e Templari, è stato sempre formato da MONACI-GUERRIERI-GUARITORI (anche i templari è provato sapessero imporre le mani a fini terapeutici, classica arte essena). Per evitare che i loro segreti fossero sviliti, in Scozia presero i riti delle GILDE e li offrirono ad una nuova istituzione iniziatica, arricchendoli. TUTTO IL RESTO DELLE LORO CONOSCENZE FU IN PARTE CELATO NELLE CATTEDRALI COSTRUITE PROPRIO DALLE GILDE, ED IN PARTE A SINGOLI INDIVIDUI RITENUTI MERITEVOLI. (FINE PARTE 2)Scritto da : mike plato | 14/09/2008La Rosa+Croce non può definirsi un ORDINE STRUTTURATO. Non aveva loggie o locali in cui esercitare ritualità,peraltro inesistente. I Rosacroce sono la conferma che MELKIZEDEK-LOGOS, dopo l’annientamento dei Templari, iniziò ad utilizzare quello che era stato l’approccio tipico della Torah: l’istruzione diretta con la VOCE. Anime come quelle di Bohme, de Pasqually, Gichtel, Abulafia, Ibn Arabi, Pico della Mirandola, Luria, Paracelso, Postel, Swedemborg e persino VINTRAS, su cui vi consiglierei di indagare (e che è ancora oggi considerato un ciarlatano-satanista-puttaniere, e la cui rivelazione invece io ritengo potentissima), testimoniano che MILE NON PIU MILLE, ossia: MILLE E NON PIU MELKIZEDEK. Il che vuol dire che IL TEMPIO, dopo i Templari (che infatti si chiamavano proprio in questo modo), non esiste e non deve esistere più.

  106. Mike, ho riportato le tue parole su Arconti ad una persona che non legge il Blog, ed egli mi ha detto di scriverti queste cose: “le tue parole sono forti e le tue accuse sono precise, chi SA comprende, chi non sa resta all’asciutto. Il problema è che, anche tra chi SA si insinua il SERPENTE…”GLI OCCHI BIANCHI SONO COME GLI OCCHI DELLA BELLA DONNA”; ti prosciugano delle tue energie, ti sottraggono linfa vitale, ti indeboliscono alquanto nel tuo cammino tanto spirituale quanto materiale…ma non temere è stata solo UNA GOCCIA DI SANGUE a fuoriuscire…non hanno intaccato più di tanto la TUA CONOSCENZA, e di ciò che hanno preso, non ne potranno o forse non ne sapranno fare GRANCHE’ USO! Inoltre mi ha detto di chiederti: “NON era meglio il SILENZIO?, Non era meglio attendere che i tempi maturassero ancora prima di concedere al VOLGO determinate NOZIONI? Nella speranza sempre che tu ti sia “limitato” nelle rivelazioni!!! “Egli da più di trent’anni ha preferito il SILENZIO ha accorpato i due piani, ma nel SILENZIO più assoluto, convinto che ancora non è arrivato il tempo…” l’uomo non sempre è stato libero di comprendere appieno la verità. Purtroppo è una delle sue costrizioni, è la sua pena, è “la non libertà del pensiero”. Tante cose sono state dette o fatte nella convinzione del giusto e del vero assoluto da “POVERI ED ILLUSI” uomini, la sola verità è che in così tanta generosità si cela la malafede di chi cerca la notorietà, il potere, la ricchezza e gli adulatori “sui quali pascere il proprio sapere”…Egli in altri tempi si era messo in giuoco, cercando altri “allievi” (quale lui si riteneva), coi quali confrontarsi, capire, chiarire, decifrare il contenuto di ciò che gli veniva DETTATO DAI FANTASMI DELLA COSCIENZA…ma più che allievi si accorgeva di incontrare solo “illustri docenti”…si proprio illustri docenti, sempre pronti a professare le loro conoscenze, le loro assolute VERITA’ del Mistero (SIC!!!). Nel lontano 1981 anche lui fortemente incuriosito da avvenimenti apparentemente inspiegabili, cercava conferme chiarificatrici in merito, scoprendo un mondo tutto nuovo, e quindi, entusiasmato da tali fenomeni, e ancor più, da tali Verità, avrebbe voluto gridarle al MONDO INTERO. Il prezzo pagato, per questa sua disponibilità invece, questo si che fu ben più grande di quanto potesse immaginare…pressappoco un disastro!!! Il tempo dedicato agli altri a discapito del proprio lavoro, della propria vita e di quella della sua famiglia e di qualche sparuto, VERO amico…Però anche quest’esperienza disastrosa fu al contempo, un grandissimo banco di prova e le esperienze del “vissuto degli altri” arricchirono non poco la coscienza e la conoscenza sue e di coloro i quali lo supportavano; oggi non crede che vi possano essere studi particolari e ancor meno particolari maestri (almeno quelli chini nelle loro bottegucce in centro su improbabili capolavori “esoterici”) e men che meno gran maestri di nessun grado di nessuna scala, per giungere alla VERITA’…piuttosto meglio passare all’AZIONE, all’OPERA e SPERIMENTARE…la VERA FORZA E’ SAPER ASCOLTARE IN SILENZIO!!! “

  107. Rispondo ad Ashanti… Credo sia chiaro da ciò che ho detto…La Massoneria ha origini diverse da ciò che pensano gli stessi massoni…e custodisce verità, nascoste nei simboli e nei rituali, che i massoni non comprendono…neanche quelli degli alti gradi…Il che significa che i Massoni, che credono di essere un’elite iniziatica, non lo sono affatto. Si tratta di un’istituzione umana, che ha ereditato da ben altri Ordini il suo patrimonio esoterico…e questo a prescindere dalle conoscenze costruttive…giacchè il loro simbolismo è prettamte costruttivo. (FINE PARTE 1)

  108. Mike Plato. Ti leggo da quendo scrivevi su Hera. Si parla di Arconti. Alcune domande. Che differenza c’è tra Melkizedeq e Ramtha? In che cosa si distinguono nel loro rivelarsi, a parte il fatto che Ramtha sarebbe un arconte (secondo te)? Che differenza c’è tra chi canalizza Ramtha e chi canalizza Melkizedeq, per far dire al secondo che Melkizedeq è luce e Ramtha tenebre? (grazie)

  109. Mike Plato. Ti leggo da Hera. Alcune domande. Hai detto che Ramtha è un arconte. In cosa diffrisce la rivelazione di Ramtha da quella di Melkizedeq? In che cosa chi canalizza Ramtha e chi canalizza Melkizedeq, per far dire al secondo che Melkizedeq è luce e Ramtha tenebre? Chi canalizza Ramtha è convinto che Ramtha sia luce! E chi canalizza Melkizedek è convinto che Melkizedeq sia luce. C’è differenza?

  110. Mike Plato. Ti leggo da Hera. Alcune domande. Hai detto che Ramtha è un arconte. In cosa diffrisce la rivelazione di Ramtha da quella di Melkizedeq? In che cosa chi canalizza Ramtha e chi canalizza Melkizedeq, per far dire al secondo che Melkizedeq è luce e Ramtha tenebre? Chi canalizza Ramtha è convinto che Ramtha sia luce! E chi canalizza Melkizedek è convinto che Melkizedeq sia luce. C’è differenza?

  111. La Rosa+Croce non può definirsi un ORDINE STRUTTURATO. Non aveva loggie o locali in cui esercitare ritualità,peraltro inesistente. I Rosacroce sono la conferma che MELKIZEDEK-LOGOS, dopo l’annientamento dei Templari, iniziò ad utilizzare quello che era stato l’approccio tipico della Torah: l’istruzione diretta con la VOCE. Anime come quelle di Bohme, de Pasqually, Gichtel, Abulafia, Ibn Arabi, Pico della Mirandola, Luria, Paracelso, Postel, Swedemborg e persino VINTRAS, su cui vi consiglierei di indagare (e che è ancora oggi considerato un ciarlatano-satanista-puttaniere, e la cui rivelazione invece io ritengo potentissima), testimoniano che MILE NON PIU MILLE, ossia: MILLE E NON PIU MELKIZEDEK. (FINE PARTE 3)

  112. Mike hai scritto:CON GIOIA E BORIA L’UOMO DECISE DI SCENDERE PER PROVARE DI ESSERE DIO A SE STESSO, CON IDENTICA SOFFERENZA E UMILIAZIONE L’uOMO DOVRA RITORNARE SE STESSO E IN DIO…non credo che l’uomo abbia deciso…Dio ha deciso:”Colui che è vita, in un amplesso di amore infinito, sogna Se Stesso, attraverso le sue creature e tu, creatura tale al tuo creatore, sogni te stessa in lui… Libertà è risvegliarsi al ricordo di questa consapevolezza.”E ancora:”L’anima scendeva in seno alla creatura e lì vi si assopiva. Cimentandosi nel gioco fatuo della dualità, si dibatteva, fino a che, nuda e stremata, guardava se stessa e scopriva la sua vera natura.Ritrovato lo stato di consapevolezza del Ricordo l’anima abbandonava le false identificazioni, con le maschere dei propri sogni sognati e, risorta alla Vita, celebrava la Gioia.”Credo che queste parole descrivono nel modo più semplice e diretto il percorso che ognuno di noi è chiamato a fare..da sempre.Un caro saluto a tutti.eli

  113. Mike, ho riportato le tue parole su Arconti ad una persona che non legge il Blog, ed egli mi ha detto di scriverti queste cose: “le tue parole sono forti e le tue accuse sono precise, chi SA comprende, chi non sa resta all’asciutto. Il problema è che, anche tra chi SA si insinua il SERPENTE…”GLI OCCHI BIANCHI SONO COME GLI OCCHI DELLA BELLA DONNA”; ti prosciugano delle tue energie, ti sottraggono linfa vitale, ti indeboliscono alquanto nel tuo cammino tanto spirituale quanto materiale…ma non temere è stata solo UNA GOCCIA DI SANGUE a fuoriuscire…non hanno intaccato più di tanto la TUA CONOSCENZA, e di ciò che hanno preso, non ne potranno o forse non ne sapranno fare GRANCHE’ USO! Inoltre mi ha detto di chiederti: “NON era meglio il SILENZIO?, Non era meglio attendere che i tempi maturassero ancora prima di concedere al VOLGO determinate NOZIONI? Nella speranza sempre che tu ti sia “limitato” nelle rivelazioni!!! “Egli da più di trent’anni ha preferito il SILENZIO ha accorpato i due piani, ma nel SILENZIO più assoluto, convinto che ancora non è arrivato il tempo…” l’uomo non sempre è stato libero di comprendere appieno la verità. Purtroppo è una delle sue costrizioni, è la sua pena, è “la non libertà del pensiero”. Tante cose sono state dette o fatte nella convinzione del giusto e del vero assoluto da “POVERI ED ILLUSI” uomini, la sola verità è che in così tanta generosità si cela la malafede di chi cerca la notorietà, il potere, la ricchezza e gli adulatori “sui quali pascere il proprio sapere”…Egli in altri tempi si era messo in giuoco, cercando altri “allievi” (quale lui si riteneva), con cui confrontarsi, capire, chiarire, decifrare il contenuto di ciò che gli veniva DETTATO DAI FANTASMI DELLA COSCIENZA…ma più che allievi si accorgeva di incontrare solo “illustri docenti”…si proprio illustri docenti, sempre pronti a professare le loro conoscenze, le loro assolute VERITA’ del Mistero (SIC!!!). Nel lontano 1981 anche lui fortemente incuriosito da avvenimenti apparentemente inspiegabili, cercava conferme chiarificatrici in merito, scoprendo un mondo tutto nuovo, e quindi, entusiasmato da tali fenomeni, e ancor più, da tali Verità, avrebbe voluto gridarle al MONDO INTERO. Il prezzo pagato, per questa sua disponibilità invece, questo si che fu ben più grande di quanto potesse immaginare…pressappoco un disastro!!! Il tempo dedicato agli altri a discapito del proprio lavoro, della propria vita e di quella della sua famiglia e di qualche sparuto, VERO amico…Però anche quest’esperienza disastrosa fu al contempo, un grandissimo banco di prova e le esperienze del “vissuto degli altri” arricchirono non poco la coscienza e la conoscenza sue e di coloro i quali lo supportavano; oggi non crede che vi possano essere studi particolari e ancor meno particolari maestri (almeno quelli chini nelle loro bottegucce in centro su improbabili capolavori “esoterici”) e men che meno gran maestri di nessun grado di nessuna scala, per giungere alla VERITA’…piuttosto meglio passare all’AZIONE, all’OPERA e SPERIMENTARE…la VERA FORZA E’ SAPER ASCOLTARE IN SILENZIO!!! “

  114. CONOSCO QUESTO MESSAGGIO…LO CONOSCO DA 2 SETTIMANE…MA CREDO CHE IL TEMPO DEL SILENZIO è FINITO…QUANTOMENO, IL TEMPO DEL SILENZIO FINE A SE STESSO…E PENSARE CHE MI STO LIMITANDO…PERCHE’ CI SONO COSE MOLTO PIU SUBLIMI, MA ANCHE COSE MOLTO PIU TERRIBILI DI QUESTE…E DI ALCUNE DI ESSE è MEGLIO TACERE…PERCHE ANCORA I MOLTI (CHE SONO POCHI) NON SONO PRONTI PER ACCETTARLE…LUI, TUO PADRE, ERA CONVINTO CHE NON FOSSE ARRIVATO IL TEMPO…ORA IL TEMPO è ARRIVATO…MOLTE COSE CE LO DICONO…SEGNI, CERCHI NEL GRANO, UN PIANETA IN SFACELO, LA MORTE DI OGNI VALORE E VIRTU, PIEGATE TOTALMENTE AL DIO DENARO, ANIME IMMONDE CHE SI SPACCIANO PER CUSTODI DELLA CONOSCENZA. SIAMO ALLA FINE DELLA STORIA,ALCUNI SE NE SONO ACCORTI. LA MENZOGNA è DIVENUTA PADRONA DELLE NOSTRE VITE, LA MENZOGNA CI POSSIEDE, E’ AVIDA LA MENZOGNA, NON SI CONTENTA MAI…Grazie CUORDILEONE, SPERO DI CONOSCERE TE E LUI DAL VIVO, QUANTO PRIMA…E DIGLI CHE HO ANCHE IL TEMPO PER L’AZIONE PERSONALE E INTIMA…RICORDO A LUI CHE è PROPRIO PER AVER SPARATO COLPI DI CANNONE NEGLI ULTIMI 3 ANNI CHE QUALCUNO HA DECISO DI NON FARCI PARLARE PIU…STO CERCANDO DI OFFRIRE A QUESTE ANIME UN “NUOVO MODO DI PENSARE” CHE IN REALTà è ESTREMAMENTE ANTICO, UN MODO DI PENSARE CHE SI SVINCOLA DALLE EPOCHE E CHE è “PERENNEMENTE” VALIDO…MOLTI DI LORO HANNO BISOGNO DI LATTE…E STO CERCANDO DI DAR LORO ALMENO LATTE INTERO…POI PER LA CARNE, SARA’ IL LORO SPIRITO A GUIDARLI E A DARE LORO LE CHIAVI….COMUNQUE SULLA BELLA DONNA E SUI SUOI OCCHI, CONCORDO IN PIENO…E DIREI CHE è STATO UN PO DI PIU DI UNA GOCCIA…E NE PORTO ANCORA I SEGNI..MA NON è STATA COLPA SUA…E’ STATA SOLO UN VEICOLO DI FORZE CHE, NON POTENDOMI COLPIRE IN UN MODO, TENTANO DI FARLO IN UN ALTRO…LUI SA DI CIO CHE PARLO…TI SALUTO E SALUTO COLUI CHE E’ SLENZIOSO

  115. vorrei un vostro commento sul messaggio all’umanità che il 14 ott 2008 nei cieli dell’emisfero sud appariranno delle astronavi madri.io l’ho ascoltato e, a parte la voce metallica che mi fa un po’ rabbrividire ( mi ha ricordato un po’ V Visitors) sotto sotto penso che se davvero c’è una federazione galattica di luce, interverranno questa volta per impedire che gli esseri umani facciano altri disastri, come quello che ha inabissato atlantide.MIKE, forse hai ragione tu: sicuramente ci sono altre cose terribili che non conosciamo, però se ci poniamo in ascolto, lo SPIRITO di VERITA’ ci illuminerà.quando io cerco, per caso, da una cosa banale arrivo a scoprire verità incredibili: è lo spirito che mi guida?ho capito che gli angeli caduti sono stati precipitati per PRESUNZIONE, perchè pensavano di poter fare a meno di dio.la presunzione nasce dall’arroganza, l’arroganza nasce dalla gelosia, la gelosia nasce dall’invidia, l’invidia nasce da una mancanza e dalla voglia di avere ciò che non si ha e si vuole a tutti i costi senza meritarselo.posso affermare ciò perchè l’ho vissuto sulla mia pelle grazie anche a persone (meschine? o angeli travestiti?) che a forza di bastonarmi mi hanno aperto gli occhi.mi sono lanciata nella vita senza riserve pensando di volare e pian piano mi hanno staccato le penne e legata a terra.ma è stato molto istruttivo.ho imparato a radicarmi e a sentire le vibrazioni di MADRE TERRA.ho anche capito perchè steiner ha raccontato la storia di kaspar houser, perchè mi sembra di averla vissuta.ho ripreso le mie penne e ho ricominciato a volare con una nuova consapevolezza. riguardo al silenzio, ognuno può prendersi il tempo che vuole, nell’eterno presente il tempo è solo una convenzione degli esseri umani.però quando sto per dare una parte di me, qualcuno dentro mi ricorda che ” non si danno le perle ai porci, perchè potrebbero rivoltarsi contro”io l’ho fatto e ne ho pagato le conseguenze e ho capito che chi non cerca è perchè non vuole cercare.

  116. “FIGLIO, TU HAI MOLTI E MOLTI NEMICI””DOVE, PADRE?””DENTRO DITE, SI ANNIDANO COME PARTASSITI NELLA TUA ANIMA…ESSI LA CONTROLLANO””DIMMI, PADRE, COME LA CONTROLLANO!?””IO LO CHIAMO LACCIO DEL THLI, IL LACCIO DEL DRAGONE…L’ANIMA PUO SOGNARE…L’ANIMA PUO ALTERARE LA REALTA’ PERCHE HA IL POTERE DEL CONTROLLO DELLA PERCEZIONE…MA QUESTO POTERE LE è STATO SOTTRATTO…SOLO SOTTOMETTENDOSI ALLO SPIRITO NON MESCOLATO PUO AVERE UNA POSSIBILITA””PERCEZIONE DELLA REALTA? ALLORA NOI NON DOBBIAMO CONTROLLARE O TENTARE DI MODIFICARE LA REALTA’, MA LA PERCEZIONE CHE ABBIAMO DI ESSA””FIGLIO MIO, ANCHE ALCUNI SCENZIATI DEL MONDO HANNO COMPRESO CHE LA MATERIA AD UN LIVELLO SUBATOMICO NON ESISTE, SEMPLICEMENTE NON C’è…SIETE VOI CHE LA MANTENETE E CONSERVATE PERCHE GLI ARCONTI CHE SI ANNIDANO NELLE VOSTRE ANIME VI COSTRINGONO A NON MODIFICARE LA PERCEZIONE. CAMBIA LA PERCEZIONE E VEDRAI CHE POTRAI MODIFICARE LA REALTA COME VORRAI…SOLO ACCORDANDOVI POTRETE FARLO””ACCORDARSI? CON CHI O COSA?””CON ME”

  117. “IO VI OFFRII PARTE DEL LATO NEGATIVO DELLA MIA FORZA, IL MIO LATO FEMMINILE, VOI DOVEVATE SUBLIMARLO ESTENDENDO LA MIA CREAZIONE…VOI SIETE NATI PER ESSERE MIE ESTENSIONI…IO SONO L’ALBERO,VOI I RAMI…MA AVETE DIMENTICATO IL VOSTRO SCOPO…IL LATO NEGATIVO DELLA FORZA PRIMORDIALE è CIO CHE SOTTO UN CERTO ASPETTO VOI CHIAMATE SANTO GRAAL. IL LATO NEGATIVO VI RENDE CREATIVI E ONNIPRESENTI…E’ CIO CHE CHIAMATE LUCE ETERNA…GLI ARCONTI NOSTRI NEMICI AMBISCONO A QUESTA LUCE POICHE ESSI LA POSSEDEVANO…SOPRATTUTTO IL PRIMO NATO, CHIAMATO HELEL BEN SHAAR, LUCIFERO. LUI NACQUE CON IL MAGGIOR QUANTITATIVO DI FORZA NEGATIVA, E RISPLENDEVA PIU DI OGNI ALTRO EONE…LUI DOVE RENDERMI PARTE DI QUESTA ENERGIA, ARRICCHITA…QUESTO DOVEVA ESSERE IL LAVORO DEGLI OPERAI DELLA VIGNA, E PER QUESTO MIO FIGLIO DISSE CHE NON VI SONO PIU OPERAI…NESSUNO, TRA DEI E UOMINI, LAVORA LA PARTE NEGATIVA DELLA FORZA. QUESTO è IL SENSO DELLA DECIMA DI ABRAMO A MELKIZEDEK…E’ TEMPO CHE VOI TORNIATE AD ESSERE OPERAI SOTTO LA GUIDA DELL’APE REGINA, IL VOSTRO SIGNORE MELKIZEDEK…FRA NON MOLTO LUI VERRA A RITIRARE LA DECIMA, E CHI NON PAGHERA RIMARRA’ FUORI DAI GIOCHI”

  118. IL SANTO GRAAL E’ LA GLORIA DI DIO, LA LUCE ETERNA…CIO CHE è IN CIELO, è IN TERRA.HITLER CERCAVA IL SANTO GRAAL, PERCHè LUCIFERO CERCA IL SANTO GRAAL. MA NON LO TROVERA’ MAI…PERCHE’ LA LUCE SA NASCONDERSI NELLE COSE RITENUTE INUTILI E VILI….GLI ARCONTI SONO OTTUSI…CONOSCONO SOLO IL FURTO ENERGETICO…SANNO INGANNARE MA AD UN CERTO LIVELLO SONO OTTUSI

  119. l’affermazione e la negazione sono in LUI.Il maschio e la femmina sono in LUI…..Dio e’ la luce….Seth indebolito dalla luce invisibie che il Se’ gli ha ripreso….non brilla piu’ se non del riflesso visibile dell’oro e nel sangue del mondo……Lo conosci????

  120. è vero: gli arconti sono ottusi, perchè di essi non è la conoscenza, altra cosa di cui mancano e non sanno che cosa cercare e da ciò la loro ottusità. però si attaccano alla nostra energia vitale e, privandocene pensano di renderci deboli e soggiogarci.l’astuzia sta nel lasciarglielo credere, come fa lo hobbit con il mostro che possiede l’anello.lo sapevo che lucifero è femminile, ma allora la kundalini dormiente è la nostra parte femminile: noi dobbiamo risvegliarla e sublimarla?iL COBRA CHE PROTEGGE BUDDHA è LA SUA KUNDALINI RISVEGLIATA CHE UNA VOLTA ELEVATA, LO PROTEGGE e rende la sua forza completa e totale.

  121. Ciao sono Teresa sono da poco tornata tra i “vivi”, ho avuto un periodo di riflessione. mi rivolgo a mike quando afferma che se si riuscisse a convertire un arconte… perchè siamo tutti uguali dinanzi a Dio e sono completamente d’accordo che ora è il momento di agire e di finirla con il detto “chi sa tace e chi non sa parla” perchè ormai siamo agli sgoccioli….”per la conoscenza del mondo manifesto, visibile non sono necessari i concetti. E’necessario ricordarsi di ciò che si è visto nel regno delle forme.Solo questo è quello che la maggior parte degli uomini sa .Ciò che si è visto nel regno della forme.Allora i concetti generali rimangono semplici nomi. Quindi la maggior parte degli uomini non ha pensieri perchè i concetti generali rimangono per gli uomini dei semplici nomi….ma ci dev’essere qualcosa di particolare nel pensare pensieri veri e lo si capisce dal fatto che è difficile per l’uomo far chiarezza nel campo del pensiero. Il vero pensare richiede sempre essere sfiorati intimamente, ed in un certo senso incosciamente dal regno degli spiriti in movimento …..”come scrive Steiner nel pensiero nell’uomo e nel mondo. Io credo pur non conoscendo personalmente Mike che sia guidato dai mondi superiori e che non a caso ci siamo trovati tutti su questo blog…infatti ormai l’arcontica legge di tappare le bocche anche diffamando la gente non gradita ha finito di esistere la verità emerge subito. Cosa pensate dell’ ONU vedete il suo simbolo.. la carta delle nazioni unite non menzionava la sede, il 14 febbraio 1946 (la somma fa 29 quindi 11 un numero non certo buono) venne scelta in Ny. il governo ombra ha appoggiato al suo debutto con tutta la sua potenza economica e finanziaria la costiruzione di questo organismo per la realizzazione del nwo. Come disse Roosevelt ” in politica nulla accade a caso ogni volta che accade una cosa, si può essere certi che esso è stato previsto affinchè si svolga così.. Se pensiamo alla Skull and bone, il Rhodes trust, la Fabian Society ecc…dai quali dipendono e da dove veramente si gestisce il potere degli arconti. Carrol QUIGLEY prof all’università georgetown dei KISSINGER e dei BRZEZINSKI lo conferma nella sua opera Tragedy and hope …. anche a NY era noto come CFR ed era una facciata per MORGAN (emissario dei Rothschild in USA ) e company con il gruppo dell’american round table… e come scrive il maggiore gnostico del nostro secolo Guenon sempre citato da Mike in il “Teosofismo” .. Un’organizzazione seriamente e veramente segreta, di qualunque natura non lascia mai e sottolineo mai documenti segreti scritti e tutto l’orientamento del mondo moderno corrisponde ad un piano stabilito e imposto da qualche misteriosa organizzazione ….ciao scusate della lunghezza, ma vorrei sapere se sono nel giusto perchè per poter vincere occorre prima sapere, infatti se non ti fa male qualcosa tu non ti accorgi della malattia, ma appena la scopri la curi quindi tutto ciò che è coperto dev’essere scoperto per poter vincere e sconfiggerlo.

  122. TERESA CARA, LA QUESTIONE è COMPLESSA…C’è UN’AFFERMAZIONE DI GESU SULLA QUALE RIFLETTO SPESSISSIMO:CHE POTRA DARE L’UOMO IN CAMBIO DELLA PROPRIA ANIMA SE PUR AVRA’ CONQUISTATO L’INTERO MONDO?E QUI FA RIFERIMENTO A CIO CHE LUI STESSO AVEVA VISSUTO, ALLORCHE’ GLI ERA STATO PROMESSO IL MONDO INTERO IN CAMBIO DELL’ANIMA…QUANTI, NEL CORSO DELLA STORIA, SI SON VENDUTI L’ANIMA AL THLI PER IL POTERE, IL SUCCESSO, LA NOTORIETA’, IL SESSO? NON SI CONTANO…MA IO DICO A LORO: SIETE PROPRIO SICURI CHE IL VOSTRO PADRONE MANTERRA’ I PATTI?NON è DETTO DAGLI ESSENI CHE LA VERITA’ NON è IN LUI E CHE TUTTE LE SUE VIE SONO OSCURE? SIETE PROPRIO CERTI DI MANTENERE PER L’ETERNITA’ UNA POSIZIONE DI POTERE SULLE MASSE IGNORANTI?IO NON CREDO…E CIO MI RENDE TRISTE, NONOSTANTE TUTTO. SE TUTTI DICESSERO NO! AGLI ARCONTI, NON SAREMMO ANCORA QUI A TRIBOLARE

  123. Here I am…a genuine man ! Non mi ricordo se in questa sezione o in quella di Mel ho letto alcune riflessione sulla questione delle relazioni uomo/donna. Il “problema” lo sto studiando e direi “sperimentando” da tempo…anzi su consiglio di Mike lessi LA METAFISICA DEL SESSO di Julius Evola oltre ad ulteriori libri ma direi che in effetti il libro del Barone è abbastanza esaustivo sull’argomento. Credo di comprendere ciò che scrive Mike sulla astinenza avendola sperimentata per circa sei mesi, periodo in cui indubbiamente ho avuto percezioni interiori più potenti e focalizzate.Mi è anche abbastanza chiaro come gli Arconti agiscano attraverso il medium dell’eros dentro e fuori di noi, tuttavia (RARAMENTE..sic !) ho anche sperimentato la sublime elevazione dell’incontro e scambio di energie tra uomo e donna. Credo che se due anime del pleroma si ritrovano le potenzialità dell’unione “erotica” possano accentuare questo incontro, forse, come sottolinea Evola, la ritenzione del seme maschile come praticata nel Tantra Yoga, e la risalità elettro magnetica dall’osso sacro alla pineale lungo l’asse di kundalini, sarebbero auspicabili al fine di cedere agli Arconti l’acqua di fuoco ? Forse è questa la strada Mike per gioire ancora dell’eros…ammesso che si trovi una donna così profonda, romantica,sensibile, sulla via ecc…adesso alzo la mia di protesta…mi guardo in giro e vedo solo veline o androgine/arcontiche o Barbie o presentuose…ma dove sono le donne Pre Raffaelite ???

  124. eh eh eh, caro Paul…identica cosa, ma a parti invertite, potrebbero dire le donne: E DOVE STA UN UOMO ROMANTICO, DOLCE,FORTE, ANIMA EVOLUTA? Ad ascoltar loro, di questi uomini non c’è piu traccia, VERO ALESSANDRA?Il problema è che siamo tutti, uomini e donne, completamente spaesati di fronte a tale questione…Io so solamente che i CAVALIERI DEL GRAAL INSEGUIVANO LA DONNA INTERIORE, OVVERO L’ANIMA…E PER SPINGERSI CON VIOLENZA VERSO DI LEI FORZAVANO LA LORO PULSIONE CARNALE VERSO LE DONNE…E ALTRETTANTO LE DONNE VERSO GLI UOMINI…In effetti, da quando il RE PESCATORE, ossia ADAMO, è ferito al fianco e la donna è fuggita da lui, i sessi si DANNANO NELLA RICERCA RECIPROCA, MA è UNA RICERCA DISTRUTTIVA, PERCHE’NON ESISTE E NON ESISTERA’ MAI L’ANIMA GEMELLA…SOLO LA PROPRIA ANIMA E’ L’ANIMA GEMELLA…MOLTE VOLTE MI SONO FERMATO E HO PENSATO: MA COS’è TUTTO STO CERCARE L’ALTRO SESSO? CON QUANTE DONNE SONO STATO? E DOVE SONO FINITE ORA? MA COSA STO DAVVERO CERCANDO? LA DONNA? E NON è CHE QUESTA DONNA TI DICE:”QUANDO AVRAI CAPITO CHE TUTTE LE DONNE DELLA REALTA ESTERNA NON POSSONO SODDISFARE LA TUA RICERCA…VERRAI A ME…ALLORA E SOLO ALLORA CAPIRAI COSA DAVVERO CERCAVI E NON POTEVI TROVARE”…IO ORMAI CONSIDERO LA RICERCA DELL’ALTRO SESSO UN INGANNO A NOI STESSI. NOI NON RIPORTEREMO MAI EVA IN NOI ATTRAVERSO UNA DONNA ESTERNA…E ALLORA LA FERITA CONTINUERA’ A SANGUINARE PERCHE PERENNEMENTE APERTA…ORA RIDERETE TUTTI…QUANDO INIZIAI L’ALCHIMIA, FECI UN SOGNO:AVEVO LA MUTANDA TOTALMENTE BLINDATA AL CORPO CON UNA MOLTITUDINE DI CHIODI…IL MIO INTIMO MI DISSE COSA DOVEVO FARE…GUARIRE LA SUA FERITA…NON DICO ALTRO

  125. Rettifica: ho detto:FORZAVANO LA LORO PULSIONE CARNALE…è inteso nel senso di: BLOCCARE LA FUNZIONE SESSUALERagazzi…è dura..sembra di sprecare la vita, di morire…Quando ci innamoriamo, sembra di rinascere…senti l’energia…MA DIAMINE…E’ UN INGANNO…E’ UNA FALSA BEATITUDINE PERCHE CESSA IN FRETTA…CIO CHE è DIVINO E’ ETERNO, NON DURA QUALCHE MESE O QUALCHE ANNO…DIFFIDARE PREGO…GLI ARCONTI VANNO COMBATTUTTI SOPRATTUTTO LI’

  126. Caro Mike, mi sono commossa a leggere i tuoi post del 20/9, quanta sofferenza hai fatto e quanta forza ne hai tratto !! tutte le tue conoscenze arricchiscono anche me che ero all’oscuro di cio’ che citi e vedevo tutti buoni intorno a me , ma la realtà era ben altro!!!Gli Arconti ti adoperano e ti distruggono nello stesso tempo ma , come dici tu, sta a noi “combattere ” con tutte le nostre forze affinche’ ritorniamo all’origine e a ricongiungersi con la grande LUCE. Ho compreso?Ho intenzione di seguire cio’ che ci comunichi perchè credo di aver imparato a leggere fra le tue righe!!!Hai ragione Il Santo Graal esiste ma non come reperto umano vero? Ho letto tanto tempo fa ,ma non ricordo dove ,che Melkisedek poteva essere atlantideo !! Ti torna oppure no? Un saluto sinceroGiovanna Masi

  127. io mike… effettivamente non lo mai capito, quello di cercare a tutti i costi lanima gemella, e perche?! e tutto rivolto fuori di noi,separato da noi,invece che dentro di noi?… soffriamo perche ci sentiamo SEPARATI…FRAMMENTATI… CERCHIAMO COSTANTEMENTE FUORI DI NOI, PER CERCARE DI RICOSTITUIRE CIO CHE ERA STATO SEPARATO IN NOI!!!

  128. ero convinta di esistere per cercare la mia metà, perfino dopo il matrimonio, quando mi resi conto che l’altra metà non era mio marito.ma….non l’ho trovato. anzi il mio signore mi ha fatto provare situazioni alquanto grottesche ma salutari e immediate.così ho cominciato a cercare dentro me.e ho trovato la mia parte maschile,ho scoperto che ce l’avevo da sempre, ma non l’ho mai voluta vedere.anche se qualcuno, uomo, maschio praticante di tantra vorrebbe riequilibrarmi!!!??? perchè dice che sono troppo femminile e ciò potrebbe portarmi squilibrio. e qualche donna amazzone arcontica mi manda mazzi di rose!!! ora capisco subito quando un uomo o una donna sono animati da pulsioni “arcontiche”.per questo motivo penso che il matrimonio sia benefico da un punto di vista, ma una maledizione da un altro.nel senso che a volte mi sento usata.quando vado con mio marito, io ho tutte le più belle intenzioni del mondo, perchè sono consapevole che l’atto d’amore fisico è una creazione di soli e stelle e non dev’essere banalizzato con continue prestazioni.ma lui non è ancora arrivato a questa consapevolezza.ma io non ho alcuna fretta, perchè ORA IO SO CHI SONO.

  129. Ci siamo anche noi uominiii!!! L’idea di una “città delle donne” non mi dispiace per nulla comunque!Mike, pochi uomini partecipano??? Personalmente penso che saper ascoltare aiuti a “sentire”meglio, e se si ha poco da dire è meglio non dir nulla!Per Ashanti poi…ASHANTIIII… “e poi chi li cerca??? Noi splendide amazzoni… quando vogliamo li cerchiamo quando non servono, pazienza”!Avrai gioito non poco leggendo la notizia che parlava di quel gruppo di scienziati britannici che sono pronti a trasformare midollo spinale femminile in sperma, tagliando fuori i maschi dal processo di creazione della vita umana…La verità è che al giorno d’oggi la donna si stà volgarizzando e non poco, allineandosi sempre di più allo stereotipo di uomo tanto detestato ma che mi risulta ancora sia quello più ricercato dalla massa delle donne che io chiamo alla “Sex and the city”.Moltissime cercano ancora l’uomo bello stronzo e bastardo, quello che luccica fuori ma dentro non si sa com ‘è, e poi tutte a piangere come tanno i coccodrilli!!!Non mi piace fare di tutta l’erba un fascio, ma se qui ci sono delle donne diverse, e quello che leggo mi porta a pensarlo, non svilirti con commenti che a mio parere sono banalucci!Splendida amazzone sappi che il tuo problema è anche il mio, e non riguarda sicuramente il fatto di essere uomini o donne!!!Un saluto affettuoso a tutti!

  130. L’anima gemella è una verità rivelata in molti modi. E non saranno certo le convinzioni personali di ciascuno a decretarne la Verità o meno.”Nell’ora della precipitazione,in cui si compiva il primo atto della condanna, cioè la ESTROMISSIONE DALLA LIBERTÀ, nell’ora in cui la Monade passava dalla libertà al regno dell’arbitrio, Iddio Misericordioso, volendo accelerare il moto di riscatto dopo la grave colpa, scisse la Monade in due giuste metà.

  131. Si venivano a comporre due termini di un binomio, le due anime gemelle , ognuna destinata a seguire la propria via evolutiva, indipendentemente dall’altra. Da questa scissione deriva, fra l’altro, il dovere che incombe su ciascuno di accelerare per quanto possibile il proprio moto di riscatto e di purificazione, affinché, se l’altro termine più zelante è già salito, non abbia ad attendere per ricomporre l’unità iniziale.” In fondo avere un’anima gemella non è poi così terribile, credo. Buona serata a tutti.

  132. La conosco l’ironia e se mi dici che scherzavi sono pronto a chiederti scusa, anche se il mio commento non era del tutto negativo…Forse sono stato pesante ed è stato facile fraintendermi, però da te ho letto tante cose belle e interessanti, e un pò mi ha stupito quella tua uscita! :)E’ vero ci sono tanti uomini brutti e donne peggio ancora che sono abominevoli anche “dentro”, ma credimi le donne di “Sex and the city” non sono decisamente stupide, è solo che ragionano con la vagina!Per il resto mi è piaciuto moltissimo il tuo”Uomini, vi cerchiamo, come voi cercate noi”Torniamo pure a parlare di Arconti adesso…

  133. PER GIOVANNA…MELKIZEDEK NON è UN ATLANTIDEO, SE PER ATLANTIDE INTENDIAMO UN CONTINENTE SOMMERSO…MA SE PER ATLANTIDE, COME QUALCHE MAESTRO SUFI HA RIVELATO, INTENDIAMO UNA CIVILTA’ PIU SOTTILE, OPERANTE IN UN’ALTRA DIMENSIONE, POI COLLASSATA NELLA NOSTRA, BEH, ALLORA SI CHE MELKIZEDEK POTREBBE ESSERE UN ATLANTIDEO…A DIFFERENZA DI ADRIANO, E LUI SA COME LA PENSO, DI ATLANTIDE NON MI FIDO IN NESSUN SENSO…PERCHE’ NON MI FIDO DI NIENTE

  134. PER LIA…CONOSCEVO UN UOMO, E LO CONOSCO TUTT’ORA, CHE SEGUE UNA VIA SPIRITUALE PROFONDA, E CHE INCONTRO’ UNA DONNA CHE SEGUIVA UNA VIA SPIRITUALE PROFONDA…ENTRAMBI PENSARONO DELL’ALTRO CHE AVEVA TROVATO UN’ANIMA COMPAGNA O GEMELLA…QUALCHE ANNO DOPO, IL MATRIMONIO ANDO’ A ROTOLI, E LEI NE HA FATTE DI TUTTI I COLORI A LUI…PER FAVORE, QUANTO MENO DA ME, NON VENITE A PARLARE DI ANIME GEMELLE…RISCHIATE DI PRECIPITARE DAL 30° PIANO. NON CI SI PUO FONDDERE CON UN ALTRA PERSONA…CI SI PUO FONDERE SOLO CON SE STESSI…LA GUIDA MI HA INSEGNATO CHE C’è UNA SOLA RELAZIONE CHE CONTI…QUELLA CON L’INTIMO…E QUELLA CON I VERI FRATELLI IN SPIRITO…LASCIAMO AGLI PSEUDO-CONTI DI SAINT GERMAIN LE TEORIE SULLE ANIME GEMELLE

  135. @Mike sulle anime gemelle ,condivido pienamente il tuo punto di vista.Ogni anima ha il suo compagno/compagna perfetto e sono legati da amore indissolubile ed eterno e a volte ci è dato ricordarcene o incontrarla .Ma l’amore ,il rapporto è inevolvibile è gia’ perfetto e incontrarsi per due anime gemelle sarebbe cullarsi dentro se stessi ,riparasi dal mondo ,dimenticarsi del proprio percorso ,perchè nulla piu si vorrebbe che restare uniti.Ma qui non siamo scesi a “rilassarci” ,stiamo qui a lavorare ,su di noi ,su cio’ che ci circonda e l’amore ,come la passione,è un mezzo importantissimo ,che ci è stato dato per farci avvicinare ad altre anime,magari lontanissime da noi ,che pero’ possono darci moltissimo a livello evolutivo .Il legame delle anime gemelle non è di questo mondo ,ma è di quello dove soggiorniamo tra una vita e l’altra o di quello dove quando avremmo finito il nostro percorso decideremo di fermarci.Li ci è dato ritrovarci o nei sogni .Adesso dico una cosa che puo’ sembrare stupida ma la mia anima gemella è il mio custode ,il mio spirito guida e il comprendere solo questo mi rende felice e mi fa capire come noi non siamo mai soli e siamo sempre amati .

  136. dopo il mio matrimonio, ero molto triste, perchè non riuscivo a sentirmi completa.una notte ho sognato IL MAGO: un uomo che non conoscevo ma che mi dava sensazioni incredibili di appagamento.mi sono svegliata al mattino con la spasmodica voglia di cercare quella persona che avevo visto in sogno.dopo una settimana, per caso, ero con mio marito in bar, LO VEDO! ESISTE DAVVERO!le gambe mi tremavano, il cuore sembrava uscirmi fuori dal petto e una sensazione di calore lungo la schiena.mio marito me l’ha presentato, Angelo, lui è diventato viola quando mi ha stretto la mano, io tremavo.in quel periodo avevo cominciato a meditare e ad avere esperienze di estasi e di pienezza con la mia anima ed il mio spirito.angelo è ricco, bello, sempre abbronzato, ha tutto ciò che può affascinare.e dopo aver visto angelo, mi vedevo così bella, così motivata alla vita e così dannatamente legata ad un sogno.ho cominciato ad avere esperienze di telepatia: dove era angelo, io andavo, a volte giravo inconsapevolmente per una strada e trovavo lui. sembrava che avere trovato lui, avevo trovato una parte che mi mancava.era la MIA ANIMA GEMELLA? qualcuno avrebbe detto di sìangelo è un uomo bellissimo ( tipo magnum p.i.), so che fa tuttora strage di cuori.dopo quell’incontro ho cominciato ad avere delle telefonate anonime da parte di qualcuno che si è palesato sopo sei anni: era angelo. ha smesso di chiamarmi dopo che gli ho detto che avevo deciso che non volevo storie segrete e lui si è sposato dopo due mesi.al telefono gli raccontavo delle mie esperienze di meditazione e lui rideva, ma mi chiedeva come si facesse.io non ho mai accettato di uscire con lui, ma non perchè non volevo tradire mio marito, MA PER NON TRADIRE CRISTO DENTRO DI ME!so che lui ha sofferto molto per questa cosa, vedersi rifiutato dall’unica donna che ama e che non ha mai potuto avere.lui ancora adesso arrossisce quando mi vede, diventa come un bambino indifeso, e a me tremano ancora le gambe.al telefono mi diceva che non riusciva più a guardare nessun altra donna. si è sposato con la sua ragazza di sempre, una donna stupenda.ora io so che cosa ho vissuto.ma la storia delle anime gemelle non mi attira più come una volta, perchè ora sono piena di dio e di me.e poi, se non sento il sole nel cuore non è amore.anche …se…da…un ..po’…di…giorni…angelo…si…fa…vedere…ma, non temete!non ci casco.ho fatto cose che non avrei mai fatto se non fossi stata motivata dal pensiero di sentirmi così amata.grandi cose, angelo mi ha fatto ingranare la quinta per la mia ricerca.tuttora ringrazio dio per averlo messo sulla mia strada.

  137. L’amore Mike L’AMORE, e’ la sola cosa per cui vale la pena vivere. Io ho vissuto una storia meravigliosa, di fusione totale. Purtroppo LUI e’ morto in un terribile incidente stradale, nel quale sono stata coinvolta anche io che sono ancora qui. L’anima gemella esiste… e se fosse anche per soli pochi meravigliosi meravigliosi istanti, che importa… Mike…L’amore e’ un regalo meraviglioso… viviamolo fino in fondo…anche se fa soffrire. D’accordo con la ricerca di ALTRO, con la battaglia contro il Male. Ma l’amore, per me e’ la sola VIA. L’amore verso un bambino, un povero, un vecchio.. e poi l’amore assoluto

  138. L’amore assoluto. Mike cosa siamo senza l’altra nostra metà???? Se non ho l’amore sono come un bronzo risonante….. Ricordi “Film Blu”…. ???Gatzu, perdonami ma stavo solo scherzando, non volevo offendere i tuoi sentimenti oppure quelli di altri. La bellezza non e’ un valore, serve solo all’inizio nell’approccio…. Questa societa’ ci vuole per cio’ che siamo all’esterno. Ma noi coltiviamo altre cose.

  139. Ti parlavo di ebraismo…. La mia famiglia da parte di madre e’ ebrea. lei per amore di mio padre ha fatto una scelta diversa. Io sono cresciuta nella sua nuova fede. Ma dentro sono vicino ai miei fratelli. Tutto cio’ che riguarda loro riguarda me. Ho letto tanto sui campi di concentramento e prego per quelle povere anime. Ho pensato tante volte di abbracciare quella fede a cui mi sento tanto vicina. Credo comunque che LUI e’ uno e appartiene a tutte le fedi. Ed io rispetto tutti

  140. @mike non mi interessano le polemiche e come ti ho già detto certe verità non possono essere così palesemente indicate come false da noi che da qui vediamo solo un riflesso di ciò che c’è al di là del velo. Mi spiace per quella donna e quell’uomo di cui parli ma probabilmente non erano anime gemelle. Come ti dicevo non capita tutti i giorni un incontro di questo genere. E il comportamento successivo di quella persona è la prova evidente di quanto lei avesse poco realizzato nella sua vita a livello spirituale. Ma non trovo giusto che la questione, affrontata seriamente in quanto rientrante anche in un ottica filosofica di misericordia divina atta a ripristinare in meno tempo il rientro all’Uno (“Quando il duo sarà Uno voi sarete tutt’uno col Padre mio” significa anche questo), sia sminuita in poche righe in cui si afferma che ciò non è vero. Piuttosto che esprimere semplici opinioni al riguardo meglio non parlarne. Per quanto ne sappia il libro di saint germain al proposito è un falso per molti: perlomeno non è stato scritto da lui. Ma ciò non toglie all’argomento, trattato da molte rivelazioni in diversi modi, la sua Verità e la sua implicazione filosofica molto profonda con altri aspetti. Anche io ho creduto di avere riconosciuto in un’ anima affine alla mia anima gemella ma ho dovuto ricredermi analizzando le molte sfumature attitudinali. E soprattutto in questo hai ragione: quell’amore sarebbe stato eterno. Ma questa Verità oggettiva in sè non è rimasta intaccata. E sarebbe terribile se ci rifacessimo solo alle nostre esperienze per determinare o meno delle verità assolute. Ci sono molte cose al di là del velo di cui noi non sappiamo nulla, anche se ne possiamo sapere molto di più rispetto ad altri per un’evoluzione particolare. Di una cosa puoi rasserenarti: io non sono la tua anima gemella. : ) Ciao e scusa ma non potrò risponderti se mai ce ne fosse bisogno perchè lontana dalla rete. Lai

  141. @mike non mi interessano le polemiche e come ti ho già detto certe verità non possono essere così palesemente indicate come false da noi che da qui vediamo solo un riflesso di ciò che c’è al di là del velo. Mi spiace per quella donna e quell’uomo di cui parli ma probabilmente non erano anime gemelle. Come ti dicevo non capita tutti i giorni un incontro di questo genere. E il comportamento successivo di quella persona è la prova evidente di quanto lei avesse poco realizzato nella sua vita a livello spirituale. Ma non trovo giusto che la questione, affrontata seriamente in quanto rientrante anche in un ottica filosofica di misericordia divina atta a ripristinare in meno tempo il rientro all’Uno (“Quando il duo sarà Uno voi sarete tutt’uno col Padre mio” significa anche questo), sia sminuita in poche righe in cui si afferma che ciò non è vero. Piuttosto che esprimere semplici opinioni al riguardo meglio non parlarne.

  142. @mike non mi interessano le polemiche e come ti ho già detto certe verità non possono essere così palesemente indicate come false da noi che da qui vediamo solo un riflesso di ciò che c’è al di là del velo. Mi spiace per quella donna e quell’uomo di cui parli ma probabilmente non erano anime gemelle. Come ti dicevo non capita tutti i giorni un incontro di questo genere. E il comportamento successivo di quella persona è la prova evidente di quanto lei avesse poco realizzato nella sua vita a livello spirituale. Ma non trovo giusto che la questione, affrontata seriamente in quanto rientrante anche in un ottica filosofica di misericordia divina atta a ripristinare in meno tempo il rientro all’Uno (“Quando il duo sarà Uno voi sarete tutt’uno col Padre mio” significa anche questo), sia sminuita in poche righe in cui si afferma che ciò non è vero. Piuttosto che esprimere semplici opinioni al riguardo meglio non parlarne.

  143. @mike non mi interessano le polemiche e come ti ho già detto certe verità non possono essere così palesemente indicate come false da noi che da qui vediamo solo un riflesso di ciò che c’è al di là del velo. Mi spiace per quella donna e quell’uomo di cui parli ma probabilmente non erano anime gemelle. Come ti dicevo non capita tutti i giorni un incontro di questo genere. E il comportamento successivo di quella persona è la prova evidente di quanto lei avesse poco realizzato nella sua vita a livello spirituale. Ma non trovo giusto che la questione, affrontata seriamente in quanto rientrante anche in un ottica filosofica di misericordia divina atta a ripristinare in meno tempo il rientro all’Uno (“Quando il duo sarà Uno voi sarete tutt’uno col Padre mio” significa anche questo), sia sminuita in poche righe in cui si afferma che ciò non è vero. Piuttosto che esprimere semplici opinioni al riguardo meglio non parlarne. Per quanto ne sappia il libro di saint germain al proposito è un falso per molti: perlomeno non è stato scritto da lui. Ma ciò non toglie all’argomento, trattato da molte rivelazioni in diversi modi, la sua Verità e la sua implicazione filosofica molto profonda con altri aspetti. Anche io ho creduto di avere riconosciuto in un’ anima affine alla mia anima gemella ma ho dovuto ricredermi analizzando le molte sfumature attitudinali. E soprattutto in questo hai ragione: quell’amore sarebbe stato eterno. Ma questa Verità oggettiva in sè non è rimasta intaccata. E sarebbe terribile se ci rifacessimo solo alle nostre esperienze per determinare o meno delle verità assolute. Ci sono molte cose al di là del velo di cui noi non sappiamo nulla, anche se ne possiamo sapere molto di più rispetto ad altri per un’evoluzione particolare. Di una cosa puoi rasserenarti: io non sono la tua anima gemella. : ) Ciao e scusa ma non potrò risponderti se mai ce ne fosse bisogno perchè lontana dalla rete. Lai

  144. @mike non mi interessano le polemiche e come ti ho già detto certe verità non possono essere così palesemente indicate come false da noi che da qui vediamo solo un riflesso di ciò che c’è al di là del velo. Mi spiace per quella donna e quell’uomo di cui parli ma probabilmente non erano anime gemelle. Come ti dicevo non capita tutti i giorni un incontro di questo genere. E il comportamento successivo di quella persona è la prova evidente di quanto lei avesse poco realizzato nella sua vita a livello spirituale. Ma non trovo giusto che la questione, affrontata seriamente in quanto rientrante anche in un ottica filosofica di misericordia divina atta a ripristinare in meno tempo il rientro all’Uno (“Quando il duo sarà Uno voi sarete tutt’uno col Padre mio” significa anche questo), sia sminuita in poche righe in cui si afferma che ciò non è vero. Piuttosto che esprimere semplici opinioni al riguardo meglio non parlarne. Per quanto ne sappia il libro di saint germain al proposito è un falso per molti: perlomeno non è stato scritto da lui. Ma ciò non toglie all’argomento, trattato da molte rivelazioni in diversi modi, la sua Verità e la sua implicazione filosofica molto profonda con altri aspetti. Anche io ho creduto di avere riconosciuto in un’ anima affine alla mia anima gemella ma ho dovuto ricredermi analizzando le molte sfumature attitudinali. E soprattutto in questo hai ragione: quell’amore sarebbe stato eterno. Ma questa Verità oggettiva in sè non è rimasta intaccata. E sarebbe terribile se ci rifacessimo solo alle nostre esperienze per determinare o meno delle verità assolute. Ci sono molte cose al di là del velo di cui noi non sappiamo nulla, anche se ne possiamo sapere molto di più rispetto ad altri per un’evoluzione particolare. Di una cosa puoi rasserenarti: io non sono la tua anima gemella. : ) Ciao e scusa ma non potrò risponderti se mai ce ne fosse bisogno perchè lontana dalla rete. Lai

  145. Gli Arconti sono energie-intelligenze decadute dotate di un corpo di luce imperfetto, non sostenuti dalla luce dell’ Altissimo e quindi non riuscendo a sostenersi da soli hanno una fame energetica enorme. Hanno costruito questa falsa realtà per attingere alla nostra energia e se in questo piano tutto è controllato da loro evidentemente tutto quello che è fuori di noi è illusione, falsità e trappola. Ne consegue che l’amore terreno nel quale uomini e donne riversano fiumi di energie è la loro miglior invenzione. L’amore terreno inevitabilmente ci lega a questo falso mondo e alimenta la frammentazione, mentre occorre costruire/ricomporre dentro di noi.

  146. L’amore terreno??? Ma l’amore e’ puro, disinteressato, nulla chiede, nulla pretende. Quello verso un figlio, quello che ti porta a sacrificare anche la propria vita, quello e’ amore. Quello che ti porta ad amare una persona che giace in coma in un letto. Non solo l’amore fisico. L’amore mentale, spirituale. L’AMORE quello vero, ma dentro di voi, credete di averlo conosciuto? Mike, tu credi che una persona possa fare del male a qualcuno che ha amato? Anche quando una storia finisce, l’amore resta, per sempre, relegato nel tuo cuore. Io non smetto MAI di amare. Forse perche’ so amare. Quelle di cui parli sono le persone che FINGONO, credimi ce ne sono tante. Non perdete MAI la SPERANZA. E date TUTTO di voi stessi. Date ai vostri compagni di viaggio. Anche se saraì un viaggio breve……

  147. mike ha detto”ORA RIDERETE TUTTI…QUANDO INIZIAI L’ALCHIMIA, FECI UN SOGNO:AVEVO LA MUTANDA TOTALMENTE BLINDATA AL CORPO CON UNA MOLTITUDINE DI CHIODI…”probabilmente perchè 6 proiettato verso cio che sta in altoper me l’alchimia è stato come trovare le tessera mancante necessaria ad unire ampie parti del puzzle, solo che la mia compresione è proietata verso il basso, verso le cose che possiamo toccare con mano.mike ha detto”IL SANTO GRAAL E’ LA GLORIA DI DIO, LA LUCE ETERNA…CIO CHE è IN CIELO, è IN TERRA.HITLER CERCAVA IL SANTO GRAAL, PERCHè LUCIFERO CERCA IL SANTO GRAAL. MA NON LO TROVERA’ MAI…PERCHE’ LA LUCE SA NASCONDERSI NELLE COSE RITENUTE INUTILI E VILI….”…bhe ma perchè cercare il “bicchiere” se “qui e adesso” abbiamo cio che ha contenuto, cose che noi per altro consideriamo inutili e vili!!!!ma che sono però quel SANGUE e quell’ACQUA.ciao

  148. Non voglio esprimermi sulla questione dell’anima gemella, voglio solo fare una dedica a tutte le splendide donne di questo blog e a tutte le donne del mondo, che siano madri, mogli, figlie o sorelle…custodiamo gelosamente la nostra unicità perchè la femminilità è la nostra forza. Non cadiamo nel tranello di assumere i lati peggiori degli uomini…….devono solo inchinarsi di fronte alla nostra sensibiltà…http://it.youtube.com/watch?v=PaLfDnShEn0

  149. mike ha detto” NON CI SI PUO FONDDERE CON UN ALTRA PERSONA…CI SI PUO FONDERE SOLO CON SE STESSI…”secondo me la prima fusione che si deve compiere è quella tra il maschio e la femmina e l’anello nunziale è quella cosa che esce dalla “camera nunziale” e contestualmente avviene verso l’alto corpo-anima-spiritoma senza la base fisica …è da qui che tutti partono, poi c’è chi seppellisce il proprio “talento” e chi lo investe perchè porti molto frutto…è anche vero però che nn ha molto senso parlare di anima gemella, l’amore per un’unica persona serve solo a soddisfare il proprio ego ma questo è un discorso piuttosto complesso ed è necessario pensare in grande per rendersi conto di quanto siamo limitati.

  150. ASSSHHHAAANTI….NON MI INCANTISAI COME PAOLO CHIAMAVA IL VERO AMORE? AGAPE…AGAPE E’ UN APRIRE IL CUORE VERSO IL TUTTO, ALLARGARE IL PROPRIO CERCHIO VERSO TUTTI GLI ESSERI, APRIRE IL CHAKRA CARDIACO VERSO IL PROPRIO CENTRO E QUINDI VERSO TUTTI I CENTRI DI TUTTI GLI ESSERI….ASHANTI…L’AMORE UMANO è UNA COSA CHE NON VA OLTRE LA ZONA DEL FEGATO…è PURA EMOTIVITA’, PURO ISTINTO, PAURA DI RIMANERE SOLI, ATTACCAMENTO, ABITUDINI…E’ NOBILE IN SENSO UMANO E PROFANO, MA è TOTALMENTE ESTRANEO ALLA DINAMICA DIVINA…SE TU VIVESSI ANCHE SOLO UN ATTIMO QUESTA DIVINA SENSAZIONE, CAPIRESTI COME ABBIAMO CORROTTO AGAPE…SI PUO AMARE UN UOMO PER UNA VITA INTERA…E VA BENE…MA CIO NON HA NULLA A CHE VEDERE CON AGAPE…E NOI SIAMO NATI PER AGAPE E NON PER EROS CHE, COME TI MI INSEGNI, E’ TANATHOS….SU QUESTE COSE SONO SEVERO, ORMAI MOLTI LO HANNO CAPITO, A COSTO PURE DI RISULTARE ANTIPATICO, MA UNO COME ME DEVE SCUOTERE DAL TORPORE…NON MISCHIAMO L’ACQUA CON L’OLIO, E SOPRATTUTTO ABBIAMO IL CORAGGIO DI RINNEGARE NOI STESSI E LE NOSTRE SCELTE…TROPPE VOLTE SENTO LE ANIME ABBARBICARSI LETTERALMENTE A DEI PRINCIPI SOL PERCHè SI TROVANO A VIVERE SITUAZIONI CHE NON CONSENTONO DI RINNEGARE QUEI DETTI PRINCIPI…AD ES…E’ OVVIO CHE IL VOLERE BAMBINI SIA UN SODDISFACIMENTO DELL’ISTINTO DI “IMMORTALITA” (A PRESCINDERE DAL VOLERE QUALCUNO DEL TUO SANGUE CHE TI SIA VICINO, ORA E IN VECCHIAIA), PERCHE INCONSCIAMENTE RITENIAMO CHE I FIGLI SIANO UN PROLUNGAMENTO DI NOI STESSI…SE DICO CHE AVERE FIGLI NON è DA FIGLIO DELLA LUCE, SI RIZELANO COLORO CHE HANNO FIGLI…MA NESSUNO PUO FARCI NIENTE… VOI AVETE IDEA QUALE VIOLAZIONE DELLA LEGGE COSMICA SIA PERPETRATA DAGLI UOMINI FIN DALL’INIZIO? CE LO RAMMENTO’ MARTINEZ DE PASQUALLY, ALLORCHE DISSE CHE “ADAMO DOVEVA GARANTIRE UNA POSTERITA’ SPIRITUALE DA SE STESSO, MA NON VI RIUSCI’. A NESSUNO è CONCESSO EMANARE SENZA PERMESSO, NOI PROCREIAMO DESTINI DI MORTE. LO COMPRESE SUPER-ERACLITO CHE SCRISSE: Una volta nati, desiderano vivere ed andare incontro al loro destino di morte: o piuttosto al riposo; e mettono al mondo figli, in modo che altri destini di morte si compiano.PAROLE STRAORDINARIE DI UNO GNOSTICO NATO IN GRECIA PRIMA CHE UN QUALSIASI GNOSTICISMO (a parte quello iranico) SORGESSE…E AVETE LETTO PAOLO, ALLORCHE TRATTANDO DI ABRAMO E DELLA PROMESSA DI DIO AL SUO RIGUARDO (SULLA SUA DISCENDENZA CHE SAREBBE STATA COME LE STELLE), SCRISSE:”E QUELLA DISCENDENZA NON ERA CARNALE, ERA IL CRISTO”…RAGAZZI, MI STO SGOLANDO SU QUESTO PUNTO…VI STO DICENDO CHE PIU VI SACRIFICATE PIU AVRETE. TUTTO è LECITO MA NON TUTTO GIOVA…QUINDI TUTTO VA BENE, TUTTO è PERMESSO, MA CI SONO COSE CHE VI FANNO GUADAGNARE PUNTI E ALTRE CHE VE NE FANNO PERDERE…IL PROBLEMA è SEMPRE LA SCELTA TRA CIO’ CHE è LECITO, E CIO CHE è GIUSTO e UTILE…IO SO SOLO UNA COSA…CHE IL PRIMO COMANDAMENTO TANTO DELL’EBRAISMO QUANTO DEL CRISTIANESIMO è:SHEMA ISRAEL,YHWH ELOHINU,YHWH ECHAD…TU AMERAI YHWH TUO ELOHIM CON TUTTO IL TUO CUORE, TUTTA LA TUA MENTE, TUTTA LA TUA ANIMA…QUANDO A GESU’ CHIESERO: “QUAL’è RABBI IL PRIMO COMANDAMENTO?”. LUI RISPOSE: “NON AVETE LETTO LE SCRITTURE? SHEMA ISRAEL….AMA YHWH CON TUTTO TE STESSO”E YHWH STESSO DICE:kî yəhwâ qannā’ šəmwō ’ēl qannā’ hû’ – YHWH si chiama Geloso, è un Dio geloso (Esodo 34:14)QANNA è il suo nome, GELOSO! E cosa intende? CHE PER TORNARE A DIO DOBBIAMO ESCLUDERE OGNI ALTRA COSA!!!!…E’ DURA? SORRY, MA NON C’è ALTRO MEZZOCOME DISSE LEONARDO: NON SIA DI ALTRI CHI PUO ESSER DI SE STESSO…E CHE NON SIANO SOLO BELLE PAROLE, EH? PERCHE’ NE ABBIAMO ABBASTANZA DI LIBRI DI AFORISMI

  151. CHE I PROFANI LA PENSINO COSI!!!VOI NO…VOI DOVETE PENSARE PIU IN GRANDE…ESTENDETE IL VOSTRO CERCHIO ALL’INFINITOKONX OM PAX—LUCE IN ESTENSIONERICORDATE CRISTO IN CROCE CON LE BRACCIA APERTE ALLA VITA TUTTA…NON VI LIMITATE E NON CONFINATEVI IN VITE ANGUSTE

  152. io ho figli ma sono consapevole di questoe guardacaso seppellire nella terra il proprio talento significa proprio avere figli.Cmq per me è stata ed è un esperienza necessaria a capire…anche se inevitabilmente è più difficile poi, dover lasciare tutto per seguire la propria via.è necessario perdere tutto, o meglio quel poco che pensiamo di avere, per guadagnare TUTTO.queste sono in realtà alcune delle catene che ci legano qui, forse le più difficili da spezzare.

  153. Scusate, a me piace vivere anche la mia vita terrena. La considero un dono. Caro Mike io non sono una serena incantatrice sono una donna che ama. Daro’ amore e curero’ la mia anima. Fino alla fine. Poi tornero’ al signore che e’ AMORE e perdono. Il corpo serve…. Tu che puoi trascendilo. Io non posso sono UMANA

  154. dopo i due parti che ho avuto, ho impiegato molto tempo per ricompattarmi: con il parto ero totalmente disintegrata, aperta.ho impiegato parecchio per ritornare ad essere unita e compatta.è stato il mio corpo a dirmelo, perchè cerco di ascoltare ogni cellula e ogni richiesta del mio corpo.il cuore mi dice altre cose.@mikeda qualche parte ho letto che s. paolo , quando era Saulo di Tarso era sposato con maddalena ed ha avuto un figlio di nome Marco.poi, a un certo punto, dopo la sua conversione, la maddalena l’ha lasciato per seguire gesù e lui visto che non se la poteva prendere con Gesù che lui adorava, ha fatto passare la maddalena come la cattiva donna prostituta.in verità io credo che maddalena abbia riconosciuto in cristo la parte che cercava, ovvero Dio, e paolo a fatica l’ha dovuto accettare.

  155. Cara Ashanti, l’amore che dici tu esiste anche tra gli esseri umani e il fatto che Mike sia rimasto a bocca asciutta non significa che Dio non abbia fatto questo splendido dono agli uomini. Ma Mike ha la memoria corta…..Conoscerete tutti il Cantico dei Cantici, lì è Dio che si fa garante per noi della possibilità di quest’amore……con la caduta abbiamo perso tutti i doni divini ma è possibile recuperarli unitamente alla nostra vera identità di fgli della luce. Tra questi doni vi è appunto l’UNIONE DI EROS E AGAPE; all’inizio nell’EDEN era così, la separazione è avvenuta per colpa degli arconti e della nostra disobbedienza……siamo caduti in tutto, ma così come è possibile ripristinare la scintilla iniziale, sarà di conseguenza anche possibile recuperare l’AMORE nella sua totalità. CARO MIKE EROS E AGAPE SON LE DUE FACCE DELLA STESSA MEDAGLIA!!! Questo è il vero senso del Cantico e tu lo sai molto bene…

  156. Scusa Alessandra, ma chi ti dice che Mike sia rimasto a bocca asciutta? Perchè dobbiamo con veemenza e con fare sferzante giudicare le esperienze degli altri? Solo perchè non sono in accordo con quel che diciamo o abbiamo vissuto noi? Questo blog dovrebbe servire a scambiare opinioni, conoscenze, e se qualcosa risuona in noi acquisire anche nuovi modi di percepire le cose. Tra di noi c’è gente che ha perso l’amore, gente innamorata, gente con figli o che non ne vuole avere. C’è chi ha incontrato l’Anima Gemella (ammesso che esista) e vi ha rinunciato, c’è chi l’ha persa, c’è chi sa che su questo piano non la potrà mai incontrare. Tutti siamo alla ricerca ed in cammino. Nessuno di noi ha il diritto di denigrare le esperienze altrui (e tu ne hai avuto di pesanti), nè il suo modo di essere. Non si può neanche lontanamente paragonare Eros ad Agape. Ed il fatto che si è vissuto o si voglia vivere l’uno o l’altro non ci dà il diritto di ergerci a giudici della situazione.

  157. Oh my dear…non pensavo di aver scatenato tutta questa interessante diatriba su eros-agape….personalmente non penso esista questa dicotomia nel senso che Mike “vede” e “legge” giusto; e pur tuttavia mi rispecchio anche nella “visione” di Ashanti che forse, non a caso, essendo anche stata a diretto contatto con l’Ebraismo non sottovaluta il dialogo uomo-donna..in effetti poi il post di Alessandra mi ha anticipato perchè stavo per citare ad esempio proprio il Cantico dei Cantici: senza fare pubblicità intenzionalmente, non so se avete letto il libro di Nadav Crivelli e Giuseppe Abramo sul libro di Salomone rispetto alla tradizione Cabalistica; ho la fortuna di conoscere Nadav e di seguire qualche suo seminario e per ciò che attiene l’argomento in questione ho assistito ad una serata sul Cantico….mi sembra che qualche speranza di vera unione tra uomo-donna sia esistita nel corso della nostra storia ed anche in questi tempi di Kali-Yuga qualche possibilità ci sia; certamente è tutto molto più difficile, proprio per le ragioni che avete tutti espresso ed in definitiva perchè le tenebre di Mordor ci stanno avvolgendo ,ma NON mi sentirei di escludere in assoluto l’impossibilità di eros-agape tra un uomo ed una donna..e poi cosa intendiamo per eros ?? Vi posso dire che una delle esperienze più “erotiche” che ho condiviso con una donna è stata quando a Yoga ho praticato delle asana di coppia con una dolce pulzella…l’energia che si è sprigionata è stata talmente indescrivibile e “potente” che detta esperienza si è stampata nel mio cuore…e vi assicuro che NON ho pensato ne desiderato nemmeno per un nano secondo con “i genitali” come si suol dire…la dolcezza e l’assolutezza sublime di quei momenti mi ha fatto comprendere quale sia forse il significato dell’amore “erotico” tra uomo e donna,,,poi possiamo mettere di mezzo interferenze varie Mike, aspettative..specchietti per le allodole..fregature e delusioni colossali (escludo relazioni barbie-ken etc. ovviamente) ma se anche per un attimo un uomo ed un donna si scambiano le scintille delle rispettive qlippoth e trascendono la c.d. “materia”..beh..forse ne vale la pena..non pensate ? siamo tutti più o meno Cavalieri ed Amazzoni quì a quanto pare…prima o poi ce andremo, qualcuno tornerà (sempre che ci sia ancora questo tipo di ologramma) altri usciranno dalla ruota….onde per cui auspico a tutti noi qualche sublime break di Amore, anche per un solo minuto, anche nelle guerre più dure c’è qualche pausa. Risposta per Ashanti….in effetti mi piacciono le donne dei dipinti Pre Raffaeliti..da Elisabeth Sidall(rossa) a Jane Morris (bruna) Dante Gabriel Rossetti & Co. sapevano benissimo cogliere la “Beatrice celeste” nei loro dipinti..in effetti per dare ragione a Mike…i loro amori terreni con queste bellissime donne sono stati un pò tumultuosi ed aggiungerei libertini (senza voler dare giudizi morali)…dici Ashanti che dobbiamo darci e poi ci curerete le ferite..non vorrei ripetermi, leggo poesie, parlo di spiritualità, di arte di creatività ecc…per poi scoprire che la maggioranza delle donne prima ti guarda con occhi languidi e ti supplica di farla entrare nel mondo della poesia..salvo poi molto PROSAICAMENTE tirare in ballo che vuole fare trecento figli, la casa eccetera eccetera eccetera..e mi sarà proprio che aspetterò la reincarnazione della Regina di Saba…

  158. IL CANTICO DEI CANTICI è aperto a molte ” chiavi ” di interpretazione, tra le altre una che individua negli atti e nelle parole degli amanti , il momento ” santo ” di riunificazione del principio maschile al principio femminile. Anche nella poesia Sufi,l’amore terreno è metafora di quell’amore ( ‘ishq ) che fa ardere il cuore di chi anela a Dio, senza alcun altro desiderio, pensiero o intenzione che non sia l’incontro con l’ Amato, come nella storia di Layla e Majun di Nizami di Jalal al-Din Rumi.

  159. Grazie Alessandra. Caro Paul, visto che fisicamente sono come le donne di Rossetti, la casa l’ho avuta in eredita’. Trecento figli non li posso fare. Sono ricca, che ne dici, se ne annamo in vacanza alle Maldive?Anzi invito tutte le donne del blog!!!!

  160. quando ho avuto gli incontri speciali circa 25 anni fa ho cominciato a scrivere poesie, cercando di rendere comprensibile a me stessa tutto ciò che mi stava succedendo.ho respirato la MADDALENA ed ho scritto questa poesia intitolandola MAGDALACHE NE SAI TUDEL SUO PETTO ODOROSO DEI PROFUMI DELL’ESTASIESALTATI NEI SUOI OCCHI?CHE NE SAI TUDELLA SUA VESTE CANDIDAMAGICA DI SUDORE DI VITAE DI TORMENTO SUBLIMENEL FAR SALIRE LE SUE PULSAZIONI IN ALTOFINO A TOCCARE IL PADRE?NELLE SUE CELLULELOTTA IMMANEDI TRASMUTAZIONE DELL’ESSERE.ERO LI’QUANDO IL FUOCO GLI BRUCIAVA LE VENED’AMORE PER I SUOI FIGLI,LUI: IL PADRE.ERO LI’QUANDO GLI ARDEVA NEGLI OCCHILA PASSIONE D’AMOREETERNO E IMMUTABILELUI: LA LUCE.ERO LI’QUANDO LA SUA MANO ACCAREZZAVA IL MIO VISO,IO SORELLA,IO COMPAGNA DI VIAGGIO.IO CHE MI ERO VENDUTA DA SEMPRE,DAVO DI ME SOLOLA MIA PRESENZAPER FAR SAPERE AL MIO CORPOCHE POTEVA BRUCIARE FIN NEI VISCERI,SOLO PER PERDERMI NEI SUOI OCCHI DI LUCE.ERO LI’.MI BASTAVA GUARDARLOPER RIPRENDERE LA DIGNITA’ DEL MIO ESSEREE CAPIRE CHEERO DAVVERO CAPACE DI AMARE.QUELL’AMORE CHE AVEVO SEMPRE MENDICATOLUI ME LO DONAVATENENDOMI STRETTA LA MANO,IN UNO SGUARDO, UNA CAREZZA,NEL FRUSCIO DELLA VESTE.OGNI SUO PASSO FUORIERA UN PASSO DENTRO DI MEED IOPURIFICAVO IL MIO ESSERE, PERCHE’ SALIVOOLTREPASSAVO I LIMITIDELLA CONDIZIONE UMANAPIENA DI ISTINTI MALVAGI E ANIMALIDI SOPRAVVIVENZA.SALIVO SUL PIANO DELLA COSCIENZA DI ME,ME COME DONNACAPACE DI GRANDI EMOZIONI.E LUICOME UOMO CAPACE DI SUSCITARLE IN ME.LUI MI TENDEVA LA MANOED IO SALIVOSUL COLLE DELLA PERSEVERANZACOSI’ NON MI ARRENDEVO.STRETTA LA SUA MANO ALLA MIAMI HA PORTATA IN CIMASULLA VETTA DELLA CONOSCENZAED IOHO OSATO GUARDARE IL CIELO.LUI MI HA APERTO LE PORTE DEL COSMOED HO IMPARATO AD ANDAREOLTRE LO SGUARDO UMANOPER APRIRE IN MELE PORTE DELLA SCINTILLA DI FUOCOCHE RIGENERA.ORA IO SONO IL COSMO CHE VIBRA CON LUI,SONO LA TERRA CHE LO CONTIENEORA SONO IL MARE CHE LO ACCAREZZAORA SONO IL CIELO CHE LO ABBRACCIACON SGUARDI D’AMORE.ORA IO SONOUN ESSERE NELLA LUCESONO IL VAPORE DIVENTATO MATERIASONO L’ANIMALE CHE HA COMINCIATO A PARLARESONO L’AMANTE CHE DI UNA PASSIONEVISCERALEHA SAPUTO TRASMUTARE IN AMORE VERO.CON L’AMORE DEL SUO SGUARDOHO SCAVATO A LUNGONEI MIEI STRATI INFERIORIEHO TROVATO LA VENA ACQUIFERA DELLA SORGENTE PRIMARIADENTRO DI ME.ERO ARIDA E ME NE SONO DISSETATA.TUTTO E’ TORNATOSEMPLICEMENTENEL GIUSTO FLUIRE E DIVENIRE.cara ashanti, verrei volentieri con te alle maldive, ma devo lavorare.ciao rosa

  161. Per Mike Male fai a non fidarti di niente!!!!!!! Quando troveranno degli scritti nella piana di Giza che testimonieranno di Atlantide e delle origini della vita tu che farai? Io sarò lieta e diro’ lo sapevo!!!E tu ? Dovrai rivedere tutti i tuoi pensieri in merito!!!!Scusami ma amo la chiarezza !!! Giovanna Masi

  162. QUANDO TROVERANNO SCRITTI SULLA PIANA DI GIZA? DOVE? NELLA ZAMPA DESTRA DEL LEONE?QUESTO è IL MIO PENSIERO: NON C’è BISOGNO DI SCOPRIRE NIENTE PIU…ABBIAMO TUTTO O MEGLIO…TUTTO CIO CHE DOVEVA ESSERE SCOPERTO, LO è STATO…SIAMO ALLA FINE DEI GIOCHI RAGAZZI…IL VERO LIBRO, COME MI è STATO DETTO, è IL LIBRO DELLA VITA CHE PORTI NEL TUO DNA, GIOVANNA…E’ IN QUELLE ROVINE CHE DEVI SCAVARE E TROVARE QUEL LIBRO…NELLE ROVINE DELLA TUA ANIMA…ATLANTIDE è UN MITO AFFASCINANTE, MA SE SCAVI, COMPRENDI CHE ATLANTIDE E SALEM SONO LO STESSO…IL LORO SIMBOLO E’ LO STESSO…DIGITA http://membres.lycos.fr/boheme123/perso2005/urantia.jpg e CAPIRAI…ATLANTIDE è L’ORDINE DI MELKIZEDEK…QUINDI ORA TOCCA A TE CAPIRE COS’è ATLANTIDE…VE L’HO DETTO…VOI TUTTI DOVRESTE LEGGERE TESTI UN PO PIU COMPLESSI…PROVVEDERO’ IO A CONSIGLIARVELI FRA POCO

  163. Un libro antico diceva : TROPPI INEFFICACI INSEGNAMENTI, NON VALIDI, HANNO AVUTO LUOGO E COSTANTEMENTE RIFIUTANDO GLI INSEGNAMENTI PSEUDORELIGIOSI, SOCIALI, POLITICI, L’UOMO DECARE, SI FA VIOLENTO, SI FA BRUTALE; E’ UN SEGNO OSCURO DEL TEMPO, E ‘ UN SEGNO DELLE MASSE, E’ UN SEGNO DELL’INDIVIDUO CHE RIFIUTANTO IL CONCETTO EVOLUTIVO PERCHE’ OPPRIMENTE SI RIVOLGE VIOLENTEMENTE CONTRO LE AUTORITA’ STESSE NON PIU’ CAPACI DI FRENARE L’ONDA INEFFABILMENTE OSCURA CHE INVESTE LE CREATURE DA OGNI PARTE.Spesso l’uomo ha pensieri oscuri!Percio’ le onde oscure che talvolta vengono sospinte da pensieri non volutamente disturbatori ma egualmente disturbanti poichè gli esseri non si piegano alla volonta’ degli altri, queste forze oscure spesso danno spasimo e dentro lo spasimo vi sono residui…, questi residui sono valevoli non avendo una presa definitiva sulla psiche, sulla mente delle creature hanno sul fisico i loro riflessi, purtuttavia ogni creatura che è ansiosa, che spesso è disturbata, che è impaurita TROVA SEMPRE IL CORAGGIO DI AFFRONTARE OGNI GIORNO LA PIU’ DURA REALTA.

  164. Caro Mike, ti ringrazio ma io ho già dei testi complessi ma non voglio insistere su Atlantide visto che non ti piace conoscere altre realtà, NOOO…. non fra le zampe del leone me se ti dicessi dove farei il tuo gioco…. e quindi spero che il capo della Piana di Giza abbia il coraggio di comunicare il ritrovamento dei reperti che muteranno l’intendere e riscriveranno la storia…MA NON ANCORA LI TROVERANNO!!! NON SIAMO PRONTI DEL TUTTO!!!Be’ ti ringrazio di avermi dato questo piccolo spazio e ritornero’ nel tempo su altri argomenti più consoni al Vostro pensiero.Conosci Mario Pincherle? Ho letto tutti i suoi libri ed è un grande uomo!!!Ma ho dei testi introvabili di altri ricercatori che non intendo palesare!!Noli me tangereGiovanna Masi

  165. Caro Mike voglio farVi un pensiero per la vostra FUTURA rivista e cosi’ lo esprimo: I FIORI SI ESSICCANO, MA L’ALBERO NON SI ESSICCA, HA UNA SUA VITA, UNA SUA VITA INTERIORECHE PU0′ DARE ANCORA GERMOGLI INVISIBILI MA RESPIRANDO ATTRAVERSO I GERMOGLI DELL’INVISIBILITA’ L’ALBERO PRODUCE ANCORA IN SE’ STESSO, VIVE, SI ESPRIME E RIFIORISCE ALL’INSEGNA DI UNA DIVERSA FIORITURA,PIU’ UMANA, NON PIU’ ILLUSORIA, MA UNA FIORITURA SALDA E POSSENTE DI UNA REALTA’ CONSAPEVOLE, DI UNA REALTA’ COSCIENTE NELL’ATTESA DI UN NUOVO GERMOGLIO CHE HA RADICI NELL’INFINITO .Giovanna Masi

  166. ashanti, ti ringrazio per ora.@mikeil simbolo di urantia, il sito che hai consigliato è bellissimo.io lo correggerei mettendo in evidenza qualcos’altro che nasce dalla sfera bianca al centroe dico ciò con cognizione di causa, PERCHè L’HO SOGNATO.ho imparato a fidarmi dei miei sogni all’alba, quando si è in dormiveglia.infatti è ciò che manca in atlantide o salem.non ho letto libri che mi indicano la strada, ma lo SPIRITO trova soluzioni incredibili se ci poniamo in ASCOLTO E VEDIAMO.

  167. nulla è certo. in ogni parte del mondo c’è gente sicura di avere in mano la verità, ma per quanto mi riguarda potremmo avere tutti quanti delle grandi sorprese quando passeremo al di là.l’unica cosa certa è che stiamo riducendo la nostra terra, la nostra casa, in un cumulo di immonnizza piena di sofferenza e questo – la storia insegna – produrrà inevitabilmente delle conseguenze. non ci sarà nessun Dio a salvarci se non lo facciamo noi. e ognuno di noi ha la possibilità di farlo nel modo più vicino al proprio essere.

  168. è vero piero.tocca a noi darci da fare in prima persona.ognuno nel proprio piccolo può fare grandi cose.penso che nessuno pensi davvero di possedere la verità, altrimenti non avremmo bisogno di cercare.credo che dio sperimenti se stesso attraverso noi.

  169. Cara Stella, mi dispiace che mi abbia frainteso, non voglio giudicare nessuno, anche io sono in cammino come voi, ma non devo nemmeno subire i giudizi di chi pur essendo spiritualmente elevato ha avuto esperienze che l’hanno aiutato a radicare in lui certe convinzioni.Nessuno ha la verità in tasca e se anche ce l’avesse io ci voglio arrivare per la mia strada. Guarda che anche io stimo Mike tantissimo e proprio per questo motivo non credo che abbia bisogno di un avvocato difensore.

  170. KATIA…OTTIMA INTUIZIONE…GIOVANNA CARA…IO NON POSSO MISTIFICARE PER QUIETO VIVERE E PER FARMI BELLO…AVRAI CAPITO CHE SONO MOLTO PIU GUERRIERO CHE MONACO…SE MI MENZIONI PINCHERLE CHE HA DATO DEL PAZZO CRIMINALE A MOSE E DEL BUGIARDO A PAOLO, PER QUEL CHE MI RIGUARDA QUEST’UOMO è BOCCIATO…BOCCIATO SENZA PIETA’ PER LA SUA TRACOTANZA, PER LA SUA INCAPACITA DI LEGGERE OLTRE LE PIEGHE DELLA SCRITTURA…PER LA SUA RAZIONALITA SCIENTIFICA CHE ITILIZZA PER FARE FANTA ARCHEOLOGIA, COME HA FATTO SITCHIN…GIOVANNA…PER ME CI SONO MISTERI MOLTO PIU GRANDI DI ATLANTIDE…E SE VOGLIAMO DIRLA TUTTA…ANCHE SE TROVASSERO QUALCOSA DI ATLANTIDEO, PENSI CHE CI CAPIRESTI QUALCOSA? HAI LETTO LA PISTIS SOPHIA? E’ UNA PERLA DELL’UMANITA’, EPPURE ABBIAMO CAPITO SOLO L’1 per MILLE DEI SUOI CONTENUTI…E CREDI COMUNQUE CHE HAWASS SIA TANTO FESSO DA DARE IN PASTO ALL’OPINIONE PUBBLICA QUALCOSA DI QUESTO TIPO…QUANTI ALTRI DOCUMENTI VI SERVONO? PERCHè NON VI SMAZZATE SU QUELLI CHE GIA ESISTONO…AVANTI GIOVANNA…FA IL SALTO DI QUALITA’…TUTTI DOBBIAMO FARLO…SMETTIAMO DI DAR RETTA AI “MODERNS” CHE NON RIESCONO A ILLUMINARE SU NULLA…PERCHE DIAVOLO MI MENZIONATE QUELLI COME PINCHERLE? …PERCHE QUI NESSUNO MI CITA QUALCHE PERLA DI UN MOSTRO DELLA TRADIZIONE? TROPPO DIFFICILI, VERO?IO VOGLIO DI PIU DA VOI…ANCORA PER IL MOMENTO NON C’E’ ALCUNO CHE RIESCA A PORTARE UN PENSIERO ILLUMINANTE SU QUALCHE MISTERO…UN QUALCOSA CHE TI FACCIA ESCLAMARE:”CERTO, E’ VERO!!!!”QUESTA è UNA SFIDA…SIAMO SU ARCONTI…FORZA ILLUMINATE SU DI ESSI…SIETE CAPACI DI FARE BE ALTRO

  171. Cara Alessandra, sicuramente ho frainteso. Mi sono rivolta a te, ma il mio era un pensiero rivolto a tutti, Mike compreso. Nessuno ha il diritto di giudicare nessuno, ed ognuno fa la strada che gli è più consona, in base al proprio grado di evoluzione. E per chiarire, non sono l’avvocato difensore di nessuno. In questo blog, nessuno ne ha bisogno. Un caro abbraccio.

  172. @ MIKEAmmettiamo per ipotesi…assurda che domani tutta l’umanità cominciasse a pensare che per poterricongiungersi a Dio ha come unica possibilità quella proposta dagli gnostici…tutto ciò a partire da domani apporterebbe uno sconvolgimento della vita sulla terra dato che gli ultimi esserinati sulla terra risulterebbero quelli di oggi.Ammettiamo sempre per ipotesi che il mio stesso essere e tutti gli altri come me che hannocominciato il percorso verso la verità non riescano a ripulirsi di tutte le scorie durante questobreve percorso di vita che senso avrebbe aver vissuto tante vite se poi non si riuscisse adavere proprio quella che ti potrebbe condurre ad uscire dalla ruota del destino?

  173. Si Mike e’ vero quello che tu dici , è difficile a spiegare l’inspiegabile!! cita tu qualche mostro della tradizione…… io cito IL RABBI DI GALILEA ovvero GESU’ e GIOVANNI EVANGELISTA , BUDDA, RAMA, KRISNAMURTI, ZOROASTRO, YOGANANDA ETC. E OVVIAMENTE IL GRANDE MELKISEDECH…. tante dottrine ma un unico pensiero il TUTTO!giovanna

  174. scusatemi va volevo dirvi che credo ci siano da scoprire ancora molti scritti antichi ,sono una persona molto semplice non conosco l’ebraico nè il greco nè i testi antichi e putroppo non conosco molte altre cose come voi -non sono molto istruita – quello che so è solo quello che mi è dato vedere quando vado di là-una volta sono stata accompagnata in una stanza era piena di tanti rotoli antichi al centro della stanza c’erano due leggii di cristallo bianco sopra ognuno due libri uno azzurro uno verde il guardiano che era li mi ha permesso di aprire il primo e vedere la prima pagina era il libro della vita – il secondo era verde in quel momento non ho potuto toccarlo ma il Guardiano quando mi ha fatto uscire ha detto che sarei potuta tornare a vederlo -così è stato -sono tornata ho avuto il libro verde in mano ma era troppo forte per me a mala pena sono riuscita a leggere le lettere che erano in oro – era il libro degli esseri di luce -chiedo scusa per il mio intervento non è altro che un’esperienza come altre – un abbraccio un grazie Morgana

  175. MORGANA CARA…QUELLO CHE TU HAI VISTO è CIO CHE POTREMMO LEGGERE SE NE FOSSIMO DEGNI…RIPETO IL CONCETTO…SE ESISTESSE UN MANOSCRITTO PORTENTOSO RISALENTE AD ATLANTIDE…CHI POTREBBE LEGGERLO? NE SAREMMO IN GRADO? E POI, DATO IN PASTO ALL’OPINIONE PUBBLICA, CREDETE CHE NE SIA DEGNA? ALCUNI DI VOI NON VOGLIONO ANCORA CAPIRE CHE LA GNOSO E’ UN FATTO PERSONALE TRA TE E DIO…NON C’è NIENT’ALTRO IN MEZZO…GIOVANNA, TU MI HAI CITATO QUALCUNO, MA CE NE SONO ANCORA MOLTI ALTRI…E A LAURA…CAPISCO I TUOI DUBBI…MA TUTTO è GIUSTO E PERFETTO…CHI NON CE LA FARA’ NON SI ERA PROGRAMMATO ALL’INIZIO DEL TEMPO PER FARCELA…COMUNQUE TU ABBI FEDE, LAVORA E VEDRAI…

  176. Ciao Mike Plato, cosa intendi per farcela? A risvegliarsi prima del tempo stabilito, a fondersi con il proprio Sè? E per chi non dovesse farcela, dove finiranno, visto che a quanto vedo la maggioranza dell’umanità dorme ancora sonni profondi? E’ importante. Certamente guardo a me stesso e sono ancora in balia dei miei ego (forze arcontiche), ma sento un fremito al cuore d’appensione anche per tutti gli altri esseri. Qui siamo ancora tutti ciechi e storpi, e la prima cosa di cui abbiamo bisogno e ritrovare la vista per raddrizzare i nostri passi.

  177. Ciao Mike Plato, cosa intendi per farcela? A risvegliarsi prima del tempo stabilito, a fondersi con il proprio Sè? E per chi non dovesse farcela, dove finiranno, visto che a quanto vedo la maggioranza dell’umanità dorme ancora sonni profondi? E’ importante. Certamente guardo a me stesso e sono ancora in balia dei miei ego (forze arcontiche), ma sento un fremito al cuore d’appensione anche per tutti gli altri esseri. Qui siamo ancora tutti ciechi e storpi, e la prima cosa di cui abbiamo bisogno e ritrovare la vista per raddrizzare i nostri passi.

  178. @ eriond5Ciao eriond5 Mike aveva dato una risposta al mio commento precedente dove metto in discussione i dogmi degli gnostici che condivido solo in parte.Mettevo in discussione con un’ipotesi assurda (meno male!) il non accettare la procreazione deglignostici…Mike ha detto che siamo programmati dall’inizio ma francamente accetto di più la libertàdi scelta…il libero arbitrio. Gesù che venne sulla terra per salvare la stirpe di Davide donòla salvezza anche a quelli che non riconosceva…ammirando la fede delle richieste insistenti…Personalmente penso che il Cristo sia venuto sulla terra per salvare tutti quelli che con fiducia cercanola sua verità…tu che ne pensi?

  179. Basta cercare su internet qualche banale esempio per avere conferma che si vaga ancora nel buio.YHWH non ha un suono riproducibile perche’ in ebraico non sono rappresentate le vocali. E comunque quella rappresentata e’ solo una traslitterazione sinistra-destra. Ma gia’ qui ci accorgiamo che protremmo atribuire al tetragramma sia il suono Yahvè sai Jeova…Mi ritorna in mente una traslitterazione simile letta su uno dei libri consigliati dalla “vera HERA” (di cui ora non ricordo il titolo) in cui si ipotizzava una derivazione dell’ebraico dal geroglifico. Questa traslitterazione era HRB o HBR, invertendo le consonanti. Provando a leggerle le sole consonanti senza aggiungere vocali si potrebbe pronunciare indifferentemente Arabo o Ebreo!O no ?

  180. PARTE PRIMACiao Laura, penso la verità sia molto più complessa e che vada al di là di ciò che per noi può sembrare giusto o sbagliato. Non è una frase retorica. Noi dobbiamo avanzare in un processo di autocoscienza e non più solo coscienza come gli animali. Stiamo cercando di risalire la scala verso il Cielo dopo esserci inabissati in totale incoscienza per fare esperienza e conoscere noi stessi. Io ho compreso che finchè non ci risvegliamo siamo “macchine biologiche” ovvero incapaci di qualunque reale volontà e quindi mossi da forze superiori che chiamiamo destino. Per risvegliarci dobbiamo abbattere o meglio trasmutare gli arconti in noi (gli ego e tutte le loro ramificazioni) quindi morire a noi stessi e fonderci con il nostro Sè Reale. PARTE SECONDAQuello che invece mi fa incaxxare è che sto molto spesso a parlare con il vuoto perchè delle tre volte che ho cercato di parlare con Mike mi ha risposto solo una volta come se avessi visto la manna scendere dal cielo. Ho bisogno, e tutti noi abbiamo bisogno di un confronto, non posso andare sempre alla cieca, ascolto il mio cuore certo, però sarebbe così bello poter fare una chiacchierata con un portatore della “sacra fiamma”. Un amico che ti dia un ragguaglio invece di rimanere nel silenzio, e non certo un maestro. Guai a chi si appoggia ad un maestro o crede di essere tale.Per ora mi fermo, Laura fammi sapere cosa ne pensi della prima parte che ho scritto. Ciao.

  181. Penso che il risveglio sia necessario per trascendere dal bene e dal male non tutti però siamo capacidi elevarci ai massimi livelli è qui che arriva l’aiuto del Cristo il nostro “eroe” che si è sacrificato pertutti quelli che nonostante l’impegno massimo raggiunto non ce la faranno…. con questa ultima affermazione però non mi permetto di cullarmi sugli allori perchè tanto ci pensa LUI.

  182. Dunque, si è vero il risveglio è anche distaccarsi dall’illusione delle polarità, ma è molto di più allo stesso tempo. Noi stiamo dormendo e ruzzoliamo a terra. Da qui ad alzarci in piedi svegli ed a camminare c’è una grande differenza. Abbiamo un faro che ci muove, le nostre emozioni superiori derivate esclusivamente dal cuore e dall’altruismo. Noi al momento dobbiamo divenire osservatori di noi stessi, questo da quel che ho compreso è il primo gradino. Chi non si osserva ed è totalemnte immerso nelle sue emozioni e pensieri non ha ancora iniziato alcun tipo di esercizio di risveglio. Conosci Te Stesso era scritto sul tempio di Delfi… L’aiuto del Cristo arriva nel momento in cui noi risvegliamo il Cristo in noi, in cui trasmutiamo i nostri ego e quindi difetti o basse emozioni e ci asteniamo dal giudizio. Allora è possibile aprire il cuore, incendiare d’amore il nostro cuore e risvegliare il Cristo in noi per poi in un passo ulteriore riunirci al Padre. In una frase sola dico: Lavoro su di Sè.

  183. Namastè eriond5 le tue parole come quelle di Mike e di tutti gli altri mi hanno fatto vibrare.Anche se seguo il blog in silenzio, per esperienza diretta e per risonanza, riconosco le parole di verità e il faticoso sentiero (ma l’unico possibile in questo mondo dicotomico) sul quale tutti noi ci stiamo inoltrando Un caro saluto a tutti i fratelli cercatori della vera Luce

  184. Un saluto a tutti voi del blog, che leggo con grande interesse da un pò.Ho grande stima Per Mike Plato,i cui articoli su “HERA” mi appassionavano tanto, insieme alle sue recensioni libri, cosi come grande stima per adriano Forgione. Per eriond5: condivido pienamente quanto scrivi e ti ringrazio per averlo espresso. Anche io sono dell’avviso che in primis ciò che rimane fondamentale è il lavoro su di sè, IL “conosci te stesso”. Solo attraverso questa modalità ci sarà possibile riscoprire il vero Essere in noi.

  185. TIMOOOORRR!!!!!!!!!!!Non usare piu parole tipo NAMASTE, riconosco il LORO LINGUAGGIO…ORDINE DI RIZE…!!!!E’ meglio che sappiate tutti.In aramaico gli Arconti erano chiamati RIZE, e in siriaco SALLITANE (fonte SULLE TRACCE DELLA GNOSI di E.C.Puech, Adelphi edizioni)…L’ORDINE DI RIZE per anni ha diffuso sul web falsissime informazioni su Melkizedek, affermando che SIA STATO DESTITUITO DAL GOVERNO DEL MONDO E DEL KARMA E CHE AL SUO POSTO SIA STATO INSERITO UN CERTO LORD SANTUNO…Sono stanco di leggere cose di questo tipo che offendono la più pura TRADIZIONE SPIRITUALE. Ora vi posto le amenità del sedicente ORDINE DI RIZE…

  186. DA http://menphis75.mastertopforum.com/viewtopic.php?p=2463&sid=a6614c0862f7d7664d34c0a185379b73&PHPSESSID=5dadb2a8ecb1939ef6a3aace0be35f91Il vostro Universo è stato tenuto da Lord Melchizedek, per un milione di anni, ed è recentemente passato nelle mani di un nuovo Logos, conosciuto come Lord Santuno. Noi riconosciamo che ci sono molti sulla Terra che lavorano ancora con Lord Melchizedek. Per rimuovere completamente tutte le coscienze e le energie di Lord Melchizedek dal piano terreno, bisogna aspettare che la Terra ascenda. La ragione è semplice. Il livello di densità e di legami sulla Terra, rende impossibile, per Melchizedek, ritirare tutte le sue energie, da questa struttura molecolare, fino a che non eleva le sue vibrazioni. La coscienza di Lord Melchizedek, comunque, ha lasciato la sua posizione Universale, e Lord Suntuno detiene ora il ruolo del governo delle nove Stelle del vostro Universo. Subito dopo l’ascensione della Terra, il vostro sistema si muoverà sotto la giurisdizione di un nuovo Logos Universale, Lord/Lady Adoni, e diventerà la terza Stella all’interno del sistema stellare di Sirio.

  187. BASTA CON QUESTE STR…ATE NEW AGE!DA http://spazioinwind.libero.it/risvegliodiadamo/Conseguire%20la%20liberazione.htmVogliamo anche introdurre Lord e Lady Santuno. Lord e Lady Santuno diventeranno il Logos Universale Tri-dimensionale per l’Ascensione della Terra, al posto di Lord Melchizedek. Nel nostro ultimo articolo, abbiamo parlato di come l’Ordine Segreto di Melchizedek alterò le registrazioni, facendole apparire come proprie, tutte le esperienze appropriate, per mantenere la posizione di Logos Universale. Le registrazioni originarie erano le esperienze di Lord e Lady Santuno, che sono tornati a prendere il loro posto di diritto, come Logos Universale della forma tridimensionale. Essi hanno anche il compito di restaurare tutte le forme tridimensionali, originate dalla 360 dimensione. Diamo il benvenuto a Lord/Lady Sirius e Lord/Lady Santuno. Loro sono qui per Amore e Servizio a tutta la creazione! Noi siamo grati di avere la Loro assistenza.

  188. Lord e Lady? Ma che ci sono, maschi e femmine lassu? E gli androgini?E CHE AVREBBE FATTO L’ORDINE DIMELKIZEDEK? AVREBBE ALTERATO LE REGISTRAZIONI DI CHE? E PER FAR COSA? PER DETENERE ILLECITAMENTE E INIQUAMENTE IL POTERE…LASCIATE STARE L’ORDINE DI MELKIZEDEK…LASCIATE STARE MELKIZEDEK…E non mi nominate più NAMASTE…Questo è un Blog sulla tradizione, non sulla piu becera new-age.TIMOR, mi spiace essere duro, ma occorre esserlo, per il tuo e vostro bene

  189. STO ASCOLTANDO SGARBI SU CANALE 5 PARLARE DEL CODICE DA VINCI E DEL CENACOLO DI LEONARDO…CHI LO PAGA QUESTO ARCONTE PER DIRE SIMILI AMENITA’? COME SI FA A DIRE CHE GIOVANNI EVANGELISTA, LO SCOCCIATORE CHE STA SEMPRE ADDOSSO A GESU’, è FINALMENTE LONTANO DA LUI? MA QUESTO è NIENTE…NON INVITANO MAI UN GRANDE DELLO SPIRITO…MAI!!

  190. Mike è stato tutto studiato a tavolino! Prima il film e poi tutte le smentite possibili immaginabili. Hai sentito le interviste fatte ad inizio puntata? Ma ci credono proprio scemi? Sono andati in cerca degli unici “babbei” che non ci hanno capito niente, tanto per far arrivare alla grande massa che il Codice da Vinci è solo stato un bel film e niente di più.Santo cielo se sono stufa di questi qui!!!!

  191. E’ VERO, ELI…MENTANA NON è UN UOMO DI POTERE, E’ UN UOMO BEN INSERITO NELLA RUOTA DEL POTERE…NON SI ARRIVA AL VERTICE DEL GIORNALISMO PERCHE ATTACCHI IL SISTEMA, MA PERCHE LO ASSECONDI…E ALLORA, COSA VOLEVAMO ASPETTARCI…HA COSTRUITO UNA TRASMISSIONE BEN ATTENTO A CHE EMERGESSE ANCHE UN SOLO CAPELLO DEGLI ORRORI DELL’OPUS DEI…HA INVITATO UN MEMBRO DELL’OPUS DEI CHE HA DECANTATO LE LODI DELL’ORGANIZZAZIONE IN MODO DA FARLA PERCEPIRE COME UN GRUPPO DI BRAVISSIMI RAGAZZI CHE PENSANO A DIO IN TUTTI I MOMENTI DELLA GIORNATA (QUALE DIO NON SI CAPISCE)…SEMBRAVA LA DESCRIZIONE DEI LUPETTI DEI BOY SCOUTS…POI TI ARRIVA SGARBI CHE DISSIMULA DI NON ESSERE TROPPO VICINO AL VATICANO MA CHE POI SVELA TUTTO IL SUO ODIO FEROCE VESO LO SPIRITO NON CONCEDENDO A LEONARDO (AL RIGUARDO DEL CENACOLO) CHE POTESSE ESSERE SEGRETAMENTE UN MISTICO ESOTERICO (NO, LUI ERA FROCIO, PIUTTOSTO, dice..), UN FIUME DI PAROLE SENZA UN SENSO…INFINE AUGIAS, CON LA FACCIA DA BUROCRATE BUONO, MANI SEMPRE CONSERTE, CHE GIA HA SCRITTO UN LIBRO SU GESU CON MARIO PESCE, LIBRO CHE TENTA DI PORTARE DALLA PARTE DEL VATICANO ANCHE I FORTI TONI CONTRADDITTORI DEI TESTI GNOSTICI…INSOMMA, ABBIAMO UN VATICANO ANCORA POTENTE, INFLUENTE, CHE DECIDE CHI DEBBA PARTECIPARE A PROGRAMMI COME QUESTO E CHI NO…E DECIDE PERSINO CHI MANDARE DEI SUOI E COSA DEBBA DIRE E COME DEVE DIRLO…COME DICEVA PHILIP DICK? L’IMPERO NON è ANCORA MORTO

  192. Scusa Mike veramente non capisco la tua digressione new age a proposito del saluto namastèPersonalmente lo intendo secondo quanto riportato nella tradizione indo-buddista e lo uso come inchino di fronte a parole di veritàhttp://it.wikipedia.org/wiki/Namast%C3%A9Ma se puoi spiegarti meglio, rimanendo focalizzato sul termine specifico, te ne sarei grato.Aggiungo che non conosco la fantastica cosmogonia di questo ordine di rizeUn saluto

  193. MIKE NESSUNO PIU’ DI NOI PUO’ SAPERE CHE QUESTI SONO SOLO GLI ULTIMI COLPI DI CODA.FORZA CI SIAMO QUASI.LORO NON POSSONO NEANCHE IMMAGINARE CHE IN REALTA’ TUTTO SI STA GIA MANIFESTANDO MA LA LORO PAURA SI SENTE, SI TOCCA…ALTRIMENTI NON AVREBBERO BISOGNO DI TUTTI QUESTI GIOCHI DI POTERE.

  194. Da questa mattina che cerco di postare,ma non riesco volevo chiederti mike chi è e perchè mette i fiori sulla tomba di Cesare a Roma? inoltre vorrei delle spiegazioni sul perchè il vescovo Ireneo che è stato forse il primo a capire il messaggio del vangelo di Giovanni e a farlo conoscere agli altri ecclesiastici” in principio era il verbo ed il verbo era presso Dio…” ,( ii GIOVANNI è l’unico tra gli evangelisti a considerare la natura divina di Gesù ) ed essere arrivato a scrivere il suo libro” contro le eresie”? da cui sono iniziate tutte le persecuzioni contro coloro che non obbediscono ai sacerdoti che sono nella chiesa che sono gli unici a possedere il dono vero della verità”…..Da qui le lotte contro gli eretici egli stessi valentiniani che erano sacerdoti ed uno di loro tale Tolomeo, partendo dall’inizio del vangelo di Giovanni immaginò Dio,il Logos e Gesù come onde di energia divina che dall’alto discendono verso il basso…così come ne parla Ermete Trismegisto nella tavola smeraldina….L’impero di Roma non c’è piùperchè a Roma è rimasto il Vaticano….? Spero di essere stata chiara ho cercato di fare un riassunto perchè da circa due ore cerco di postare,ma si cancella tutto . Ciao grazie Teresa

  195. Da questa mattina che cerco di postare,ma non riesco volevo chiederti mike chi è e perchè mette i fiori sulla tomba di Cesare a Roma? inoltre vorrei delle spiegazioni sul perchè il vescovo Ireneo che è stato forse il primo a capire il messaggio del vangelo di Giovanni e a farlo conoscere agli altri ecclesiastici” in principio era il verbo ed il verbo era presso Dio…” ,( ii GIOVANNI è l’unico tra gli evangelisti a considerare la natura divina di Gesù ) ed essere arrivato a scrivere il suo libro” contro le eresie”? da cui sono iniziate tutte le persecuzioni contro coloro che non obbediscono ai sacerdoti che sono nella chiesa che sono gli unici a possedere il dono vero della verità”…..Da qui le lotte contro gli eretici egli stessi valentiniani che erano sacerdoti ed uno di loro tale Tolomeo, partendo dall’inizio del vangelo di Giovanni immaginò Dio,il Logos e Gesù come onde di energia divina che dall’alto discendono verso il basso…così come ne parla Ermete Trismegisto nella tavola smeraldina….L’impero di Roma non c’è piùperchè a Roma è rimasto il Vaticano….? Spero di essere stata chiara ho cercato di fare un riassunto perchè da circa due ore cerco di postare,ma si cancella tutto . Ciao grazie Teresa

  196. l’impero morira’ per implosione!!!assisto da circa 20 anni al ritorno di VELOCIRAPTOR, e se vi guardate in giro li riconoscete! TIREX, ed anche questi si riconoscono!! se guardate bene ci sono anche i BRONTOSAURI!!Gesù ci ha dimostrato che cos’è un UOMO, al di là del genere.ogni tanto mi viene spontaneo associare volti di personaggi noti agli animali estinti.

  197. ogni giorno vengono deposti dei fiori freschi sulla tomba di Giulio Cesare Roma allora Mike volevo sapere se c’è un significato nascosto..in ciò, perchè proprio a Roma doveva nascere il vaticano in quanto Roma con Cristo non ha nulla a che fare e se invece è la sede vera del potere degli arconti, infine ti chiedevo di Ireneo che è stato il primo ad aver proposto il vangelo di Giovanni tra gli ecclesiastici di quel tempo i quali credevano solo a ciò che dicevano gli altri 3 evangelisti che non parlano della natura divina di Gesù , ma lo considerano solo dal punto di vista umano, mentre Giovanni ha considerato Gesù sopratutto nella sua natura divina .”ALL’INIZIO ERA IL VERBO ED ERA PRESSO DIO….Ti chiedevo se era giusto questo vangelo e se è così come ha potuto il vescovo Ireneo scrivere imitando Giovanni il suo maggior scritto cioè”CONTRO LE ERESIE” che ha dato origine a tutte le persecuzioni contro i c.d. eretici. Inoltre volevo chiederti se c’era qualche attinenza tra il vangelo di Giovanni così come studiato daTolomeo che era un valentiniano e la tavola smeraldina di Ermete trismegisto? scusami ancora ma ho visto che ho tralasciato di trascrivere alcuni passi pensavo che il sistema li avesse salvati invece…Grazie tanto e se accetti ti invio 3 baci sono un’innamorata dei templari e so perfettamente cosa si cela dietro i cavalieri di malta perchè per poter far di più mi sono trasferita da Roma in un posto infestato……ciao teresa

  198. CARA TERESA…USI POCO LA PUNTEGGIATURA E NON STACCHI I PERIODI, PER CUI è FACILE NON CAPIRTI…NIENTE DI GRAVE COMUNQUE…TI RISPONDO…L’IMPERO ROMANO CAVALCO’ LA TIGRE CRISTICA PERCHE STAVA MORENDO…POICHE ESSO ERA QUALCOSA DI ARCONTICO, SI COMPORTO’ COME SI COMPORTANO GLI ARCONTI: PREDANO, RUBANO CIO CHE NON è LORO PER GARANTIRSI LA SOPRAVVIVENZA…CAVALCARONO IL CULTO DEL CRISTO (E NON LA RELIGIONE CRISTIANA CHE FINI AL CONSILIO DI NICEA DOVEVA ANCORA NASCERE DOGMATICAMENTE), ED IN PARTICOLARE SI PROSPETTARONO EREDI DI PIETRO…LA CARICA PAPALE SOSTITUIVA L’IMPERATORE, MA NULLA CAMBIAVA PERCHE SE QUESTO ERA UN RE-SACERDOTE, QUELLO è UN SACERDOTE-RE, OSSIA UN RE CON FUNZIONI PIU SPICCATAMENTE SACERDOTALI…IL SACRO ROMANO IMPERO DIVENIVA SACRA ROMANA CHIESA, E COSI’ L’IMPERO NON è MAI MORTO, E ROMA, SOTTO L’ASPETTO DEL POTERE RELIGIOSO, RIMANE ANCOR OGGI CAPUT MUNDI.IL VANGELO DI GIOVANNI è IL PIU ELEVATO E IL PIU GNOSTICO DEI 4, TANTO PIU CHE NEL TETRAMORFO GIOVANNI è L’AQUILA, SIMBOLO DELLO SPIRITO…CHE IRENEO LO ABBIA ACCETTATO NON MUTA DI UNA VIRGOLA LA SUA VERA NATURA DI AGENTE DEL SISTEMA INCARICATO DI DISTRUGGERE I DISSIDENTI…POI MI HAI FREGATO SUL COMMENTO A GIOVANNI DI TOLOMEO, PERCHé è UNO DEI POCHI TESTI GNOSTICI CHE NON HO LETTO FINORA…DELUCIDAMI SE VUOI…MI FA PIACERE

  199. Scusa Mike sono molto ignorante cmq non credo assolutamente che non conosci Tolomeo in ogni caso questi fu il miglior allievo personale di Valentino. Insieme ad Eraclione fu il maggior esponente della scuola gnostica occidentale di Valentino uno era per la greca,l’altro per la romana. Secondo lui il logos nacque quando Anthropos iniziò a parlare, dopo Valentino fu il primo a parlare degli eoni. Secondo lui il demiurgo non era un dio ostile,ma giusto, quando Cristo abbandonò il suo corpo materiale si divise in due:Il suo spirito tornò al pleromaun’altra sua parte si stabilì nella c.d.’ebdomad cioè vicino al demiurgo.Come ha interpretato il vangelo di Giovanni l’ho già detto tanto non conosco, ma avevo dei dubbi circa la similitudine tra il vangelo di Giovanni e Ermete Trismegisto e il corpus ermeticum. Non mi hai detto nulla circa i fiori e se accetti i miei 3 baci. Ciao scusa ancora Teresa e sopratutto grazie

  200. Scusate ancora non vi scoccerò più per lungo tempo, ma ho visto che la parte su Eraclione non si è inserita cerco di aggiungerla ora.Preciso di essere completamente d’accordo con Mike circa la castità anche se è molto difficile ed appunto per questo volevo parlare di Eraclione e sempre del vangelo di GiovanniPer Eraclione esistevano due tipi di conversione di diversa qualità : La maggior parte dei cristiani, si rivolge a Dio quando è disperata, ecco perchè i vangeli riconoscono spesso Gesù come un taumaturgo che resuscita i morti,guarisce i malati ecc..Queste sono persone che percepiscono la condizione umana pervasa dalla sofferenza e minacciata dalla morte e vedono Gesù come Salvatore e guaritore.La loro conversione è quella di cui ci parla Giovanni nella guarigione del bambino di cafarnao. mentre Gesù andava in Galilea…..Gv 4,46 53. Eraclione afferma che questa è la conversione di chi vede Dio come il funzionario del re: come padre rigido severo,ma ben intenzionato e come maestro che ha decretato la morte per i suoi figli,ma li ama e si dispiace quando muoiono. L’altro modo per considerare il Signore Dio è secondo Eraclione un altro quello appunto citato da Giovanni nell’episodio della donna al pozzo, in questo modo avviene la conversione in coloro che godono del dono della grazia. Gesù, stanco si siede a riposare davanti ad un pozzo e chiede ad una samaritana di dargl dell’acqua offrendo in cambio acqua viva….”chiunque beve di quest’acquaavrà di nuovo sede,ma chi beve dell’acqua che io gli darò,non avrà più sete………..poi le disse vai a chiamare tuo marito e ritorna……..è giunto il momento…i veri adoratori adoreranno il padre in spirito e verità…Gv4,11,23.Secondo Eraclione per Giovanni cme per Isaia l’acqua è nutrimento spirituale, quindi la parabola insegna che la donna è consapevole della sete dell’anima e non sapendo come fare è andata a prenderla nel pozzo di Giacobbe. Il pozzo rappresenta il modo normale di adorare Dio,ma quello di Gacobbe lascia insoddisfatta la sete, quando Gesù le offre di rivelarle la sorgente che è dentro di lei, la sammaritana capisce subito e dice….”dammi quest’acqua affinchè non abbia più sete” Gesù replica va chiama tuo marito e portalo qui…. la donna si stupisce perchè non aveva marito, ma di aver vissuto con 6 uomini. Secondo Eracleone Gesù le rivela che ha vissuto in tal modo a causa dell’ignoranza di Dio e chiedendole di chiamare il marito, gli mostra che ha già un marito nel Logos cioè nella relazione con Dio di cui la donna è ancora incosapevole viene cioè invitata a chiamare a raccolta tutte le sue risorse interiori a scoprire il suo in greco c.d.pleroma. Quando avrà conosciuto ciò potrà celebrare le sue nozze con l Divino la comunione con Dio.Ecco perchè dobbiamo cercare in noi e cercare di rimanere più casti possibili…..la strada è lunga. Ciao teresa

  201. Ciao Teresa condivido la tua riflessione sulla castità; è vero le nostre anime sono spose del Logos e solo Lui rappresenta il nostro vero completamento e la nostra Anima gemella. Però dimentichi che la forza di eros in qualità di Kundalini si nasconde nel nostro Osso Sacro e attende di essere risvegliata.Un mezzo per ottenere questo risveglio è attraverso la pratica tantrica esercitata con il proprio amante terreno senza raggiungimento dell’orgasmo e attraverso l’utilizzo di un’adeguata respirazione.Si deve essere profondamente determinati ma attraverso l’amore reciproco che si sviluppa e potenzia attraverso questa pratica è possibile sperimentare la disgregazione dell’ego e risvegliare le nostre qualità animiche innate.Certo non è un sentiero per tutti poichè contempla il riconoscimento di un’anima affine, profondamente risonante con la nostra natura più intima e ugualmente determinata al ricongiungimento col suo proprio Sè

  202. Ciao Teresa condivido la tua riflessione sulla castità; è vero le nostre anime sono spose del Logos e solo Lui rappresenta il nostro vero completamento e la nostra Anima gemella. Però dimentichi che la forza di eros in qualità di Kundalini si nasconde nel nostro Osso Sacro e attende di essere risvegliata.Un mezzo per ottenere questo risveglio è attraverso la pratica tantrica esercitata con il proprio amante terreno senza raggiungimento dell’orgasmo e attraverso l’utilizzo di un’adeguata respirazione.Si deve essere profondamente determinati ma attraverso l’amore reciproco che si sviluppa e potenzia attraverso questa pratica è possibile sperimentare la disgregazione dell’ego e risvegliare le nostre qualità animiche innate.Certo non è un sentiero per tutti poichè contempla il riconoscimento di un’anima affine, profondamente risonante con la nostra natura più intima e ugualmente determinata al ricongiungimento col suo proprio Sè

  203. Ciao Mike, che cos’è questa LOGGIA BIANCA che ho trovato già citata in un libro? Centra veramente con Melchisedec? O sono gli occhi bianchi di cui parlavi? Guarda ti lascio qui sotto uno spezzone trovato su un sito:”Tutti i Grandi Maestri della Grande Loggia Bianca, SACERDOTI PER SEMPRE IN CONFORMITA’ ALL’ORDINE DI MELCHISEDEC, alzarono la serpente sul bastone della loro colonna vertebrale, ed accessero nel LABORATORIUM ORATORIUM, nella NONO SFERA, nel sesso, il FUOCO SACRO DELLO SPIRITO SANTO; incarnarono in SE’ STESSI la Divinale e Benedetta Madre NUIT, ISIS, KUNDALINI, MARIA, REA, TONANTZIN, ecc.”Ho bisogno di sapere esattamente come riconoscere un insegnamento della Vera Luce da quello dell’Ombra. Inoltre ho bisogno di chiederti dove posso trovare materiale ottimo e consigli giusti sulla pratica sessuale per risvegliare Kundalini una volta applicato il lavoro di base di osservazione di Sè e di trasmutazione degli Ego in Virtù. Urgono informazioni, consigli, indirizzazioni per svegliare veramente i figli di Dio. VOGLIO COMBATTERE PER DIO, VOGLIO SERVIRE DIO. COME DEVO SUDDIVIDERE E ORGANIZZARE INSEGNAMENTI E PRATICHE? Quando è meglio iniziare una cosa piutosto che un’altra? IL CUORE DIVAMPA, GLORIA A DIO, GRAZIE.

  204. eriond, non è facile stabilire cosa sia vero e cosa falso, e quanto una cosa sia fatta di verità e quanto di menzogna…anche qui vale l’esperienza perchè magari testi che 5 anni prima ti risuonavano, ora non ti risuonano piu…L’unico modo per capire è il SENTIRE la risonananza…e magari avere dalla propria parte colui che è LA VERITA’. Chiedo scusa all’ASSEMBLEA, ma i miei interventi si sono ridotti dato che sto lavorando già all’articolo del 2° numero di Phoenix. Sto leggendo Gesù l’Uomo di Barbara Thiering, ed è mia ferma intenzione massacrare questa farneticante. Non ho mai letto un simile cumulo di sciocchezze, e difficilmente ho visto una tale operazione di svuotamento spirituale dei Vangeli…Tenetevi sintonizzati

  205. @eriond5scusa se mi intrometto nelle tue peregrinazioni, ma forse la mia esperienza può servirti.io ho cominciato a cercare l’ALTERNATIVO, quando mi sono resa conto che tutto ciò che ci propinavano non era la VERITA’ di come stanno le cose sulla terra.dall’età di dodici anni, con sogni, incubi, visioni, ho cominciato a cercare nel DIVERSO.poi ho capito che stavo conducendo in PARALLELO le mie ricerche: da una parte la razionalità e gli studi classici, dall’altra gli studi esoterici, con l’astrologia.ho avuto modo di capire come interagivano i due universi di conoscenza, una intuitiva e l’altra razionale.platone che parla di atlantide, il mito dell’ETA’ DELL’ORO, e tutti i miti antichi, studiati a scuola, li ho ricercati e sviluppati per conto mio. idem per la BIBBIA, la teoria evoluzionistica e tutto il resto.sono approdata ai VEDA, ho letto su BUDDHA e l’ho confrontato con GESU’ CRISTO.ho letto steiner. ho letto della blavatsky, di edgar cayce, di gurdijeff, di crowley e dell’anticristo.SO CHE DIO ESISTE DA QUANDO SONO NATA.ORA CERCO DI FARMI GUIDARE DALL’INTUITO PER OGNI RICERCA E SENTIERO DA SEGUIRE.ho maturato alcune convinzioni anche sul sesso: la mia guida o il mio sè si divertono a darmi degli insegnamenti salutari anche attraverso sogni raccapriccianti:non è il sesso che illumina, ma l’AMORE.il sesso è una pratica complementare.un amico di mio figlio ha conseguito il diploma internazionale come massaggiatore terapeuta in Australia.cinque mesi fa mi ha praticato il massaggio cranico.era talmente rilassante che ho chiuso gli occhi.ho visto un cobra blu e dorato con occhi immensi sopra la mia testa.mi sono spaventata molto, ma ero così rilassata e tranquilla che ho lasciato che Simone terminasse il massaggio, e non gli ho raccontato nulla.parlando il giorno dopo con una mia amica che mi pratica la PMT, mi ha spiegato che il cobra che ho visto è la mia KUNDALINI, e non simone, perchè mi ero preoccupata parecchio, pensando che questo ragazzo avesse qualcosa di satanico.ORA HO CAPITO CHE COSA AVVIENE E COME AVVIENE:MA IO NON HO CERCATO NEMMENO DI RISVEGLIARLA, SI E’ SVEGLIATA DA SE’.CON QUESTO TI VOGLIO DIRE CHE QUANDO SEI PRONTO, ARRIVA CIO’ CHE TI NECESSITA.CIAO.

  206. altri libri che ho trovato interessanti sono libri di ricerche sulle apparizioni angeliche o mariane, scritti da un giornalista francese di cui non mi viene il nome.libri di Mére e Aurobindo, di coelo, di castaneda, di sepulveda, di isabel allende, anche autori di libri di narrativa infantile, come saint exupéry e l’autore della fabbrica di cioccolato, tolkien, l’autore della storia infinita, le cronache di narnia, la stessa autrice di harry potter.quando cerchi con cuore sincero, le risposte ti arrivano.non sempre lisce e chiare, spesso arrivano con sberloni sonori, a volte sulle ali di una brezza.

  207. ecco due titoli su ali di gabbianoROMME M., ESCHER S., a cura di, (1993), Accettare le voci. Le allucinazioni uditive: capirle e conviverci, Giuffrè editore, Milano, 1997.CESARIO S., MICCINESI D., PINI P., (2002), La psicoterapia di un gruppo di uditori di voci. Verso l’auto-aiuto, FrancoAngeli, Milano, 2002.

  208. @eriond5mike ha ragione sul sentire la risonanza.una mattina stavo meditando quando ho sentito un nome: gregorius.non avevo idea di che cosa volesse dire, allora ho fatto una ricerca su gregorio di nissa e gregorio magno.gregorio di nissa è interessante. non sono riuscita a collegare la visione che mi ha portato questo nome: una conchiglia dalla quale usciva una nuvola d’un rosa intenso che arrivava a me e si riversava nel mare.ecco, i percorsi li conosce solo chi li compie.poi, se hai delle esperienze strane, sogni, visioni, dentro di te capisci se è il caso di indagare o meno.ho faticato parecchio a dar credito alle mie visioni ed ai miei sogni, sempre convinta che non essendo spiegabili razionalmente, non avevano nessun valore.ora la penso diveramente.

  209. ROSA CARA…TU NON HAI AVUTO UN RISVEGLIO KUNDALINI, MA UN ABBOZZO DI RISVEGLIO…ALTRIMENTI SARESTI GIA UN CRISTO. QUANDO TI SI RISVEGLIA KUNDALINI, L’UNIVERSO è LI TUTTO A GUARDARTI…POI…GREGORIUS POTREBBE NON RIFERIRSI AD UN QUALCHE GREGORIO, MA AL TERMINE GRECO CHE INDICA I VIGILANTI: EGREGOROI. COME DA LIBRO DI ENOCH…Ciao

  210. grazie mike.il mio intuito allora funziona.tu sei la persona GIUSTA alla quale chiederò riscontri.non sono interessata al risveglio della kundalini, anche se ora comincia a incuriosirmi.hai ragione: mi ricorda buddha che meditava sotto il cobra risvegliato?per adesso sto lavorando sulla mia materia e su ciò che mi circonda, con grande fatica, ma ci provo, perchè il problema non è agire per circuire gli altri o far andare le cose come voglio io, ma accettare gli altri, le loro passioni, senza giudizi.le considerazioni servono a me per apprendere.sui VIGILANTI: le egregore sono le forme pensiero, quindi i vigilanti ci giudicano attraverso di esse??? “da come vi comporterete sarete giudicati”a volte ho paura di fare un minestrone, però minestronando arrivo a trovare qualcosa!più in là ti racconterò un sogno che ho fatto con padre pio.mia sorella ha sognato che erano insieme, lei e padre pio, nell’antico egitto: erano due sacerdoti.

  211. mi sono documentata sugli egregori e sulle egregora: niente di nuovo all’orizzonte.piuttosto mi sembra interessante uno sbaglio che ho fatto scrivendo materia, avevo scritto masteria.probabilmente io sto davvero lavorando sulla mia masteria.un caro saluto.

  212. @ashantidove sei ashanti: vera, passionale, chiara.non hai paura di mostrarti per ciò che senti davvero!forse anche tu stai cercando nelle tue passioni un senso, una verità, una ragione d’ESSERE.io bruciavo di passione per un uomo, ero disposta a tutto, a cancellare la mia vita con un colpo di spugna e non hai idea di come bruciavo dentro. volevo fondermi con lui. annientarmi per lui, pur essendo consapevole dell’amore che avevo per i miei figli, per i quali avrei dato la vita.poi, dio mi ha fatto bruciare letteralmente tutta di passione fin nei nuclei delle mie cellule, ed ho capito.mi sono fusa con dio o con l’idea che avevo della divinità, grazie ad una visione.ho sperimentato la differenza tra le passioni umane e la PASSIONE D’AMORE VERO che ti fa ardere di un fuoco che ti RIGENERA continuamente e coinvolge tutto l’essere.ho avuto questa esperienza 23 anni fa circa, ma ne ho impiegati altrettanti per capirla davvero.anche grazie a voi tutti.@mikeinternet è un grande veicolo di conoscenza: se Paolo di Tarso l’avesse conosciuto, l’avrebbe usato come te!

  213. A proposito di film altamente simbolici vale la pena guardare Iron Man nel quale ho riscontrato una miriade di associazioni alchemiche-pagane-cristiane.Nel finale osservate come la scimmia di Dio desideri copiare (distorcendola nella forza selvaggia e bestiale) la natura divina ma non potendo accedere al vero Potere che è nascosto nel Tempio interiore non può vincere nonostante l’apparente superiorità fisica.Guardare i film in questo modo è tutto un altro gustare anche quando sono apparentemente di serie BUn caro saluto a tutti

  214. Quanto parla ROSA io la sento così vicina da sentirmi una sola cosa con lei. Anche io ho un figlio. E’ tutto per me….. Credimi Mike… Le tue esperienze superiori sono sicuramente grandi, ma avere un figlio E’ LA COSA PIU’ BELLA CHE POSSA ESISTERE….. W ESSERE DONNA E VIVA AVERE FIGLI!!!! Sono vicina a tutte quelle donne e quegli uomini che non hanno potuto avere questa gioia.

  215. ………… A proposito rosa e tutte le altre Donne del blog…. Io sono sempre così anche nella vita di tutti i giorni e combatto per essere Donna e faccio squadra…. FACCIAMO SQUADRA!!!! Uomini grandi di questo blog fate squadra anche voi con noi!!!!

  216. Scusate la franchezza, ma vorrei ricordare alle varie Rosa e Ashanti che questo dovrebbe essere un blog per aiutarci nell’introspezione e nella rigenerazione e non una succursale di Donna Letizia. Credo che sia molto frustrante cercare di spiegare che le passioni sono cibo per gli Arconti e che l’amore umano e la ricerca della cosiddetta anima gemella sono fuorvianti per una vera ricostituzione dell’Adamo Primordiale quando arrivano ancora post che sostengono questi argomenti. Cerchamo di farlo questo benedetto salto qualitativo santi numi e non ostiniamoci a rimanere i compagnucci della parrocchietta. Voglio che sia ben chiaro che questo non è un giudizio da parte mia, ma reale esigenza di un essere che vuole avanzare e non farsi bloccare da insulse melensaggini. Ho notato che ogni volta che Mike si allontana, la qualità diventa davvero misera e la noia impera.Chiara

  217. Cara Chiara, premesso che la nostra era solo una divagazione… Per quanto mi riguarda non ho NIENTE da farmi insegnare da NESSUNO. Se sono su questo blog e’ solo per stare tra amici. Rispondevo alla cara ROSA. Io il salto qualitativo l’ho gia’ fatto …. Leggo e Conosco… Non fate i santoni.. .. Non ne abbiamo bisogno. Cara… Librerie le frequentiamo tutti. Non pensare di avere la Conoscenza.. perche’ hai fatto qualche lettura. IL VERO SAGGIO E’ COLUI CHE RICONOSCE DI NON SAPERE…..

  218. Cara Rosa, IL PICCOLO PRINCIPE e’ un’opera meravigliosa e commovente, per noi che sentiamo con il cuore. Ho riconosciuto le mie esperienze di bambimo perduto. Caro Ciccio ho avuto esperienze con il suono. In alcuni momenti sento un meraviglioso suono primordiale, soprattutto dopo aver ascoltato Bach.

  219. @chiarachiara ti chiedo perdono per aver urtato la tua suscettibilità,ammiro le tue dissertazioni chiare e concise.@ ashantiashanti ti chiedo perdono per averti esposta a delle critichequando io intervengo riporto le mie esperienze perchè penso che possano servire da confronto e a me da conferme.le masturbazioni mentali le ho messe da parte da parecchio!sono convinta che il PENSARE CON ILCUORE POSSA ESSERE PIU’ EDIFICANTE CHE RAGIONARE SOLO CON LA MENTE.I SANTI BRUCIAVANO DI PASSIONE PER CRISTO.LA PASSIONE ARDE NEI CUORI DI CHI CERCA.I CUORI APPASSIONATI POSSONO SORTIRE I DIAMANTI.poi se arrivano percorsi diversi io traggo le mie considerazioni senza giudicare.E CRISTO, MELKISEDEK, MICHELE SONO DEI DIAMANTI NEI NOSTRI CUORI.il RE DI GIUSTIZIA E’ UN RE GIUSTO, MA NON GIUDICANTE. IL GIUDIZIO E’ SOLO DI DIO!@cicciohai provato con i canti gregoriani?con la campana tibetana?e i grandi del passato, grieg, mozart, rachmaninov, e i grandi del presente, vangelis, morricone, enya, sinead o’connor?

  220. @ RosaDa giovane ho cantato in un coro polifonico, è stupendo ma quel tipo di vibrazione si riscontra nella cassatoracica la vibrazione a cui ho accennato interessa il cervello…la campana tibetana non l’ho mai ascoltata, ci son dei cd?Non ascolto molta musica classica ma Mozart mi dava quel tipo di vibrazioni fin da bambino.Grazie per i consigli…proverò ad ascoltare anche gli altri.

  221. Cara Rosa non preoccuparti. Io e te viviamo di CUORE e di AMORE. Tu sei una bellissima persona, mi infastidisce che qualcuno si arroghi il diritto di zittire una persona come te. Chi ha il diritto di impedire il nostro dialogo? Gli unici sono i “proprietari” del blog. Se ci confrontiamo e ci confortiamo in maniera semplice e’ solo per sostenerci in una “ricerca” di noi stessi. Nel desiderio di elevarci, sentendoci anche uniti. E’ bello essere SEMPLICI, come le sartine, o la Cara Donna Letizia. Come la gente che vive la vita di tutti i giorni senza sentirsi superiori. Cristo e’ venuto nella semplicita’ e nell’amore ad insegnarci il suo MESSAGGIO. I vostri cari ARCONTI si combattono con l’AMORE….

  222. @ashantinon ci sono commenti da fare: il percorso è così diverso per ognuno di noi!se si trovano COMPAGNI DI VIAGGIO è megliomike parla di risonanza ed io aggiungo SINTONIA EMPATIA APERTURA qualità tipicamente femminili.di morricone è bellissima la colonna sonora di “il segreto del sahara”, per non parlare di armonica…@cicciola campana tibetana non credo che si trovi in cd, prova a chiedere in giro.è una specie di coppa che strofinata sul bordo produce delle vibrazioni potenti simili all’OM.se posta nei punti energetici, senti le vibrazioni in tutto il corpo: serve a riequilibrare.c’è un musicista giapponese che ha fatto esperimenti sull’acqua e sui bambini: con alcune musiche ha dimostrato che si possono cambiare persino alcune cristallizzazioni.dovete ascolatare anche mike oldfield: è eccezionale!

  223. Ragazzi per favore – siamo su ” ARCONTI” perchè non ne parliamo un pò? qualcuno di voi li ha mai visti? Li ha mai combattuti? Bene io si… una mattina – molto tempo fa – mi ha svegliato una voce -era come se accanto a me ci fosse qualcuno mi ha detto che se volevo andare avanti dovevo imparare a combatterli non ha usato il nome Arconti ma un altro nome che non ricordo il li chiamo FORZE bene li ho visti e non è stata l’unica volta naturalmente è una lotta ….vi assicuro.Ho visto un bellissimo film “COSTANTIN” bellissima la frase “se tu vedi loro, loro vedono te”e quando Lui scende negli inferi? è sempre la sua città ma ad un livelo di coscienza diverso. Voi che ne pensate?…GRAZIE MARGHERITA

  224. @Margheritaper combattere gli Arconti devi risvegliare la forza che è in te e noi parlavamo di questo.Tu li hai visti….così hai detto…ma se li avessi visti per davvero ti posso assicurare che non saresti qui araccontarcelo.Credimi….tutto ciò che hai visto è tua immaginazione…sta attenta alla Kundalini…che associata allatua immaginazione potrebbe trasportarti in un mondo infernale!

  225. care sorelline e fratellini “Pleromatici”..scusate la mia assenza ma in questi giorni ero assente per motivi artistico-musicali dovendo esibirmi in concerto: noto con piacere che è stato richiamato il potere terapeutico della musica e non solo, il poter che ha questo medium di aprire le porte della percezione e delal consapevolezza. I effetti voi mi insegnate il mantra (in qualunque linguaggio) da millenni viene utilizzato a tali scopi anche. Sempre i grandi musicisti sono e sono stati “anime inquiete” in questo mondo e nella loro arte hanno traslato nostalgie ancestrali di mondi superni. Per Ashanti/Pre-Raffaelita/figlia di IsraEl(spero Celeste più che altro)..guarda a Re Davide..era un musicista (suonava l’Arpa), amava la Donna (o forse meglio dire più di una vista la poligamia in uso nelle tribù Giudaiche) e faceva “la guerra”…presumo anche in ambiti “astrali”.Bene ascoltate Buona musica allora….fatte attenzione alle musiche arcontiche…mi permetto un mio punto di vista…ascoltate le musiche e leggete i testi dei Genesis ( Supper’s Ready ad es.), degli Yes (The gates of delirium ad es.)..vere opere gnostiche moderne.Per Mike..la notizia tra le righe della Fenice mi ha fatto saltare di gioia sulla sedia !!Have a lovely Sun-DaySir Paul

  226. Cara Margherita, nessuno in questo livello di esistenza è in grado di sapere cosa tu sia destinata a fare, o in grado di vedere e sentire, infatti, come stupendamente espresso nel testo iranico Zand-i-Avesta: CIO’ CHE E’ DESTINATO, E’ DESTINATO SIN DALL’INIZIO E CIO’ NON PUO’ ESSERE CAMBIATO.Tu potresti essere una FRAVASHI, a nessuno è dato saperlo, se non all’Altissimo.

  227. Margherita, scusa, cerco di spiegarmi meglio. Secondo Zarathustra, alcuni spiriti ancestrali per libera scelta decisero di scendere in questo basso mondo e combattere l’orrore della creazione di Ahriman.Fravashi deriva da VAR cioè scelta.” Un giorno Ahura Mazdah, Dio della Luce, decise di affrontare suo fratello Angra Mainyu o Ahriman, il demone dell’ oscurità e della materia e si rivolse alle Fravashi, le nature angeliche, abitanti nel suo regno solare e disse: ” Chi vuole aiutarmi a sconfiggere Ahriman scendendo in corpi mortali e perituri “?Quelle di loro che decisero di combattere seguendo la loro natura egoico-guerriera scesero sulla Terra e diventarono uomini “.Qualcuno di noi è presente qui per essere un GUERRIERO DELLO SPIRITO.Ma per far ciò deve, prima, combattere la propria natura egoica.

  228. Ciao Ciccio, puntualizzando quanto hai risposto a Margherita, permettimi di contestare che le anime in via di risveglio subiscono attacchi arcontici prevalentemente a livello astrale o onirico, un pò come succedeva a padre Pio e ai vari santiCerto l’attacco è possibile perchè entrano in risonanza con le nostre parti egoiche non ancora mondate e purificate.Personalmente sono stato letteralmente stuprato e ucciso alcune volte da queste energie in astrale e ti assicuro che è stato come morire davveroMa chissà che non sia vera la frase attribuita a Meiste Eckhart nel film “Allucinazione perversa” (che consiglio): “se abbiamo paura di morire e ci aggrappiamo alla vita, vedremo i demoni portacela via. Ma se raggiungete la pace allora vedrete i demoni diventare angeli che vi liberano dalle cose umane”Perchè combattere e uccidere le nostre parti arcontiche è come morire a stessi, come andare alla croce.E’ la nigredo degli alchimisti.Affinchè lo Spirito possa entrare dentro di noi dobbiamo essere come coppe vuote liberate dalle illusioni degli attaccamenti e da qualsiasi concetto o credenza che cerchi di limitare la Realtà divina dentro vuoti e aridi schemi mentali.In questi ultimi tempi in cui sia la Madre che il Padre tenteranno di forzare la struttura umana a liberarsi dalle sue catene vedremo sempre più gente che sentirà di impazzire o morire ma saranno sole le loro parti egoiche e la loro sofferenza dipenderà esclusivamente dal loro attaccamento. Perchè veramente un mondo sta per essere distrutto e completamente rinnovato, una nuova vibrazione preme dentro e fuori di noi sulle nostre ancora troppo rigide struttureCiao a tutti

  229. @ mafra08ciao a te, la risposta è purtroppo negativa, ma, se non ricordo male un post di Mike, probabilmente ritornerà ad occuparsi di libri sulla nuova rivista, quindi, credo, meglio chiedere consiglio a lui.Mi dispiace non esserti d’aiuto.

  230. Magari scrivo qualcosa di noto e stranoto ma il potere del suono-vibrazione e della musica viene utilizzato in india come una vera e propria pratica tantrica chiamata nada-yoga http://www.krishnadas.it/Nada%20Yoga.htmIn effetti per me è diventato uno strumento ormai indispensabile per rimanere centrato nel cuore.Perchè non condividiamo, magari in un altro articolo apposito, le musiche che riteniamo più appropiate per mantenerci più lucidi e aperti alla bellezza dello spirito?

  231. Grazie Ciccio e grazie soprattutto a Katia per ciò che mi dite, è la prima volta che ne parlo, pensavo che fosse una cosa comune ad altre persone.Non so se questa cosa sia una fantasia o meno oramai sono anni che combatto queste forze ed ho smesso di chiedermelo,Ciccio non capisco perchè dici che se così fosse non sarei più qui – ma io ci sono ancora -vorresti spiegarmi questa cosa per favore? scusami ma sono molto indietro rispetto a voi ed ho bisogno di capire .Anche se non sapevo questa bellissica cosa di Zarathustra sono daccordo Katia che il lavoro da fare è INNANZI TUTTO scendere dentro di noi combattere e modificare la nostra natura egoica è per questo che inizialmente ho rischiato di cadere di brutto: Scusate se ho parlato di me -sicuramente non succederà più. Un grazie a tutti Margherita

  232. Ashanti…se ti piace l’arpa ti posso segnalare un sito che ti può interessare: please write to :mac_alloch@yahoo.com si..il grido di Bennu non può restare silente a lungo, questo gli Arconti lo sanno e lo temono..Aton sta tornando a risplendere..il tempio è morto W il Tempio !

  233. Riguardo il canto e il potere del suono posso segnalare i seguneti testi:1) L’anima nella voce , di Francoise E. Goddard ( ediz.URRA)2) la voce dell’arcobaleno, di Roberto Laneri (ediz. Il punto d’incontro)Il primo libro affronta il canto come mezzo meditativo e conoscitivo del sè interiore. l’autrice è una vocalist e ricercatrice dello spirito.Il secondo libro è molto più specifico poichè analizzi il potere e le tecniche del canto armonico.

  234. @Margheritaconcordo con Katia…non c’è bisogno di scusarsi…e di che poi?Per quanto riguarda la tua lotta con gli arconti riguarda per il momento solo una tua lotta interioreper ritrovare te stessa e come dicevo prima i tuoi arconti sono i tuoi ego che grazie alla potenza dellatua immaginazione e alla forza della tua Kundalini acquistano forme mostruose.Ecco perchè ti ho scritto che se se li avessi visti non saresti più qui ma su un altro piano dimensionale.Ciò che hai visto probabilmente è la manifestazione delle forze arcontiche contenute nel tuo stesso DNAcome dice Mike.Queste forze però non devono spaventarci perchè con la nostra forza di volontà, grande arma, affidandoci a Melkisedek, possiamo sconfiggerli non permettendoli di impossessarsi della nostra immaginazione.@Timorla penso come te solo usando solo termini diversi.combatterli e annientarli con l’ai

  235. @Margheritaconcordo con Katia…non c’è bisogno di scusarsi…e di che poi?Per quanto riguarda la tua lotta con gli arconti riguarda per il momento solo una tua lotta interioreper ritrovare te stessa e come dicevo prima i tuoi arconti sono i tuoi ego che grazie alla potenza dellatua immaginazione e alla forza della tua Kundalini acquistano forme mostruose.Ecco perchè ti ho scritto che se se li avessi visti non saresti più qui ma su un altro piano dimensionale.Ciò che hai visto probabilmente è la manifestazione delle forze arcontiche contenute nel tuo stesso DNAcome dice Mike.Queste forze però non devono spaventarci perchè con la nostra forza di volontà, grande arma, affidandoci a Melkisedek, possiamo sconfiggerli non permettendoli di impossessarsi della nostra immaginazione.@Timorla penso come te solo usando solo termini diversi.combatterli e annientarli con l’ai

  236. A voi sorelle e fratelli lascio un’altra testimonianza dei nostri comuni nemici (per la gnosi gli arconti):LOS VOLADORES (QUELLI CHE VOLANO)OMBRE DI FANGO, PREDATORI OSCURIGli sciamani toltechi scoprirono la presenza di esseri oscuri posti direttamente sullo sfondo del campo energetico umano e per questo difficilmente individuabili.Gli stregoni videro che questi esseri oscuri si cibavano della lucentezza della consapevolezza di ogni individuo, riducendone sempre di più la patina luminosa.Le entità oscure sono particolari esseri inorganici, coscienti e molto evoluti e poiché si muovono saltellando o volando come spaventose ombre vampire furono chiamati los voladores, ovvero quelli che volano.Don Juan: «Sei arrivato, e con le tue sole forze, a ciò che per gli sciamani dell’antico Messico era la questione suprema. Per tutto questo tempo non ho fatto che menare il can per l’aia, insinuando in te l’idea di un qualcosa che ci tiene prigionieri. Ed è davvero così!»Carlos: «Perché questo predatore ci avrebbe sottomessi nel modo che stai descrivendo, don Juan? Dev’esserci una spiegazione logica.»Don Juan: «Una spiegazione c’è ed è la più semplice che si possa immaginare. I predatori hanno preso il sopravvento perché siamo il loro cibo, la loro fonte di sostentamento. Ecco perché ci spremono senza pietà. Proprio come noi alleviamo i polli nelle stie…»I voladores si nutrono solo di un determinato tipo di energia e, come vedremo, noi produciamo molta di quella energia. Questo ci fa essere le prede ideali da mungere quotidianamente.Il danno energetico che questa azione predatrice ci arreca è immenso. Siamo esseri magici dotati di possibilità infinite condannati a brandelli di consapevolezza: i voladores consumano regolarmente la patina luminosa — che torna a crescere per sua natura — e come impeccabili giardinieri tengono l’erba rasa sempre allo stesso (misero) livello. Gli sciamani vedono che la patina di luminosità rimastaci è una piccola pozzanghera di luce sotto i piedi, che non arriva nemmeno agli alluci.Questa consapevolezza rimastaci è davvero poca cosa e ci permette giusto di interagire nel mondo quotidiano fissato dalla socializzazione, ma certo non ci dà modo di comprendere la nostra reale situazione o di riconoscere che condividiamo lo stesso destino degli animali che alleviamo.Come inconsapevoli schiavi ci identifichiamo nei nostri predatori e riproponiamo i loro nefandi comportamenti con la natura in generale inquinando, disboscando, distruggendo e «sfruttiamo noi stessi senza ritegno i nostri animali: li mungiamo, li tosiamo, prendiamo loro le uova e poi li macelliamo o li rendiamo in diversi modi sottomessi e mansueti. Li leghiamo, li mettiamo in gabbia, tagliamo loro le ali, le corna, gli artigli ed i becchi, li ammaestriamo rendendoli dipendenti e gli togliamo poco a poco l’aggressività e l’istinto naturale per la libertà.»Ci manca l’energia, non possiamo fare altro che specchiarci, nella pozzanghera di consapevolezza, in un limitato e illusorio riflesso di sé, una falsa personalità. «La coscienza delle suole rispecchia la nostra immagine, la nostra superbia e il nostro ego, i quali alla fine non sono altro che la nostra vera gabbia.»L’esigua pozzanghera di consapevolezza è l’epicentro dell’egocentrismo in cui l’uomo è inconsapevolmente intrappolato.Ci hanno tolto tutta l’energia, ma ci hanno lasciato proprio quella che ruota intorno all’Ego!E proprio facendo leva sul nostro egocentrismo i voladores creano fiammate di consapevolezza che poi voracemente consumano.I predatori alimentano l’avidità, il desiderio smodato, la codardia, l’aggressività, l’importanza personale, la violenza, le emozioni forti, l’autocompiacimento ma anche l’autocommiserazione. Le fiamme energetiche generate da queste qualità “negative” sono il loro cibo prediletto.I voladores non amano invece la qualità vibrazionale della consapevolezza, dell’amore puro, dell’armonia, dell’equilibrio, della pace, della sobrietà… in una parola aborriscono la qualità energetica della crescita evolutiva, e hanno ogni vantaggio nel boicottare ogni nostro incremento di coscienza.«La nostra mentalità da schiavi, che nella cultura giudeo-cristiana ci promette consolazione nell’aldilà, non porta alcun vantaggio a noi stessi, bensì ad una forza estranea, che in cambio della nostra energia ci fornisce credenze, fedi e modi di vedere che limitano le nostre possibilità e ci fanno cadere nella dipendenza.»Secondo don Juan sono stati proprio i voladores a instillarci stupidi sistemi di credenza, le abitudini, le consuetudini sociali, e sono loro a definire le nostre paure, le nostre speranze, sono loro ad alimentare in continuazione e senza ritegno il nostro Ego.

  237. Secondo me le copie gemelle sono un’iniziativa molto bella, un altro mezzo per sollecitare l’unione di più persone possibili con lo stesso desiderio di risveglio e spronarle a collaborare finalmente insieme. Inoltre c’è il divertente “gioco del destino” che pone un affascinante alone di mistero e scoperta nel legame d’amicizia che potrebbe formarsi tra due o più persone “sconosciute” in possesso dello stesso “numero”. Credo si possano originare degli incontri interessanti e magari anche fruttuosi.Al momento io ho scritto il numero della mia copia sul blog.E tu cosa ne pensi?

  238. Ottimo anche per me il video sui Voladores che spiega molto significativamente il “fenomeno” degli arconti. Ormai sembra abbastanza certo che queste energie ci controllano, ci tengono prigionieri, si cibano della nostra energia e così via, così come sembra abbastanza certa la possibilità di una via di uscita ( ma qui i miei dubbi aumentano): ma qualcuno di Voi, magari proprio Mike Plato, saprebbe dirmi come ci siamo finiti in questa “Ruota”? Chi o Cosa ha voluto tutto cio’ per noi?

  239. Ho sempre più, la netta sensazione, che l’uomo stia andando alla deriva. A volte mi chiedo se il lavoro interiore che ciascuno di noi fa intimamente, possa servire a portare un pò di Luce, anche per coloro i quali questo lavoro non fanno. Domando a voi tutti: la centratura, la presenza e la preghiera possono aiutare nel percorso che compiamo, ossia possono renderci un pò meno vittime delle Tenebre (Arconti)?

  240. @EmanueleI dubbi vengono….ma solo tu puoi darti una risposta perchè solo tu conosci il tuo percorso…come potremmo mai noi ignari di te darti delle risposte?Chi non fa fruttare i propri talenti…seppellendoli nella materia terra…non potrà mai ottenere nientee soprattutto non potrà usufruire del percorso degli altri perchè le sarà estraneo.Ciao…e buona ricerca…in te stesso…unica via.

  241. @ MIKECi sei?…Domanda: “Perchè i demoni che fuoriescono dalla Maddalena sono sette?…C’è un significatonascosto che potrebbe chiarirci la comprensione della lotta da intraprendere contro il male?”perchè sette e non uno…o due…o tre?Credo che i numeri ci possano aiutare a capire tante cose, non trovi?

  242. BUONGIORNO A TUTTI VOI…MI RIFACCIO VIVO CON UN ENIGMA…BELLO TOSTO MA NEANCHE TROPPO…SONO CURIOSO DI VEDERE CHI COMPRENDE.LA SCENA è QUESTA. SIAMO IN JURASSIC PARK…IAN MALCOLM HA VISTO QUEL CHE HAMMOND HA CREATO CON IL SUO PARCO GIURASSICO PIENO ZEPPO DI BEI LUCERTOLONI…DOPO AVER ASSISTITO ALLA SPIEGAZIONE GENETICA DI HAMMOND, IAN MALCOLM E’ ADIRATO E DICE:DIO CREA I DINOSAURIDIO DISTRUGGE I DINOSAURIDIO CREA L’UOMOL’UOMO DISTRUGGE DIOL’UOMO RICREA I DINOSAURII DINOSAURI MANGIANO L’UOMOMA LA DONNA EREDITA LA TERRACOSA è QUESTO CHE DICE MALCOLM? COSA VUO; DIRE IL LOGOS ATTRAVERSO MALCOLM? CHI è MALCOLM? CHI è DAVVERO HAMMOND CHE CREA IL PARCO? PERCHE’ MALCOLM NON PUO’ VEDERE HAMMOND E CIO CHE HA CREATO? COSA SONO DAVVERO I DINOSAURI? PERCHE’ LA DONNA EREDITA LA TERRA E CHI è LA DONNA?AVANTI…BASTA PARLARE DELLE SOLITE COSE TRITE E RITRITE…E’ TEMPO CHE VOI USIATE TUTTI I VOSTRI TALENTI PER “RICORDARE”…

  243. PERCHE’ IL TEMPO DEI DINOSAURI VOLGE AL TERMINE…CHI HA MAI LETTO I CABALISTI? CHI HA LETTO CHE LE FORZE EMANATE DA DIO PRIMA DI QUESTA CREAZIONE ERANO CHIAMATE “FORZE DI DIN”? CHI SA CHE DIN in ebraico è RIGORE?CHI HA LETTO CHE QUESTE FORZE ERANO SBILANCIATE SULLA FORZA E NON CONOSCEVANO PIETA E MISERICORDIA? ED è PER QUESTO CHE PORTARONO L’UNIVERSO NEL CAOS? E CHE DIO FU COSTRETTO AD ESTINGUERLE RELEGANDOLE NELL’OBLIO DI UN ALTRO UNIVERSO? E CHE POI CREO’ ADAMO?BASTA CON LE DABBENAGGINI…VOI DOVETE RICORDAREORA SAPETE DAVVERO COSA SONO I DINOSAURII DINOSAURI NON SONO MAI ESISTITI…QUELLE OSSA SONO UN’AUTOCELEBRAZIONE DELLE ASTRO-FORZE CHE SONO I VERI DINOSAURI….NON SONO MAI ESISTITI QUEI DRAGHI…EPPURE ESISTONO…ANCHE LORO AGISCONO SIMBOLICAMENTE IN QUESTA TERRA DI SOGNO…LO FANNO ANCHE QUANDO FANNO PIOVERE MUCCHE MUTILATE DAL CIELO…O MASSACRANO 15 MILIONI DI EBREI…IL LORO AGIRE SIMBOLICO VI è TOTALMENTE IGNOTO…E SE NON CAPITE IL LORO AGIRE SIMBOLICO, COME POTRESTE CAPIRE QUELLO DEL LOGOS CHE è DECISAMENTE PIU ELEGANTE E SOFISTICATO?AVANTI…USATE I TALENTI PERCHE PERCHE VE NE SARA’ CHIESTO CONTO ALLA FINE…NON PERDETE TEMPO IN DABBENAGGINI E CERCATE DI RICORDARE….IL TEMPO è SEMPRE POCO

  244. VI SIETE MAI CHIESTI PERCHE’ QUEI DINOSAURI ERANO COSI’ CICLOPICI, TITANICI?PERCHE’ I VERI “DINOSAURI” SI SON VOLUTI FAR COSI PERCEPIRE?EH CERTO, LORO SONO L’ELITE DELL’UNIVERSO, SONO I PADRONI, I GIGANTI DELLA CREAZIONE…LORO SONO ALL’APICE DELLA CATENA…FANNO DI NOI QUEL CHE VOGLIONO…CI RUBANO ENERGIA, ESPERIENZE E TALENTI…LORO DISPONGONO DI NOI COME NOI DISPONIAMO DI UNA BAMBOLA DI PEZZA…SIAMO FECCIA AI LORO OCCHI…STUPIDI UMANI…NON HANNO LA BENCHE’ MINIMA CONSIDERAZIONE DELLA VITA UMANA…NE UCCIDONO MILIONI E MILIONI SENZA COLPO FERIRE PERCHE LORO SONO LE FORZE DEL RIGORE ESTREMO. MA IL PARCO VOLGE AL TERMINE…NOI LI ABBIAMO RICREATI E NOI STESSI DOBBIAMO RICACCIARLI INDIETRO…LO POSSIAMO FARE PERCHE DENTRO DI NOI PULSA L’IMPLACABILE, L’INESORABILE…COLUI CHE SI è CELATO NELL’UOMO PER ATTUARE LA VENDETTA….LORO LO CHIAMANO “MOSTRO” E NE HANNO IL TERRORE, PERCHE CONOSCONO LA SUA FORZA…LUI è KING KONG(KING OF THE KINGS) CHE LOTTA DA SEMPRE CONTRO I TIRANNOSAURI PER DIFENDERE L’ANIMA, LA SUA AMATA…CIO CHE IMPORTA è CHE L’ANIMA NON LO INTRALCI; COME ACCADE INVECE IN KING KONG, ALTRIMENTI IL GORILLA (GRAAL) PRECIPITERA’ DI NUOVO DALL’AXIS MUNDIVOI DOVETE CAPIRE E RICORDARE

  245. Solo una domanda devi farti Mike Plato, perché l’intelligenza ce l’avresti, ma l’orgoglio è una brutta bestia. Se ti accorgessi di aver sbagliato tutto o quasi, che le tue idee sulla gnosi sono l’opposto del vero, riusciresti a tornare indietro, a dire a tutti, sì mi sono sbagliato? Lo so che sarebbe difficile, sarebbe un’impresa eroica, quasi impossibile per dove sei arrivato. Ma tu ce la potresti fare. Io ti perdonerei perché «solo chi pensa grandemente grandemente erra».

  246. La donna è l’Anima Mundi. Quando erediterà la terra? Quando i Bambini Divini saranno stati risvegliati dall’Intelligenza della Madre e si connetteranno alla Volontà del Padre.King Kong è Thoth-Hermes-Krisnha-Kristos allo stadio larvale, la pura forza che ancora deve essere modellata dall’Intelligenza e dall’Amore

  247. Ciao Manlio, io spero che le intuizioni di Mike non siano sbagliate, altrimenti dovrei rivedere anche tutte le mie intuizioni ed esperienze liminari e rimarremmo con un pugno di cenere che è quel che poi il Caos desidera. E credo che lo stesso problema lo abbiamo anche molti frequentatori di questo bel blog nonostante i diversi indirizzi di studio, il diverso linguaggio o modo di interpretare i simboli.Ti rispondo anche a quanto hai esposto su MelkisedeK riguardo al contrasto fra fede ed esperienza. La fede non è cieca e si basa sull’esperienza. Il problema è che nel nostro attuale stadio di comprensione ciò che sperimentiamo e realizziamo in attimi di profonda intuizione o estasi quasi sempre cozza con la comune percezione-comprensione della realtà ordinaria o realtà di consenso colletiva.Quindi fede è rimanere fedeli a quelle intuizioni che risuonano in noi e di cui troviamo riscontro continuamente in ogni testo di valore ma anche nell’arte, nelle sincronicità e persino cose prosaiche come film di scarso valore artistico.Se rimaniamo fedeli abbiamo la possibilità di osservare come esperienze liminari diventano via via esperienze sempre più comuni e frequenti perchè riconoosciamo e ci lasciamo indirizzare dalla voce dello Spirito in noi e nelle cose che appaiono.E il bello è che questa assoluta soggettività si trasforma pian piano in una profonda oggettività condivisa.Spero di essermi fatto intedere, comunque questa resta la mia umile opinioneQuesto spero aiuti a chiarire maggiormente il mio pensierohttp://it.youtube.com/watch?v=YRx8-2wz33w

  248. BRAVO TIMOR.Prima parte OK, SECONDA PARTE UN PO MENO (su King Kong).Ma hai ragione da vendere sulla connessione FEDE-CONOSCENZA e sulla fede come FIDUCIA NELLA PROPRIA SENSIBILITA E NELLE PRPRIE INTUIZIONI…NON SO CHI SEI, MANLIO E NON CAPISCO NEANCHE AL QUAL RIGUARDO DICI QUEL CHE DICI. NON DEVO TORNARE INDIETRO SU NIENTE, SE SBAGLIO CONVIVO CON I MIEI ERRORI…E NON CAPISCO NEANCHE COSA VORRESTI CHE DICESSI SULLA GNOSI…E CHI SEI TU CHE MI DEVI PERDONARE? HAI TU IL POTERE DEL GIUDIZIO? IO NON MI MOSTRO ORGOGLIOSO VERSO NESSUNO…DONO QUEL POCO CHE HO…PIUTTOSTO TU, SCENDI DA QUESTO PIEDISTALLO E SMETTI DI GIUDICARE

  249. Grazie MikePerò la figura di King Kong la vedo intimamente legata a quella di Sun Wukong http://it.wikipedia.org/wiki/Sun_Wukong e a Thoth (che è sia ibis che scimmia) e alla duplice natura di Ermes (fanciullo infantile e capriccioso ma pure messaggero degli dei, psicopompo, inventore del fuoco) Questo però solo per quanto riguarda l’aspetto dell’intelligenza. Ermes-ThoTh/Luna è anche fratello di Apollo/Sole.Intelligenza che è complementare alla solarità dell’Amore.IMHO

  250. @ Mike e TimorL’esperienza è importante per proseguire lungo il cammino della Conoscenza ma considero la fede un’atto indipendente dall’esperienza.Perchè Pietro vedendo il Cristo camminare sulle acque vuole corrergli incontro imitandolo e…invecedi camminare casca e viene considerato “uomo di poca fede?”.Ricordate il film di Indiana Jones L’ultima Crociata? Indi deve superare varie prove nel tempio e una di queste è proprio una dimostrazione di Fede…la terza prova superare il “Sentiero di Dio”. Con un balzo dovrà superare un’abisso.Quale dimostrazione migliore di Fede?La Fede è un’atto di volontà che ci porta a modificare la nostra realtà.La Fede è una forza del nostro spirito, forza, che non ha unità di misura.

  251. Allora Mike, vediamo se in 1 anno di “lavoro” sto incominciando finalmente a ricordare qualcosa…Chi è Hammond? Belial, il Demiurgo che crea questa terra di illusione (jurassic park) con tutto quello che la popola. I lucertoloni? Sono gli Arconti; belli grandi come è grande il loro orgoglio di credersi creatori come l’Altissimo, senza rendersi conto che più che aborti non riescono a partorire. Aborti (Adamo terrestre) che, per stare in piedi (elevarsi dal loro stato puramente animale), obbligano in un certo modo i loro creatori Arconti a ricorrere sempre all’apporto di Colui che odiano perché è solo con una scintilla di El Elyon che anche la più infima parodia di creazione può aspirare ad una parvenza di vitalità ed esistenza. Dio crea anche i dinosauri perché in lui coabitano il lato sinistro e quello destro, il lato femminile e quello maschile dato che Lui è equilibrio. Ma pare che il lato negativo della Sua forza (quello femminile) invece che essere sublimato e reso a Lui arricchito in un continuum di scambio creativo, sia andato invece a nutrire la fame compulsiva degli Arconti, che la bloccano questa energia usandola per i loro tentativi creativi abortivi. Lo scambio dell’energia femminile è stato quindi bloccato ed unicamente attraverso la sua riattivazione che si potrà operare la rinascita. Il femminile è diventato Lilith e deve ritornare ad essere Myriam/Maddalena (Dio crea i dinosauri, Dio distrugge i dinosauri e la donna eredita – e salva – la terra). La vendetta sarà quindi femminile (l’ira di Sekhmet): sarà l’Anima mondata da ogni sozzura che potrà sposarsi finalmente con il suo Sposo divino, lo spirito.Chi è Malcom? E’ Melkizedek, il Messaggero, l’Interprete dell’Altissimo in noi che, conoscendo bene come stanno le cose, tenta con ogni mezzo di risvegliarci. Forse mi merito una tirata d’orecchi perché non ho capito niente ma, tantè, prima o poi ce la farò…Triplice bacio, Chiara

  252. LAURA…SENZA LA SOPHIA, PISTIS NON SERVE….SENZA PISTIS, SOPHIA E’ INUTILE….L’ITER VEDE PISTIS E SOPHIA ALIMENTARSI A VICENDA…IO CREDO A QUALCOSA MA NON ME NE STO FERMO CREDENDO E BASTA…MI MUOVO, ESPLORO, INTUISCO E ACCRESCO LA MIA FEDE…ALTRIMENTI LA FEDE E’ CIECA E A NULLA SERVESE VUOI SOLO LA FEDE SEI UN MISTICO…SE VUOI SOLO LA GNOSI SEI UN ESOTERISTA…SE VUOI ENTRAMBE, SEI UN VERO FIGLIO DELLA LUCETIMOR…KING KONG E’ LA SUPERBESTIA CHE CERCA LA BELLA…E’ ADIRATO BELLO FORTE

  253. si mike i dinosauri potrebbero rappresentare le emanazione degli arconti, in quanto noi lo percepiamo come potenti,mastodontici vere e propie macchine divoratrici… (DELL’ASTRALE CHE SI CIBANO ENERGIA-CARNE,…SI IDENTIFICANO SIMBOLICAMENTE COSI COME NELL’ASTRALE,è COSI COME ENTITA TERRENE

  254. @mike e adrianodopo aver sognato quel simbolo, i giorni successivi ho cercato in internet che cosa significasse o che cosa rappresentasse.e…cercando tra i cerchi nel grano ( il filetto di wayland smythi) ho trovato questo blog.sono rimasta affascinata da Melkisedek, che mi risuona dentro, che conosco già per altre vie, tempo addietro mi faceva paura perchè mi ricordava qualcosa di legato alla magia e all’alchimia.ho sempre avuto paura dell’alchimia, intesa come magia nera.sono convinta che la vera alchimia sia nelle nostre cellule e nel nostro cuore.mi sento legata a MICHELE, lo sento vicino, sempre.sono andata a leggere su jacob bohme: era una grande persona, conosceva dio intimamente.e ora sono contenta che ci siate: ragazzi siete davvero guerrieri della luce!e questo blog ha qualcosa di diverso dagli altri.

  255. @ M I K ENon escludo la conoscenza dalla fede che creerebbe in me una crescita incompleta (vedo che condividiil pensiero di Gurdjieff)…ciò che volevo dire con gli esempi di Pietro e Indiana Jones riguarda il momentoin cui presto o tardi ognuno di noi deve dimostrare a Dio un atto di fede e in quel momento per quanta conoscenza si possa avere (vedi Pietro pur istruito sulla Gnosi dal Cristo non riesce ad avere fede mentre una popolana che tocca il mantello del Cristo riesce a rubargli la sua energia per guarire il suomalanno con la sola forza della fede) si è soli faccia a faccia con Dio e…la prova della fede è un sempliceatto d’amore verso di LUI un abbandonarsi tra le SUE braccia pur sapendo che tra LUI e noi c’è di mezzoun’abisso.

  256. @ M I K E Qualche volta puoi porre i tuoi quesiti la sera sul tardi verso mezzanotte?…Scusa…forse per quell’oratu hai altro da fare…durante il giorno sono a lavoro e rubo il mio tempo libero alle prime ore del giornoilludendomi di prolungare il giorno ormai passato…Ti chiedo questo perchè non riesco mai a risponderti prima degli altri e quando mi leggo i commentimolti, forse perchè hanno più tempo libero di me o usano il computer al lavoro, riescono sempre a precedermi…pazienza…

  257. LAURA…NON TI FAR PRENDERE DAL PANICO…NON è UNA GARA CONTRO IL TEMPO E NON SIAMO QUI PER FARE I 110 OSTACOLI…E SE HO UN PENSIERO SIMILE A GURDJEFF E’ SOLO PER CASO, DATO CHE, A PARTE RACCONTI DI BELZEBU A SUO NIPOTE, NON HO MAI LETTO E STUDIATO APPROFONDITAMENTE L’ARMENO…UN ABBRACCIOUN ABBR

  258. @ M I K EVedo che preferisci abbeverarti direttamente dalla fonte…un lusso… per pochi dotti!Personalmente mi devo accontetare di “acqua” imbottigliata da altri.Di che cosa tratta il libro di Gurdjieff che hai letto?Conosco il pensiero di Gurdjieff in maniera indiretta grazie a un suo discepolo, Ouspesky, e al suolibro: “Frammenti di un insegnamento sconosciuto”.Nel libro Ouspenky racconta otto anni di vita vissuta al fianco di Gurdjieff e, col suo permesso, parla della conoscenza ricevuta dal maestro per attivare il “risveglio”…dell’uomo macchina.Davvero non conosci il pensiero di Gurdjieff? Tu dici che è un caso…ma…non credo molto al caso…il tuo pensiero, per quel che posso aver appresodalle letture su Hera e qui sul blog, è al novanta per cento u g u a l e a quello di Gurdjieff!Potresti essere la reincarnazione di un suo discepolo o Gurdjieff stesso!Oppure il Logos può averti ispirato alla stessa maniera del maestro!

  259. @ MIKEPer Gurdjieff l’immortalità è una qualità acquisita e per raggiungerla ci sono tre vie tradizionali:la via del fachiro, quella del lavoro sul corpo, con cui si può sviluppare una volontà fisica tramite grandisofferenze ma una tale volontà non può influire sul centro emotivo ne su centro intellettivo.La forza raggiunta non può quindi esergli di nessun aiuto perchè non sa come usarla.la via del monaco, quella che tu chiami del mistico è la via della fede, anche in questo caso dopo tutti glisforzi fatti se il monaco non si è occupato contemporaneamente anche di educare il corpo e la mente nonpotrà utilizzare la conoscenza.La via dello yogi (esoterista) è la via della conoscenza anche chi pratica solamente questa via resta carente delle conoscenze ottenute con le altre due.Gurdjieff introduce una quarta via che non ha un percorso definito può variare da soggetto a soggetto,è la via della comprensione dove l’uomo non deve far nulla senza comprendere.Inoltre non è necessario isolarsi completamente dal mondo come richiesto nelle altre vie ma si puòseguire tranquillamente continuando le normali attività.Questo non è che un pensiero di Gurdjieff simile al tuo…ce ne sono tantissimi altri…dovrei commentartitutto il libro per citarteli tutti!Siete troppo simili…almeno nel pensiero!Perchè non leggi il libro?…sono curiosa di sapere se ti ci ritrovi…Ciao…

  260. per l’esperienza che ho io, i DINOSAURI, sono tra noi: VELOCIRAPTOR che agiscono a coppie o in clan, TIREX che agiscono da soli mossi esclusivamente dal desiderio famelico di ingoiare qualsiasi cosa ( forse i PETROLIERI??)e potrei andare avanti ad elencarli tutti.è UN GIOCO FACILE, PERCHè SE LI RICONOSCI, O LI EVITI O LI PUOI COMBATTERE SUL LORO STESSO TERRENO.BISOGNA VEDERE CON ALTRI OCCHI PER RICONOSCERLI.ANCHE LE OMBRE DEGLI ARCONTI DALLE VARIE FORME SI POSSONO VEDERE, A VOLTE SONO QUASI TANGIBILI!MA QUANDO LI RICONOSCI, LI VEDI SCAPPARE A GAMBE ALL’ARIA O LI PUOI ANCHE DISSOLVERE!!!L’UNICA ARMA CHE ABBIAMO E’ LA LUCE. LAVORARE CON LA LUCE.A VOLTE E’ DIFFICILE RICORDARSELO, MA SE ESPONI IL PETTO, ALLORA ESCE LO SCUDO.MERE DICEVA CHE SULLE GUGLIE DELLE NOSTRE CHIESE E’ PIENO DI ESSERI CHE SI NUTRONO DELLA LUCE DEI FEDELI!!!ben arrivati all’inferno.si può risalire: io lo faccio tutti i giorni.E QUANDO SEI IN PARADISO è TUTTA UN’ALTRA STORIA.forse i popolani conoscono più verità dei dotti!un caro saluto a tutti.

  261. Anche Steiner ripreso da Scaligero e poi da Archiati sostiene che è nel mentale che bisogna combattere la giusta battaglia.Aivanhov in un suo libro ,di cui non ricordo il titolo, afferma che quando noi piangiamo o abbiamo paura, degli esseri terribili ci vengono vicini e si nutrono delle nostre emozioni, infatti si formano delle egregore negative nel mondo.Analizzando la situazione presente credo che questi esseri stiano facendo il pieno;nei mass media non si fa che inculcare paura alla gente che esce di casa la mattina ed inizia a parlare con gli altri di recessione di imbrogli o di omicidi seguendo il filone dei telegiornali che sono un vero bollettino di guerra.Nelle librerie spopola the secret e la legge dell’attrazione ma attrazione di che? …….del denaro…. è servito solo per incrementare i guadagni di qualche arconte facendo credere alla gente che si può far tutto con la ragione , ma non spiega nulla dello spirito lasciando il povero illuso dopo un’ iniziale euforia in una prostrazione terribile in modo che il malcapitato divenga pasto per il velociraptor di turnoQuando mi permetto di stroncare i fanatici di questo libro, mi danno della cretina…Come combattere tutto ciò ed altro che questi arconti stanno inventando per distruggerci ?Non ho paura perchè questa è una proiezione del mentale “terra di arconti”,ma come si può fare per svegliare tutti i guerrieri della luce ed insieme combattere la giusta battaglia? ciao Teresa

  262. penso che la battaglia primaria sia prendere la giusta decisione: VOTARCI ALLA LUCE, GUARDARE LA LUCE E LASCIARCI CONDURRE, ANCHE A COSTO DI FARE LA FIGURA DEGLI IDIOTInon mi ricordo chi aveva chiesto il MISTERO DEL PORGERE L’ALTRA GUANCIA ( forse ashanti).IO STO FACENDO SFORZI IMMANI PER NON PRENDERE A CALCI NEL SEDERE UNA COLLEGA CRETINA SACCENTE E SUPPONENTE CHE MI TRATTA MALISSIMO DAVANTI AGLI ALTRI.MA… NON VOGLIO AGIRE D’IMPULSO, PERCHE’ POTREI FARLE MOLTO MALE, ( al solo pensare e emettere una sentenza!!!) STO OSSERVANDO FIN DOVE ARRIVA LA POCA CONSIDERAZIONE CHE HA DI SE’, VISTO CHE PENSA CHE IO SIA COME LEI!!HO DECISO DI PORGERE L’ALTRA GUANCIA, VISTO CHE LA COSA NON MI RIGUARDA, PERCHE’ E’ UN SUO PROBLEMA LA SUA GELOSIA NEI MIEI CONFRONTI!questa esperienza mi sta dando molto, perchè ogni giorno che VEDO QUALCOSA DI PIU’, SUCCEDE QUALCOSA DI PIU’.vorrei porre un quesito da popolana ignorante: stamane, strada facendo, ho guardato per terra.c’era una sagoma nera plastificata di un angioletto con le ali aperte.di primo acchito, lo volevo lasciare lì, visto che era nero.ho pensato a melkisedek e ai segni che qualcuno ci manda da una qualche dimensione, forse è la nostra anima luminosa.allora l’ho preso da terra e l’ho girato: era spruzzato con tutti i colori dell’arcobaleno.l’ho messo in tasca con l’intento di risolvere questo quesito col vostro aiuto.

  263. Per Teresa:a proposito di quanto dice Aivanhov (quando noi piangiamo o abbiamo paura, degli esseri terribili ci vengono vicini e si nutrono delle nostre emozioni, infatti si formano delle egregore negative nel mondo.) ne ho trovato un riscontro nel film “Le morti di IAN STONE”, e direi che a tale riguardo risulta davvero illuminante. Suggerisco, per chi non l’avesse fatto, di guardare con attenzione il suddetto film.

  264. @ Rosa L’ invidia è il sentimento più brutto che alberga nel cuore degli umani…e tu sei una vera paladina di Melkisedeq!Ho i n g o i a t o l’invida degli altri per trent’anni della mia vita senza mai reagire…è stato tremendoma ho avuto la forza di non reagire per spezzare quel vortice malefico che ti costringe a marchiare iltuo essere con quel sentimento per trasformarti in un nuovo animale del gregge.Nel pensiero precedente ho usato il tempo al passato perchè da circa un anno ne sono fuori.Rosa…tieni duro non si soffre per sempre!Circa un anno fa all’ennesima dimostrazione d’ invida mi è capitato qualcosa di straordinario…nonprovavo più quel malumore che negli altri attacchi subiti mi faceva stare male mentre lottavo con me stessa per non reagire al male producendo altro male.Non provavo più nulla…e una tale liberazione mi faceva sentire più vicina a Dio.Rosa te lo auguro è meraviglioso.Ci sono persone che hanno bisogno di mettere in cattiva luce gli altri per poter brillare di luce propria…Questa frase mi ha accompagnata nelle mie battaglie…per anni da quando un giorno mi risuonònella mia mente.Ciao…un abbraccio.

  265. @ MIKETi cito un pezzo di “Frammenti di un insegnamento sconosciuto”.”Se gli uomini potessero veramente rendersi conto della loro situazione, se potessero comprendere tutto l’orrore, sarebbero incapaci di rimanere tali quali sono, anche per un solo secondo.Comincerebbero subito a cercare una via d’uscita, e la troverebbero molto rapidamente, perchè vi è una via d’uscita; ma gli uomini non riescono a vederla, per la semplice ragione che sono ipnotizzati.”A riguardo Gurdjieff narrò una leggenda orientale che illustra perfettamente la situazione dell’uomo.Un mago ricchissimo avido ed avaro possedeva numerosi greggi.Non voleva nè sprecare i suoi soldi ingaggiando pastori nè voleva costruire un recinto per il suo gregge.Le pecore così si smarrivano, cadevano in burroni ma soprattutto fuggivano perchè sapevano che ilmago voleva la loro carne e la loro pelle.Il mago però trovò un rimedio, ipnotizzo le sue pecore e cominciò a convincerle che erano immortalie che l’essere scuoiate non faceva loro alcun male anzi era persino piacevole poi aggiunse che lui era il buon pastore e che avrebbe fatto qualsiasi cosa per il suo gregge.Dopo di che il mago introdusse nella testa delle pecore che non erano affatto pecore.Ad alcune disse che erano leoni ad altre aquile ad altre ancora che erano uomini o che erano maghi.Ciò fatto le pecore non gli procurarono più fastidi.Potrei citarti tutto il libro ma non nè ho il tempo…Ciao…un abbraccio.

  266. grazie Laura per essere stata partecipe.ho riflettuto sull’angioletto trovato stamane per terra:ipotesi A: GUARDA CON OCCHI PURI CIO’ CHE VUOI CHE SIA PURO.ipotesi B: dalle mie parti so che alcuni professionisti DANAROSI e DEFICIENTI, PRATICANO RITI E MESSE NERE.quando ho guardato l’angelo nero, mi sono venuti in mente loro e l’IDIOZIA CHE LI SPINGE, guardando l’angelo arcobaleno mi è venuto in mente che devo essere pura e guardare con occhi puri.@MIKEimmagino di tuffarmi nel centro e ritrovo me stessa.@emanueleno, mère, la douce mère, non si riferiva ai gargoyles, ma a ESSERI CHE SI NUTRONO DELLA LUCE DEI FEDELI.infatti penso che i costruttori delle chiese antiche ponessero i gargoyles a difesa delle chiese da queste entità che gli studiosi di magia, credo, chiamano elementali o vampiri, potrebbero essere gli arconti e i loro servitori.@pinutzhai ragione.ho provato in tutti i modi, anche con gli specchi esseni.penso di affrontarla apertamente e chiederle che cosa vuole.

  267. @ Ciao Rosa io credo che Mere si riferisse al fatto che quegli esseri si nutrono del dolore e dei sentimenti di sofferenza, smarrimento, colpa, disistima dei fedeli non certo di sentimenti luminosi dai quali essi sfuggono e trovano intollerabili.Cosa che ho percepito recentemente a Fatima dove fra l’altro hanno costruito dirimpetto al vecchio santuario una nuova struttura dall’architettura moderna che ha suscitato in me le visioni più raccapriccinati.E’ il solito gioco arcontico o satanico di proporsi in prossimità di ciò che puro per mescolare e confondere le anime Ma questo può si può anche discutere magari con qualcuno che v’è stato di recente.Riguardo all’angoletto scuro pieno di colori mi è venuta in mente la parola Oscurità illuminata e la dualità Corvo-PavoneGerhard Dorn (XVI secolo) ebbe a dire a proposito del pavone: “Questo uccello vola durante la notte senza ali. Alla prima rugiada del cielo, dopo un ininterrotto processo di cottura, ascendendo e discendendo, dapprima prende la forma di una testa di corvo, poi di una coda di pavone; le sue piume diventano bianchissime e profumate, e finalmente diviene rosso fuoco, mostrando il suo carattere focoso”L’albedo inizia ad albeggiare mentre si compie la nigredoSpero possa avere un senso per teCiao

  268. @ashanti cara, grazie, farò come dici, perchè ci credo.@timorforse hai ragione tu, probabilmente ho mal interpretato quel passo di mère.anche l’idea del corvo pavone è suggestiva.ti dirò che dove vivo io ci sono molti corvi ed io li ho sempre visti con un occhio amichevole, forse per reminiscenze di vite tra gli indiamericani.

  269. Ecco la sinopsi del Re Leone (solo qui la simbologia si spreca) ;-)Non è che ne avevate già parlato vero?Il film è suddivisibile in quattro parti: la prima, spensierata, si conclude in occasione del primo agguato quando Mufasa rivela al figlio come dietro l’apparenza e forza del Re degli animali vi sia in realtà un essere vulnerabile mosso da sentimenti quali amore e paura: paura di perdere i propri cari e l’amore si trasforma quindi anche nel coraggio necessario a difendere chi sia ama. Tale insegnamento sarà compreso e interiorizzato dal figlio solo dopo molto tempo. La parte centrale, drammatica, inizia con la spettacolare sequenza in movimento della mandria di gnu spinti alla fuga dalle iene. La punta più tragica giunge con la desolazione della morte di Mufasa. Al dolore della morte del padre si aggiunge nell’animo di Simba, la triste consapevolezza (o almeno così lui crede) di essere responsabile della morte del padre, che lo porta a fuggire dalle Terre del Branco. La pellicola prosegue con l’inserimento nella storia di due personaggi che accompagneranno il protagonista. Il celebre motivetto “Hakuna Matata” è il filo conduttore dell’insolito trio che mostra come Simba a poco a poco dimentichi il dolore, ma insieme egli perde anche la sua natura felina, provato dal fatto che anziché mangiare un facocero e un suricato come farebbe qualsiasi leone, egli si comporta come loro e inizia a nutrirsi di insetti. Così prosegue sino all’incontro con Nala, la leonessa compagna della sua infanzia, e ne succede la lenta ma essenziale presa di coscienza da parte di Simba del proprio immutabile destino conclude la terza parte del film. Simba, consapevole di essere responsabile della morte del padre, non ritiene più se stesso all’altezza di diventare re. Ma il suo posto è alla Rupe dei Re, insieme agli altri leoni. Quando Rafiki si presenta a Simba, egli è terribilmente scosso e confuso, tant’è che non sa rispondergli quando gli domanda “Chi sei?”.« Chi sei tu? »(la domanda che Rafiki rivolge a Simba quando lo trova)« Credevo di saperlo. Ora non ne sono più tanto sicuro »(la risposta di Simba)Rafiki spinge Simba a guardare dentro il proprio animo, a cercare la propria identità perduta e ed è allora che avviene l’incontro con Mufasa, che gli appare nel cielo e risveglia la sua vera natura che egli aveva smarrito quando scelse di abbandonare le Terre del Branco.« Ricordati chi sei! Tu sei mio figlio e l’unico vero re! »(la frase del padre che affiora nell’animo del figlio)La parte finale è la riconquista della consapevolezza di Simba che il suo posto è tra i suoi simili e nella Valle dei Re. La conoscenza della vera causa della morte del padre spazzerà ogni residua paura in Simba, restituendolo alla pienezza della vita.

  270. Ho visto 3 volte il re leone pensavo forse come mi hanno detto ero puerile grazie timor , da quando frequento questo blog ho capito perchè mi piaciono tanto le fiabe. Un pò di tempo fa, quando non capivo più di tanto piangevo molto e mi chiedevo “cosa sono venuta a fare su questa terra non ne posso più è ora di finirla ecc”…mentre ero immersa in questi miei pensieri ho trovato per strada un c.d. santino che mi suggeriva una massima di g. Thibon ” vuoi essere felice ? accetta le avversità della vita “non c’è vera gioia che al di la del dolore”. Sono passati molti anni e in un viaggio a Gerusalemme ho trovato l’effige del santino era iGesù bambino.Un’altra volta mentre dovevo fare una cosa molto brutta, mi ricordo era il giorno di san valentino ed ero molto triste, ho sentito un qualcosa che cadeva dall’alto e vicino ai miei piedi ho trovato un anello d’oro formato da due anelli uno aveva un diamante ed un altro uno smeraldo. Avevo dato un calcio a tutto, ma po iL’ ho raccolto pensando di regararlo a qualche bambina, ma credetemi nessuno pur avendo un certo valore l’ha voluto. Da poco ho elaborato che quell’anello qualcuno me lo ha donato e potrà essere solo mio. Francamente non credo di essere un’eletta anzi i miei studi mi hanno portato su tutta un’altra strada faccio una professione scientifica e sono stata sempre molto scettica enon so spiegarlo qualcosa mi dice che la mia scienza non serve a nulla anzi…. , utimamente sto iniziando a riconoscere tanti segni che non sono a caso è molto lo sforzo ma credo nonostante tutto che questa sia la strada è dura credetemi…. Grazie Adriano e Mike per questo blog, grazie per quello che state facendo per noi . Ciao Teresa

  271. pensa timor che quando arrivo alla classe terza , di solito propongo la visione e l’analisi del re leone. per analisi intendo tutte le sequenze attinenti la fiaba, protagonista, antagonista, danneggiamento del protagonista, intervento dell’eroe con aiuto magico-divino, vittoria finale con annientamento dell’antagonista.poi passiamo all’analisi dei personaggi e quel pezzo che tu hai riportato, dove emerge rafiki come lo sciamano che evoca lo spirito di mufasa che gli ricorda che lui è il vero re, piace molto ai bambini e forse qualcuno riesce anche a comprenderlo.il re leone è molto significativo perchè contiene vari insegnamenti. e simba che non rispetta il divieto e per questo ne paga le conseguenze, ma dopo scopre un mondo completamente diverso, non sembra forse buddha che esce dai suoi palazzi e conosce il vero mondo?anche l’insegnamento di hacuna matata è azzeccato.prima del re leone proponevo la storia infinita, (e ce n’è da dire!)con analisi anche delle musiche.scelgo con molta cura i film da proporre ai miei bambini, come anche le musiche.c’è stato un periodo nel quale, durante le ore di educazione all’immagine, ascoltavamo musica in sottofondo. ovviamente brani sceltiquesta è un’abitudine che ho intenzione di riprendere.iin quarta propongo la visione di et o di guerre stellari o casper che piace ancora moltodi solito in classe quinta propongo cocoon antartica o il segreto del sahara.aggiungo che ogni film viene visto, analizzato e commentato, riguardo la scelta delle musiche e delle scene.parlando di corvi: leggendo la tua risposta, prima, ho dimenticato di dirti che dopo la morte di mio padre, ho cominciato a vedere nei corvi i suoi saluti e la sua vicinanza. forse, avendo a che fare con i bambini da tanto tempo, non ho mai smesso di sognare e di battermi.

  272. @ teresa mi trovo nella tua stessa situazione riguardo alla professione 😉 ma la scienza è priva di scopo senza il suo fondamento che è la Coscienza dello Spirito. Per questo anche se a lungo rinchiusi negli angusti limiti dei dogmi scientifici e dello scientismo privo di scopo dobbiamo ricordare la Scienza della Bilancia: l’arte di scoprire in ogni corpo il rapporto che esiste tra il manifesto e l’occulto, fra l’Idea e il fenomeno.La realtà è tutta impregnata dei Suoi Segni per chi ha occhi per vedere. E’ come nel mito della caverna di Platone e noi abbiamo appena cominciato ad uscirne e a capire che ovunque c’è Lui che ci sussurra.Nessuno di noi è eletto eppure Tutti lo siamo; può la Coscienza eligere quale parte di Se Stessa non è?Eppure non siamo noi gli eletti ma Qualcosa in noi che è ancora in là da venire ma che è sempre stato con Noi, fuori e dentro. Dobbiamo solo alchemicamente preparare bene la Vigna per il suo arrivo in modo che non ci trovi addormentati (per l’ennesima volta ;-))@ Rosa, già la Storia Infinita…………SIAMO NOI CHE SIAMO IN FANTASIAhttp://it.youtube.com/watch?v=mexF8QhqQjgPreparate i fazzoletti :-)”Chi ha orecchio, ascolti che cosa lo Spirito dice alle chiese. A chi vince, gli darò della manna nascosta, e gli darò un sassolino bianco, e nel sassolino [sta] scritto un nome nuovo, che nessuno sa, se non chi lo riceve.”Il sassolino è forse la pietra filosofale? Chi è Quel Bambino?Visita Interiora Terrae Rectificando Invenies Occultum Lapidem

  273. @timorcerto che non è facile muoversi tra mentale materia e spirito.io spesso fatico a riconoscerne i confini, però se si parla di sublimazione della materia allora accetto tutto ciò che arriva e osservo e imparo.@teresail nostro mondo interiore è il più vero. benvenuta FANTASIA!mia mamma pensava che fossi autistica, perchè ogni tanto ero persa completamente a guardare il cielo, per ore, ma lì cercavo le mie risposte e vedevo un mondo diverso luminoso e puro@ mikei “grigi” di cui parla malanga possono essere gli arconti che ci gestiscono a nostra insaputa?ho passato la serata a leggere tutti i fenomeni di abduction e mi è venuta una rabbia feroce una voglia di disintegrarli : essi e i militari che li assecondano.è da lungo tempo che penso che i diavoli di cui parlano gli antichi non sono altro che razze aliene “cattive” che bisogna tenere a bada e forse la LUCE, la SPADA JEDI li uccide, perchè incompatibili.se dimostriamo che essi sono incompatibili con la nostra umanità, essi vanno? sia gli arconti che gli alieni?

  274. Per Rosa:complimenti a te, rosa, per come svolgi il tuo lavoro di educatrice( lavoro che mi appartiene)perchè sono convinto che attraverso detreminate modalità di contatto con i ragazzi, sia possibile passare loro dei “semi” di conoscenza e lasciare che maturino nel loro intimo e magari arrivare ad attivare (almeno in alcuni di essi) quel quid intuitivo che li spinga “oltre”. Io, come te, anche se su un piano diverso, perchè lavoro con gli adolescenti, cerco di stimolare in loro l’intuizione in mille modi diversi: sono convinto che spostando il focus sull’emisfero destro permetto loro di aprirsi all”oltre”. Come dici: “il nostro mondo interiore è il più vero”. Concordo!A proposito dei grigi: anche a me interesserebbe sapere se possono questi essre identificati con gli arconti.

  275. a proposito di ALIENIlo scorso anno, mentre prendevo il sole in giardino, ho cominciato a fissare il sole e d’un tratto chiudendo gli occhi, ho visto oltre.ho visto: una costellazione violacea che si apriva come una rosa, poi ho scoperto che è l’ammasso planetario denominato rosetta.dentro quest’ammasso c’è la costellazione dell’UNICORNO.ebbene, sono convinta che qualcosa lassù si sta movendo.se ci sono i grigi, ci saranno anche gli esseri luminosi pronti a bruciare chiunque non rispetti l’ordine divino cosmico.altra cosa che mi frulla per la testa: se i rettiliani non provano emozioni, non possono”BRUCIARE” ( ovvero CUOCERE) LA MATERIA DALL’INTERNO, COSI’ COME RIUSCIAMO NOI?in essi non avviene la NIGREDO, ecco perchè hanno bisogno di mescolarsi agli umani, alla nostra genetica.

  276. @emanueleallora sai perfettamente che non è facile la scelta di lasciar intuire determinate cose.in questi ultimi tempi ho scritto delle favolette divertenti e i miei bambini mi chiedono di leggerle, perchè si divertono un sacco.ovviamente contengono spunti interessanti su tutti i temi affrontati.i loro genitori sanno fin dalla prima assemblea di classe che sto lavorando per i loro spiriti, non solo per i loro cervelli.ognuno poi farà le considerazioni che vuole, però vedo genitori giovani assetati di verità e di fiducia nel futuro. io offro solo la mia esperienza e cerco di rassicurarli.è interessante notare come alcuni hanno tratti spiccati di un certo tipo.c’è un bimbo che mi sconvolge: fa raccolta di rettili.lo scorso anno i suoi genitori gli hanno portato dalla cina delle bottiglie contenenti rettili, gechi e vipere.me le ha fatte trovare sulla cattedra.ho fatto un salto, tra le risate di tutti i bambini, poi però c’era una lucertola in classe e con molta noncuranza l’ho presa per la coda e l’abbiamo portata in giardino.in cina le bottiglie le hanno acquistate in farmacia!! e mi hanno spiegato che lì le usano per curare i dolori articolari: bevono l’alcool nel quale vengono soffocati i rettili.

  277. ho letto quasi tutti gli articoli nel sito “officina alkemica”wow, è troppo interessante.l’avevo già capito da sola, però lì ho trovato chiarimenti e conferme.la cosa più bella: APRIRE IL CUORE E AGIRE CON AMORE.ragazzi, non è per niente facile, ma se ci si mette nelle mani dell’UNO, qualcosa succederà!!!

  278. Grazie dolce e caro Timor il vangelo odierno parla dei contadini e della vigna è vero noi siamo i contadini, bisogna vedere quali… bisogna aiutare i giovani io purtroppo ne vedo troppi …ormai persi ma cerco sempre di tirarli fuori, a volte non vogliono, cerco sempre di trovare la loro chiave a volte riesco altre no e quando si riesce credetemi è solo un miracolo…. I Gesù parlava sempre con c.d. parabole io le ho considerate sempre come “favole”…ORA SOLO HO CAPITO le favole vanno al cuore…mentre il resto va al mentale….Sono felice che almeno c’è qualcuno come me che a causa della sua professione si mette in discussione. Credimi io per svolgere quello che è stato sempre la mia vita ho dovuto lottare e molto ora che ho un nome e posso essere soddisfatta, mi creo dei problemi e non riesco ad essere come dovrei anzi vorrei abbandonare tutto, ma poi dovrei chiedere per vivere ad altri allora desisto. ciao e grazie a tutti

  279. Scusate ma oggi non so cosa mi succede ;-)Teresa ti abbraccio, la mia professione mi ha “quasi” distrutto e adesso è tutto da ricostruireHo appena trovato questa pagina sincronica:http://www.stazioneceleste.it/essenia/frames.php?loc=2008_08_19Ecco il testo (spero posso metterlo)…di cosa poteva parlare ;-)?”La pietra scartata dai costruttoriè divenuta testata d’angolo;ecco l’opera del Signore:una meraviglia ai nostri occhi.”LA PRIMA PIETRA DELLA CATTEDRALEOgni uomo ha un cuore aperto alla divinità, ma sulla sua testa pesa l’onta della non conoscenza. Quando conoscenza e cuore si amalgamano, allora l’uomo ha conoscenza di amore, ma non ha ancora capacità di esprimerla.La conoscenza è importante affinchè il cuore si apra e dolcemente scorra tutto per l’apertura del domani, perché essa è come la prima pietra posata per costruire la Cattedrale. Ogni Cattedrale serve ad un unico scopo: portare la folla alla contemplazione di Dio.Quando l’Angelo di Luce verrà a posare la prima pietra, in essa verrà inciso un nome, che è la sintesi di tutto ciò che l’uomo ha e di tutto ciò che non ha ancora compiuto. E lì, su quella pietra, il nome evocherà le energie giuste per introdurre il nuovo puzzle del divenire. Albergherà allora in lui nuovo suono, il suono di un’arpa che inizierà ad accordare le sue corde per ricomporre la sinfonia che da tempo lo sta aspettando.La vita gli sembrerà allora diversa ed ogni angolo si aprirà per portargli l’esperienza in accordo ed armonia che hanno iniziato a sgorgare dalla sua anima. Le note ondeggeranno sopra le pagine di quella vita e, in accordo sempre più vibrante e sempre più perfetto, manifesteranno un’onda così potente, che egli si scioglierà in lacrime e sarà pronto ad accogliere l’Angelo, che gli verrà a posare la prima pietra della sua Cattedrale.Ora l’uomo sa, intuisce e si sente sprofondare in un baratro di impotenza, dove l’immensità della conoscenza è ancora incapace di muovere i primi passi. Molto deve fare quell’uomo per uscire da quel baratro, per imparare a camminare in questa nuova via che si sta aprendo ai suoi occhi. E il suo tormento non avrà fine sino a quando, con lacrime di bimbo, innalzerà il suo cuore e inizierà a vedere luce davanti a quel percorso.Tanta luce si manifesterà a lui, man mano che il cuore pulserà al ritmo della nuova vibrazione. Vuole andare avanti sempre più. Vuole incontrare l’Angelo che gli darà la parola, il suono da incidere sulla prima pietra della sua Cattedrale, suono fatto di scale, di luce.E lui sa che un giorno, quando avrà il coraggio di sentire che il cuore è pronto, potrà riconoscere in sé la conoscenza spontanea del Tutto Uno, che lo ingloberà in un abbraccio forte di fusione totale nell’essenza divina che egli ha ritrovato in sé.

  280. SIAMO SU ARCONTI…PARLIAMO DI LORO…APPORTO IL MIO CONTRIBUTO CON CITAZIONI DA TESTI ANTICHI NON PROPRIO DA TuTTI CONOSCIUTI.EPISTOLA DI PIETRO A FILIPPO:”MAESTRO,PERCHè LE POTESTA’ CI COMBATTONO? PERCHE CI TRATTENGONO IN QUESTO SOGGIORNO? COME SIAMO GIUNTI QUI E COME POTREMO ANDARCENE?”. GESU RIVELO’ LORO: “LOTTATE, PERCHE GLI ARCONTI LOTTANO E COSPIRANO CONTRO L’UOMO INTERIORE. ADUNATEVI, E PREDICATE LA SALVEZZA DAGLI ARCONTI”.”L’UOMO HA DUE ANIME: UNA è DALLA PRIMA MENTE E L’ALTRA è STATA IMMESSA DALLA RIOVOLUZIONE DEI CIELI ED IN QUESTA PENETRA L’ANIMA CHE VEDE DIO. STANDO COSI LE COSE, L’ANIMA CHE è DISCESA DENTRO DI NOI DALLE SFERE SEGUE IL CORSO DELLE RIVOLUZIONI DELLE SFERE, MA QUELLA PRESENTE IN NOI COME MENTE DELLA MENTE è SUPERIORE ALLA MOZIONE CHE OPERA IL DIVENIRE, ED è DA ESSA CHE PROVIENE LA LIBERAZIONE DELL’HEIMARMENE E L’ASCESA AGLI DEI INTELLIGIBILI” (GIAMBLICO, I MISTERI EGIZI VIII:6)”CRISTO MOSTRO’ AD ADAMO CHE LUI DAVVERO FOSSE…ALLORA ADAMO PIANSE E SI LAMENTO’. ALZO’ LA VOCE IN MODE TERRIBILE COME UN LEONE RUGGENTE (IL RUGGITO è IL VERBO), STRAPPO IL SUO VESTITO, SI PERCOSSE IL PETTO E DISSE: GUAI, GUAI A COLORO CHE HANNO FORMATO IL MIO CORPO, A COLORO CHE HANNO INCATENATO LA MIA ANIMA, AI RIBELLI CHE MI VOGLIONO FARE SCHIAVI PER L’ETERNITA'” (Teodoro Bar Konai, trattato manicheo)HO DETTO IERI…IL VERBO DI DIO SI INSINUA NEL VERBO DELL’UOMO…L’UOMO PARLA E PUO CREARE E DISTRUGGERE UNIVERSI…IL POTERE DEL SERPENTE ASCENDENTE SI MANIFESTA SOPRATTUTTO ATTRAVERSO IL VERBO DI DIO. L’UOMO DIVENTA UN DIOE IL SUO LEONE IN PETTO RUGGIRA’

  281. @ MikeIl leone non è il Cristo o il Logos?Ho visitato il castello di Copertino e li ho visto degli affreschi in una cappella dedicata a San Marco.In un dipinto è raffigurato un leone (il Logos) mentre istruisce San Marco che nel frattempo scrive la parola divina.

  282. @ Mike gli Arconti sono Cronos e i suoi titani Cronos/Saturno/Satan/SethChe utilizzano il Tempo (ansia/paura-colpa/rimorso/rimpianto) e lo Zodiaco per incatenare l’uomoSi vede molto chiaramente nei disegni di Bohmehttp://it.youtube.com/watch?v=q6uj7ZFtHNgPer il leone che è in teDies iraehttp://it.youtube.com/watch?v=xNG2AxHifhc

  283. @ Mike gli Arconti sono Cronos e i suoi titani Cronos/Saturno/Satan/SethChe utilizzano il Tempo (ansia/paura e rimpianto/colpa) e lo Zodiaco per incatenare l’uomoSi vede molto chiaramente nei disegni di Bohmehttp://it.youtube.com/watch?v=q6uj7ZFtHNgPer il leone che è in teDies iraehttp://it.youtube.com/watch?v=xNG2AxHifhc

  284. ALLORA…GENTE…NON SO CHI DI VOI HA NOTATO NELL’EPISTOLA DI PIETRO A FILIPPO LA VERITA’ CHE METTEREBBE A TACERE 1700 ANNI DI MENZOGNE DEL PAPATO.LI’ SI PARLA SI’ DI PREDICAZIONE, MA DI UNA PREDICAZIONE MOLTO PARTICOLARE:”PREDICATE LA SALVEZZA DAGLI ARCONTI”….NON SO SE è CHIARO…LO HANNO MAI FATTO? MAI. E PERCHE’? SEMPLICE…PERCHE SI GETTEREBBERO LA VANGA SUI PIEDI DA SOLI, DATO CHE ESSI SONO I PIU GRANDI COLLABORATORI DEGLI ARCONTI…LUI mi disse:I PRETI LI HANNO NUTRITI PER SECOLI…ORA BASTA! SARA’ UNA CROCIATA COSMICA!

  285. Ciao a tutti.Ma a nessuno di voi capita di dover iniziare da zero? Personalmente tendo a dimenticare tutti i ragionamenti che faccio su questo argomento. Penso che faccio sempre lo stesso errore, ogni volta che mi sembra tutto vero , cerco di credere che sia una favola.Poi arrivano le frustate vostre e quelle di Mike.Ogni volta devo ripetermi il ragionamento dall’inizio.Ps: è anche vero che spero di non essere un “incarcerato”, lo devo ammettere, a volte una falsa realtà è più piacevole della verità. Mi sento un pò il traditore di Matrix (Cypher).Questo per me è uno strumento di controllo, è come se fossi continuamente sotto farmaci e mai totalmente lucido per capire o ricordare.massY

  286. @ Mike I vignaioli omicidi saranno sterminati dal Signore…ma a chi darà poi la sua vigna?La pietra scartata sarà l’arma del Signore…sul vangelo non esiste il perdono…per i vignagnoli….Mike…hai letto i miei commenti precedenti?…attendo risposta.ciao.

  287. Ciao Massy,ti puoi spiegare meglio? Che intendi dire? A mio modesto avviso, non vi è alcun ragionamento da fare. O lo senti oppure no. Dici che speri di non essere un incarcerato, ma il solo fatto che hai un corpo fatto di carne quindi materia densa ti incarcera (al di là di tutto). Penso che in qualche modo il tuo Io stia tentando di boicottarti continuamente, quando ti induce a credere che sia tutto una favola. E così fai il suo gioco. Aiutami a capire meglio il tuo stato d’animo. Che senti, come ti poni nei confronti di questa cosa, quali sono i concatenamenti che ti fanno ricominciare da zero, cosa ti scatta dentro.Un caro abbraccio a tutti

  288. Stella, grazie per la risposta.Non ho nessuna prova degli Arconti, sono onesto.Però da almeno 3 anni la mia piccola ricerca mi ha sempre portato verso questo argomento di dominazione occulta perpetuato da intelligenza a noi contrarie e mi ha fatto conoscere l’alchimia.Se ti ricordi avevo postato anch’Io relativamente a loro nella prima parte (cancellata) del blog.Arrivo a loro quanto mi chiedo il senso di questa vita, arrivo a loro, o comunque ad una spiegazione possibile, quando leggo i vari modi che hanno di controllarci, ritengo tutto molto plausibile.Sarà un pò la speranza che sia tutto falso o il fatto che quello che scopro sia molto forte e brutto, quasi da vomito, che mi crea un’autodifesa nella mente.E’ per questo che rimango sul credere o non credere. mi voglio forse dare un’alternativa.non so.Però le tante ore di lavoro, la vita profana che comunque mi circonda, i miei cari…. la persona che amo… quello che fanno e che mi raccontano..mi porta a vedere solo questa vita e a volere una verità come questa.La mia fede-conoscenza forse si vuole fermare dove ancora può non capire del tutto la realtà di questo mondo. E se anche la capissi, con chi ne posso parlare? Voi ne parlate tutti i giorni? Nella vita di tutti i giorni trovate qualcuno con cui confrontarvi su questo? Io trovo solo un mondo che mi fa credere di essere pazzo, se mi ostino a portare avanti questo discorso.Stella. credo , a livello di ragionamento, che si ci sia un meccanismo in noi che ci addormenta, capisco cosa dici del mio Io che mi boicotta. Ma tu ne hai totale consapevolezza di loro? ogni giorno?Sabato era il battesimo di mio nipote e forse è stata anche una situazione particolare.Odio stare in chiesa, sentire determinate parole e vedere tutti che sentono queste parole senza capire il significato. Che fanno tutto come automi. Loro non si chiedono niente e sono “felici”, Io invece vago nei miei dubbi.Personalmente sto male quando sono la dentro, è come se avessa un pugno nello stomaco che tira verso l’interno.Bè questa volta mi hanno chiesto anche di fare le foto e a parte il disagio di essere in Chiesa, mi sembrava una mancanza di rispetto il fare le foto in chiesa, ma a tutti va bene e ormai non capisco più nemmeno in quali dogmi o chiesa credono. Non lo so. Comunque un sabato così più l’uscita con gli amici, la domenica con la partita vista per stare insieme a mio padre e il ritorno al lavoro… mi hanno fatto totalmente dimenticare l’argomento Arconti.Voi siete vigili sempre? Non dovete ripartire da zero? Io riparto a farmi le domande sulla mia vita, su tutto quello che ho letto, cerco di fare i giusti collegamenti e pian piano ritorno ad una consapevolezza che mi porta a credere e cercare altro sugli arconti.Poi succedono altre cose come quelle sopradescritte e ritorno come al punto di partenza.Tra queste cose ci metto anche la TV. Quasi una droga, nel senso che mi stanca la mente e non mi permette di leggere. so che sono stato ancora confuso, ma è ancora un argomento troppo grande per me.Pensare che esistono esseri che si nutrono di noi è una cosa, ma realizzare che è veramente così….. penso sia peggio e molto più difficile da digerire… si può vivere una vita normale dopo?Forse sto ammettendo che non sono e non sarei pronto a comprendere e vedere veramente la realtà delle cose.grazie cmqmassY

  289. Per massy:ciao, mi colpisce molto quanto scrivi, perchè ho la sensazione di quanto i vissuti che descrivi possano farti star male. Mi rendo conto che non è cosa facile essere sempre vigili, ma secondo me, tutto sta a cominiciare con la disciplina interiore, cercare cioè, di tenere sempre presenti a se stessi le assurdità e i meccanismi ripetitivi di questo mondo. Vero è che, le forze contrarie, cioè, tutto quanto vuole tirarti “in basso” è di gran lunga più organizzato ( TV, mass media, emozioni sbilanciate, paure etc etc.)e strutturato per cui risulta meno facile sganciarsi da un contesto “masssificato” che riconosce come vere ed uniche le suddette forze (scambiandole addirittura in taluni casi come cose benevole). Massy, penso che ciascuno di noi debba lavorare costantemente su di sè per tenersi”sveglio”, e di grande utilità risulta l’osservazione (interiore ed esterna).

  290. Massy, sappi che quanto stai provando, è una delle fasi, a mio avviso, tipiche della nostra parte “buia”, che ha difficoltà ad accettare questo mondo nella sua vera natura: ecco perchè stanchezza, e ricominciare da capo, sono aspetti per farti rallentare. Tieni duro, sii forte, addestrati nel cammino perchè non sei solo.Che la forza sia con te.

  291. Dal punto di vista della Chiesa e non solo, qui si prende per vero quello che dice il serpente, come nello gnosticismo da cui prendete misteriosamente le distanze, si afferma che il Cristo a capo della Chiesa è un demiurgo/arconte malvagio, che il Dio della Chiesa è il male e che il Satana della Chiesa è il bene, che il vero Cristo è Lucifero e che il ritorno di Cristo è il ritorno di Lucifero, Inoltre secondo il filocattolico Guenon qui (tra queste idee) ci sarebbero tutti gli ingredienti per preparare l’avvento dell’anticristo, A cominciare dal sincretismo. Per inciso: dal di fuori, l’anticristo può fare molta impressione, al punto di parodiare il Cristo e di sedurre se possibile anche gli eletti. Leggetevi la parte finale de Il regno della quantità e i segni dei tempi. Nessuno qui afferma che Guenon abbia ragione…. Un amico del dubbio e della verità.

  292. Caro Massy, certo che ricordo tutto ciò che hai postato, e ti riporto testualmente delle parti che hai scritto nella prima parte:” Non ho mai sperimentato nessuna conoscenza in modo diretto dell’argomento e quello che mi spinge a cercare è esattamente quel click che ogni tanto parte, oppure quel groppone allo stomaco che mi costringe a pensare (….) E’ più difficile in questo modo credere a quello che si capisce,perchè non è una verità diretta, non la si vede tutti i giorni davanti ai nostri occhi, ma è impossibile poi dimenticarla o denigrarla, dire o pensare di non capire.” E ancora:” Mi chiedevo spesso il perchè Trinity dice a NEO che la domanda alla quale voleva dare una risposta è “che cos’è MATRIX?” (…..) Non sapevo che “nel libro tibetano dei morti” esiste il termine e il concetto di MATRICE… e cosa viene detto nel libro? Si deve uscire dalla MATRICE!( ….) Vengo spiegati 5 metodi per farlo, ma l’importante è che non si deve rientrare nella Matrice (….) LA SALVEZZA è il riuscire a non rientrarci a non ripetere “la nascita e la morte”, il ciclo della vita (….) perchè siamo nella MATRICE? e il perchè non è così facile uscirne? Ci è forse impedito…?E’ impossibile dimenticarla o denigrarla….La tua ricerca ti porta verso questo argomento perché in te è scattato tempo fa qualcosa, e la risposta, come ho già avuto modo di dire è “MATRIX E’ TUTTA INTORNO A TE”. Questo blog ha dato modo a me e sicuramente ad altri, di conoscere testi antichi e sacri in cui viene data una motivazione “originaria” a ciò che sentiamo e viviamo come vero sulla nostra pelle e ancor di più dentro di noi. Sappiamo che c’è qualcosa che non va, la percepiamo, ma non sappiamo cos’è. Le scritture ci danno modo di dare un senso a ciò che non riusciamo a spiegarci, ma viverlo è tutt’altro. Esprimi il desiderio Massy, e tutto si concretizzerà. E’ vero, la spiegazione è forte, difficile da digerire, ma cionondimeno ci mette faccia a faccia con il nostro Ego che deve SOPPORTARE di esistere solo per essere cibo e fonte di sostentamento di qualcun altro. Superato questo scoglio però diventi più forte. Come dice Emanuele è la prima fase, la più importante, per andare avanti. Si può decidere prendere o lasciare. Pillola rossa o pillola blu. Devi decidere Tu. Se riesci a prendere una decisione diventa la tua scelta di Vita. Di come condurla. Dici che rimani sul credere o non credere. Non devi fare né l’uno né l’altro. Prenditi un po’ di tempo e SENTI cosa è vero PER TE. E poi decidi (secondo me però hai già deciso). Alternative da darti non ne esistono, Massy. Non pensare che qui siamo tutti Duri e Puri, e tu che segui il blog dall’inizio come me, lo sai bene.Parli della tua vita “profana”, Massy nessuno di noi ne è indenne. Ma sta a te fare la differenza, e alla fine gli altri si adegueranno e la tua Vita inizierà a diventare meno profana. E non permettere a nessuno di FARTI CREDERE pazzo (a meno che non lo credi tu per primo). Non ti ostinare, ma non ti arrendere mai. Combatti ogni giorno perché Tu sia TU, e non altri. Sii nel mondo senza essere del mondo, ricordi? (non è mia lo sapete bene). Probabilmente sarò fortunata ma nella vita di tutti i giorni mi confronto continuamente su questo argomento, e laddove non lo conoscono, mi permetto di gettare dei semi, sperando che un giorno germoglieranno. Ed il tempo mi ha sempre dato ragione. Massy, questa realtà non esiste, ed ho avuto la fortuna di sperimentarlo in prima persona, poche volte, ma ti assicuro che il tempo non esiste, siamo noi che lo percepiamo in questo modo. Ti assicuro che questa è solo una delle tante vite che abbiamo vissuto, che si possono vedere l’aura ed i chackra delle persone. E tante altre cose. Queste sono esperienze di prima mano, Massy. E’ vero, in noi esiste un meccanismo che ci addormenta, ma siamo noi che continuiamo a prendere il farmaco per continuare a dormire. Perché è più comodo, subire e lamentarsi, che non agire e combattere (parlo in generale).Non angustiarti per come hai passato il sabato e la domenica, l’argomento Arconti non deve occupare tutta la tua mente, ma quando finalmente prenderai una decisione, e capirai che essi esistono come parte di questo (e dell’altro) mondo, allora potrai finalmente passare il weekend con il giusto distacco, senza farti trascinare….da chi Massy? Cosa ti ha realmente circondato il sabato e la domenica? Pensaci, cosa ti ha distratto…..Come la TV, che ti obbliga a TORNARE INDIETRO… cosa c’è dietro questo meccanismo perverso, Massy? Un caro abbraccio

  293. Stella, condivido pienamente quanto scrivi, soprattutto quando dici:”in questo blog non si è duri e puri”; ma ci si confronta( purtroppo) anche con ciò che è profano. Tutto fa parte del cammino, del percorso di liberazione, del riconoscere soprattutto la Presenza in noi!Quello che rimane essenziale, a mio avviso, è il cambiamento di prospettiva, è “l’occhio che guarda” e chiaramente questo è un lavoro, si perchè è come un impegno, costante con il quale ci si confronta nel quotidiano. Penso che massy, cosi come altri ,che iniziano un cammino, abbia bisogno di sapere che per quanto soli nel percorso, ci si può ritrovare, fra chi il cammino percorre, per confrontarsi e forse supportarsi nei momenti più bui.Il blog a mio avviso rimane quindi strumento di grande utilità.

  294. Emanuele, non solo in questo blog, ma dapperttutto non si è duri e puri (magari lo si può diventare).Tutti noi abbiamo iniziato un cammino, c’è stato un momento X in cui abbiamo iniziato, con le difficoltà, le contrarietà ed i ripensamenti. Ma ti dirò di più. Secondo me sono proprio le contrarietà ed i confronti con il mondo “profano” che ci fanno crescere e soprattutto ci fanno capire quanto siamo veramente convinti del nostro cammino. E’ facile iniziare un percorso e non avere difficoltà sul cammino. Così non si capisce se quello che stai facendo è giusto per te, e se il percorso è iniziato nel tuo interiore o “solo perché hai sentito dire”. E’ vero è importante sentirsi supportati nei momenti più bui, e tutti noi ne possiamo parlare liberamente in questo blog, avendo la certezza di avere condiviso con gli altri un nostro pensiero. Il blog è di grande utilità per mille motivi. Siamo onde che si incontrano….Cmq Massy se ti può servire il mio indirizzo mail è ginnyx@tiscali.it . Sentiti pure libero di usarlo quando vuoi.

  295. MAAASSSYYYY….COSA FARESTI SE UNA VOCE NEL DORMIVEGLIA TI DICESSE CHE LA TUA EX DONNA:”HA PROVATO A DRENARTI ENERGIA PIU E PIU VOLTE, E QUANDO HA CAPITO CHE NON POTEVA RIUSCIRCI TI HA MOLLATO”?MI è ACCADUTO L’ALTRO IERI MATTINACOSA FARESTI? IMPAZZIRESTI? ANDRESTI A STROZZARE LA VAMPIRA? NO…”PADRE, PERDONALI, PERCHE NON SANNO QUEL CHE FANNO…NON ERA LEI A FARMELO MA LEI ERA UN VEICOLO. LA COSA MI RATTRISTA, MA COSA POSSO FARCI? SE TUTTO FUNZIONA COSI’, E’ MEGLIO PRENDERNE ATTO E STARE ATTENTI A CHI CI SI METTE VICINO, PERCHE’ NESSUNO DI NOI è COSI’ AVANZATO DA POTER LEGGERE DIETRO LE RIGHE DI UN’ ANIMA.QUESTO è L’AMARO CALICE CHE DOVETE BERE. E VAFFAMPIPPO ALLA BEATA IGNORANZA. QUELLA LA LASCIAMO AI MORTI. NOI VOGLIAMO VIVERE

  296. non volevo scrivere di questa cosa successa ieri notte.mio marito di solito guarda la tele e poi viene a letto, quando io dormo profondamente.ieri sera, io ero in una condizione spirituale meravigliosa: VEDEVO LAMPI DI LUCE NELLA MIA TESTA, UNA GIOIA INCONTENIBILE NEL CUORE, l’avevo già avvertita nel pomeriggio,UNA SENSAZIONE DI UNITA’ TOTALE CON L’UNIVERSO.CHIUDENDO GLI OCCHI PERO’ HO VISTO ALCUNE OMBRE, PERO’ HO PENSATO CHE FOSSERO CALI DI CORRENTE.MIO MARITO E’ ARRIVATO IN CAMERA DA LETTO DICENDOMI” STO MALISSIMO, HO FREDDO, HO BISOGNO DI STARTI VICINO, SCALDAMI.IO, GRATIFICATA DAL FATTO CHE AVESSE BISOGNO DI ME, MOSSA A COMPASSIONE, L’HO STRETTO A ME, FINCHE’ SI E’ RIPRESO E SI E’ ASSOPITO.HO COMINCIATO A STAR MALE, HO SENTITO UN VORTICE NELLO STOMACO E DEI PIZZICORINI SULLA NUCA.SEMBRAVA CHE TUTTA LA BELLEZZA AVVERTITA DUE SECONDI PRIMA ERA SCOMPARSA.MIO MARITO HA COMINCIATO A RESPIRARMI ADDOSSO.PER LA DISPERAZIONE SONO ANDATA SUL DIVANO ED HO IMPIEGATO TUTTA LA NOTTE PER RIPRENDERMI.STAMATTINA HO CAPITO CHE SONO STATA VAMPIRIZZATA DA MIO MARITO ED essi TROVANO TUTTE LE VIE POSSIBILI!!!NON SONO ARRABBIATA, HO SOLO CONSTATATO UN FATTO.ALLE 5,45, QUANDO MI SONO ALZATA PER LA DISPERAZIONE, VOLEVO SCRIVERE QUESTA COSA, MA POI NON L’HO FATTO PER PAURA DI SEMBRARE RIDICOLA.e’ da un paio di giorni che sento movimenti strani in giro e per casa rumori, ma non mi scompongo più di tanto: non so perchè è come se qualcosa o qualcuno sta a guardare, ma io faccio altrettanto!!!e tutto avviene nella testa!!!

  297. Rosa il potere ascendente della Madre e quello discendente del Padre si stanno attivando.Quando la Madre sale e ti purifica non è detto che ti faccia provare solo sensazioni positive anzi.. Spesso è costretta a lavorare sui blocchi energetici e dolorose memorie che quando riemergono dalle profondità per essere liberate provocano dolore e ansia.Accetta quelle sensazioni con distacco e fiducia certa che il potere divino della Madre sta lavorando per liberarti. Certo tuo marito non ti ha aiutata e magari avresti avuto necessità di stare più isolata fino a quando il processo non fosse finito.Ma può anche essere che sia stato uno strumento inconsapevole e uno specchio di quelle parti oscure che stavano per sollevarsi. Non saresti stata attaccata se non avessi fatto da risonanza.Per questo in certi momenti è tanto importante la solitudineProbabilmente il fatto riguarda anche la riconquista della forza della tua femminilità ed individualità che inconsciamente lo hanno reso insicuro (ciò le parti deboli in lui hanno velato la sua luminosità) perchè muovendoti su questa strada rimetti in discussione le dinamiche relazionali della coppia.Non è solo vampirismo è molto più complesso, si tratta di cambiare e rinnovarsi insieme.Si porge la mano per sollevare al nuovo non per essere trascinati giù nel vecchioIMHO e secondo la mia esperienza che ahimè mi ha visto vampiro in parecchie occasioni

  298. grazie timor.ora devo uscire, spero questa sera di leggervi ancora.è così stimolante questa ricerca congiunta di anime e di spiriti, che sta diventando l’ESPERIMENTO!pensate: stiamo sperimentando insieme i NUOVI ESSERI ora, come mai prima, siamo così vicini tra noi e dio madre/padre.le cellule che cominciano a risvegliarsi e la nostra DOLCE ANIMA SILENTE che coordina.

  299. RAGAZZI…OCCORRE CHIAREZZA…MOLTA CHIAREZZA SU QUESTI FLUSSI ENERGETICI…ASCOLTATEMI BENE…GESU SI INFURIA QUANDO L’EMORRAISSA GLI DRENA ENERGIA DAL CORPO ASTRALE…TIMOR…QUESTE COSE VANNO CHIESTE…NON SO SE IL MATITO DI ROSA GLIELO HA CHIESTO…NON LO SO…YEOSHUA ATTINGEVA AD UN SERBATOIO DI ENERGIA INESAURIBILE…NOI NON SAPPIAMO FARLO ANCORA…ROSA ATTINGE ALLA SUA LIFE-FORZA CHE, PER QUANTO ELEVATA POSSA ESSERE, è SEMPRE LIMITATA…E HA DOVUTO DARE AL MARITO DEL SUO…CHE NON DIVENTI UNA DIPENDENZA, COSICCHE’ ROSA POSSA INSEGNARE AL MARITO AD ATTINGERE ALLA SUA ENERGIA O AD ACCRESCERLA…NON SCHERZATE SU QUESTE COSE…NON ABBIAMO MOLTA ENERGIA E DOBBIAMO MANTENERLA…NESSUNO DI NOI è ANCORA SUPERMAN…STATE ATTENTI COME UCCIDERE LILITH E CESSARE DI NUTRIRE L’OTTAVA SFERAhttp://it.youtube.com/watch?v=MQCffdUz15k&feature=related

  300. Appunto il problema è la dipendenza all’interno del rapporto di coppia.Prima dell’inizio di un percorso di crescita nessuno, all’interno di una coppia, desidera abbandonare i vecchi schemi psicologici-energetici con cui uomo e donna si alimentano a vicenda all’interno della realtà di consenso collettiva e pertanto permane un equilibrio fatto di reciproco soddisfacimento dei bisogni (spesso legati a carenze emozionali pregresse) che però mantengono basso il livello creativo,energetico e spirituale della coppiaPoi quando qualcuno inizia a risvegliarsi iniziano i problemi perchè il precedente equilibrio viene rotto e la crescita è resa difficile dalle reciproche parti non maturate (oscure e parassitarie) che tendono a trattenere nelle vecchie dinamiche relazionali e che giocano su sensi di colpa e sulla dipendenza.Il problema è aggravato se solo uno inizia un percorso SERIO di crescitaQuesto è a mio avviso la dinamica più frequente al di là del mero parassitismo energetico che purtroppo è sempre presenteIo l’ho vissuta così e ancora adesso sono soggetto ad essa, altro che superman :-PPer questo lo Spirito mi sta dando un bel periodo di solitudine prima di offrirmi a un nuovo incontro col femminile e vedere se sono maturato, se riesco a rispettare la mia impeccabilità….ed è tutt’altro che facile..tutt’altroSpesso, purtroppo, nel rapporto di coppia non ci comportiamo con maturità che è l’incontro di sensibilità/accoglienza e determinazione/fermezza ma con infantilismo e manipolazione drenandoci reciprocamente le energie

  301. IL FATTO è CHE QUANDO INIZIANIAMO UNA RELAZIONE, NON è DATO SAPERE SE UNO DEI DUE CAMBIERA’. CERTE COSE AVVENGONO ALL’IMPROVVISO TALVOLTA, E L’ALTRO NON RICONOSCE PIU IL PARTNER, NE’ IL PARTNER RICONOSCE L’ALTRO. VE LO DICE UNO CHE DOPO 14 ANNI DI FIDANZAMENTO SI è FERMATO A DUE MESI DALLE NOZZE, CHE IL NOME DI DIO SIA BENEDETTO SEMPRE, PROPRIO PER UNA METAMORFOSI CHE NON è STATA RICONOSCIUTA DAL PARTNER E CHE IL PARTNER HA INTERPRETATO COME UNA FUGA

  302. @mike e timortra me e mio marito ci sono differenze complementari.lui non è “spirituale”, ma ha un sano rapporto con la materialità.in questi ultimi tempi ho notato che ognuno di noi si è DIVERSIFICATO IN CIO’ CHE E’ LA SUA CARATTERISTICA PECULIARE.MIO MARITO E’ DIVENTATO PIU’ MATERIALE, NEL SENSO CHE DIVORA TUTTO CIO’ CHE GLI CAPITA, LO MANGIA LETTERALMENTE E NON SOLO IL CIBO.IO SONO PIU’ PROIETTATA ALL’INTERNO DI ME, MA CIO’ NON TOGLIE CHE NON SIA PRESENTE COME MOGLIE, MADRE, CASALINGA E LAVORATRICE ESTERNA.MA SENTO CHE E’ COME SE IO PERCORRESSI MIGLIA E LUI POCHI METRI.E’ COME SE OGNUNO DI NOI AVESSE DECISO LA STRADA DA PERCORRERE, CON O SENZA L’ALTRO, PUR NEL PIENO RISPETTO DELLE PROPRIE ESIGENZE.NON VOGLIO FARE LA MISSIONARIA, ANCHE PERCHE’ DI TEMPO PER CAPIRE IN 30 ANNI DI MATRIMONIO NE HA AVUTO E NON RIESCO PIU’ A NUTRIRLO DELLA MIA ENERGIA.MI E’ CAPITATO E QUANDO L’HO FATTO, MI SI E’ RIVOLTATO CONTRO: DIVENTA PIU’ FORTE PER METTERMI KO, comincia a rimarcare la mia differenza di vedute e critica il mio modo di fare.IO MI LIMITO A VIVERE LA MIA VERTA’ E SE SI APRE UNA BRECCIA, SONO LA PRIMA A CORRERE IN AIUTO.

  303. ringrazio DIO per aver messo sulla mia strada mio marito, perchè attraverso lui ho imparato ad avere a che fare con la materia e la sostanza.senza di lui avrei vissuto volando, una vita in contemplazione. invece la sua presenza mi riporta per terra ed è qui che deve avvenire la trasformazione.ciò non toglie che io abbia bisogno di stare ogni tanto in solitudine.ho deciso di buttarmi a capofitto nella vita, nella materia, tra gli altri, perchè altrimenti sarebbe una noia totale! e in questo modo scopro che tutta la creazione è BELLEZZA.

  304. Spero di non andare fuori tema e di non annoiarvi, sono d’accordo con Mike, quando non si è sullo steso cammino è meglio tagliare e poi la solitudine e la rinascita. Una persona aveva un marito , quando i due vivevano insieme la donna stava spessissimo male accusava dei malesseri molto gravi con febbri altissime, però vivevano in agiatezza ed apparente felicità. Quando la donna si è risvegliata ed il marito ne ha combinata una ha preso la spada e ha chiuso ogni legame. Sapete la fine! il peggior nemico è suo marito e nonostante i 10 anni trascorsi…..ancora persiste perchè è un arconte….

  305. VI FACCIO PRESENTE CHE GLI ESSENI ABBANDONAVANO PERSINO IL CONSORZIO UMANO, PER SEMPRE….E MOLTI OGGI, COMPRESA UNA PERSONA CHE AMAVO, NON SONO CAPACI NEANCHE DI TAGLIARE CON UN PARTNER CHE NON SOLO è LONTANO ANNI LUCE, MA PERSINO TI FRENA E FREGA SUL CAMMINO…IL PROBLEMA è LA SCELTA

  306. Alessandra dimentichi che Eros è lo strumento primo della Madre e che gli Eoni venivano a coppie.E che anche l’apparentemente misogino Paolo aveva trovato la sua Tecla.La forza dell’Amore e il risveglio della Madre passano anche e soprattutto attraverso una sessualità illuminata e il video lifeforce lo dimostra beneNiente avviene per caso

  307. E se avete visto il film Hancock avrete notato che, oltre a essere il tempo dell’aquila e del ritorno del padre, gli immortali venivano a coppie. E, all’interno della trama del film, è chiaramente una manipolazione arcontica il fatto che l’unione della coppia produca la malattia e la morte. Quando la coppia lotta invece di amarsi nutre basse energie come dimostrato da poche inquadrature in cui si vedono uscire dal sottosuolo strane creature arcontiche ed è questo che li rende deboli e vulnerabili

  308. DIO SPEDI’ L’UOMO ALL’INFERNO, AFFINCHE L’UOMO LO CERCASSE CON TUTTE LE FORZE E CON TUTTO IL CUORE E CHE IMPARASSE ADA AMARLO NON PERCHE’ OBBLIGATO…POI UN GIORNO IL SIGNORE DIO VISITO’ LA TERRA, E VEDENDO CIO CHE ERA ACCADUTO, ESCLAMO’:”AHHH, BRAVO ADAMO, TI HO SPEDITO ALL’INFERNO PERCHE MI CERCASSI, E INVECE VEDO CHE QUI TI SEI ATTREZZATO PROPRIO BENE: VEDO CHE TE LA SEI RESA COMODA QUESTA CELLA”E ADAMO DISSE: “PADRE, VUOI PRENDERE UN THE’ CON ME?”E IL SIGNORE DIO: “STROZZATICI”

  309. era il lontano ’83 e ho scritto una miscellanea poetica per lanciare il più lontano possibile sulla terra e nell’universo la mia sete di purezza bellezza amore, visto che intorno non vedevo niente.ve la dono con semplicitàuna tra queste è:NEL TEMPO DEGLI DEIIL MIO CUORE SOLITARIOSOGNAVA GLI DEIFORTI VIGOROSINELL’OCEANO PRIMORDIALE PULLULANTE DI VITA.IN RIVA TU.MI CHIAMAVA LA TUA PELLE.I NOSTRI CORPI VICINISI RESPIRAVANOAL RICHIAMO DEI PORI ODOROSIDI FLUIDI AFFINI.TI AVEVO VICINO E NON OSAVO TOCCARTI.SAPEVO CHE LA MIA ANIMA ERA FUSA CON LA TUA,E DA LI’LA FORZA PER GUARDARE LONTANOOLTRE L’UMANOCON IL SOLE NEGLI OCCHIE LA VITA NEL CUORE.QUAL RISVEGLIO DOLCISSIMO!RICORDO DELLE CAREZZE DELLA SUA ANIMASUL MIO CORPO, DENTRO DI ME.ANCORA CERCONELL’ETERNITA’ QUOTIDIANAUNO SPRAZZOUN RICORDO LONTANO:CHIUDO GLI OCCHI E RIVIVOL’EBBREZZA VITALESPUMEGGIANTEDI UNA VITA NEL MARE.CON GLI DEI.questo è stato un sogno che ho tradotto in parole.

  310. era il lontano ’83 e ho scritto una miscellanea poetica per lanciare il più lontano possibile sulla terra e nell’universo la mia sete di purezza bellezza amore, visto che intorno non vedevo niente.ve la dono con semplicitàuna tra queste è:NEL TEMPO DEGLI DEIIL MIO CUORE SOLITARIOSOGNAVA GLI DEIFORTI VIGOROSINELL’OCEANO PRIMORDIALE PULLULANTE DI VITA.IN RIVA TU.MI CHIAMAVA LA TUA PELLE.I NOSTRI CORPI VICINISI RESPIRAVANOAL RICHIAMO DEI PORI ODOROSIDI FLUIDI AFFINI.TI AVEVO VICINO E NON OSAVO TOCCARTI.SAPEVO CHE LA MIA ANIMA ERA FUSA CON LA TUA,E DA LI’LA FORZA PER GUARDARE LONTANOOLTRE L’UMANOCON IL SOLE NEGLI OCCHIE LA VITA NEL CUORE.QUAL RISVEGLIO DOLCISSIMO!RICORDO DELLE CAREZZE DELLA SUA ANIMASUL MIO CORPO, DENTRO DI ME.ANCORA CERCONELL’ETERNITA’ QUOTIDIANAUNO SPRAZZOUN RICORDO LONTANO:CHIUDO GLI OCCHI E RIVIVOL’EBBREZZA VITALESPUMEGGIANTEDI UNA VITA NEL MARE.CON GLI DEI.questo è stato un sogno che ho tradotto in parole.

  311. BENE…MALISSIMO…LE BORSE PLANETARIE ESULTANO…SI RIPRENDE A COMPRARE TITOLI…LA FIDUCIA SI è RINNOVATA…E IL SOLITO GRUPPETTO DI CRIMINALI AVRA’ GESTITO QUESTO PSEUDO-CRACK BORSISTICO PER COMPRARE A PREZZI STRACCIATI E POI RIVENDERE A PREZZI PIU ALTI…NOI , QUESTO GRUPPETTO DI CRIMINALI FINANZIARI, LI CONOSCIAMO BENE…I SOLITI NOTI…NON C’è BISOGNO DI CONOSCERE NOMI E COGNOMI, SONO SEMPRE QUELLI

  312. Da Lettore della vecchia Hera (e un pò anche quella nuova) e “lurker” di questo blog da quando è nato, mi presento: chiamatemi Miskatonik; è un nome come un altro, poichè sarebbero tutti inappropriati a descrivere la mia “Essenza”. Faccio Taijiquan e seguo un mio percorso personale alla ricerca del DAO da parecchio tempo. Mi piace questo posto, per lo stesso motivo per il quale mi piaceva la vecchia hera: qui non si guarda in faccia a nessuno, non ci si inalbera in discussioni inutili e si lascia parlare “L’intuizione” insieme alla ragione. Studio medicina, voglio specializzarmi in psichiatria (per fare qualcosa contro l’imperare della rinomata formula dello psicofarmaco ad oltranza che ci ha donato “Perle” come il Ritalin per il Attention Deficit Disorder: ai bambini disobbedienti oggi viene regolarmente somministrato un composto chimicomche fino a venti anni fà era considerato una droga di “prima classe” alla pari della cocaina…), amo il lavoro di Wilhelm Reich, amo il Qigong (e cerco di provarne l’efficacia con test scientifici, ho scoperto purtroppo o per fortuna di essere stato preceduto in questo da diverse equipe universitarie, tra le quali una della Columbia university e la facoltà di Medicina dell’università di Pechino, non gli ultimi sprovveduti.)Tanto vero quello che è stato detto sulla Pistis Sophia: Una Metà senza l’altra non è niente, le cose vanno sperimentate E intuite/accettate/credute.Posto proprio oggi per…bhè per nessuna ragione particolare. Spero di poter contribuire alle discussioni di questo bel blog il più possibile.Complimenti a Mike ed Adriano per…tutto, in realtà. continuate così.

  313. BENE MISKATONIC, BENVENUTO NEL REGNO DEI PAZZI. NOI QUI SIAMO IN ATTESA DEL RITORNO DEL KING OF FOOLS. LUI è GIA TORNATO, E NON CE NE SIAMO ACCORTI.BUONGIORNO A TUTTI. DUNQUE, MAURIZIO MI HA SEGNALATO QUESTO FILM CHE NON CONOSCEVO. è GIRATO DALLO STESSO REGISTA CHE HA DIRETTO “A SCANNER DARKLY” TRATTO DA UN ROMANZO DI STEPHEN KING. VI POSTO IL LINK DELLA 9a ED ULTIMA PARTE, MA POTRESTE INIZIARE DALLA 1a. NE CONSIGLIO CALDAMENTE LA VISIONE. L’ULTIMA PARTE, CON LA SPIEGAZIONE DI COSA è IL SOGNO E IL TEMPO, è DIREI ILLUMINANTE. DICK CONOSCEVA GLI ARCONTI, MA CERTO SBAGLIAVA QUANDO SCRIVEVA CHE SIAMO TUTTI NEL 50 d.c. IN REALTA SIAMO TUTTI IN UN UNICO ISTANTE PERCEPITO COME TEMPO, LA PERIFERIA DELLA RUOTA CHE TUTTI NOI, NESSUNO ESCLUSO, NON VOGLIAMO LASCIARE. PER LASCIARLA DOVREMMO RESTITUIRE TUTTI I DONI AGLI ARCONTI, TUTTI, FINO ALL’ULTIMO

  314. ciao Miskatonik.domani sera andrò alla prima lezione di tai chi tenuta forse da un lama.dopo la PMT mi sottopongo alla campana tibetana: ragazzi è da provare!!l’ho provata quattro volte, ho sentito le vibrazioni fin dentro le ossa.ovviamente devo centellinare i miei soldi, perchè sono comunque trattamenti costosi.

  315. @ MikeGrazie Mike.Tipico del King od fools, ovviamente, passi una vita a cercarlo girando per il mondo, volti un attimo le spalle chiedendoti chi te lo fà fare e BUM! alle tue spalle c’è lui.”Mi spieghi dove diavolo sei stato tutto questo tempo???” gli chiedi infuriato come una bestia.”Proprio alle tue spalle. Chi è il pazzo ora?”@ RosaTai Chi fatto da un lama? Sincretismo piuttosto bizzarro, fammi sapere com’è.

  316. ho visto il film: “Risvegliare la vita” interamente ( ne ho un copia) e devo dire che è davvero straordinario. La vita come sogno! bella anche la tecnica narrativa attraverso la quale si snoda il film: motlo incentrato sui dialoghi; dentro c’è molto ( Pilip Dick, gnosticismo esistenzialismo…)e a mio avviso è un film che va visto più volte. dello stesso regista Linklater) consiglio la visione di un altro interessantissimo film:A Scanner Darkly ( con keanu reevs): anche qui è chiaro l’accento posto sul controllo arcontico.

  317. “Maroni dovrebbe fare quel che feci io quand’ero ministro dell’Interno. In primo luogo, lasciare perdere gli studenti dei licei, perchè pensi a cosa succederebbe se un ragazzino rimanesse ucciso o gravemente ferito… Lasciarli fare (gli universitari, ndr). Ritirare le forze di Polizia dalle strade e dalle Università, infiltrare il movimento con agenti provocatori pronti a tutto, e lasciare che per una decina di giorni i manifestanti devastino i negozi, diano fuoco alle macchine e mettano a ferro e fuoco le città. Dopo di che, forti del consenso popolare, il suono delle sirene delle ambulanze dovrà sovrastare quello delle auto di Polizia e Carabinieri. Nel senso che le forze dell’ordine non dovrebbero avere pietà e mandarli tutti in ospedale. Non arrestarli, che tanto poi i magistrati li rimetterebbero subito in libertà, ma picchiarli e picchiare anche quei docenti che li fomentano. Soprattutto i docenti. Non dico quelli anziani, certo, ma le maestre ragazzine sì… questa è la ricetta democratica: spegnere la fiamma prima che divampi l’incendio”.Intervista recentissima a Francesco Cossiga. Presidente emerito della Repubblica Italiana e senatore a vita.

  318. HANNO ANCORA IL POTERE, LO SCETTRO DEL DOMINIO. COSSIGA OVVIAMENTE è UN BURATTINO DELLE TENEBRE, UN PUPAZZETTO LA CUI VITA FRA POCO TERMINERA’ PER CONSUNZIONE…MA QUESTO SERVE A FARVI CAPIRE QUALE SIA LA PORTATA DELL’INGANNO. NULLA è REALE, TUTTI GLI EVENTI SONO VOLUTI PER RAGGIUNGERE DETERMINATI SCOPI. VIVIAMO NELLA MENZOGNA, IPOCRISIA, E INGANNO PIU TOTALI.MA FRA NON MOLTO LO SPIRITO DELLA VENDETTA SI RIDESTERA’ DALLE NEBBIE DEL TEMPO, E L’IMPERO CESSERA’. è GIA ACCADUTO MOLTO MA MOLTO TEMPO FA

  319. SALVE, A TE CHE FORGI LE SPADE!finalmente su arconti.sono felice di sapere che sarete ancora a gallarate.avrei dato un bacio a patrizia che ha riferito questa notizia.cmq io insegno da tanti anni e sinceramente tutto quello che succede SEMBRA UN’ENORME FARSA.HO AVUTO QUESTA SENSAZIONE FIN DALL’INIZIO.basti pensare che in parlamento siedono sempre le stesse persone.domenica mattina sono andata a vedere una mostra su raffaello organizzata da CL.la guida ha detto” raffaello è atato invitato a roma dal papa per trasmettere nelle sue opere il VERO, IL BELLO E IL BUONO CHE IL CRISTIANESIMO RAPPRESENTAVA.”io le ho domandato” MA IL VERO IL BELLO E IL BUONO NON APPARTENGONO AL MONDO DELLE IDEE DI PLATONE???”lei mi ha guardata e, visto che mi conosce, ha risposto” SI’ MA E’ STATO INTEGRATO DALL’AZIONE DEL CRISTIANESIMO!”IO DI RIMANDO HO DETTO CHE LA VERITA’ E’ STATA PORTATA DA CRISTO CHE FORSE CONOSCEVA GIA’ PLATONE!insomma se io non avessi tirato fuori platone, questa avrebbe concluso che il vero il bello e il buono appartengono al vaticano, E INVECE QUESTE IDEE SONO STATE MUTUATE DALLE SCUOLE PIU’ ANTICHE!RIESCONO A STRAVOLGERE LA VERITA’ A LORO PIACIMENTO.E C’E’ UNA TRASVERSALITA’ TRA LE PERSONE CHE NON SI RIESCE PIU’ A VEDERE CHIARO.QUINDI AFFIDIAMOCI AL FIUTO.INFINE: BER E’ MICIDIALE, MA QUESTI ALTRI SONO PEGGIO, PERCHE’ LI VOGLIONO EMULARE A TUTTI I COSTI, SENZA RIUSCIRCI E INTANTO ALLEVANO LE SERPI IN SENO.POVERI STUDENTI: NON SI RENDONO CONTO DI ESSERE STRUMENTALIZZATI 2 VOLTE: DAI BARONI CHE NON VOGLIONO CEDERE LE CATTEDRE ( mio figlio mi racconta situazioni vomitevoli di gente che insegna tre ore alla settimana, girano in porche con le ragazzine sfruttano i dottorandi e hanno tutti un lavoro esterno di tipo manageriale e nessuno riesce a metterci mano!) E DA QUESTI IMPUNITI CHE USANO IL POTERE PER I LORO FINI SIA DI DESTRA CHE DI SINISTRA.TI VOGLIO DEDICARE DELLE BELLISSIME FRASI CHE HO SENTITO IN UN FILM SUL POTERE DELL’INTELLIGENZA CHE TRASFORMA LE PERSONE E L’ AMBIENTE NEL QUALE VIVONO.LA NOSTRA PAURA PIU’ GRANDE NON E’ QUELLA DI SENTIRCI INADEGUATI.LA NOSTRA PAURA PIU’ GRANDE E’ QUELLA DI SENTIRCI POTENTI OLTRE OGNI MISURA.CHI SONO IO PER NON ESSERE BRILLANTE TALENTUOSO SPLENDENTE?CHI SONO IO PER NON ESSERE POTENTE OLTRE OGNI IMMAGINAZIONE?

  320. Rosa bellissime frasi!!! Grazie, grazie, grazie!!!Potere è servire la Divinità dell’altro”Osservando poi come gli invitati sceglievano i primi posti, disse loro una parabola: “Quando sei invitato a nozze da qualcuno, non metterti al primo posto, perché non ci sia un altro invitato più ragguardevole di te e colui che ha invitato te e lui venga a dirti: Cedigli il posto! Allora dovrai con vergogna occupare l’ultimo posto. Invece quando sei invitato, va’ a metterti all’ultimo posto, perché venendo colui che ti ha invitato ti dica: Amico, passa più avanti. Allora ne avrai onore davanti a tutti i commensali. Perché chiunque si esalta sarà umiliato, e chi si umilia sarà esaltato”. Lc,14Scusate l’invadenza ma metto anche un pezzo di Jesus Christ Superstar che è assolutamente pertinente con il discorso sugli studentiAdoro la parte di Poor Jerusalem che innalza la parte egoica di Simon Zealotes che ovviamente non capisce.Ci sono troppi Zeloti che guidano gli studenti invece di favorire la propria individualità e spirito critico; ma anche questo fa parte della libera scelta del percorso dell’animahttp://it.youtube.com/watch?v=sPq_914s2JwE le parole finali di Gesù sono decisamente indicative per tornare alla propria VerginitàCiao

  321. perchè i tagli taglieranno le teste nella scuola primaria?a inizio anno è arrivato Hassan, due giorni prima è arrivato dal pakistan dove si parla in urdu, una lingua fatta di segni simile alla l. araba. quindi nonconosce il nostro alfabeto.a due mesi di distanza hassan ha capito come funziona. perchè?abbiamo concentrato le ore di compresenza su di lui attivando un percorso semplificato e personalizzato rispetto al resto della classe.un percorso simile viene previsto per tutti i bambini con problemi e sono tanti.ecco perchè riusciamo a portarceli dietro fino in quinta senza bocciare.bocciarli alla primaria vuol dire bocciarli segnarli per sempre.noi insegnanti della primaria abbiamo il dovere di adempiere agli articoli 2 e 3 della costituzione.dico sempre ai genitori che ciò che imparano alla primaria lo imparano per la vita.i miei amici che insegnano alle superiori si aspettano la riforma da trent’anni, idem gli universitari.l’unica scuola che va rivista è la scuola superiore e l’università.ma chissà perchè ogni governo taglia dalla primaria.c’è lo zampino delle scuole private clericali?c’è lo zampino di cl?veltr si è dimenticato che un ministro del suo governo due anni fa ha detto che i nostri ragazzi sono bamboccioni?ha ragione nell’affermare che gli italiani sono migliori non solo di coloro che ci governano!!! ma di tutti coloro che siedono in parlamento!!!scusate l’intrusione, ma è doveroso dire la verità, perchè ESSI CI MANIPOLANO A SECONDA DEI LORO FINI

  322. Scusa Rosa ho visto che tu sei 10 gradini sopra di me nella via della conoscenza, premetto sono d’accordo in toto con te,ma una cosa mi rende perplessa…la PMT.Ducatillion,chiede alla gente per acquistare i c.d. encoder circa 700 euro compresi i dvd per iniziare ad usarli. Delle persone senza avere cognizioni ne di medicina nè di naturopatia fanno delle diagnosi ad altre malate per la regressione delle c.d. memorie chiedono dalle 80 a 100 euro per circa 70 80 applicazioni di circa 30 minuti. Non sono di Milano, ma costoro dicendo di essere stati investiti da Ducatillion praticano la p.mt e chiedono queste somme come è stato scritto in una specie di decalogo dallo stesso inventore, allora mi chiedo ,noi medici chiediamo con tanto di ricevuta circa 90 euro, a chi non può la sottoscritta ed altri lo fanno gratis, questi c.d operatori di pmt assolutamente no e s