Un alchimista scozzese il primo uomo a volare

 

 

469127904.jpg

Giudicato dalla storia come bizzarro, un alchimista scozzese che saltò dalle mura di un castello 500 anni fa, dotato di ali realizzate con piume di gallina, potrebbe essere stato davvero il primo uomo a volare. Non solo John Damian ebbe successo, affermano ora gli esperti, ma potrebbe addirittura aver inventato il primo deltaplano della storia. Il salto di Damian, avvenuto nel 1507, sarebbe dunque il primo esperimento di volo ad avere successo, realizzando così una parodia, dal positivo finale, della leggenda di Icaro. Damian progettò di volare con queste ali di piume di gallina dal castello di Stirling sino in Francia, sostenuto dall’appoggio del sovrano Giacomo IV che intendeva dimostrare la gloria della Scozia rinascimentale. Il suo progetto terminò con quello che fu considerato un insuccesso (!) avendo l’alchimista volato per un breve tratto, atterrando nei pressi dei mucchi di letame del castello, rompendosi una gamba. L’alchimista se la prese con le sue ali, affermando che le galline non volano e dunque avrebbe dovuto capire che non avrebbe potuto volare per un così lungo tratto e pertanto, ridicolizzato, abbandonò il progetto. Nonostante la satira che il suo esperimento generò, oggi il professor Charles McKean, docente di storia dell’architettura all’Università di Dundee, ha affermato di avere le prove per affermare che, a dispetto del fallimento circa la sua mai raggiunta destinazione, Damian volò davvero per mezzo miglio oltrepassando un baratro di 75 metri. Il punto del castello da cui Damian prese il volo, il parapetto occidentale, è troppo alto per garantire la sopravvivenza a chiunque. Ma non per Damian l’alchimista, che dunque fu salvato dalle sue ali funzionanti. Non arrivò in Francia ma volò e dunque fu salvo grazie al suo stesso progetto. John Damian l’alchimista fu duqnue il primo uomo a volare.

Un alchimista scozzese il primo uomo a volareultima modifica: 2008-09-10T18:21:11+00:00da adrianoforgione
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “Un alchimista scozzese il primo uomo a volare

Lascia un commento