3 ottobre – Conferenza di Adriano Forgione a Melara (Rovigo)

1993214935.jpg

 

Il 3 ottobre alle ore 21 sarò a Melara (Rovigo), presso la sede della Scuola Primaria di Melara (ingressi nelle Vie Garibaldi e Marconi) a parlare di 2012. Una discussione di due ore sulle profezie e i segni sciamanici di cambiamento che stanno caratterizzando la nostra epoca. Una conferenza che fa parte della manifestazione MISTERI DALLO SPAZIO, organizzata da Nicola Testoni e la Biblioteca Comunale di Melara (Rovigo). Per maggiori informazioni: 339.42.72.197

 

La Biblioteca Comunale “Dino Tinti” di Melara (Rovigo)

 

o r g a n i z z a:

 

  MISTERI  DALLO  SPAZIO

3 – 10 – 17 – 24 – 31 OTTOBRE 2008

ore 21.00, Scuola Primaria, Melara (Rovigo)

entrate nelle Vie Garibaldi / Marconi

 

Manifestazione aperta a tutti con ingresso gratuito

 

Per qualsiasi informazione sull’evento visitare la pagina web (costantemente aggiornata):

http://www.comune.melara.ro.it/ufo-progr08.htm

 

ENTI  PROMOTORI

Per il quarto anno consecutivo, la Biblioteca Comunale “Dino Tinti” di Melara (Rovigo), con il patrocinio e il sostegno dell’Amministrazione Comunale di Melara, della Pro Loco di Melara e della Provincia di Rovigo, organizza nelle serate di venerdì 3, 10, 17, 24, 31 OTTOBRE 2008, a partire dalle ore 21 , presso la sede della Scuola Primaria di Melara (ingressi nelle Vie Garibaldi e Marconi) un ciclo di cinque conferenze sull’ufologia e i misteri dello spazio.

 

OBIETTIVI

Lo scopo di questa iniziativa culturale, tra le più importanti a livello regionale, è quello di affrontare con serietà, rigore scientifico e senza pregiudizi i temi più attuali della ricerca scientifica di frontiera nei campi archeologico, spaziale e ufologico. Sono molteplici e di grande interesse gli argomenti che verranno affrontati: dalle antiche profezie legate al 2012 e al calendario Maya alle Star Nations, dai fenomeni paranormali legati alle abductions ai guerrieri psichici, senza dimenticare gli inganni e le rivelazioni dei mass media in materia ufologica.

 

RELATORI

Nel corso delle cinque serate presenzieranno importanti giornalisti investigativi, illustri docenti universitari, i migliori ufologi e scrittori del settore a livello internazionale come: ADRIANO FORGIONE di Roma che relazionerà su “2012: ANTICHE PROFEZIE RACCONTANO” (venerdì 3 ottobre 2008), MASSIMO FRATINI di Roma che interverrà su “STAR NATIONS: IL RITORNO DEI POPOLI DELLE STELLE” (venerdì 10 ottobre 2008), CORRADO MALANGA di Pisa che parlerà di “ABDUCTIONS E FENOMENI PARANORMALI” (venerdì 17 ottobre 2008), LAVINIA PALLOTTA di Roma che si occuperà di “GUERRIERI PSICHICI E CONTATTO ALIENO” (venerdì 24 ottobre 2008), PINO MORELLI di Pescara che relazionerà su “UFO: il grande inganno e la rivelazione dei media” (venerdì 31 ottobre 2008).

Nella serata di venerdì 24 ottobre 2008, dopo l’intervento di Lavinia Pallotta, è prevista la testimonianza del ricercatore indipendente di Bergamo GIUSEPPE GAROFALO (Nucleo S.I.R.I.O), il quale presenterà i propri filmati esclusivi di UFO e fenomeni luminosi anomali.

Nell’atrio della Scuola Primaria di Melara (Rovigo) verrà allestita, per il terzo anno consecutivo, una Mostra con fotografie, cartelloni, diagrammi e pagine originali di settimanali ( La Domenica del Corriere, La Tribuna Illustrata e L’Europeo ) degli anni Cinquanta, Sessanta e Settanta, con incredibili notizie su oggetti volanti non identificati, avvistamenti di strane creature, misteri archeologici irrisolti, cerchi nel grano e molto altro ancora.

Grazie per l’attenzione.

 

Per qualsiasi informazione sull’evento:

 

1.    scrivere a: lux.ebe@tiscali.it

2.    telefonare al numero 339.42.72.197

3 ottobre – Conferenza di Adriano Forgione a Melara (Rovigo)ultima modifica: 2008-09-30T13:40:00+00:00da adrianoforgione
Reposta per primo quest’articolo

6 pensieri su “3 ottobre – Conferenza di Adriano Forgione a Melara (Rovigo)

  1. Innanzitutto i miei più vivi complimenti per la conferenza di venerdì. Hai articolato l’argomento in modo sublime. Certo credo che certi passaggi siano stati forse un pò coraggiosi, soprattutto rispetto ad alcune persone del pubblico magari non troppo ferrate su fisica quantistica o energia vibrazionale. Comunque sia è stato un vero piacere, grazie.C’è un pensiero che però continua a girarmi nella testa, sia chiaro non appartengo a nessuna religione ma questa cosa non mi lascia tranquilla….”fatima”!…mi hai descritto com’ era in realtà la figura rappresentata dai creativi, ecco io sono ancora qui a chiedermi perchè mail il Logos sceglierebbe di manifestarsi in questo modo quantomeno così inquietante? e se non fosse il Logos?

  2. Ciao Adriano credo che gli studi di Giuliana Conforto potrebbero esserti molto utiliLi conosci già?L’idrogeno forse è collegato alla forza nucleare elettrodebole e a un accelerazione dello spinhttp://giulianaconforto.it/Italiano/BabySun_Preludio.pdfhttp://upload.wikimedia.org/wikipedia/en/f/f4/The_Core_poster.jpg “Come in alto così in basso” SEMPREAnch’io ti ringrazio per la bellissima serata di venerdì

  3. Anche da parte mia: GRAZIE!La conferenza di venerdì scorso si è rivelata estremamente interessante e coraggiosa.Non è facile, tra l’altro, trovare relatori così preparati e capaci di tenere alta l’attenzione del pubblico (180 persone) per oltre due ore. Adriano, tu ci sei riuscito alla grande. Presto avrò pronta la registrazione su dvd, così te la potrò inviare. Ok?Un cordiale saluto, arrivederci a presto e in bocca al lupo per le due nuove riviste che non vedo l’ora di leggere. Nicola T.

Lascia un commento