Viaggio in Egitto 27 marzo – 5 aprile

Ciao a tutti, sto organizzano un nuovo viaggio in Egitto. Ecco il programma e info.

EGITTO MAGICO E MISTERIOSO

27 Marzo – 5 Aprile 2010 (Pasqua)
Condotto da Adriano Forgione

 

DSC04079.JPG


Dieci giorni e nove notti con l’esclusiva di suggestive e affascinanti  visite private, attraversando l’Alto Egitto, la Nubia sino a raggiungere e dormire accanto al fantastico scenario di Abu Simbel e proseguire poi verso Il Cairo.


1° Giorno – Sabato 27 Marzo – ROMA – MILANO / IL CAIRO / ASSUAN

Ritrovo dei Signori passeggeri al “Meeting Point” Hera Travel presso gli aeroporti di Milano Malpensa e di Roma Fiumicino per l’incontro con il Tour-Leader; assistenza durante le operazioni d’imbarco, disbrigo delle formalità doganali e partenza con volo di linea per il Cairo; all’arrivo cambio di aeromobile per il successivo proseguimento del viaggio verso Assuan. Arrivo incontro con il responsabile del nostro corrispondente in Egitto, assistenza durante le normali procedure d’immigrazione e successivo trasferimento al Mövenpick Resort Aswan Elephantine Island.

2° Giorno – Domenica 28 Marzo – ASSUAN
(Stele della Carestia, Tempio di Khnum, Tombe dei Nobili e Museo Nubiano)
Colazione e inizio dell’itinerario da Assuan. In feluca attorno all’isola Elefantina, fino all’isola di Sehel. Vi sono i resti di un piccolo tempio del regno di Amenofi II (XVIII din.), quelli di un altro di Tolomeo IV e oltre 200 iscrizioni rupestri. La più importante è quella detta Stele della Carestia, famosa per aver permesso agli egittologi di attribuire la famosa piramide a gradoni di Saqqara al faraone Zoser, e per il fatto che nelle sue iscrizioni l’ingegnere Joseph Davidovits ha individuato la formula del cemento dei faraoni, con cui si sarebbero costruire le piramidi. Quindi visita al Tempio di Khnum, iniziato da Nekhtharehbe (Nectanebo II), proseguito dai Tolomei e dai romani. In seguito si partirà per la visite alle “tombe rupestri”, le tombe dei Nobili. Di seguito, prima del rientro in hotel per la cena, ingresso e visita del Museo Nubiano, dove è esposto che il famoso Uovo che presenta le tre piramidi prima della loro costruzione ufficiale (colazione, pranzo o lunch box e cena)

 

shell.jpg

3° Giorno – Lunedì 29 Marzo – ASSUAN / TEMPIO DI PHILAE (VISITA PRIVATA) / KALABSHA
Partenza dall’hotel in tempo utile per assistere, vivere ed ammirare privatamente l’alba al Tempio di Iside sull’Isola di Philae. Quest’ultimo rappresenta la fusione fra tre grandi civiltà quali l’egizia, la greca e la romana; qui ancor oggi potremo avvertire la presenza di Isis e del suo messaggio d’amore, visitando la Camera della Nascita all’interno del tempio. Ritorno in hotel per la colazione e un pò di relax. Durante il giorno le nostre visite proseguiranno verso il Tempio di Kalabsha, originariamente 40 km a sud di Assuan. Il più grande e celebre santuario della Nubia, dedicato al dio locale Manduli, identificato dagli egizi con Horus. Si tratta di un tempio di una settantina di metri di lunghezza, ricostruzione dell’epoca di Augusto di un edificio fondato da Amenhotep II; si compone, secondo lo schema tipico di un pilone, di un successivo cortile con portici su tre lati, di un pronao-ipostila con dodici colonne, cui seguono due vestiboli e il santuario. Durante il rientro in hotel e tempo permettendo, dedicheremo qualche istante al vicino tempio rupestre di Beit el Wali e risalente al regno di Ramsete II; esso fu trasformato in chiesa nel VI secolo. La sua delicata decorazione è opera di due artisti diversi e nel vestibolo i rilievi hanno conservato i colori originari. (colazione, pranzo e cena)

philae1.jpg

4° Giorno – Martedì 30 Marzo – ASSUAN / ABU SIMBEL
Prima colazione e partenza in autobus per Abu Simbel, all’arrivo “check in” al Seti Abu Simbel Lake Resort. In giornata visita al tempio funerario del faraone Ramsete II. Abu Simbel è il miglior esempio delle straordinarie capacità architettoniche degli Antichi Egizi, che non lo hanno costruito, ma lo hanno completamente scavato nella roccia. I templi sono stati allineati in modo che il sole nascente il 21 febbraio e il 21 ottobre, in occasione dell’anniversario della nascita del faraone e della vittoria contro gli Ittiti, celebrando anche la sua incoronazione, il sole illuminava il sancta sanctorum il “Sancta Sanctorum” con agli Dei Amon, Horus e Ptah. (colazione, pranzo e cena)

 

abu-simbel.jpg

5° Giorno – Mercoledì 31 Marzo – ABU SIMBEL / ASSUAN / LUXOR
Considerando il tempo necessario per il gradevole, ma impegnativo viaggio via terra verso Luxor e confidando nella gentile concessione delle autorità egiziane potremmo concederci e goderci prima di ripartire, l’alba al Tempio di Ramesse II. Prima colazione e partenza in autobus per Assuan, sosta per il pranzo e proseguimento per Luxor. All’arrivo “check in” al Sonesta St. George Hotel. Nella serata visita sotto le stelle del tempio di Luxor, che Schwaller de Lubicz chiamò “Il Tempio dell’Uomo”. (colazione, pranzo e cena)

6° Giorno – Giovedì 1 Aprile – LUXOR / TEMPIO DI KARNAK / TMBA DI HARWA (VISITA PRIVATA)

Sorgere del sole e visita al tempio di Karnak con “meditazione” nella cappella di Sekhmet. Rientro in hotel per la colazione. Visita privata alla Tomba di Harwa, pranzo presso la “CASA ITALIANA” e incontro con l’egittologo Francesco Tiradritti (se non fosse possibile la visita privata sarà svolta l’8° Giorno, Sabato 3 Aprile) (colazione, pranzo e cena

7° Giorno – Venerdì 2 Aprile – DENDERA / ABYDOS
Sveglia all’alba per la visita al tempio di Hathor a Dendera dove vedremo le famose lampade e lo zodiaco circolare. Proseguimento in direzione di Abydos dove visiteremo il Tempio di Seti I, i suoi rilievi alchemici, la lista dei Re prediluviani e i possibili megaliti atlantidei dell’Osireion. (colazione, pranzo/lunch box e cena)

 

LampadeDendera1.jpg

 

Osireion.jpg

8° Giorno, Sabato 3 Aprile – LUXOR (Riva Occidentale) / IL CAIRO
Visita alla Valle dei Re con incluso l’ingresso alla Tomba (KV9) di Ramesse VI, la tomba della Regina Hatshepsut a El-Deir El-Bahari, di seguito Medinet Habu e Deir El Medina. Le uniche visite private ed esclusive non incluse durante l’itinerario, da prenotare con un costo supplementare prima della partenza, saranno quella alla Tomba (KV 17) di Sethi I e quella alla tomba con soffitto astronomico di Senenmut, architetto e amante di Hatschepsut. Trasferimento in aeroporto e partenza per il Cairo. (colazione e pranzo)

Luxor 4.jpg

9° Giorno, Domenica 4 Aprile –  IL CAIRO / PIANA DI GIZA, Tempio della Valle di Chefren, Sfinge e Grande Piramide (VISITE PRIVATE)
Colazione e mattina libera. Nel pomeriggio trasferimento alla piana di Giza; Tempio a Valle di Chefren: quest’ultimo, come l’Osireion di Abydos, rappresenta uno dei pochi esempi dell’architettura megalitica dell’antico Egitto. Le nostre visite private inizieranno poco prima del tramonto proprio tra le Zampe della Sfinge, dove, al calar del sole saranno “svelati” i misteri di questo monumento; proseguiremo con una passeggiata attorno alla Grande Piramide di Cheope, per goderne nel silenzio della sera tutto il fascino, grazie anche all’accesso privato ed esclusivo alla camera del Re, della Regina e la Camera Sotterranea. (colazione e pranzo)

 

Egypt_Sphinx_Giza_Pyramid.jpg

10° giorno, Lunedì 5 Aprile – IL CAIRO / MILANO – ROMA
Colazione “check out” e trasferimento in aeroporto, operazioni doganali e d’imbarco e successiva partenza per il viaggio di rientro in Italia.

La visita privata alla Tomba di Harwa, il pranzo presso la “CASA ITALIANA” e l’incontro con l’archeologo Prof. Francesco Tiradritti verranno effettuate il 6° Giorno, Giovedì 1 Aprile oppure l’8° Giorno, Sabato 3 Aprile.

Stele1.jpg

Servizi non inclusi: Gli extra di carattere generale ad esclusivo uso personale – Pasti e bevande non menzionati nel programma giornaliero – Tutto quanto non espressamente indicato nella voce “servizi inclusi” – Polizza integrativa contro l’annullamento del viaggio, facoltativa ma vivamente consigliata, da richiedere esclusivamente e stipulabile solo il giorno dell’iscrizione al viaggio – Adeguamento carburante applicato da tutte le compagnie aeree di linea e charter, che sarà comunicato al momento dell’emissione dei biglietti.

Visite Private ed esclusive, facoltative, non incluse nel costo del viaggio: Alla tomba del Faraone Sethi I° padre di Ramsete II°, considerata la più bella della Valle dei Re per la conservazione dei colori e per la presenza quasi intatta del Libro dei Morti, e alla tomba di Senenmut. Per l’accesso privato ed esclusivo è richiesto un numero minimo 15 persone ed un costo individuale di € 150,00, per ciascuna visita; prenotazione e pagamento prima della partenza, obbligatori.


Scheda Tecnica: Le suddette quote sono state calcolate in base alle tariffe aeree (soggette a riconferma in fase di prenotazione in base all’effettiva disponibilità della classe richiesta e dell’eventuale incremento del costo del carburante e delle tasse aeroportuali) ed alberghiere, attualmente in vigore.
Assistenza ed organizzazione tecnica della Viaggiatori Viandanti e Sognatori di Hera Travel S.r.L.
Programma redatto nel mese di gennaio 2010 e valido solo per il periodo indicato, in conformità alle disposizioni di legge della Regione Umbria (n. 3180 prot. 08187/V) – Polizza assicurativa R.C. registrata, n. 0494820 mod 479 r.c.

Condizioni e regolamento: Valgono quelle approvate da Fiavet, Assotravel, Assoviaggi e Astoi a disposizione di tutti i partecipanti al viaggio.
Numero minimo dei partecipanti per effettuazione del viaggio, 20 persone + staff assistenti / accompagnatori e guide. Il viaggio sarà effettuato con un numero massimo di 42 partecipanti escluso lo staff  ed inteso per, supervisori, accompagnatori, guide, consulenti scientifici e special guest.

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI VI PREGHIAMO VOLER CONTATTARE:
Viaggiatori Viandanti e Sognatori di Hera Travel S.r.l. – Via delle Prome, 1
06122 Perugia – Tel 075.5736364 – 075.5737659
Tel. Cellulari ufficio: 393.9269879 – 392.9823855   Fax 075.5722645
e-mail: info@heratravel.it
Orari di apertura: Lunedì – Venerdì 10,30 / 13,00 e 15,30 / 19,00

MODALITA’ E TERMINI DI ADESIONE AL VIAGGIO
Il versamento dell’importo relativo all’acconto del viaggio pari ad euro 800,00 per persona per sistemazione in camera doppia e di euro 1.200,00 per sistemazione in camera singola, dovrà pervenire entro e non oltre il 10 Febbraio 2010, il saldo entro il 27 Febbraio 2010. Qui di seguito le coordinate bancarie per i pagamenti sopraindicati:

UNICREDIT BANCA DI ROMA SPA
CORSO VANNUCCI, 39 – 06122 PERUGIA (PG)
IBAN: IT 54 R 03002 03004 000000806119
INTESTATO A: VIAGGIATORI VIANDANTI E SOGNATORI DI HERA TRAVEL S.r.l.
CAUSALE: Egitto FENIX Pasqua + indicare il proprio COGNOME

La trasmissione presso i nostri uffici della copia di avvenuto pagamento, rappresenta l’unico documento attestante l’iscrizione al viaggio ed utile per l’eventuale priorità sulle prenotazioni. Per comunicare tempestivamente tale pagamento, La preghiamo di utilizzare i seguenti recapiti, tramite Fax al numero 075.5722645 oppure inviando un’e-mail a:
info@heratravel.it – moreno@heratravel.it – roberto@heratravel.it

Per informazioni scientifiche e archeologiche relative al viaggio, contattare la redazione di Fenix al seguente numero di Tel e/o Fax: 06 9065049 – mail: adrianoforgione@gmail.com

Viaggio in Egitto 27 marzo – 5 aprileultima modifica: 2010-01-29T13:22:00+00:00da adrianoforgione
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “Viaggio in Egitto 27 marzo – 5 aprile

Lascia un commento