In Edicola FENIX 28 e XTIMES 28 (Febbraio 2011)

Sono in edicola

Fenix-n.28-febbraio-2011.jpg

IN QUESTO NUMERO:

• Adriano Forgione intervista la professoressa Amelia Carolina Sparavigna, recentemente autrice della scoperta di nuovi geoglifi zoomorfi presso il lago Titicaca in Perù

• Silvia Agabiti Rosei analizza gli aspetti principali della pratica e della dottrina dello Yoga

• Per Voci da Mu Alessandro Moriccioni e Andrea Somma intervistano l’egittologo “eretico” e scrittore Stephen Mehler sull’antica Khemit, che noi chiamiamo Egitto

• Lawrence M.F. Sudbury esamina il valore e il significato del sangue come legame con il sacro e reliquia privilegiata del mondo cristiano

• Francesco Arduini e Cristian Puliti nella rubrica Fenix Updates mettono in discussione il ritrovamento effettuato da archeologi cinesi in Turchia, relativo all’Arca di Noè, e ripropongono le ricerche in merito di Angelo Palego

• In questo numero viene inaugurata e presentata la nuova rubrica Ermetismo e Alchimia, curata dallo studioso Mario Krejis

• Flavio Barbiero propone la possibilità, attraverso l’analisi di fonti documentali, che il biblico Abramo fosse un importante principe di stirpe ariana

• Ne Il Vigilante Mike Plato continua a parlare del testo Una sedia per l’anima di Gary Zukav e presenta, nella rubrica Fenix Media, il film appena uscito nelle sale cinematografiche Tron Legacy, dalla trama fortemente gnostica

• Luigi Garlaschelli, noto scienziato e membro del CICAP, tratta della capacità di alcuni valenti studiosi italiani, nei secoli scorsi, di pietrificare cadaveri e singole parti anatomiche con un procedimento segreto e oggi ancora poco conosciuto

• Ezio Albrile nella rubrica Mondi Gnostici esamina l’essenza femminile nei significati gnostici e la simbolica unione tra macrocosmo e microcosmo • Mike Plato parla della figura del profeta nella Tradizione Occidentale

• Massimiliano Albanese continua a curare la rubrica Kabbalah, trattando il tema del serpente tentatore e del suo accostamento al pensiero

• In Symbolica Fabrizio Bartoli esamina le valenze simboliche del sigillo templare Secretum Templi e della figura gnostica di Abraxas

• Athon Veggi in Scriba degli Dei prosegue l’analisi del tema della trappola in cui viviamo in questo piano di esistenza e di come sia difficile uscirne.

È in edicola anche:

XTIMES n.28 febbraio 2011.jpg
In Edicola FENIX 28 e XTIMES 28 (Febbraio 2011)ultima modifica: 2011-02-09T11:59:21+00:00da adrianoforgione
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento